Maniglie per interni

NEWS DI Serrature e maniglie06 Marzo 2014 ore 10:06
In un progetto di arredo è il dettaglio a fare la differenza: la scelta degli accessori va dunque fatta con cura. Eccovi qualche dritta per la scelta delle maniglie.

Scegliere le maniglie


Maniglia Liberty di Linea CalìIn un progetto d'arredo la scelta degli accessori è davvero importante: se è vero che è il dettaglio a fare la differenza, occorre che la scelta venga fatta con attenzione e gusto. Spesso invece essi vengono ritenuti di minore importanza e dunque scelti con superficialità:
un esempio classico sono le maniglie delle porte , da sempre ritenute ad esse esteticamente complementari, alle quali evidentemente non si dà la necessaria importanza.
Eccovi dunque un po' di cose da sapere per fare l'acquisto giusto.

Intanto, la prima cosa da fare è capire quale stile caratterizza la vostra porta: va da sé che gli elementi dovrebbero essere scelti in modo tale da donare all'infisso un aspetto omogeneo.
Per intenderci, sarebbe da evitare, ad esempio, una maniglia dal design originale per una porta in legno dalle linee classiche così come una maniglia in stile antico su una porta a vetro.

In commercio di solito sono presenti tre tipologie di maniglie:

- maniglie orizzontali, parallele alla linea del pavimento;
- maniglie verticali, perpendicolari alla linea del pavimento;
- ad incasso, la maniglia è data da un elemento di solito quadrato o rotondo.

Maniglia Infinita di Ghidini GroupQuelle orizzontali e verticali sono senza dubbio le più diffuse mentre le maniglie ad incasso sono utilizzate con minore frequenza.
Di solito le maniglie sono realizzate in metallo, dunque acciaio inox, ottone, alluminio; ultimamente è abbastanza diffuso l'utilizzo di una lega chiamata zama, dalle iniziali degli elementi di cui è composta - zinco, alluminio, magnesio e rame.

Non dimentichiamo, infine, l'aspetto funzionale della maniglia che, per quanto bella possa essere, deve consentire con facilità l'apertura della porta: orientiamo la nostra scelta verso elementi dal design ergonomico, un modello cioè che favorisca lo svolgimento dell'operazione per cui è utilizzato.


Maniglie in metallo


Come anticipato in precedenza, quelle in metallo sono le maniglie più diffuse ed il metallo più diffuso finora è l'ottone: si tratta di una lega industriale di rame-zinco molto utilizzata perché resistente e facile da lavorare. Ghidini Group è un'azienda nata nel 1929 e specializzata nella produzione di maniglie e posate in ottone: oggi essa rappresenta uno dei marchi più noti del settore, proponendo anche elementi in alluminio, acciaio inox, bronzo.
Alla collezione Design appartiene Infinita: disegnata da Baroni & Valeriani e realizzata in ottone, essa in un unico elegante elemento riunisce parti – maniglia, rosetta e bocchetta - che di solito si presentano separate.

Maniglia H 5008 di Assa Abloy ItaliaPer chi ama uno stile più tradizionale, ecco Liberty, la proposta di Linea Calì realizzata in ottone con eleganti decorazioni floreali che richiamano l'omonimo stile: essa trova la sua ideale collocazione su porte dalle linee classiche, magari in legno.

Il marchio Fusital, appartenente ad Assa Abloy Italia, è sul mercato dal 1976 e propone maniglie progettate con la collaborazione dei più importanti designer italiani e stranieri, tra cui Norman Foster, Frank Gehry e Zaha Hadid. Tra le collaborazioni più recenti c'è quella con Ricardo Bofill che per questo brand ha disegnato H 5008, della serie Himalaya:
si tratta di un elemento realizzato in acciaio inox AISI 316 L dalle linee rigorose ed essenziali, tipiche della produzione del celebre architetto e designer spagnolo.


Maniglie originali


Maniglia Blip di dnd® diffusione nuovo designKarim Rashid è tra i designers più noti ed affermati al mondo ed ha all'attivo diverse collaborazioni con aziende molto diverse tra loro – arredo, complementi d'arredo ed alta moda, giusto per citare qualche esempio: per il marchio dnd® diffusione nuovo design, di proprietà della Martinelli SpA, ha disegnato una serie di maniglie tra cui Blip.
L'ispirazione nasce dalla sinuosità delle curve femminili, in perfetto stile Rashid: il risultato è un elemento dalle linee morbide realizzato in acciaio cromato o satinato e disponibile in fucsia, viola e verde acido.
La collocazione ideale è un ambiente giovane, arredato secondo uno stile assolutamente contemporaneo.

Maniglia Apriti di KleisSempre dello stesso brand è la maniglia Change, disegnata da Sandro Santantonio, alla quale è possibile cambiare a proprio piacimento il rivestimento: tale operazione è realizzabile grazie alla possibilità di sostituire con estrema facilità il parallelepipedo decorato che funge da impugnatura.
È possibile scegliere tra quattordici rivestimenti grafici e sette finiture tradizionali: la rosetta può essere tonda o quadrata.

Non è di recente produzione ma è diventata un vero classico la maniglia Apriti, disegnata da Philippe Starck nel 1991 per Kleis, brand di RDS Spa: si tratta di un elemento, realizzato in alluminio pressofuso e disponibile nella finitura cromo lucido o silver, il cui disegno pare sia stato ispirato dal celebre corno portafortuna napoletano.

riproduzione riservata
Articolo: Maniglie per interni
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Maniglie per interni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Maniglie per interni che potrebbero interessarti
Guida alla scelta di maniglie per porte scorrevoli a scomparsa

Guida alla scelta di maniglie per porte scorrevoli a scomparsa

Le recenti maniglie per porte scorrevoli a scomparsa consentono di chiudere la porta e di farla scomparire del tutto alla vista, in più di aprirla comodamente.
Sostituire maniglie e serrature

Sostituire maniglie e serrature

Sostituire una maniglia o una serratura può ridare nuova vita ad una porta e valorizzarla dal punto di vista estetico, adattandola ad ambienti nuovi o ristrutturati.
Porte invisibili

Porte invisibili

L'evoluzione delle porte invisibili raso muro ha portato alla realizzazione di serramenti perfettamente complanari rispetto alla parete anche nei colori e nelle finiture.
Maniglie per porte interne

Maniglie per porte interne

Non è semplice scegliere le maniglie per le porte interne, si è sempre combattuti tra un prodotto dal design discreto e un prodotto d?impatto, importante.
Ristrutturare senza problemi

Ristrutturare senza problemi

Posare il nuovo pavimento senza danneggiare la porta.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.435 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Maniglie in ottone Roma
    Maniglie in ottone roma...
    15.00
  • Credenza orientale laccata con maniglie in ferro
    Credenza orientale laccata con...
    1163.00
  • Porta blindata
    Porta blindata...
    1200.00
  • Porte blindate milano
    Porte blindate milano...
    1500.00
  • Sovrapposizione vasche da bagno
    Sovrapposizione vasche da bagno...
    450.00
  • Controsoffitti di cartongesso Roma
    Controsoffitti di cartongesso roma...
    70.00
  • Separeapos in trevira
    Separeapos in trevira...
    125.00
  • Tavolino francese in legno laccato dipinto e
    Tavolino francese in legno laccato...
    1050.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.