Natale ecologico in 5 mosse

NEWS DI Decorazioni18 Dicembre 2014 ore 09:18
Trascorrere delle festività natalizie all'insegna dell'ecologia e del rispetto per l'ambiente è possibile, grazie alle iniziative di aziende ed associazioni.

Feste ecologiche


Trascorrere delle festività natalizie all'insegna dell'ecologia e del rispetto per l'ambiente è possibile. Tante sono le iniziative messe in campo da aziende, associazioni e amministrazioni pubbliche per rendere il vostro Natale più a misura di pianeta.


Cinque buoni consigli


Albero di NataleVi sono associazioni ambientaliste, come Greenpeace, che negli anni scorsi hanno lanciato delle campagne per invitare i cittadini a prendere coscienza dei problemi ambientali e a compiere dei piccoli passi verso la loro risoluzione.
L'invito si concretizza nella messa a punto di un pentalogo di consigli che rappresentano altrettanto buone regole di comportamento per vivere un Natale ecosostenibile.


L'albero di Natale


Invece di acquistare un albero vero, per un natale ecosostenibile si possono utilizzare i rami di potatura dei nostri boschi, in modo da ottenere lo stesso un effetto naturale, ma senza danneggiare l'ambiente.


La casa


Per illuminare la casa, invece di consumare quantitativi ingenti di energia con le tradizionali luci, meglio utilizzare lampadine a basso consumo energetico.


Il cenone


Secondo Greenpeace, per il cenone di Natale meglio preferire il pesce azzurro a pesce spada, tonno o gamberi: questi vengono infatti spesso pescati in maniera illegale e selvaggia, con effetti dannosi sull'ecosistema. In questo modo il vostro Natale sarà davvero ecosostenibile.


I regali


Chi vuole regalare degli oggetti in legno, ottima idea di doni ecosostenibili, faccia attenzione alla presenza del marchio FSC, a garanzia che il legno provenga da foreste gestite in maniera responsabile. Chi invece preferisce fare doni ad alta tecnologia, si accerti che la casa produttrice rientri tra quelle contenute nell'Ecoguida, che include 18 grandi produttori internazionali noti per le loro politiche orientate, in misura maggiore o minore, ad un ciclo di produzione attento ai problemi ambientali.


Le vacanze


Per gli spostamenti è preferibile, laddove sia possibile, spostarsi in treno o in nave.
Infatti un volo aereo ha un impatto sul clima superiore di 10 volte a quello di un viaggio in treno. Se ci si sposta in auto, invece, cercate di organizzare un car-sharing viaggiando con più.


La campagna di Ikea


Si chiama Compostiamoci bene, la campagna partita nei giorni scorsi nei negozi Ikea, per promuovere un natale più ecosostenibile. Chi acquista da Ikea il proprio albero di Natale (Picea Abies, h circa 140 cm a 14.99 euro) e lo riconsegna in negozio tra il 4 e il 12 gennaio 2015 insieme allo scontrino, potrà ritirare un buono acquisto di pari importo, da spendere nei negozi Ikea in Italia dal 13 gennaio al 2 febbraio 2015.

Per ogni albero restituito, inoltre, l'azienda donerà 2 euro al Wwf per il progetto di conservazione forestale del Bosco di Vanzago, vicino a Milano. Tutti i clienti potranno scegliere di donare al progetto ulteriori 2 euro, che saranno scalati dal valore del buono acquisto (12.99 invece di 14.99 euro).

La Riserva regionale Bosco WWF di Vanzago è un'area protetta, che richiede un lavoro costante sia di mantenimento delle condizioni di elevata naturalità, sia di ripristino di uno stato di conservazione soddisfacente per gli habitat e le specie presenti. La donazione supporterà la gestione della Riserva nella salvaguardia e nella reintegrazione della vegetazione autoctona.

Negli ultimi nove anni i clienti IKEA hanno restituito più di 150.000 alberi, che sono stati trasformati in fertilizzante naturale o utilizzati per la produzione di pannelli truciolari. Lo scorso anno, oltre il 50% degli alberi acquistati è stato riconsegnato dai clienti Ikea, il 33% dei quali ha deciso di donare gli ulteriori €2, permettendo così un finanziamento di oltre 47.000 euro al WWF a sostegno di un progetto di tutela forestale presso l'Oasi WWF Cratere degli Astroni a Napoli.


I regali tecnologici


Regali natalizi tecnologiciLa tecnologia diventa sempre più la grande protagonista dello shopping natalizio: dai piccoli e grandi elettrodomestici ai dispositivi elettronici di ultima generazione.

Tuttavia, perché il vostro natale sia ecosostenibile è necessario prestare attenzione anche ai vecchi apparecchi, che vengono dismessi per lasciar posto ai nuovi. La tendenza all'abbandono ai bordi della strada o insieme al rifuto indifferenziato deve essere combattuta. A questo proposito, European Recycling Platform, tra i principali Sistemi Collettivi che gestiscono la raccolta e il riciclo dei rifiuti “tecnologici” sul territorio nazionale, fa il punto sull'utilità del riciclo e sui comportamenti che possiamo adottare per un recupero consapevole.

Monitor di televisori e computer


I tubi a raggi catodici dei televisori e dei monitor di vecchia generazione contengono polveri di fosforo, vetro piombato, rame e altri metalli rari che, una volta trattati, possono essere riutilizzati per fabbricare nuovi prodotti. La maggior parte dei Tv Lcd, invece, utilizza lampade al mercurio per illuminare lo schermo.


Piccoli elettrodomestici

In questa categoria di rifiuti tecnologici si trova un'ampia gamma di materiali che possono essere recuperati, come alluminio, metalli ferrosi e non-ferrosi, plastiche.


Pile monouso e ricaricabili


La maggior parte delle pile che alimentano piccoli elettrodomestici e giocattoli contiene metalli che possono essere recuperati e riutilizzati: plastiche, carta, metalli (Piombo, Manganese, Zinco, Cobalto, Mercurio, Cadmio, Nichel, Ferro).


Come riciclare


La normativa sui rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e sulle pile e accumulatori portatili ci offre tre possibilità per separarci senza rimorsi e senza spese aggiuntive dai prodotti da dismettere.


Presso il Centro di Raccolta comunale più vicino


Presso il Centro di Raccolta comunale i rifiuti elettronici vengono ritirati gratuitamente. Per individuare velocemente l'isola più vicina alla propria abitazione è ora possibile scaricare la nuova App ERP Italia - ERP Green Challenge App – utilizzabile con smartphone, tablet e PC.


Presso il rivenditore


Quando si acquista un elettrodomestico nuovo, il rivenditore è tenuto a ritirare gratuitamente il vecchio apparecchio presso il negozio oppure a domicilio, a patto però che sia pronto da ritirare, sia scollegato dall'incasso e idoneo alla raccolta. Inoltre, per i piccoli elettrodomestici (massimo 25 cm) è possibile chiedere il ritiro senza obbligo di acquistare un prodotto nuovo equivalente.


Presso i centri commerciali


Per le pile monouso e ricaricabili, presso i rivenditori di elettronica, nei supermercati e nei centri commerciali sono a disposizione gli appositi raccoglitori per le pile esauste di cui possiamo usufruire liberamente.

riproduzione riservata
Articolo: Natale ecologico in 5 mosse
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Natale ecologico in 5 mosse: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Natale ecologico in 5 mosse che potrebbero interessarti
Decorazioni natalizie con frutta e ortaggi

Decorazioni natalizie con frutta e ortaggi

Decorazioni - Tempo di alberi di Natale e di decorazioni. Ormai la tradizione di usare solo palle in vetro e cristallo è caduta in disuso? e in giro si vede di tutto
Alberi di Natale in cartone

Alberi di Natale in cartone

Decorazioni - Alberi di natale in cartone riciclato cominciano ad essere sempre più apprezzati, ormai non più per una mera scelta ecologica, ma perché si possono riutilizzare.
Idee originali per l'albero di Natale

Idee originali per l'albero di Natale

Decorazioni - Il Natale si avvicina a grandi passi ma siete stufi del solito albero di Natale? Ecco alcune idee per realizzare un albero di Natale originale e davvero unico.

Manutenzione casalinga dell'Albero di Natale

Giardino - Durante il periodo natalizio l'albero di natale va posizionato con un contenitore come sottovaso, colmo di argilla espansa, che andrà bagnata regolarmente.

Regali di Natale solidali

Complementi d'arredo - Il Natale è alle porte e, come ogni anno, nonostante la crisi economica, la festività sembra celebrarsi come una corsa consumistica all'acquisto dell'ultimo regalo.

L'albero di Natale, meglio ecologico

Complementi d'arredo - Il fascino e il profumo di un abete autentico sono straordinari, ma l'alternativa è rappresentata dall'albero ecologico o, in parole più semplici, finto.

A Milano, Artigiano in Fiera sancisce l'inizio dello shopping natalizio

Complementi d'arredo - Dal 2 al 10 dicembre a Milano ritorna Artigiano in Fiera, l'appuntamento con le creazioni handmade per la casa che dà inizio alle spese per le feste di Natale.

Amaryllis come decorazione di Natale

Piante - Al posto della classica stella di Natale, l'Amaryllis con i suoi grandi bulbi e i suoi fiori colorati, è un'ottima decorazione per la casa e la tavola.

Consigli utili per addobbare l'albero di Natale con stile

Decorazioni - Addobbare l'albero di Natale è una vera e propria arte. Ecco alcuni consigli utili per sceglier le decorazioni più adatte e posizionarle nella maniera migliore.
REGISTRATI COME UTENTE
295.616 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Christmas box
    Christmas box...
    7.00
  • Finestre pvc linea Essenziale
    Finestre pvc linea essenziale...
    350.00
  • Termostufa a pellet KING IDRO SLIM 16 KW bourdeaux
    Termostufa a pellet king idro slim...
    2154.32
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.