Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Offendicula: quando è lecito utilizzarli per difendere la proprietà privata

Difendere il diritto di proprietà su un immobile è legale, anche quando utilizziamo mezzi che possono ledere chi tenta di introdursi, ovviamente entro certi limiti.
10 Novembre 2014 ore 16:38 - NEWS Leggi e Normative Tecniche

Cosa sono gli offendicula?


offendicula: inferriata a puntaOffendicula è un termine utilizzato in diritto. Individua qualsiasi mezzo posto a tutela di una proprietà privata che abbia facoltà di cagionare offese (come ferite o lesioni) a terzi che tentino di introdursi illecitamente.

Sono offendicula ad esempio il filo spinato o i cocci di vetro sui muri di cinta, le inferriate a punta viva, le recinzioni elettrificate, gli animali addestrati, ecc.


Gli offendicula sono mezzi legali?


L'articolo 832 del Codice Civile prevede che il proprietario abbia diritto di godere e disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e con l'osservanza degli obblighi stabiliti dall'ordinamento giuridico.

offendicula: filo spinatoLa facoltà di predisporre a sua tutela mezzi volti a cagionare offese a terzi sui quali già incombe un generico dovere di astensione dall'impedire un pieno godimento del diritto di proprietà è generalmente ritenuta lecita.

In passato qualcuno riconduceva tale liceità al principio di legittima difesa. In realtà non si può parlare di legittima difesa per l'assenza di attualità del pericolo nel momento in cui si collocano gli offendicula. In pratica il momento del collocamento è anteriore al momento di effettivo pericolo.

Gli offendicula trovano invece legittimità nell'articolo 51 del Codice Penale il quale stabilisce che l'esercizio di un diritto (quindi anche il diritto di proprietà) esclude la punibilità. Quindi se metto in atto degli accorgimenti per esercitare il mio diritto di proprietà non posso essere punito.


Ciò ovviamente deve avvenire ad alcune condizioni, che sono state ben chiarite da una sentenza della Corte di Cassazione (n.5141 del 4 aprile 1990):
- la proporzionalità dell'offesa rispetto al bene difeso (la cui valutazione è rimessa alla prudente valutazione del giudice);
- una non eccessiva attitudine a ledere (i mezzi non devono essere di natura particolarmente lesiva o cagionare la morte di colui che intende violare il diritto di proprietà);
- i pericoli siano visibili o debitamente segnalati (l'aggressore deve ben conoscere il pericolo al quale rischia di esporsi violando la proprietà privata).


Come utilizzare gli offendicula


Cerchiamo allora di capire quali mezzi di protezione alla proprietà privata sono leciti e in che modo vanno utilizzati e segnalati per non rischiare problemi.

Il filo spinato, i cocci di vetro e le inferriate a punta viva sono ritenuti mezzi più che riconoscibili, pertanto si ritiene che non sia necessario porre dei cartelli di avviso. Bisogna solo fare attenzione e metterli in punti visibili. Quindi se posizioniamo dei cocci di vetro su un muro di cinta, questi dovranno essere ben visibili dall'esterno, stando a terra. Lo stesso per il filo spinato e per le inferriate.

Sono invece ritenuti illegali i trabocchetti celati sotto uno strato di foglie, in quanto non riconoscibili e non segnalati.

offendicul: animali addestratiLa presenza di animali addestrati, come ad esempio dei cani da difesa va anch'essa segnalata con il classico cartello Attenti al cane. Per sicurezza nelle ore notturne il cartello dovrebbe trovarsi in una zona illuminata.

Lo stesso tipo di segnalazione va fatta per le recinzioni elettrificate (che ricordiamo non devono essere troppo lesive o causare la morte di colui che tenta di violare la proprietà privata), per l'emissione di gas tossici, per dispositivi di allarme che bloccano tutte le uscite dell'edificio, ecc.

Nel caso di offendicula automatici, sarebbe opportuno, oltre una segnalazione con cartello, una semplice spiegazione di come funzionano.


Cosa accade quando un minore si ferisce a causa degli offendicula?


offendicul: cocci di vetro su muro di cintaLa legittimità dell'apposizione di offendicula come cocci di vetro o filo spinato ha creato in passato numerose discussioni inerenti situazioni in cui a farsi male è un minore. Pensiamo ad esempio al classico caso del bambino che cerca di scavalcare il muro di cinta del vicino per recuperare un pallone e si ferisce con i cocci di vetro.

Cosa accade in queste situazioni in cui non vi è alcuna intenzione di ledere il diritto di proprietà da parte del bambino?

Anche in tal caso si fa riferimento all'articolo 51 del Codice Penale: l'esercizio di un diritto esclude la punibilità. Quindi nel caso del bambino il vicino che ha messo i cocci non è tenuto ad alcun risarcimento. Anzi, la responsabilità di quanto accaduto ricade sui genitori del bambino per più motivi. Innanzitutto per mancata vigilanza, ossia non hanno vigilato attentamente sulle azioni del piccolo. In secondo luogo per difetto di educazione, ossia non hanno insegnato al bambino che non si può accedere alla proprietà del vicino senza avergli prima chiesto l'autorizzazione.


Acquistare offendicula online


Una volta stabilita la legittimità dell'apposizione dei nostri offendicula non resta che decidere se realizzarli in faidate oppure acquistarli già belli e pronti.

Di certo il prodotto confezionato sarà a norma e più sicuro anche per chi lo andrà a installare, avendo premura di seguire attentamente le istruzioni riportate in confezione.
possibile acquistare gli affendicula anche on-line, sul sito di faidacasa oppure su www.giardinoprimrose.it

riproduzione riservata
Articolo: Offendicula: quando è lecito utilizzarli
Valutazione: 4.31 / 6 basato su 35 voti.

Offendicula: quando è lecito utilizzarli: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Maxkoch
    Maxkoch
    Lunedì 22 Luglio 2019, alle ore 22:54
    Ottimo articolo,
    rispondi al commento
  • Mauropon
    Mauropon
    Venerdì 21 Novembre 2014, alle ore 09:45
    Ottima messa a punto: spero che ne vengano fatte altre così complete!
    rispondi al commento
  • Elenamatteuzzi
    Elenamatteuzzi
    Martedì 11 Novembre 2014, alle ore 23:02
    Molto molto interessante, brava!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.092 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Offendicula: quando è lecito utilizzarli che potrebbero interessarti


I sistemi di sicurezza passiva per difendere l'abitazione

Infissi Esterni - I sistemi di sicurezza passiva proteggono le abitazioni impedendo l'intrusione di malintenzionati, attraverso porte, finestre, cancelli, balconi e coperture.

Accessione: la casa costruita dal singolo è di tutti i comproprietari del suolo

Proprietà - Nel caso in cui solo uno dei comproprietari di un terreno decida di edificare, la costruzione diventa di proprietà di tutti i titolari del suolo per accessione

La proprietà, il possesso e la detenzione

Proprietà - La proprietà, il possesso e la detenzione, sebbene per certi versi siano simili e per alcuni aspetti coincidano, rappresentano tre distinte fattispecie giuridiche.

Superbonus 110: ecco i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la circolare n.30/E dell’Agenzia delle Entrate arrivano nuovi chiarimenti per quanto concerne il Superbonus 110%. Vediamo le principali novità sull'argomento

Tutela degli immobili storici

Normative - Procedura per la dichiarazione di interesse culturale da parte del Ministero e iter per l'ottenimento del nullaosta da allegare al titolo edilizio in caso di opere edili.

Vita privata e familiare e immissioni illecite

Proprietà - Contro le immissioni illecite si può pretendere il risarcimento del danno non patrimoniale alla vita privata e familiare, anche in assenza di danno alla salute.

Immobile in eredità: quando è possibile il pignoramento

Proprietà - Secondo la Cassazione (sentenza n. 11638/2014) Equitalia può pignorare un immobile ricevuto in eredità anche per accettazione tacita ma occorre la trascrizione.

Rogito notarile, forma, trascrizione e invalidità

Comprare casa - L'atto notarile di compravendita di una casa, comunemente chiamato rogito, può essere un atto pubblico o una scrittura privata autenticata. Come può essere annullato?

Parquet a prova di camino

Ristrutturazione - Come installare correttamente un camino sul parquet.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tarxne
Inizio facendo riferimento ad un Vs. articolo del 14 Febbraio sulla sicurezza passiva in casa.In particolar modo sulle "punte antifurto per pluviali" (che ritengo facciano parte...
tarxne 27 Novembre 2014 ore 15:48 8