Logica Domotica

NEWS DI Progettazione12 Luglio 2011 ore 10:29
La domotica realizzata con funzioni logiche binarie aumenta la qualità della vita in casa e semplifica il controllo e la gestione delle abitazioni.

Logica Domotica


I piu' evoluti sistemi domotici, come tutte le apparecchiature ed i dispositivi elettronici, sono regolati da una semplice logica matematica, la logica binaria; la logica binaria, attraverso specifici circuiti regola il comportamento di distributori automatici di bibite, personal computer, centraline di controllo delle autovetture, etc.

01Come indica lo stesso nome, la logica binaria verte su un sistema numerico di due soli valori, zero ed uno, per controllare gli eventi tali valori sono interpretati come vero o falso.

La chiusura o l'apertura di porte automatiche, al verificarsi di determinate condizioni, o l'attivazione di un sistema di condizionamento e/o riscaldamento, con determinate condizioni climatiche e qualsiasi altro processo o evento legati all'automazione della casa , può essere scomposto o discretizzato, in eventi, azioni o processi semplici. Ogni evento, azione o processo semplice, può avere sostanzialmente due possibili esiti, vero o falso, zero od uno, ed attivare di conseguenza nuovi eventi.


Logica binaria e gestione della casa


Gli elementi costitutivi di un sistema basato su tale logica, sono il controllore della centralina di controllo del sistema domotico, i sensori presenti (sensibili a grandezze fisiche di diversa natura) in ambiente e gli attuatori.

Naturalmente il cervello che elabora, con la logica binaria, tali valori numerici associati agli eventi è il controllore della centralina di controllo domotica; i sensori in ambiente rilevano il verificarsi di determinate condizioni o eventi e generano segnali per il controllore della centralina domotica; in seguito all'elaborazione dei valori logici ricevuti dai sensori, il controllore della centralina domotica attiva gli attuatori del caso, che possono essere valvole che fanno partire di un impianto o motori che chiudono delle serrande o porte, etc.

La suddetta logica binaria si basa sull'utilizzo di alcune funzioni elementari, le fondamentali sono la funzione logica AND e la funzionemouse logica OR. Una funzione logica esprime una legge di corrispondenza tra i valori che riceve in ingresso e quelli che fornisce in uscita; come già accennato i valori di riferimento di tale logica sono i due valori binari: 0 e 1.

La funzione logica AND è una funzione che effettua dal punto di vista matematico un prodotto tra i valori che riceve in ingresso ed il risultato è naturalmente espresso in uscita, mentre la funzione logica OR esprime la operazione logica di somma tra i valori che riceve in ingresso, esprimendone il risultato in uscita.

finestreUn caso semplice, esplicativo e molto comune, della suddetta logica binaria che regola la domotica è quello del controllo dello stato di una finestra, che può essere chiusa in vari casi: quando piove o quando c'è vento o quando l'utilizzatore attiva il comando a chiusura da parete.

Nel caso in questione anche il verificarsi di uno solo dei tre eventi descritti, rilevati da sensori in ambiente, produce la presenza del valore logico 1, ossia vero all'ingresso della funzione logica OR, con la conseguente generazione del valore logico 1 in uscita dalla stessa funzione.

Tale valore letto dal controllore della centralina domotica produrrà l'attivazione del motore o attuatore che produrrà la chiusura della tenda.

andUn altro esempio di utilizzo della logica binaria può essere quello dell'attivazione di un sistema di climatizzazione di uno o più ambienti di un edificio o di una casa nel momento in cui sono presenti persone nell'edificio o in casa e la temperatura raggiunge valori superiori ad una soglia di riferimento programmata.

and1In tal caso la funzione logica che governa gli eventi è la funzione logica AND: se infatti i sensori in ambiente rilevano la presenza di persone e l'eccedere della temperatura oltre una soglia di riferimento, la funzione logica AND produrrà il valore logico 1, vero, che letto dal controllore della centralina domotica permetterà la generazione del segnale di attivazione della climatizzazione.

L'utilizzazione di controllori domotoci con funzioni logiche, anche più complesse di quelle descritte, permette di migliorare la qualità della vita in edifici o case con molti ambienti e che richiedono innumerevoli azioni da compiere manualmente, azioni che possono essere automatizzate; inoltre possono essere incrementate le prestazioni degli impianti, programmandone le attivazioni e disattivazioni.

Analogamente per la sicurezza e la videosorveglianza, essendo molte azioni programmabili ed eseguibili anche in assenza di persone, ma semplicemente al verificarsi di determinate condizioni o eventi.

riproduzione riservata
Articolo: Logica Domotica
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Logica Domotica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Logica Domotica che potrebbero interessarti
Casa Evoluta

Casa Evoluta

Impianti - Per casa evoluta si intende, secondo la variante V3 della norma CEI 64-8, una casa con specifiche funzionalità  che forniscono elevati livelli di comfort.
Impianti elettrici a livelli

Impianti elettrici a livelli

Impianti elettrici - La nuova campagna di comunicazione dell'ANIE mira a far comprendere ai consumatori i vari livelli di classificazione degli impianti ed il valore della domotica.
Protezioni impianti tecnologici

Protezioni impianti tecnologici

Fai da te - Durante i lavori gli impianti tecnologici, idrici elettrici e condizionamento devono essere protetti, la loro realizzazione si colloca tra le altre fasi di lavorazioni.

Controlli impianti elettrici incentivati dal GSE

Impianti elettrici - Un nuovo Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico individua le modalità di controllo degli impianti elettrici che beneficiano di incentivi erogati da GSE.

Comandi, attuatori, domotica

Impianti - Gli impianti o sistemi di automazione permettono di gestire contemporaneamente ed in modo efficace le funzionalità associate a impianti tecnologici diversi.

Cerniere per serrature elettriche

Serrature e maniglie - Per un corretto funzionamento di sistemi di controllo degli accessi da remoto, che prevedono serrature elettriche, servono anche cerniere speciali e moderne.

CEI 64-8 V3 Impianti Residenziali

Normative - Da Settembre 2011 e' in vigore la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8: Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua.

La torre energetica

Impianti -

Placche futuristiche

Impianti - L'avvento della domotica e dell'integrazione impiantistica ha spinto il design delle placche e dei comandi elettrici verso nuove frontiere di stile e modernità.
REGISTRATI COME UTENTE
295.644 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Honeywell testa termostatica termostato elettronico kit 4
    Honeywell testa termostatica...
    275.00
  • Honeywell testa testina termostatica termostato elettronico radiatore
    Honeywell testa testina...
    79.00
  • Ala stop sensor dissuasore per volatili
    Ala stop sensor dissuasore per...
    74.54
  • Installazione di antenne
    Installazione di antenne...
    54.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.