• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Manutenzione canne fumarie in eternit

Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.
Pubblicato il
Indice dei Contenuti

canna fumariaIl problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.

Vi sono però nella realtà quotidiana, situazioni che con un po' di buon senso possono essere risolte in sicurezza senza grosse spese, ottenendo lo stesso un buon risultato.

Mi riferisco in particolare a tutte quelle canne fumarie in eternit, che sollecitate da qualche forte ventata, deteriorate leggermente in superficie, necessitano di interventi urgenti al fine di evitarne il crollo improvviso, con conseguenze gravi per la salute e l'incolumità generale.


È buona norma infatti al fine di prevenire improvvisi crolli, farsi ogni tanto una passeggiata sul tetto della propria abitazione, in particolare dopo un violento temporale, magari accompagnato da qualche tromba d'aria (purtroppo sempre più frequenti), allo scopo di verificare le generali condizioni di tenuta del manto di copertura e di tutte le altre parti dello stesso, canne fumarie e comignoli compresi.


canna fumariaQuando si dovesse rilevare che una canna fumaria risulti lesionata, ma ancora stabile, si può intervenire senza grande impegno di maestranze e mezzi economici, al fine di renderla stabile e sicura nel tempo.

Di interventi possibili ve ne sono una grande quantità, e ciò in relazione alle diverse situazioni esistenti, ma quando ci si trova di fronte alla normale canna fumaria in eternit alta non più di due metri, si può intervenire fasciando la stessa con una guaina impermeabile fibrorinforzata, saldando per almeno 50 cm la parte terminale della stessa, con il sottostante tetto.

canna fumariaIn questo modo con un intervento semplice e poco costoso, ma di sicura efficacia, si otterrà una sicuro rafforzamento della canna fumaria, tutto a vantaggio della sua futura stabilità, oltre a garantire che dalle lesioni presenti non si distacchino quelle particelle di amianto tanto nocive per la salute.

Se rapportiamo il costo dell'intervento così effettuato, rispetto a quello necessario per lo smontaggio, sostituzione, e smaltimento della canna danneggiata, ci rendiamo subito conto dell'estrema convenienza dell'intervento.


riproduzione riservata
Manutenzione canne fumarie in eternit
Valutazione: 3.42 / 6 basato su 43 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Monica
    Monica
    Lunedì 12 Dicembre 2016, alle ore 16:19
    Il mio vicino ha una canna fumaria in eternit.
    I problemi sono diversi:
    1) la canna fumaria si trova al di sotto del mio balcone
    2) utilizzano legna non adatta ad essere bruciataun camino  (vecchi mobili, pallet, cassette della frutta e legna di fortuna)
    3) la canna fumaria presenta un buco.
    Abbiamo avvisato il proprietario che sembra fare orecchie da mercante e continua ad accendere il suo fuocherello.
    Cosa fare?
    A quale organo competente rivolgersi?
    rispondi al commento
    • Francesco
      Francesco Monica
      Mercoledì 15 Marzo 2017, alle ore 09:47
      Monica,ho lo stesso identico problema.
      Lei per caso ha risolto o è arrivata ad una conclusione?
      rispondi al commento
  • Luisa
    Luisa
    Lunedì 2 Dicembre 2013, alle ore 21:09
    I miei nonni hanno avuto in camera da letto per 50anni un tubo che scaldava, come un grande termo.
    Questo tubo era ricoperto da carta da parati.
    Io mi trasferisco quì e piano piano ristrutturo.
    Dormo in questa camera da circa tre anni.
    Scopro che il tubo è in eternit quando si forma un piccolissimo crepo ed esce fumo (che poi non si sa se uscisse veramente dal tubo il fumo o dalla giunzione muro/tubo).
    Il tubo è in buono stato, ho corso rischi?
    rispondi al commento
  • Fabio61
    Fabio61
    Mercoledì 18 Settembre 2013, alle ore 17:30
    In condominio di 4 piani, anni '70, ogni salone ha un camino con canna fumaria che sospetto essere eternit.
    Il comignolo coperto da muratura è in buono stato.
    Il sistema cappa-camino nel mio salone, coperto da intonaco e vernice, è ugualmente pericoloso?
    Potrei chiudere la bocca della canna fumaria nel salone con cemento.
    Sarebbe uguale?
    Grazie.
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Fabio61
      Giovedì 19 Settembre 2013, alle ore 11:27
      Prima di entrare nel merito della questione, le voglio ricordare che l'amianto è pericoloso solo quando si sfalda e mette in circolo le tanto temute fibre che provocano il mesotelioma, ora nel suo caso il complesso strutturale del camino non rappresenta alcun pericolo, sarebbe comunque opportuno che il condominio facesse ispezionare la canna mediante una sonda con telecamera per accertarne lo stato di conservazione.
      rispondi al commento
  • Vittorio Palestina
    Vittorio Palestina
    Lunedì 28 Gennaio 2013, alle ore 22:18
    Ho fatto installare una stufa a pellet, il tubo in acciaio dei fumi lo hanno installato nella vecchia canna fumaria probabilmente in eternit, mettendo i tubi è caduta un bel po' di fuliggine dalla canna fumaria poi aspirata con aspirapolvere, la mia domanda è: la fuliggine caduta poteva contenere particelle di amianto, quindi se si, ne ho respirate poichè ero presente durante i lavori, e l'aspirapolvere che continuo ad usare è pericoloso?
    rispondi al commento
  • Giuli
    Giuli
    Venerdì 11 Gennaio 2013, alle ore 19:16
    Gentile architetto vorrei un chiarimento, io ho un camino in cucina che non accendo mai.
    Vorrei sapere ma per canna fumaria in eternit si intende solo la parte che esce dal tetto oppure in eternit è fatta anche l'interno della canna fumaria?
    Se fosse così è possibile anche che queste fibre di amianto scendono e si disperdano nella cucina?
    rispondi al commento
    • Giacomo
      Giacomo Giuli
      Martedì 7 Gennaio 2014, alle ore 10:22
      Salve potreste rispondere alla domanda?
      Interessa anche a me.
      Grazie in anticipo.
      rispondi al commento
    • Giacomo
      Giacomo Giuli
      Martedì 7 Gennaio 2014, alle ore 16:22
      Buongiorno e buon anno!
      Possiedo una canna fumaria in etrnit a vista che fuoriesce sul terrazzo non di mia proprietà e voglio porre 2 domande:
      1) solitamente in queste canne anche l'interno è in eternit o solo la parte esterna?
      2) Volendo incapsularla bisogna eseguire la procedura indicata nella relativa Legge n. 257 del 27 marzo 1992 anche dalla parte interna della canna?
      Grazie in anticipo, saluti.
      rispondi al commento
  • Fabio
    Fabio
    Venerdì 28 Dicembre 2012, alle ore 17:18
    Gentilissimo Arch. Oliva, Volevo aggiornarla di quanto scoperto ieri rispetto alla sua precedente e preziosa risposta.
    Pulendo il gomito interno nel muro della mia stufa a legna ho scoperto che vi è come protezione del muro interno alla parete uno strato di cartonato (presumo di amianto).
    Il cartonato funge da protezione interna alla parete dove entra il tubo della stufa.
    Tale cartonato sembra non essere in cattive condizioni ed è interno alla parete: la profondità é di circa 40 cm.
    Cosa ne pensa?
    Secondo lei con il tubo della stufa inserito nella parete ci sono possibilità che particelle di amianto possano volatilizzarsi nell'ambiente?
    Consideriamo che la stufa viene usata un mese all'anno essendo in una seconda casa.
    Ringrazio anticipatamente. Buon 2013! Cordiali saluti. Fabio
    rispondi al commento
  • Fabio
    Fabio
    Giovedì 25 Ottobre 2012, alle ore 11:43
    Buongiorno, nella mia casa di montagna in pietra ho scoperto di avere la canna fumaria, collegata ad una stufa a legna, in eternit.
    Uso la stufa al massimo un mese all'anno.
    Consideriamo anche che questa canna fumaria è interna alla parete ed abbastanza in profondità.
    Secondo voi è pericolosa per la salute?
    Grazie. Cordiali saluti
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Fabio
      Sabato 27 Ottobre 2012, alle ore 16:30
      Per Fabio: Egr.Signor Fabio, l'amianto diventa pericoloso quando si disperde nell'aria sotto forma di fibre sottili che possono essere inalate, nel suo caso così come appare dalla descrizione della posizione della canna fumaria, non sembrano esserci pericoli particolari in vista in quando la canna è contenuta all'interno del corpo di fabbrica.
      In ogni caso se la canna fumaria è molto vecchia, le consiglio comunque di sostituirla con altro materiale più sicuro ed ecologico.
      Cordiali saluti Arch. Francesco Oliva
      rispondi al commento
  • Arch.oliva
    Arch.oliva
    Domenica 16 Settembre 2012, alle ore 17:48
    Egr. Signor Ioele l'amianto rappresenta un pericolo per la salute, quando sfarinandosi lascia nell'aria le pericolose fibre che una volta inalate possono provocare il mesotelioma.
    Ora nel suo caso considerando che la canna fumaria è posta all'esterno della sua abitazione, se ritiene che la stessa sia molto deteriorata allora è necessario chiamare una ditta specializzata per la sua rimozione.
    Qualora invece la canna risulti solo superficialmente deteriorata e dovesse risultare onerosa la sua rimozione, potrebbe farla incapsulare con del poliuretano spruzzato ad alta densità, cosa che oltre a rendere la canna fumaria più resistente, ne eviterebbe lo sfaldamento dell'amianto e la conseguente dispersione dello stesso nell'ambiente.
    Cordiali saluti
    rispondi al commento
  • Maximiliano Ioele
    Maximiliano Ioele
    Domenica 16 Settembre 2012, alle ore 08:25
    Sono molto spavetato, ho scoperto che da circa 25 anni ho vissuto con un canna fumaria quasi dentro casa, in pratica e sulla finstra del soggiorno ma la si tocca con la mano per la vicinanza, ieri ho provato ad avvicinarmi e ho notato che la canna e molto, ma molto rovinata, come posso procedere?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.646 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andreix
Salve a tutti,Ho una camera da letto che emana un odore sgradevole tipo di chimico che proviene dal muro che al di dilà ci passa la canna.fumaria di un vecchio camino a...
andreix 22 Aprile 2024 ore 13:23 2
Img torino 1900
BuongiornoAlcune settimane fa, nell'appartamento sotto il mio, si è scatenato un principio di incendio, dovuto al camino.Camino a cui non era stata eseguita la regolare...
torino 1900 19 Aprile 2024 ore 18:39 5
Img aagenore
Buongiorno,scrivo per conto di mia mamma, 60enne che vive in una mansarda in provincia di Bergamo. Tale spazio è stato ricavato da un precedente sottotetto reso abitaile...
aagenore 03 Marzo 2024 ore 10:41 1
Img elettram
Buonasera a tutti,abbiamo da pochissimo ritinteggiato casa (la scorsa primavera) e con sommo raccapriccio abbiamo appena notato che si sta riformando una bolla su una parete dove...
elettram 29 Gennaio 2024 ore 14:28 12
Img fabiuzzo76
Salve a tutti, riassumo quello che mi è successo:Nel giugno 2021 ho rifatto il bagno e cambiato caldaia, adesso ho macchie di umidità in camera e anche le persone...
fabiuzzo76 15 Gennaio 2024 ore 13:25 2