Mappamondo come complemento d'arredo

NEWS DI Arredamento30 Settembre 2012 ore 01:05
Per arredare un angolo di casa in modo inconsueto, il mappamondo è un oggetto originale, più volte rivistato in varie versioni moderne.
panels , rifiuti , sedie , giulio

La Terra in tasca

Alla parola mappamondo ho un'immagine ben precisa in testa: Charlie Chaplin ne Il Grande Dittatore, nei panni di Adenoid Hynkel, il dittatore di Tomania ispirato ad Adolf Hitler, dove balla leggero con un mappamondo gonfiabile in mano.
Il mappamondo, ovvero la riproduzione tridimensionale della terra e della carta geografica mondiale, è un oggetto molto diffuso nelle nostre case, sia per viaggiatori incalliti, che per sognanti viaggiatori domestici.

Usato prevalentemente un tempo in età scolare, ha accompagnato molti di noi durante gli anni sui banchi di scuola ed è spesso rimasto come decorazione nella cameretta. Se siete tra questi, non farete fatica a scovarlo in soffitta, dargli una sistemata e renderlo di nuovo accessibile, anche come insolita decorazione per il soggiorno. Meglio ancora se luminoso. Potrebbe fare da luce di compagnia per i vostri bimbi o essere usato, come ha già fatto qualcuno, Rosebud Cottage come insolito lampadario per piccoli viaggiatori sognanti, semplicemente tagliando ordinatamente il globo a metà.

Se vi piacciono i modelli vintage, potete provare a fare un giro in qualche mercatino domenicale di antiquariato o modernariato, dove sono molto diffusi.
Se invece preferite avere a che fare con qualche novità, ci sono interessanti modelli sul mercato, ideali per la scrivania dello studio o un angolo della zona giorno un po' troppo spoglia.

Mappamondo luminoso

Ad esempio, il mappamondo Full Circle di Atmosphere è un vero e proprio oggetto di design, che funge da luce da tavolo.
Tra le varianti, ci sono soluzioni a lampada semplice, ma anche globi spostati rispetto al baricentro, come fosse quasi adagiato. Tra le varianti, c'è anche quella Reflection, che, oltre ad un curioso piedistallo in legno di frassino, consente anche di cambiare la colorazione della rappresentazione della terra e del mare, una volta accesa la lampada interna.

Mappamondo speculare

Tra le versioni di mappamondo più curiose studiate appositamente come complemento d'arredo, troviamo anche Odnom, il mappamondo creato dal designer italiano Giulio Iacchetti, per l'azienda fiorentina Palomar.

Un oggetto curioso, che ben si sposa con ambientazioni sia casalinghe che da ufficio, caratterizzato da uno specchio inclinato posto alla base, che grazie all'azione speculare, permette di dare il giusto risalto anche alle terre del Sud, generalmente più celate e nascoste.

Non a caso il nome stesso è una versione specchiata della parola Mondo. Le stesse scritte nell'emisfero Sud sono state inserite al contrario, in modo da essere perfettamente leggibili grazie all'azione dello specchio.
Disponibile in due versioni di colore, una più seria sul grigio e una più scherzosa, sul fucsia, Odnom è disponibile in due diametri diversi, da 20 e da 32 cm, con un prezzo che parte da 120 euro.

Mappamondo di carta

C'è anche chi ha pensato al mappamondo ma in carta. Il designer giapponese Sayaka Okuda ha lanciato la collezione Geo-grafia: una serie di modelli di mappamondo, disponibili in più versioni e dimensioni, ottenuti sfruttando l'arte degli origami e della piegatura della carta, ottimo escamotage per ottenere forme tridimensionali semplici e originali.

Belli i modelli fluorescenti, ma anche quelli che si trasformano man mano, o ancora quelli formati da più parti. Uno dei più curiosi è la versione notturna, che mostra al buio come appaiono le aree metropolitane viste dallo spazio.

Ed infine, il mappamondo da viaggio: una versione piegabile, da attaccare alla valigia e portare sempre con sà©.

Un gioco, sì. Ma anche qualcosa di utile.

riproduzione riservata
Articolo: Mappamondo come complemento d'arredo
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Mappamondo come complemento d'arredo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Mappamondo come complemento d'arredo che potrebbero interessarti
RES: nuova tassa sui rifiuti

RES: nuova tassa sui rifiuti

Leggi e Normative Tecniche - Manca poco più di un anno all'entrata in vigore della nuova tassa sui rifiuti, che andrà a sostituire le attuali TARSU e TIA.
Materiali edili dai rifiuti plastici

Materiali edili dai rifiuti plastici

Progettazione - Dal riciclo dei rifiuti plastici si e' ottenuto il Thermo Poli Rock, un nuovo materiale da impiegare in edilizia.
Compattatori e dissipatori di rifiuti eco

Compattatori e dissipatori di rifiuti eco

Impianti - Tra le ultime novità  dal mondo della raccolta differenziata, sistemi innovativi ed ecologici per ridurre spese e gestioni della spazzatura domestica.

Combustibile dai rifiuti indifferenziati

Impianti - Il Carbonverde è un combustibile che si ricava dai rifiuti indifferenziati ed è in fase di sperimentazione in alcune cementerie.

Tari maggiorata per errore: i consumatori chiedono il rimborso

Fisco casa - La Tari, tassa sui rifiuti urbani, in alcuni Comuni italiani sarebbe stata pagata addirittura il doppio a causa di un errore di calcolo della sua quota variabile

Tari ridotta al 50% se la raccolta rifiuti non funziona

Fisco casa - L'importo della Tari può essere ridotto se il servizio di smaltimento dei rifiuti non viene eseguito correttamente. Vediamo quanto affermato dalla CTP di Roma.

Rifiuti ed ecosostenibilità in Toscana

Arredamento - Il manuale Zero Rifiuti, di Marinella Correggia, contiene una serie di indicazioni sulle modalità di raccolta e prevenzione dei rifiuti, sia a livello personale che per la collettività.

Pagamento della TARI per i proprietari di una seconda casa

Fisco casa - Se siamo proprietari di una seconda casa ma questa non è abitata nemmeno da terzi, è ugualmente necessario il pagamento della TARI, la tassa sui rifiuti urbani?

Saxa grès: il sampietrino ecologico che utilizza le ceneri dei rifiuti

Pavimenti e rivestimenti - Appena presentata al Cersaie da Saxa Gres la versione ecologica e sostenibile del sampietrino in basalto, realizzato con l'impiego delle ceneri dei rifiuti urbani
REGISTRATI COME UTENTE
295.543 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Arieggiatore manuale di superficie con ruote
    Arieggiatore manuale di superficie...
    29.46
  • Riscaldatore infrarossi rcr2000
    Riscaldatore infrarossi rcr2000...
    698.00
  • Box moto tunnel
    Box moto tunnel...
    860.00
  • Baule indiano in legno scolpito primi del
    Baule indiano in legno scolpito...
    3200.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.