Mobili e complementi d'arredo in legno recuperato

NEWS Complementi d'arredo26 Maggio 2013 ore 10:17
Da sempre il legno è il materiale naturale dalle calde sensazioni per eccellenza, ora emblema stesso della sostenibilità e dunque protagonista indiscusso del design.
legno massiccio , sostenibilità , design , legno

Legno vecchio, protagonista nei nuovi mobili e complementi


Sarà perché da sempre è il materiale naturale dalle calde sensazioni per eccellenza, sarà perché, ora più che mai, è l'emblema stesso della sostenibilità, fatto sta che il legno è sempre più protagonista nel mondo delle costruzioni e dell'arredamento, in tutte le sue declinazioni.

Re-Wood: credenza 1Spicca ancora di più il suo ampio utilizzo se paragonato alla massiccia, continua, inevitabile invasione dei tanti materiali innovativi, ipertecnologici e performanti, che riguarda ormai ogni settore produttivo dell'arredamento.

Allora diventa ancora più interessante scoprire quanto questo materiale sia tenuto in considerazione nel pur selettivo mondo del design, se ci sono aziende che non solo lo utilizzano, ma addirittura lo ri-utilizzano, recuperandolo da vecchie produzioni e manufatti, ridandogli nuova vita.

È quello che fa Re-Wood, recuperando il legno, soprattutto di abete, proveniente da vecchi manufatti e selezionato in modo da poterlo poi lavorare e farne nascere nuovi prodotti in base a progetti originali di designers che lavorano a stretto contatto con artigiani del legno dalla lunga esperienza.

Questo lungo, scrupoloso e preziosissimo lavoro si concretizza in prodotti perfettamente in linea con il design più attuale e, è il caso di sottolineare, soprattutto con i dettami più intransigenti della filosofia delle produzioni sostenibili.

Vi segnalo soltanto qualche articolo, la produzione è davvero ricca e i pezzi, proprio per la natura del progetto, hanno caratteristiche uniche, diversi uno dall'altro, come diverse sono le origini dei legni utilizzati. L'aspetto caratteristico è proprio questo.

Sono ovviamente pezzi singoli, soprattutto tavoli , librerie modulari, credenze, armadi. TRe-Wood: tavolo 1utti rigorosamente in legno massiccio, in finitura naturale o laccata con vernici ecologiche, i colori sono tenui e privilegiano finiture superficiali che lascino a vista le venature naturali del legno.

Gli inserimenti di elementi in metallo non disturbano, anzi accrescono l'impatto visivo che sottolinea sia le lavorazioni artigianali che le origini vissute dei materiali scelti.


Artigianato del legno e nuovo design nei complementi d'arredo


L'abilità degli artigiani del legno viene esaltata dalla ricerca di nuove sperimentazioni stilistiche anche nel nuovo progetto aziendale di Icons Furniture, che per la sua prima collezione si affida a studi di giovani designers per la progettazione di sette prodotti in legno massello.

Non un legno qualsiasi, tra l'altro, bensì il legno di rovere recuperato dalle briccole, i caratteristici pali della laguna di Venezia. I segni lasciati su questo legno dall'azione dell'acqua nel tempo, invece di rappresentare un difetto del materiale da correggere, diventa piuttosto un valore aggiunto da esaltare, con la sua ricchezza intrinseca che è lo specchio stesso della storia di questa città, di cui le briccole sono segno distintivo.

Ogni prodotto diventa dunquIcons: Carropontee anche qui, inevitabilmente, un pezzo unico, come unico e diverso da tutti gli altri è il pezzo di legno recuperato che è servito a realizzarlo. Servono dunque competenza nella lavorazione della materia e proiezione nel futuro in quanto a impronta stilistica.

Originale è anche la scelta dei nomi per questi prodotti: Botero è un tavolo che ben descrive il connubio tra arte e tecnica, a partire dalle gambe, apparentemente sproporzionate, come i soggetti dell'artista colombiano, che trovano equilibrio nella soluzione di incastro con il piano.

Carroponte basa il suo concept sull'unione degli elementi aria e terra: la solida struttura in ferro ricorda quella del carroponte, mentre il piano in legno si rifà alle linee delle ali di un aereo.
Icons: Fibonacci
Non poteva che chiamarsi Fibonacci la libreria concepita a moduli tali da ricordare in maniera scrupolosa la sequenza del noto matematico, in modo tale da dare vita qui ad un pezzo d'arredo che dell'intuizione matematica riprende e traduce a livello spaziale equilibrio e proporzionalità, per un effetto ottico insuperabile.

Paradigma è la collezione che sfrutta tutte le piccole irregolarità della briccola per creare piccoli incastri e dare un design unico, naturale e realistico al tavolo e alla libreria in legno con inserti strutturali in metallo non verniciato. I moduli rettangolari della libreria sono di diverse dimensioni, con fori quadrati che permettono diverse combinazioni di assemblaggio, per potersi adattare a diversi tipi di ambiente.
Icons. Rebirth
Rebirth, rinascita, chiaramente l'emblema di questa prima produzione di Icons: è un tavolo che si ispira alle linee tradizionali italiane per riproporle in chiave moderna. Triangola deve la sua particolarità al concept delle gambe, legate al piano mediante dei supporti in ferro che ricordano le briccole dei canali di Venezia.


Legno di quercia, dalle briccole veneziane ai mobili di design


Ancora di briccole si tratta, in maniera ancora più dichiarata, a cominciare dal nome del concorso Riva 1920. P.Lissoni: Bric a bracper coinvolgere designers di fama internazionale in questo progetto di Riva 1920: Collezione Briccole, appunto.

Tantissimi i nomi che hanno aderito, 34 per la precisione, tra cui Philippe Starck, Paola Navone, Alessandro Mendini, Matteo Thun, Mario Botta, solo per citarne alcuni.

Tutti hanno aderito e lavorato con entusiasmo, uniti nell'intento comune di reinterpretare, pur lasciandone intatto il valore ecologico, questa tipica presenza del paesaggio lagunare, la briccola, trasformata ora in oggetto d'arte.


riproduzione riservata
Articolo: Mobili e complementi d'arredo in legno recuperato
Valutazione: 5.57 / 6 basato su 7 voti.

Mobili e complementi d'arredo in legno recuperato: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Mobili e complementi d'arredo in legno recuperato che potrebbero interessarti
Porte in legno massiccio

Porte in legno massiccio

Infissi - Laminato avanti tutta. Nel mondo delle porte per interni è questo il materiale che al momento va per la maggiore, in virtù delle sue doti di resistenza
Elementi strutturali in legno massiccio

Elementi strutturali in legno massiccio

Strutture in legno - Una piccola guida per riconoscere le varie tipologie di lavorazione del legno massiccio utilizzato per costruire strutture portanti della casa, come tetti e solai.
Casa in legno: sistema blockbau

Casa in legno: sistema blockbau

Progettazione - Edifici in legno massiccio, che pescano dalla tradizione edilizia piu' antica, particolarmente adatti alle nuove esigenze di ecosostenibilita'.

Coperture e solai che arredano

Ristrutturazione - Le strutture di copertura in legno, tipiche dell?edilizia dei paesi montani, rappresentano sempre un elemento di grande fascino, sia che esaltino la

Pavimenti in legno

Ristrutturazione - Il calore e l?eleganza di un pavimento in legno rappresentano un vero regalo per l?ambiente della casa, in virtù dell?atmosfera che riescono a creare.I

Tecnologia X- Lam

Ristrutturazione - Nel nostro Paese all?utilizzo del legno per la realizzazione di edifici è stato per lungo tempo preferito il ricorso al cemento armato che è parso

Milano Outdoor Week 2019: una rassegna dedicata alla natura

Arredo giardino - Milano Outdoor Week: la città che diventa un giardino. Da mercoledì 22 a domenica 26 maggio, in via dei Fiori Chiari a Milano, un evento all'insegna del verde.

Casa Sostenibile Casa

Impianti rinnovabili - I temi dell'ambiente, della casa e dell'energia sono sempre più al centro della programmazione delle amministrazioni civiche, che tendono ad adeguare

Green Frame House

Arredamento - Nell?ambito della fiera Abitare il Tempo, che si è aperta ieri  a Verona  e si svolgerà fino al 20 settembre, andrà in scena la mostra Architettura
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vale71
Salve, quando ci siamo trasferiti in questa casa abbiamo messo ovunque (eccetto bagni, ripostigli e cucina) un parquét flottante direttamente sulle vecchie piastrelle.Il...
vale71 05 Febbraio 2014 ore 13:14 1
Img frombole
Buongiorno,devo procedere a lavori di ristrutturazione nel mio bilocale per farlo diventare un trilocale recuperando la cucina abitabile.Ci siamo affidati ad un architetto per il...
frombole 01 Luglio 2014 ore 10:40 1
Img lucia.zanone
Buongiorno a tutti!!Vorrei ricevere dei consigli da qualcuno che abbia avuto esperienze di progettazione e design nel proprio appartamento in Francia.Se conoscete qualche azienda...
lucia.zanone 18 Settembre 2015 ore 16:33 1
Img velmez
Vorrei realizzare una parete scorrevole che separi la cuicna dalla sala da pranzo.Al momento è presente un foro di 210 cm di altezza per 270 di larghezza.L'idea è di...
velmez 15 Maggio 2015 ore 14:22 1
REGISTRATI COME UTENTE
304.633 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tavolo italiano di design in metallo cromato
    Tavolo italiano di design in...
    1800.00
  • Coppia di poltrone di design italiano in
    Coppia di poltrone di design...
    3300.00
  • Credenza spagnola di design in legno laccato
    Credenza spagnola di design in...
    2600.00
  • Lampada di design il legno e tessuto
    Lampada di design il legno e...
    720.00
  • Sgabello in legno Foppapedretti
    Sgabello in legno foppapedretti...
    76.30
  • Stendibiancheria pieghevole in legno Foppapedretti
    Stendibiancheria pieghevole in...
    119.90
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Marazzi
  • Internorm
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.