Realizzare muri a intersezione in fai da te

NEWS DI Fai da te Muratura13 Ottobre 2015 ore 16:00
Muretti perpendicolari: disegni rappresentativi delle modalità di realizzazione in fai da te, creando attraenti murature divisorie per caratterizzare gli spazi.

Costruire muretti intersecanti ad angolo retto


Nel realizzare piccole costruzioni edili in semplice modalità fai da te, per gli spazi esterni o interni, spesso si ricorre a murature che risultino ortogonali tra loro.
Nel caso della sistemazione esterna, i muretti perpendicolari sono utili per delimitare aree quali il giardino dal terrazzo, la piscina dal living all'aperto, il solarium dalla zona barbecue e così via.

Anche in ambientazioni interne di tipo rustico, si può sperimentare con successo la messa in opera di bassi muretti a intersezione, ad esempio per separare un angolo cottura dal soggiorno, oppure per demarcare dislivelli di quota caratterizzati da pedane.


Mattoni posati alternati, per legare i muretti a T


Quando si costruiscono ex novo dei muretti da giardino che si intersecano ad angolo retto, essi possono essere legati tra loro, proprio attraverso lo schema di posa dei mattoni stessi, posizionandoli in modo tale da creare automaticamente un robusto incastro.

Mattoni posati a incastro tra muretti intersecanti
Nella sovrastante raffigurazione ho simulato lo schema di posa a blocchi alternati, in cui ogni strato sovrapposto all'altro presenta i mattoni perpendicolari tra loro nella zona di giunzione tra i due muri intersecanti, in maniera da donare un'insita stabilità alla struttura in toto.

Ferri di rinforzo tra muretti perpendicolariUn'ulteriore legatura si ottiene posando i cosiddetti ferri di rinforzo a cavallo dell'angolazione stessa, come ho evidenziato nel particolare a lato.

Tali reti metalliche devono essere annegate nel letto di malta almeno ogni tre strati o corsi di mattoni; se le murature che si incrociano sono lunghe più di 2 metri, è opportuno realizzare il giunto sia con profilati in ferro, sia mediante gli specifici rinforzi metallici.


Un canale di acciaio consente il fissaggio del muro in perpendicolare


Vediamo ora il caso in cui si intende creare un collegamento ortogonale su di un muro già esistente, ad esempio se si vuole costruire una nuova muratura che interseca una parete preesistente della casa .

Posa strato impermeabile e canale in acciaio verticale
Un sistema molto pratico e veloce, usato come guida verticale per la messa in opera del nuovo muretto perpendicolare, consiste nell'avvitare al vecchio muro uno speciale canale in acciaio inox - individuabile nel disegno - progettato per accogliere i mattoni; questo canale verticale fornisce altresì i punti di ancoraggio ai ferri di rinforzo che verranno posati successivamente.
Si avvita il canale alla muratura esistente con tasselli a espansione e perni lunghi in acciaio inossidabile o con semplici bulloni a espansione.

Se si vuole collegare un muretto perpendicolare, interno o esterno, su di una parete perimetrale situata al piano terra di un edificio, questa sarà quasi sicuramente dotata di uno strato impermeabile, costituito da idoneo materiale isolante posato a suo tempo per contrastare la risalita dell'umidità dal terreno.

Il materiale impermeabile è solitamente posato nel letto di malta, a 15 cm circa dal livello del suolo, ossia sul secondo corso di mattoni, come si nota lungo il muro perimetrale rappresentato nel sovrastante disegno.

Lo strato isolante delle nuove murature deve coincidere con quello delle strutture esistenti; è consigliabile utilizzare il feltro bituminato di larghezza uguale allo spessore del muretto in costruzione.

Si localizza lo strato impermeabile della casa e si procede costruendo i primi corsi di mattoni del futuro muretto intersecante.
Sui mattoni del secondo corso, si stende un sottile letto di malta, su cui si può posare lo strato isolante, con un'estremità del rotolo risvoltata contro il muro esistente.


Posa dei mattoni a incastro lungo il canale verticale


Si distende la malta anche sulla faccia superiore dello strato impermeabile, in modo tale da ottenere il letto standard di 1 cm preparando la posa del corso successivo.

Posa a incastro delle teste dei mattoni entro il canale di acciaio
Il feltro dello strato impermeabile rimane bloccato tra la testa del mattone e la parete preesistente.
È necessario applicare la malta alla testa dei mattoni prima di infilare gli stessi nel canale guida verticale; tra l'altro, mentre si premono i blocchi in posizione, la malta fuoriesce attraverso i fori del canale, legando saldamente i nuovi mattoni contro il vecchio muro.


L'ancoraggio con ferri di rinforzo assicura stabilità strutturale


Ogni tre corsi di mattoni, bisogna irrobustire la legatura tra i due muri perpendicolari, posando degli opportuni ferri di rinforzo.

Ferro di rinforzo agganciato al canale in acciaio
Questi rinforzi metallici devono essere fissati sugli appositi ganci stampati lungo il canale di acciaio; poi vanno pressati entro il letto di malta, per garantire solidità alla giunzione strutturale tra le due pareti ortogonali.

Se si vuole costruire il muretto ortogonale su uno spazio esterno caratterizzato da un'accentuata pendenza del terreno, occorre realizzare fondazioni a gradoni, così da mantenere orizzontale la sommità della nuova muratura; in tal caso, anche lo strato impermeabile dovrà seguire un decorso a gradoni, così come le sottostanti fondamenta.

Gli ambienti interni ed esterni di casa potranno essere caratterizzati con siffatti gradevoli muri divisori i quali, a seconda delle altezze, spessori e collocazioni prescelte, saranno in grado di ridefinire in modo assai personale le distinte aree funzionali.

Il nostro esclusivo servizio online di progettazione a mano libera offre un'attenta e ragionata elaborazione degli spazi, attraverso ideazioni architettoniche creative e altamente performanti, in grado di costruire nuovi e più evoluti volumi abitativi.

riproduzione riservata
Articolo: Muretti perpendicolari: tecniche di costruzione
Valutazione: 5.88 / 6 basato su 8 voti.

Muretti perpendicolari: tecniche di costruzione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Muretti perpendicolari: tecniche di costruzione che potrebbero interessarti
Come costruire un muretto angolare a una testa

Come costruire un muretto angolare a una testa

Sistemazione esterna - Muretto angolare a una testa: fasi costruttive raffigurate con disegni, per creare con precisione geometrica, delle solide e simmetriche strutture in fai da te.
Costruire un muretto col fai da te

Costruire un muretto col fai da te

Fai da te Muratura - La realizzazione di un muretto, per quanto semplice, può metterci in crisi. Ma, seguendo poche e precise regole, si arriva alla conclusione del lavoro senza incertezze.
Come costruire un muretto in pietra nel giardino

Come costruire un muretto in pietra nel giardino

Orto e terrazzo - Disegni a mano libera raffiguranti le fasi di realizzazione di un muretto da giardino con pietre naturali, per delimitare e caratterizzare gli spazi dell'outdoor.

Come realizzare un muretto di recinzione

Fai da te Muratura - La costruzione di una recinzione in muratura permette di delimitare in modo semplice il confine della propria area verde e di creare zone adibite a diverso uso.

Muri e rivestimenti murari con pietra a secco

Progettazione - Per elaborare interessanti soluzioni architettoniche, oltre a nuove tecnologie e materiali, si possono adottare tradizioni e materiali costruttivi del passato.

Costruire una piccola fondazione

Fai da te Muratura - Per creare un muretto esterno o realizzare una piccola costruzione, è fondamentale eseguire una fondazione a regola d'arte, che possa sostenere la struttura.

Costruzione di pilastri armati per murature esterne

Fai da te Muratura - Pilastri in muratura per muretti esterni: rappresentazione con disegni, dei metodi costruttivi in fai da te, creando solide e decorative strutture autoportanti.

Costruzione delle fondamenta per muretti esterni

Sistemazione esterna - Le fondazioni per i muretti esterni: fasi costruttive illustrate con disegni, dal tracciato sul terreno allo scavo della trincea per la gettata di calcestruzzo.

Preparazione di un muro di cemento o mattoni

Progettazione - Con l'arrivo della bella stagione sopraggiunge anche la voglia di dedicarsi a qualche lavoro manuale esterno: ecco qualche consiglio per sistemare un muro di cinta.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Kerma mattonella gres porcellanato effetto pietra muretto
    Kerma mattonella gres porcellanato...
    24.88
  • Colombo angolare semplice doccia
    Colombo angolare semplice doccia...
    82.50
  • Costruzione piscine
    Costruzione piscine...
    10000.00
  • Colombo angolare doccia semplice con ripiano in
    Colombo angolare doccia semplice...
    98.50
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.