Odori in condominio punibili con sanzioni penali

NEWS DI Liti tra condomini13 Novembre 2012 ore 14:01
Gli odori e le puzze moleste che si propagano (anche) in un condominio possono essere punite con una sanzione penale. Non sempre, però, la prova è facile.
puzza , cattivi odori , sanzioni penali , liti condominiali

Puzza in condominioPuzza, puzza, puzza! Che puzza!
Recita un ricorrente spot televisivo.

Alle volte, però, in condominio , ci si lamenta anche per gli odori, tra i vari quelli di cucina, che invadono le parti comuni, e non solo, ad ogni ora del giorno e della notte!


I miei vicini cucinano i cavolfiori la mattina alle 7!
Non si può uscire per le scale che c'è sempre puzza di frittura!
A piano terra c'è un fabbro e la puzza che viene dalla sua officina è insopportabile.
Possibile per fare uscire gli odori da casa sua il mio vicino apra la porta sul pianerottolo e non la finestra sul cortile?


Queste le lamentele che più spesso leggiamo nel nostro forum e sui vari commenti agli articoli le strade sono due:
a) quella dell'azione civile per immissioni intollerabili ai sensi dell'art. 844 c.c.;
b) quella penale attraverso una denuncia ai sensi dell'art. 674 c.p.

Per quanto l'azione penale, per fatti attinenti i rapporti di vicinato, ad avviso di chi scrive, dev'essere considerata l'estrema soluzione ad un problema fino ad allora irrisolto ed altrimenti irrisolvibile, è sempre bene tenere presente in che cosa consista.

Recita il succitato art. 674 c.p., rubricato Getto pericoloso di cose:
Chiunque getta o versa, in un luogo di pubblico transito o in un luogo privato ma di comune o di altrui uso, cose atte a offendere o imbrattare o molestare persone, ovvero, nei casi non consentiti dalla legge, provoca emissioni di gas, di vapori o di fumo, atti a cagionare tali effetti, è punito con l'arresto fino a un mese o con l'ammenda fino a 206 euro.


Si tratta di un reato contravvenzionale punibile a titolo di dolo e colpa, vale a dire tanto se l'azione è volontaria tanto se frutto di negligenza.

Come fare a dire che determinate puzze o immissioni di odori siano molesti?

Non esistono parametri obiettivi.

Puzza in condominioIn una sentenza della Cassazione del 2008, è stato affermato che in tema di emissioni idonee a creare molestie alle persone, laddove trattandosi di odori manchi la possibilità di accertare obiettivamente, con adeguati strumenti, l'intensità delle emissioni, il giudizio sull'esistenza e sulla non tollerabilità delle emissioni stesse ben può basarsi sulle dichiarazioni dei testi, quando tali dichiarazioni non si risolvano nell'espressione di valutazioni meramente soggettive o in giudizi di natura tecnica, ma si limitino a riferire quanto oggettivamente percepito dagli stessi dichiaranti, soprattutto se si tratta di persone a diretta conoscenza dei fatti, come i vicini, o particolarmente qualificate, come gli agenti di polizia e gli organi di controllo della USL. (cfr Cass. 99/215147; Cass. 98/210959) (Cass. 27 marzo 2008 n. 19206).

Insomma i principali elementi in casi del genere verrebbero ad essere rappresentati dalle testimonianze dei condomini.

Stando così le cose, la prova della molestia (salvo casi eccezionali, es. impianti produttivi) diviene davvero difficile; d'altronde si sa che ciò che è insopportabile per uno può essere normale per un'altra persona.

Ed allora?Come si diceva in precedenza, sebbene il diritto penale punisca odori, fumi e puzze moleste, per quanto possibile è sempre meglio cercare di agire con le buone maniere per preservare i rapporti di buon vicinato e ottenere risultati concreti in più rapido tempo.

riproduzione riservata
Articolo: Odori in condominio e sanzioni penali
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 16 voti.

Odori in condominio e sanzioni penali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Stefano Aventi
    Stefano Aventi
    Martedì 18 Giugno 2013, alle ore 14:41
    Abito in condominioal 2°piano via mengoli 22 bologna nel piano sottostante risiedono famiglie indopakistane non posso piu' aprire le finestre sia della sala e camere da letto per i continui e forti cattivi odori di cucina che persistono fino a notte inoltrata cattivi odori per il vano scale cosa fare? nuove normative?
    rispondi al commento
    • Andrea21
      Andrea21 Stefano Aventi
      Martedì 18 Settembre 2018, alle ore 19:58
      Stesso problema, da me sono arrivate al piano di sotto delle "risorse della sinistra", che tra spezie aglio, cipolle si soffoca alla sera, tanto che non posso più tenere aperte le finestre anche con il caldo.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Odori in condominio e sanzioni penali che potrebbero interessarti
Cattivi odori in condominio: cosa fare per tutelarsi?

Cattivi odori in condominio: cosa fare per tutelarsi?

Liti tra condomini - Cosa fare se il vicino ci molesta con i cattivi odori della cucina. Quali le tutele previste dalla legge in caso di immissioni che superano la soglia consentita
Basta con i cattivi odori

Basta con i cattivi odori

Bagno - Negli ultimi anni, con l'obbligo che tutti gli ambienti commerciali ed esercizi pubblici debbono essere presenti dei servizi igienici, è sorto il problema
Morosità e penali in condominio

Morosità e penali in condominio

Ripartizione spese - I condomini, proprietari di un'unità immobiliari, devono contribuire al pagamento delle spese, in caso di morosità scopriamo quali penali saranno applicate.

Attività rumorose e sanzioni penali

Liti tra condomini - Quella dei rumori che distrubano le attività delle persone, il loro riposo e più in generale la quiete pubblica è questione che genera spesso contrasti e contenziosi anche a livello penale.

Acquisti con assegni senza clausola di non trasferibilità: scattano Maxi Sanzioni

Leggi e Normative Tecniche - Acquisti con assegno senza clausola di non trasferibilità. Le maxi sanzioni applicate hanno reso necessario l'intervento del Parlamento per trovare una soluzione

Il deumidificatore

Impianti - Per ristabilire il giusto grado di umidità nell'ambiente.

Consigli su come lasciare il nostro alloggio per le vacanze

Casa vacanze - Prima di partire per le ferie estive, sono fondamentali alcuni preziosi consigli domestici che permettono di trascorrere in maniera tranquilla la nostra vacanza.

Rumori intollerabili e diritto al silenzio

Condominio - La Cassazione, con una sentenza dello scorso 11 febbraio, la n. 3440, torna ad occuparsi dei rumori intollerabili e della sostanziale insussistenza di

Sistemi aspiranti per bagni ciechi

Sanitari - Per aspirare umidità e odori, soprattutto quando mancano le finestre in bagno, esistono sistemi di aspirazione direttamente dal wc, garanti di ottimi risultati.
REGISTRATI COME UTENTE
295.600 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pittura antimuffa di calce Muffaway
    Pittura antimuffa di calce muffaway...
    42.49
  • Decorativo materico a spessore grigio perlescente
    Decorativo materico a spessore...
    80.00
  • Pittura di argilla Clayfix di Yosima
    Pittura di argilla clayfix di...
    19.82
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.