Maniglia antibatterica

NEWS DI Serrature e maniglie06 Maggio 2012 ore 11:39
Maniglie antibatteriche in leghe di rame e argento, per ridurre la diffusione dei germi, dei virus e dei batteri in luoghi pubblici e in casa, in pochissimo tempo.

Rame e argento contro i batteri


Già migliaia di anni fa Greci, Romani e ancor prima Egizi e Fenici, conoscevano le proprietà benefiche di alcune leghe, come quelle di rame o di argento, che venivano già impiegate per purificare l'acqua o per costruire stoviglie e posate, a cui attribuivano anche proprietà curative e antibatteriche.

Oggi queste leghe e questi metalli vengono utilizzati a scopo antibatterico per ricoprire maniglie e superfici di contatto, sfruttando le loro proprietà antimicrobiche.

Utilizzando questi materiali, si riesce ad ottenere una riduzione altissima della percentuale di microbi e batteri che normalmente si diffondono con il contatto.

Non è un'esagerazione.
Quando parliamo di superfici di contatto, non ci rendiamo nemmeno conto di quante in realtà ne incontriamo ogni giorno nelle nostre attività quotidiane.
Maniglie , ringhiere, rubinetti, tavolini, sedie... e ancora pulsanti.

E su di essi, una grande varietà di virus e batteri si possono accumulare nel tempo, anche perché toccati frequentemente da persone diverse.

In alcuni casi, certi batteri, riescono anche a sopravvivere per periodi davvero lunghi: su alcuni materiali addirittura superano i 30 giorni, senza perdere la loro forza.
Da qui l'importanza di sfruttare la naturale capacità di alcune leghe di rame e argento di eliminare questi microrganismi dannosi, in maniera anche molto veloce, creando superfici antimicrobiche o antibatteriche.


Superfici di contatto antibatteriche


Molto diffuse da qualche tempo le maniglie antibatteriche.
Manital, ad esempio, ricopre alcuni suoi modelli di maniglie, con nano argento e lega di rame, trasformandole in superfici antibatteriche.

Il progetto, sviluppato in collaborazione con l'architetto Mario Mazzer, si basa sull'utilizzo di questi materiali, che agiscono contro muffe, funghi e batteri, andando ad intervenire direttamente sul DNA dei microrganismi ed evitandone la duplicazione nel tempo.

Proprietà antibatteriche anche per le finiture di KME, il grande produttore europeo di semilavorati in rame e in leghe di rame, che ha ottenuto, per primo, il diritto di usare il marchio Antimicrobial Copper Cu+.
Ovvero tramite i prodotti Antimicrobial Copper della gamma KME Plus®, tutte in leghe di rame con proprietà antimicrobiche, è possibile ridurre ed eliminare il 99,9% dei batteri, entro due ore dal contatto.
La finitura è ottimale per eliminare specie patogene di batteri e virus, anche molto pericolosi, come la Legionella pneumophila, la Pseusdomona aeruginoso, il batterio MRSA.


Ioni di argento antibatterici


Ma le proprietà antibatteriche dell'argento sono davvero diffuse.

Lo sa bene Reguitti, che propone un'innovativa linea di maniglie antibatteriche, caratterizzate da uno speciale trattamento basato su ioni di argento, che sono in grado di eliminare anche batteri come l'Escherichia Coli.
Si tratta di Antigerm, una gamma di maniglie e accessori caratterizzati da protezione batterica, che aiutano anche a prevenire e combattere il proliferare dei batteri e dei germi.

Il trattamento, abbiamo detto, si basa sull'utilizzo di ioni di argento, che sono in grado di eliminare in pochissimo tempo, anche nell'ordine dei minuti, oltre 650 specie di virus, batteri e funghi, andando a ridurre il 99% degli agenti dannosi sulla superficie in questione.

Queste maniglie sono l'ideale in ambienti pubblici, ma anche privati. Molto utile ad esempio l'utilizzo in ambienti scolastici o asili nido, dove la presenza di più bambini può creare ulteriori problemi.

Anche in impianti sportivi, ospedali e cliniche, Antigerm può essere la soluzione per ottenere una maggiore igiene, senza però rinunciare al design e all'estetica: le maniglie infatti sono caratterizzate da linee e forme innovative e contemporanee, che ben si adattano a vari tipi di arredo.


Vernici antibatteriche sulle maniglie


Tra le superfici antibatteriche, molto gettonate sono le vernici.
Ci sono linee antimicrobiche, che una volta stese, inibiscono la crescita di certi microrganismi, contribuendo alla prevenzione di molteplici malattie infettive.

Ideali per grosse superfici in ambienti pubblici sanitari, sono molto utilizzate anche in bagni pubblici, centri commerciali e mezzi di trasporto, come treni e aerei, ovvero luoghi ad elevato passaggio di persone diverse.

Le vernici antibatteriche iniziano però ora ad essere utilizzate anche in ambienti privati, come camerette, cucine e bagni.

Ad esempio la linea di prodotti Antibacterical, non utilizzano ioni di rame o argento, ma delle nanoparticelle che non si destrutturano con il tempo, perdendo la loro efficacia, ma mantengono l'efficacia antibatterica continua e costante, anche se ci troviamo in presenza di agenti atmosferici e limitati contatti con l'esterno.

Per maggiori informazioni sui prodotti:

Antigerm
Manital
Moltenivernici
Kme

riproduzione riservata
Articolo: Maniglia antibatterica
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 4 voti.

Maniglia antibatterica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Maniglia antibatterica che potrebbero interessarti
Nanotecnologie e mobili per cucina

Nanotecnologie e mobili per cucina

Cucina - Le nuove tecnologie offrono materiali ad alte prestazioni con possibilita' di trattamenti che li rendono antibatterici ed inattaccabili da acidi e grassi.
Maniglie igieniche

Maniglie igieniche

Serrature e maniglie - I luoghi molto frequentati sono quelli dove è più difficile garantire igiene e salute ma con le maniglie igieniche si può impedire la proliferazione batterica.
Apparecchi trattamento acqua

Apparecchi trattamento acqua

Impianti - Per eliminare o ridurre in parte le sostanze nocive presenti nell'acqua, ci sono dosatori di sali, addolcitori, filtri, deferrizzatori, declorizzatori.

A proposito di materassi

Letti e materassi - Le maggiori ditte produttrici di materassi e accessori per il riposo sposano le piu' moderne tecnologie nella realizzazione dei loro articoli.

Frigo con porte in cristallo

Frigoriferi - Visto che gli elettrodomestici da libero posizionamento sono tornati di gran moda, è il caso di prediligere modelli particolarmente originali dal punto

Foglia oro

Arredamento - La foglia oro e' una lavorazione molto elegante che viene utilizzata per decorare pareti, mobili e oggetti d'arredamento.

Materassi ecologici

Letti e materassi - Sappiamo tutti quanto riposare bene e quanto la qualità del sonno influiscano sulla salute generale dell?individuo. L?utilizzo di materiali ecologici

Tecnologia antibatterica Microban®

Materiali edili - La tecnologia Microban è un principio attivo che viene integrato all'interno delle piastrelle durante la fase produttiva e impedisce la proliferazione di batteri.

I lavelli antibatterici per una maggiore igiene e sicurezza in cucina

Lavelli e rubinetti - La scelta del lavello giusto in cucina non è una cosa semplice. Ecco vari modelli di lavelli antibatterici che garantiscono igiene e pulizia duratura nel tempo
REGISTRATI COME UTENTE
294.535 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Asta con maniglia
    Asta con maniglia...
    20.00
  • Porta delta pastello
    Porta delta pastello...
    32.90
  • Porta elite modern
    Porta elite modern...
    81.00
  • Cuthiol mormino lt 1
    Cuthiol mormino lt 1...
    15.95
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Pensiline.net
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.