Come realizzare una mansarda: utilizzando le finestre

NEWS DI Sottotetto20 Febbraio 2018 ore 11:31
Scopriamo come far diventare il sottotetto uno spazio abitabile e come progettare al meglio la zona giorno con tecniche distributive e ottimizzazione della luce

Recupero sottotetto: i requisiti per realizzare una mansarda


Lo spazio posto sotto la copertura di un edificio è chiamato sottotetto e viene progettato con lo scopo di creare una camera d'aria che isoli termicamente l'ultimo piano.


Realizzare una mansarda con le finestre Velux

Realizzare una mansarda con le finestre Velux

Realizzare una mansarda con le finestre Velux
Homeautomation Velux: bagno

Homeautomation Velux: bagno

Homeautomation Velux: bagno
Velux finestre sottotetti

Velux finestre sottotetti

Velux finestre sottotetti
Ristrutturare la mansarda

Ristrutturare la mansarda

Ristrutturare la mansarda
Tubo solare in mansarda per tetti piani velux

Tubo solare in mansarda per tetti piani velux

Tubo solare in mansarda per tetti piani velux
Ristrutturare un sottotetto e renderlo abitabile

Ristrutturare un sottotetto e renderlo abitabile

Ristrutturare un sottotetto e renderlo abitabile
Come progettare gli interni di una mansarda - pianta

Come progettare gli interni di una mansarda - pianta

Come progettare gli interni di una mansarda - pianta
Realizzare un sottotetto abitabile

Realizzare un sottotetto abitabile

Realizzare un sottotetto abitabile
Realizzare una mansarda - render Chiara Bellini

Realizzare una mansarda - render Chiara Bellini

Realizzare una mansarda - render Chiara Bellini
Realizzare una mansarda con finestre automatizzate by Velux

Realizzare una mansarda con finestre automatizzate by Velux

Realizzare una mansarda con finestre automatizzate by Velux
Stanza da letto in mansarda abitabile

Stanza da letto in mansarda abitabile

Stanza da letto in mansarda abitabile

Quando questo ambiente ha dimensioni e caratteristiche strutturali tali da essere considerato un vano autonomo, allora viene adibito a soffitta per depositare oggetti o stendere i panni.


Spazio abitabile in mansarda con le fnestre Velux
Per essere considerato spazio abitabile e quindi poter essere chiamato mansarda, deve avere i requisiti minimi legati a dimensioni, luminosità, ventilazione e altezza minima abitabile.

In caso non rispetti i parametri dettati dalla legge, si dovrà effettuare una ristrutturazione adeguata, cercando di ricavare più luce ed aria attraverso abbaini, finestre da tetto, lucernari, terrazzini e i più moderni tubi solari.

L'altezza del sottotetto varia da uno spazio minimo di 50 cm, detto di sottogronda, ad uno massimo di 3,50 m, definito linea di colmo della copertura.

La parte abitabile sarà quella che avrà come punto di mezzeria l'altezza di 2,70 m, mentre lo spazio rimanente dovrà essere chiuso con un tavolato e sfruttato il più possibile con armadiature e cassettiere realizzate su misura.


Mansarde: come illuminarle con luce naturale


Il rapporto aeroilluminante corretto (ovvero il rapporto tra la superficie del pavimento e quella delle finestre) volto a garantire luce e ricambio d'aria sufficienti all'interno dei locali per poter accogliere persone, è regolato da una normativa nazionale, il Decreto Ministeriale 5 luglio 1975, che stabilisce un Fattore Medio di Luce Diurna non inferiore al 2% e una superficie apribile non inferiore a 1/8 della superficie calpestabile.

Alcune regioni hanno apportato modifiche alla regole nazionale, prevedendo una diversa altezza minima o un differente rapporto aeroilluminante.

Finestre da tetto per un bagno in marsarda
Al di là dei limiti minimi che fissa la legge, è raccomandabile raggiungere una situazione di comfort visivo e risparmio energetico che, secondo studi scientifici, si può ottenere con un fattore di luce diurna pari al 5%.

Per fare un buon lavoro e massimizzare la luce naturale si deve considerare l'orientamento dei locali, il posizionamento delle aperture e la loro tipologia.

Sapendo che il sole sorge verso est, passa per sud e tramonta verso ovest, le aperture verticali dovranno essere posizionate maggiormente a sud dove sarà opportuno collocare la zona giorno: in questo modo si potrà godere di luce naturale per buona parte della giornata.

Mansarda abitabile con Velux
Anche scegliere per l'una o per l'altra tipologia di aperture ha il suo peso nella determinazione del fattore di luce diurna. Una finestra verticale o un abbaino saranno meno confortevoli di una finestra per tetti, o lucernario, che riceverà una maggiore quantità di luce e permetterà, grazie all'imbotte interno, una sua migliore distribuzione nell'ambiente.

Questi avranno però bisogno, soprattutto in estate, di adeguati dispositivi di ombreggiamento, come tende e tapparelle.

I tubi solari (detti anche tunnel solari o lucernari solari) sono ottime soluzioni per rendere luminosi e accoglienti gli ambienti in modo naturale e senza spreco di energia: grazie ad un captatore che viene posizionato sul tetto, il tunnel raccoglie la luce naturale e la convoglia negli ambienti interni attraverso un condotto riflettente.

Mansarda abitabile con il tunnel solare di Velux
Un'ottima offerta per questa innovativa tecnologia, viene da Velux, leader nelle soluzioni finestrate per il sottotetto.  Un ulteriore vantaggio delle aperture a tetto è quello di poter lasciar libere le pareti che potranno così essere sfruttate per cassetti, armadi o quant'altro.

Lo svantaggio è invece quello della creazione di condensa, dovuta al brusco cambio di temperatura tra interno ed esterno. Questo fenomeno è arginabile mediante una attenta coibentazione.

Inoltre, la maggiore esposizione agli agenti atmosferici, richiede una posa in opera perfetta, dei materiali di qualità e una buona manutenzione.

Mansarda abitabile con le finestre Velux daylight visualizer
Le finestre a tetto devono essere sapientemente collocate, per fini non solo funzionali ma anche estetici, prestando attenzione al design, di modo che l'ambiente non venga appesantito. Giochi compositivi diversi creano l'ambientazione più adatta in base allo stile dello spazio in questione.

Allo scopo di un corretto progetto di illuminazione naturale, è utile utilizzare programmi 3d che simulino le condizioni reali di luminosità, come ad esempio Velux daylight visualizer.


Progetto sottotetto: la zona giorno di una mansarda abitabile


Creare uno open space, almeno nella zona giorno, è un'ottima soluzione per una mansarda: si evita così di frammentare e diminuire uno spazio già dotato di altezze irregolari e ridotte.

Stato attuale di un sottotetto abitabile
Nel progetto di ristrutturazione qui proposto, mi sono occupata di suddividere nuovamente tutto lo spazio di un sottotetto abitabile, realizzando un ampio living nella parte dell'abitazione con altezze maggiori.

All'ingresso, semi-schermato senza nette chiusure, ho creato una nicchia appendiabiti dove collocare anche una mensola per lo svuota-tasche. Subito aprendo il portone, una serie di pendant lamp bianche, messe in evidenza dal grigio della parete frontale che ne fa da sfondo, accompagnano le persone all'interno dell'abitazione.

La cucina a vista è un tutt'uno con la sala da pranzo, ma dispone di una piccola area snack dove consumare i pasti veloci. Lo spazio continua in modo aperto e lineare verso la zona relax in cui un comodo divano e una poltrona consentono di godere dell'atmosfera accogliente del camino e di una attrezzata area tv.

Il progetto per la mansarda - Chiara Bellini
Il living era dotato di aperture verticali alle quali ho apposto finestre in legno e tende dai colori chiari ma poco filtranti, per consentire una confortevole visione della tv anche di giorno.

L'unico ambiente chiuso è la dispensa, sempre auspicabile in una abitazione, la quale è stata isolata in modo molto lineare in un vano che si veniva a creare tra piccole articolazioni dei muri esistenti, risultando quasi una prosecuzione della cucina.

Realizzare una mansarda: vista area cucina e dispensa
Il bianco di muri e porte e i colori chiari e dalle tonalità calde di pavimento e tessuti, consentono di allargare visivamente lo spazio, creando un ambiente soft e accogliente.
Inserti in vetrocemento permettono di far passare la luce anche in zone poco illuminate, come l'ingresso.

Progetto zona living in mansarda abitabile
Le lampade a sospensione sono disposte nel punto più alto della mansarda; nelle zone meno rialzate, ho optato invece per faretti a incasso o a binario alternati ad applique e a lampade ad appoggio.

Nell'area giorno di una abitazione non dovrebbe mancare mai un piccolo bagno di servizio e una zona dedicata al lavaggio dei panni e al contenimento dei prodotti per la pulizia.

Bagno in una mansarda abitabile
Nel caso in esame, sia per volere del committente, sia per ragioni impiantistiche, ho scelto di realizzare un grande bagno completo anche di bidet e doccia, al cui interno ho collocato un vano lavanderia per sfruttare in modo funzionale anche la parte più bassa del sottotetto attraverso cassetti e armadiature.

La scelta di chiudere la lavanderia con vetrate specchiate, consente di avere a disposizione un bagno degli ospiti sempre in ordine. Il disimpegno che separa la zona giorno dalla zona notte, ha così anche la funzione di fungere da antibagno, fondamentale in un living open space.


Mansarda abitabile: la Redazione consiglia

Trasformare il sottotetto in mansarda abitabile con utilizzando le finestre: a chi rivolgersi?


VeluxVELUX, azienda leader nella produzione di infissi e tapparelle per mansarda, con una gamma di prodotti che garantiscono il massimo comfort ambientale e grande privacy.

Attualmente VELUX Italia è presente su tutto il territorio italiano, grazie ad una rete capillare di oltre 2.000 rivenditori. Ogni finestra VELUX è dotata di una targhetta con un codice che ne identifica il modello. 
Per ulteriori informazioni: www.velux.it

riproduzione riservata
Articolo: Mansarda abitabile
Valutazione: 5.73 / 6 basato su 11 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
VELUX è un marchio leader nel settore dei materiali per l'edilizia. La gamma prodotti VELUX comprende finestre per tetti, soluzioni per tetti piani, tunnel solari, tende decorative e parasole, tapparelle e comandi a distanza.

Mansarda abitabile: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Mansarda abitabile che potrebbero interessarti
Finestre da tetto in legno

Finestre da tetto in legno

I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...
Progetto di zona notte mansardata

Progetto di zona notte mansardata

In questo articolo viene illustrato il recupero abitativo di un sottotetto esistente per la creazione di una zona notte, con camera, bagno e cabine armadio.
Isolare la mansarda

Isolare la mansarda

Abitare in mansarda ha un certo fascino, perché richiama alla mente immagini romantiche e boehemienne. Ma per un adeguato benessere, è necessario isolarla adeguatamente.
Vivere in mansarda

Vivere in mansarda

Affascinante e scenografica, la mansarda puo' diventare un locale molto piacevole e confortevole dove vivere, se arredata con cura e facendo attenzione alle sue peculiarita'.
Recupero abitativo di sottotetto in condominio

Recupero abitativo di sottotetto in condominio

Recuperare il sottotetto non abitabile, se permesso dalle normative regionali, è un'interessante opportunità per ampliare l'appartamento all'ultimo piano del condominio.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.