• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Registrazione contratto locazione online: ecco come funziona

Tramite il servizio RLI web, disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate, è possibile effettuare la registrazione del contratto di locazione per via telematica
Pubblicato il / Aggiornato il

Registrazione contratto locazione online Agenzia Entrate


È possibile effettuare la registrazione del contratto d'affitto anche via web, attraverso il servizio RLI web disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

Avendo a disposizione un pc, una buona connessione internet e un'utenza Entratel o Fisconline, con pochi click si possono fare tantissime operazioni

  • registrare i contratti di locazione;

  • inviare comunicazione di cessioni;

  • proroghe e risoluzioni;

  • esercitare o revocare l'opzione relativa alla cedolare secca;

  • versare le imposte.


RLI web: chi è obbligato a usare questa procedura


Questa modalità operativa per via telematica è obbligatoria per gli agenti immobiliari e per chi detiene la proprietà di minimo 10 immobili.

Per tutti gli altri contribuenti, invece, resta facoltativa.

L'introduzione di questo sistema risale al 2001 e, dopo poco più di 20 anni dalla sua operatività, rappresenta un'alternativa valida alla registrazione del contratto d'affitto agli sportelli o tramite un intermediario.


Registrazione contratto di locazione online: le istruzioni


La registrazione di un contratto d'affitto presso l'Agenzia delle Entrate è obbligatoria, indipendentemente dal canone pattuito.

Entro il termine di giorni 30 dal momento della stipula del contratto stesso, a partire dalla sua decorrenza, proprietari o affittuari sono chiamati a procedere con questa operazione. Unica eccezione per i contratti con durata uguale o inferiore ai 30 giorni in un intero anno.

Lo strumento RLI web permette di mettersi in regola con la procedura in tempi rapidi, in quanto è una valida alternativa ai sistemi tradizionali per la registrazione di un contratto di locazione: ovvero, andare di persona in un ufficio dell'Agenzia delle Entrate per consegnare la versione cartacea del modello RLI oppure incaricare un intermediario.

Con RLI web è possibile procedere con la registrazione online senza dover installare alcun software.

Registrazione contratto locazione online Agenzia Entrate, la home

Alla procedura si accede direttamente dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Il requisito necessario è avere una delle seguenti credenziali:

  • SPID

  • CIE (Carta d'Identità Elettronica)

  • CNS (Carta Nazionale dei Servizi)


Per poter accedere al servizio, occorre selezionare dal menu principale la categoria Cittadini e poi cliccare sulla sottocategoria Fabbricati e terreni.

Nuovo modello registrazione contratti affitto online: le categorie del menù iniziale

Comparirà quindi una panoramica delle varie aree a cui è possibile accedere:

  • consultazione di dati catastali e ipotecari;

  • aggiornamento di dati catastali e ipotecari;

  • registrazione contratti;

  • commissioni censuarie;

  • osservatorio mercato immobiliare.


Ovviamente, nel caso specifico che si sta esaminando, l'utente dovrà selezionare l'opzione registrazione di un nuovo contratto.

Nuovo modello registrazione contratti affitto online: cosa selezionare

Dove trovare RLI Agenzie Entrate


A questo punto, dal menu verticale che compare sulla sinistra, selezionare Compilazione e invio via web. In questo modo si accede allo strumento RLI web dall'area servizi.


Cliccare quindi su Accedi a RLI web (tasto di colore blu) e inserire le proprie credenziali d'accesso (SPID, CIE o CNS).

Accesso a RLIweb
Registrazione contratto locazione online con SPID
Una volta entrati nel programma bisogna creare il contratto inserendo, rispettivamente:

  • i dati richiesti all'interno della casella codice fiscale richiedente registrazione;

  • inserire l'identificativo del contratto che si vuole creare specificando il nome con cui si desidera etichettare il contratto.

Registrazione contratto affitto per via telematica
Registrazione contratto locazione online Agenzia Entrate: istruzioni campi da compilare

Una volta fatto ciò, tutto è quindi pronto per poter procedere con la compilazione dei diversi quadri che sono i seguenti.

  • Quadro A – Dati generali

  • Quadro B – Soggetti (locatori e conduttori)

  • Quadro C – Dati relativi agli immobili

  • Quadro D – Regime di tassazione

  • Quadro E – Locazione con canoni differenti per una o più annualità

Dopo aver compilato tutti i campi, prima di procedere con l'invio, visualizzare il riepilogo per verificare che tutti i dati inseriti siano corretti.

Infine, procedere con l'invio per calcolare anche l'imposta dovuta.

Agenzia Entrate registrazione contratti online: documenti necessari


Per portare a termine la procedura di registrazione del contratto d'affitto online, si deve allegare una copia del documento. Sono supportati i formati PDF/A, TIF e TFF.


Non è obbligatorio inviare la predetta copia in casi specifici, quali:

  • locazione abitativa;

  • se il contratto viene stipulato fra soggetti fisici che non operano nell'esercizio di un'impresa, arte o professione;

  • numero di locatori e conduttori inferiore a 3;

  • un'unica unità abitativa e un numero di pertinenze inferiore a 3;

  • tutte le unità immobiliari devono essere censite con attribuzione di rendita;

  • il contratto contiene solamente la disciplina relativa al rapporto di locazione e nessun altro genere di pattuizioni


Agenzia Entrate registrazione contratti telematica: altri vantaggi


La registrazione dei contratti d'affitto via web, oltre a rendere più fluida e veloce la procedura stessa, permette anche di usufruire di altri strumenti come:

  • calcolo automatico delle imposte dovute;

  • procedere con il pagamento delle imposte tramite addebito su conto corrente, comprese quelle relative alle annualità d'affitto successive alla prima, così come anche quelle relative a proroghe, cessioni e risoluzioni dei contratti in essere.

Sul portale dell'Agenzia delle Entrate è disponibile il manuale contenente le istruzioni dettagliate e maggiori informazioni più specifiche su RLI web.

riproduzione riservata
Nuovo modello registrazione contratti affitto online
Valutazione: 4.93 / 6 basato su 29 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Paola Sini
    Paola Sini
    Martedì 2 Aprile 2013, alle ore 15:49
    La ringrazio, si trattava di una locazione commerciale i cui proprietari sono superiori a tre, abbiamo nei termini provveduto alla presentazione del mod. 69
    rispondi al commento
  • Paola Sini
    Paola Sini
    Martedì 5 Marzo 2013, alle ore 20:36
    E' possibile avere un modello 69 editabile non a pagamento da compilare per la proroga di un affitto attività produttiva?
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Paola Sini
      Giovedì 7 Marzo 2013, alle ore 09:39
      Per Paola Sini: no, l'unico modello disponibile è quello dell'Agenzia delle Entrate, in formato pdf, da compilare a mano.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.578 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI