Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come sollevare un edificio inclinato: LIFT PILE®, il micropalo che riporta le strutture in piano

Novatek ha introdotto un nuovo sistema brevettato per pretensionare i pali e al contempo sollevare gli edifici inclinati. Ecco quel che fa il sistema LIFT PILE®
18 Febbraio 2021 ore 13:37 - NEWS Restauro edile

Sollevamento degli edifici con micropali LIFT PILE®


La presenza di cedimenti delle strutture è diventato ormai un problema ricorrente che richiede un intervento sicuro e definitivo.

Ci sono inoltre sempre più casi di edifici inclinati anche di molti centimetri, a tal punto che la perdita della planarità viene percepita in modo non indifferente dai fruitori della struttura.

Novatek® ha introdotto per questa ragione un brevetto che risolve le problematiche di questo genere in modo veloce, pulito e definitivo: LIFT PILE®, il sistema che con micropali in acciaio permette di risollevare le strutture che si sono inclinate.


Consolidamento con i micropali a pressione Novatek

Consolidamento con i micropali a pressione Novatek

Consolidamento con i micropali a pressione Novatek
Dispositivo di precarica dei micropali a pressione Novatek

Dispositivo di precarica dei micropali a pressione Novatek

Dispositivo di precarica dei micropali a pressione Novatek
Consolidamento con i micropali LIFT PILE Novatek

Consolidamento con i micropali LIFT PILE Novatek

Consolidamento con i micropali LIFT PILE Novatek
Micropali a pressione LIFT PILE Novatek

Micropali a pressione LIFT PILE Novatek

Micropali a pressione LIFT PILE Novatek

La perdita della planarità degli edifici richiede un intervento immediato, che garantisca la stabilitàdella struttura per sempre.

L’intervento con LIFT PILE® garantisce risultati ottimali, risolleva gli edifici e non risente delle problematiche che le diverse tipologie di terreno possono dare alle normali tecniche di consolidamento.

LIFT PILE non è semplicemente un sistema di consolidamento delle fondazioni, è un sistema all’avanguardia di sollevamento delle strutture.


Come si solleva un edificio con la tecnologia LIFT PILE®


I micropali LIFT PILE® vengono infissi nel terreno attraverso un sistema a presso-infissione con martinetti idraulici. Tale metodologia consente di verificare e garantire il raggiungimento della resistenza a compressione stabilita da progetto.

Infatti, quando si tratta di interventi tradizionali di palificazione, il predimensionamento viene eseguito sulla base di una profondità già stabilita prima di iniziare l’intervento. I pali vengono quindi dimensionati sulla base della profondità di infissione.

I micropali Novatek sono invece predimensionati sulla base della resistenza di infissione, pertanto il martinetto idraulico termina la fase di infissione solo nel momento in cui raggiunge la pressione necessaria a sostenere il carico dell’edificio.

Calcolo micropali a pressione tecnologia LIFT PILE
In tal modo i micropali Novatek sono testati uno per uno, in modo da garantire con certezza la portata stabilita da progetto.

Non appena si raggiunge uno strato di terreno sufficientemente solido da resistere alla resistenza a compressione prestabilita termina la prima fase e si passa alla fase di sollevamento dell’edifcio.

Durante il corso di questa seconda fase si applica un dispositivo con espansore o un sistema con martinetti idraulici sulla sommità del palo e, facendo leva sul micropalo che poggia sullo strato rigido di terreno, si solleva il fabbricato.


LIFT PILE®: interventi di sollevamento progettati con precisione millimetrica


La tecnologia LIFT PILE è stata brevettata da Novatek e prevede che l'infissione del palo avvenga mediante l'ausilio di un martinetto idraulico di piccole dimensioni, quindi capace di accedere anche negli ambienti più angusti.

Sollevamento edifici con la tecnologia LIFT PILE
Il martinetto per l’infissione può essere ancorato alla fondazione esistente attraverso diversi sistemi, messi a punto da Novatek per poter adattare la tecnologia a tutti i casi di intervento.

Sono proprio questi sistemi di applicazione che aprono un ampio ventaglio di possibilità per l’utilizzo dei micropali in grado di sollevare gli edifici: civili abitazioni, edifici storici, edifici industriali, pale eoliche, tralicci ecc.

Il dispostivo applicato sulla sommità del palo sfrutta la resistenza a compressione raggiunta dal micropalo stesso, appena infisso nel terreno, e genera una spinta verso l’alto in grado di sollevare l’edificio in modo sicuro e controllato.

La precisione nel controllo dei dispositivi garantisce una precisione millimetrica nel sollevamento e consente di eseguire interventi oculati, puntuali, ma soprattutto calibrati ad hoc per risolvere il problema di cedimento.


Micropali a pressione con precarica: le varie fasi


Il corretto svolgimento delle fasi di intervento è essenziale per la risoluzione definitiva dei problemi. I tecnici specializzati Novatek sono altamente qualificati per l’applicazione della tecnologia LIFT PILE® sulla base dei casi di intervento specifici.

Fasi di intervento di consolidamento con LIFT PILE
Le fasi prevedono in primo luogo la realizzazione di un carotaggio all’interno della fondazione fino a raggiungere lo strato di terreno sottostante e in secondo luogo l’applicazione del sistema di ancoraggio adatto al caso che può essere fatto con barre di ancoraggio in acciaio, con camicie o con piastre verticali.

Fasi di intervento di consolidamento con LIFT PILE
Dopo la sistemazione del metodo di ancoraggio si passa alla fase di infissione, nella quale i micropali, costituiti da elementi ad aderenza migliorata della lunghezza di 1 m connessi tra loro, vengono inseriti nel terreno fino al raggiungimento della resistenza stabilita da progetto.
Fasi di intervento di consolidamento con LIFT PILE In ultima fase si applica il sistema per il sollevamento e si riporta l’edificio completamente in piano.

Il sistema LIFT PILE permette addirittura di risollevare gli edifici di un metro di quota.




Vantaggi dei micropali a pressione con dispositivo di precarica regolabile


I micropali LIFT PILE® sono opere di fondazione profonda e rappresentano uno dei fiori all'occhiello delle tecnologie Novatek e delle più moderne tecnologie a bassa invasività, per il consolidamento di fondazioni.

Valore aggiunto di questo sistema è il loro campo d'azione: questa tecnica di consolidamento e sollevamento è utilizzata nei casi in cui il cedimento non sia limitato agli strati di terreno direttamente influenzati dal peso del fabbricato e si renda quindi necessario trasferire il carico strutturale a strati di terreno più profondi, più resistenti e meno compressibili.


L'innovativa tecnologia LIFT PILE messa a punto da Novatek presenta numerosi vantaggi e punti di forza:

  • Solleva le strutture inclinate anche di 1 metro;

  • L’intervento è veloce e a bassissima invasività;

  • Si utilizzano macchinari di piccole dimensioni che permettono di intervenire anche dall’interno degli edifici e in spazi ristretti con il massimo dei risultati;

  • I micropali sono testati singolarmente, con la certezza del raggiungimento della portata stabilita da progetto;

  • Il sollevamento e/o il consolidamento è definitivo ed esclude ulteriori cedimenti o assestamenti futuri;

  • La struttura è utilizzabile non appena l’intervento viene concluso, senza dover attendere tempi ulteriori di lavorazione.



Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA

Eseguire un intervento con i micropali a pressione?


NovatekI micropali a pressione sono un ottima soluzione per consolidare le fondazioni degli edifici, l'azienda Novatek, ha ideato la tecnologia LIFT PILE, che permette di aumentare la portanza, sollevare e consolidare le fondazioni di edifici e strutture senza dover attendere la fine della prima stagione secca successiva.

L'azienda ha sede a Verona ma è operante da più di vent'anni in maniera capillare su tutto il territorio nazionale e in alcuni Paesi d'Oltralpe.

L'esperienza maturata e i numerosi progetti di successo hanno fatto di Novatek un punto di riferimento nel campo del consolidamento dei terreni di fondazione. Novatek è sempre disponibile per ogni richiesta di informazione, sopralluogo e preventivo gratuito.

riproduzione riservata
Articolo: Micropali a pressione per consolidamento fondazioni
Valutazione: 4.92 / 6 basato su 24 voti.
Novatek opera nel settore del consolidamento dei terreni di fondazioni mediante iniezione di resine espandenti.

Micropali a pressione per consolidamento fondazioni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Micropali a pressione per consolidamento fondazioni che potrebbero interessarti

Consolidare le fondazioni con i micropali

Restauro edile - Alcune interessanti soluzioni per porre rimedio a diverse tipologie di consolidamento di fondazione, anche gravi, legate al cedimento dei terreni degli edifici.

Tutto quanto c'è da sapere su pali di fondazione e micropali a pressione

Restauro edile - I pali sono opere di fondazione profonde usate quando lo strato di terreno superficiale è poco consistente. I micropali a presso-infissione hanno ottimi vantaggi

Le differenti tecniche per il consolidamento delle strutture

Restauro edile - In fase di ristrutturazione ci si può trovare dinanzi a problemi legati a lesioni, cedimenti delle fondazioni o deformazioni. Ecco alcune tecniche per risolverli


Il consolidamento dei terreni con metodi poco invasivi

Restauro edile - Sono diffuse le situazioni di danni a fabbricati generati da cedimenti dei terreni di fondazione delle abitazioni. Novatek,in alcuni casi specifici può risolverle con le resine espandenti.

Berlinese di micropali

Progettazione - Struttura di micropali abbinati a tiranti, utilizzata prevalentemente per contenere il fronte di scavi a ridosso di strutture esistenti.

La tecnologia dei micropali per consolidare il terreno di fondazione

Soluzioni progettuali - I micropali sono un metodo poco invasivo per consolidare simultaneamente terreni e fondazioni, facendo uso di iniezioni a base di cemento o di resine espandenti

Il problema delle crepe nei muri: ecco come risolverlo

Restauro edile - Le crepe nei muri sono un grande problema sempre più diffuso. Le soluzioni di SyStab sono un sistema valido e poco invasivo per mettere in sicurezza un edificio

La crepa nel muro: quali possono essere le cause e come intervenire?

Soluzioni progettuali - Le fondazioni possono avere problemi strutturali da risolvere rapidamente per non incorrere in danni ingenti; questi si rendono visibili attraverso crepe nei muri

Tipi di fondazioni per un edificio

Progettazione - Le fondazioni rappresentano l'elemento strutturale per eccellenza, in quanto destinate a svolgere il primario compito di un edificio di trasferire i carichi al suolo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img robi77
Buongiorno,chiedo esperti parere per la realizzazione di una paratia di pali con progetto allegato, non essendomi chiaro quanti pali e che tipo, soesa min/max.Questo per un...
robi77 09 Luglio 2019 ore 10:00 1