Murature a rischio

NEWS DI Ristrutturazione03 Giugno 2009 ore 11:51
Come risanare vecchie murature con problemi di integrità strutturale. Risanare murature dopo il crollo.
murature mape-antique , strutturale , tufo , risanare

Gli edifici in muratura costruiti nei secoli, sono spesso rivestiti di un consistente spessore di intonaco che, molte volte, oltre a proteggere la pietra sottostante dall'aggressione degli agenti atmosferici, ha nascosto tutta una serie di dannose situazioni addebitabili all'imperizia di chi ha realizzato l'opera.

Murature a rischio:un crollo dovuto anche a difetti strutturaliTali situazioni nel tempo sono rimaste nascoste e prive di effetti particolari, sulla stabilità dell'edificio, fino al momento in cui una sollecitazione esterna in particolare un terremoto, ha messo a dura prova la resistenza dei setti murari.

Le cause di molti improvvisi crolli apparentemente inspiegabili, sono spesso da addebitarsi a difetti di costruzione o errori costruttivi, che solo una attenta analisi dei fattori legati all'esecuzione delle opere è in grado di spiegare.

Mi riferisco in particolare ai vecchi buchi d'andito, ad alcune strane ed improvvisate alchimie di materiali non adatti a sostenere una azione dinamica oltre alla scarsa qualità dei leganti impiegati.

Normalmente quando su di un pannello murario portante cominciano a manifestarsi delle lesioni, è buona norma rimuovere l'intonaco attorno alla lesione senza manomettere la stessa.

Questa prima verifica, permette di verificare se la causa è addebitabile alla rottura della pietra sottostante, o alla presenza di un buco d'andito o ad altro elemento anomalo estraneo alla funzione statica.

Murature a rischio: presenza di buchi d'andito e giunti di malta polverizzatiLa polverizzazione del legante che unisce i conci murari rappresenta altresì la causa di molti fenomeni fessurativi con conseguente indebolimento della capacità portante delle strutture murarie.

In conclusione si può affermare che quando si è in presenza di vecchi edifici in muratura in cui le parti di intonaco manifestano fenomeni fessurativi di vario genere, conviene senz'altro spicconare tale intonaco in modo da mettere a nudo la muratura al fine di poter diagnosticare con esattezza l'intervento più adatto al suo consolidamento.

Murature a rischio: muratura disomogenea

Tra i prodotti presenti sul mercato la Mapei offre tutta una serie di leganti idraulici per il consolidamento mediante iniezione di strutture in pietra, mattoni e tufo.

Mape-antique strutturale in particolare è un legante impiegato con successo sia per riempire cavità in murature di ogni genere, sia per sarcire lesioni e consolidare vecchie murature.

Il suo impiego accurato, garantisce una ristrutturazione completa del paramento murario, oltre a migliorarne la durata nel tempo.

www.mapei.it


arch. Francesco Oliva

riproduzione riservata
Articolo: Murature a rischio
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Murature a rischio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Murature a rischio che potrebbero interessarti
Una ristrutturazione particolare

Una ristrutturazione particolare

Restauro edile - La ristrutturazione di un vecchio mulino da adibire ad abitazione.
Muri che traspirano

Muri che traspirano

Ristrutturazione - La salubrità degli ambienti dove viviamo e lavoriamo deve essere garantita con la qualità dell'aria indoor e grazie a muri realizzati con materiali traspiranti.
Foglia oro

Foglia oro

Arredamento - La foglia oro e' una lavorazione molto elegante che viene utilizzata per decorare pareti, mobili e oggetti d'arredamento.

Mattoncini tufo fai-da-te

Fai da te Muratura - Recuperare e riutilizzare elementi in tufo provenienti da edifici antichi ristrutturati può produrre interessanti nuovi elementi decorativi e di richiamo della memoria.

La cucitura delle murature

Ristrutturazione - Un sistema di consolidamento delle murature mediante cucitura in acciaio.

Degrado e risanamento del tufo

Restauro edile - Il tufo, roccia piuttosto resistente, leggera e lavorabile, è stato da sempre il materiale preferito nelle costruzioni edilizie in genere, a partire dal VII secolo a.C.

Pavimentazioni in battuto di tufo

Progettazione - Come pavimentare con un materiale antico grazie alla tecnica moderna.

Eseguire una corretta manutenzione degli intonaci esterni

Restauro edile - Quali interventi è consigliabile fare, come trarre i massimi benefici e i vantaggi in concreto di una corretta e periodica manutenzione degli intonaci esterni.

Danni alle murature da leganti incompatibili

Restauro edile - La scelta dei leganti adatti a effettuare interventi di restauro e ristrutturazione delle opere murarie evitando l'impiego di prodotti non compatibili e dannosi
REGISTRATI COME UTENTE
295.745 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Consolidamento strutturale roma
    Consolidamento strutturale roma...
    660.00
  • Giunti Schluter-DILEX
    Giunti schluter-dilex...
    5.07
  • Rinforzo strutturale
    Rinforzo strutturale...
    400.00
  • Rinforzi strutturali
    Rinforzi strutturali...
    120.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.