Lavori di ristrutturazione e consultazione del regolamento condominiale

NEWS DI Manutenzione condominiale14 Febbraio 2013 ore 16:29
Se il condomino deve eseguire lavori di ristrutturazione della propria unità immobiliare, è bene che consulti il regolamento per conoscere eventuali divieti.

Ristrutturazione e regolamento condominialeUn lettore ci pone la seguente domanda:

Buongiorno, sono proprietario di un appartamento al V piano in un condominio , sto eseguendo dei lavori di ristrutturazione edilizia.
Ovviamente so benissimo che per i materiali ingombranti dovrò utilizzare un sollevatore-gru per accedere alle finestre esterne dell'appartamento, ma il portinaio e un consigliere condominiale, stanno negando l'accesso ai muratori, con attrezzature a mano e materiali trasportabili a mano senza ingombro, dalle scale (non ascensore).
È legittimo?
Ho inoltre acquistato una cucina nuova.
Il venditore mi dichiara che tutti i materiali della cucina verranno portati al piano attraverso le scale in un'ora.
Può il condominio negarmi l'accesso?

Forniamo una risposta sintetica e poi spieghiamone il perché.


Se il regolamento condominiale non è di natura contrattuale, il condominio non può negare l'uso dell'ascensore e delle scale per la ristrutturazione dei lavori e se lo facesse potrebbe essere condannato per averlo impedito.

Quest'affermazione naturalmente vale entro determinati limiti.
Spieghiamoci meglio.
L'ascensore, secondo quanto stabilito dal d.p.r. n. 162/99, è quell'apparecchio atto al sollevamento di persone e cose.

Tra i divieti elencati dal d.p.r. 162, non v'è quello di utilizzarlo per il trasporto di materiale edile. In questo contesto il condomino, ai sensi del primo comma dell'art. 1102 c.c., può utilizzare l'impianto d'ascensore, ossia una cosa comune, nel modo che ritiene più opportuno, fermi restando il diritto dei suoi vicini a non vedersi pregiudicato il loro pari diritto e il divieto di alterare la destinazione d'uso.

Detta praticamente: il condomino potrà usare l'ascensore per il carico/scarico del materiale edilizio purché non sia troppo pesante rispetto al carico massimo sopportato dall'ascensore e purché effettivo utilizzo non danneggi la cabina.

Lavori di ristrutturazioneStesso discorso, con i dovuti aggiustamenti per l'utilizzazione delle scale.

Quanto all'accenno al regolamento contrattuale, è bene ricordare che, secondo la Cassazione, in materia di condominio negli edifici, l'autonomia privata consente alle parti di stipulare convenzioni che limitano il diritto dominicale di tutti o alcuni dei condomini sulle parti di loro esclusiva proprietà, nell'interesse di tutto il condominio o di una sua parte, e che vietano, in particolare, a tutti o ad alcuni dei condomini di dare alle singole unità immobiliari una o più destinazioni possibili, ovvero li obbligano a preservarne le originarie destinazioni per l'utilità generale dell'intero edificio, o di una sua parte (Cass. 19 ottobre 1998 n. 10335).

In questo contesto, pertanto, l'unico limite effettivo per il condomino di utilizzare l'ascensore e le scale per il carico/scarico di materiali e mobili nell'ambito di lavori di manutenzione della propria unità immobiliare può essere contenute nel regolamento condominiale contrattuale.

Per il resto, ci si ripete, l'uso è legittimo pur nei limiti sopraindicati.

riproduzione riservata
Articolo: Lavori di ristrutturazione e regolamento condominiale
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 12 voti.

Lavori di ristrutturazione e regolamento condominiale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Slym
    Slym
    Sabato 3 Marzo 2018, alle ore 14:54
    Sono il proprietario di un appartamento situato al piano terra, al piano superiore sono arrivati dei nuovi proprietari e attualmente vi e un impresa edile che sta svolgendo dei lavori di rifacimento dei pavimenti, vale a dire tutto il il giorno compreso il sabato con rumori alquanto assordanti di martello pneumatico e colpi di mazza.
    Ora mi chiedo e legittimo che lavorino anche il sabato?
    Visto che almeno il fine settimana vorrei stare in pace?
    rispondi al commento
    • Lucag1979
      Lucag1979 Slym
      Lunedì 5 Marzo 2018, alle ore 14:48
      Il regolamento di polizia locale, o almeno il regolamento edilizio dovrebbero contenere norme su orari dei lavori e modalità di esecuzione dei lavori particolarmente rumorosi. Credo sia utile che tu ti rivolga alla polizia municipale per fare verificare l'osservanza delle norme. Il sabato, di per sè, non è giornata nella quale sono vietati i lavori edili.
      rispondi al commento
  • Lara Galizioli
    Lara Galizioli
    Sabato 18 Giugno 2016, alle ore 17:35
    Abito in un residence di nuova costruzione (8 anni) i condomini che abitano al piano di sopra vogliono proporre di alzare di un piano la loro proprietà per poter ampliare l'appartamento costruendo camere più grandi.

    Questo però andrà a rovinare l'architettura della casa e soprattutto porterà parecchio disagio alla mia famiglia, il nostro giardino è provvisto di piscina e questo innalzamento della struttura porterà sicuramente molta ombra oltre al danno estetico e oltre

    Possono fare veramente questa proposta e ho io la possibilità di negare completamente l'accesso al mio giardino (dovrebbero passare sopra il giardino) fermando i lavori nel caso l'assemblea condominialie dia il suo benestare ?


    rispondi al commento
    • Lucag1979
      Lucag1979 Lara Galizioli
      Lunedì 20 Giugno 2016, alle ore 18:53
      In linea teorica è possibile sia bloccare l'inizio dei lavori, quanto non poter fare nulla per evitarli. Per rispondere è necessario che ti rivolga a dei tecnici e legali della tua zona, che carte alla mano, possano indicarti la soluzione al fatto.
      rispondi al commento
  • Gaetanotallarico
    Gaetanotallarico
    Venerdì 6 Maggio 2016, alle ore 14:47
    Grazie per una vostra sicura risposta
    rispondi al commento
  • Gaetanotallarico
    Gaetanotallarico
    Venerdì 6 Maggio 2016, alle ore 14:46
    La mia domanda è questa: io ho comprato da 3 anni un'appartamento in un condominio dove il palazzo è stato costruito 40 anni fa.L'anno scorso abbiamo sostituito il tetto perchè c'erano infiltrazioni d'acqua, in più era formato da eternit. Adesso vogliono fare tutti i balconi e il rifacimento della facciata esterna con annessa pittura e sostituzione di finestre e portoncino.Vorrei chiedere se devo comunque partecipare a tutta la quota richiesta
    rispondi al commento
  • Lorenzo
    Lorenzo
    Venerdì 21 Giugno 2013, alle ore 15:55
    La mia domanda è la seguente: su un rifacimento di tetti per 10 scale con 12 appartamenti per ogni scala, l'amministratore, previa approvazione di spesa, ha deciso di iniziare i lavori e senza alcun avviso hanno montato un montacarichi davanti al mio garage che deve servire per l'intero intervento, limitando molto la mia libertà per mezzi di lavoro che sostano per intere giornate. Considerato che i lavori potevano essere eseguiti da luogo pubblico, pagando ovviamente una tassa, è legale che non sia stata scelta questa opzione per risparmiare, danneggiando me a beneficio degli altri condomini. Gradirei una risposta.Ringrazio e distintamente SalutoLorenzo
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Lavori di ristrutturazione e regolamento condominiale che potrebbero interessarti
Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.
Regolamento condominiale contrattuale e posizione dell'inquilino

Regolamento condominiale contrattuale e posizione dell'inquilino

Regolamento condominiale - Il regolamento condominiale non dev'essere rispettato dall'inquilino se il proprietario non l'ha accettato o se non c'è uno specifico accordo
È possibile la formazione di un regolamento condominiale giudiziale?

È possibile la formazione di un regolamento condominiale giudiziale?

Regolamento condominiale - In questo articolo viene approfondita la questione relativa alla possibilità, per ogni condomino, di chiedere la formazione di un regolamento condominiale giudiziale.

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Leggi e Normative Tecniche - Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.

Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale

Casa vacanze - Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale: è legittimo esercitarla se il regolamento non vieta specificamente quella destinazione?

Rumori intollerabili e limiti normativi

Condominio - Comprar casa in condominio e solamente dopo accorgersi che l?appartamento è inondato da rumori d?ogni genere; chissà quante volte è capitato. Nel

Barriere architettoniche e ostacoli condominiali

Condominio - Le barriere architettoniche in condominio rappresentano il più pernicioso ostacolo per la fruizione dell'immobile ma possono essere eliminate velocemente

Individuazione delle parti comuni del condominio

Condominio - Le parti comuni del condominio sono quelle che servono al godimento delle unità immobiliari di proprietà escluisva secondo legge o per contratto

Regolamento di condominio e animali, cosa dice la Cassazione

Regolamento condominiale - È usuale che nei regolamenti condominiali ci si imbatta nella clausola che recita: vietata la detenzione di animali domestici. Un'indubbia limitazione del diritto d'uso della propria unità immobiliare.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mariaditomaso
Posseggo un appartamento al mare in un condominio formato da più corpi di fabbrica a schiera di numero di piani differenti (da 1 a 6).La coperture sono di vario tipo: in...
mariaditomaso 11 Febbraio 2014 ore 17:47 1
Img didy
Buongiorno,sono proprietario di una seconda casa situata in un complesso condominiale formato da tre edifici che si affacciano sulla piscina condominiale.La piscina ha quattro...
didy 29 Luglio 2015 ore 17:17 1
Img feliceroma
Buon giorno a tutti, vorrei porvi un problema: il regolamento di condominio contrattuale può essere modificato a maggioranza?...
feliceroma 05 Agosto 2017 ore 13:21 1
Img simonecet
Salve, scusate ho fatto un errore nel titolo ma non mi lascia correggerlo ora..una mia amica ha appena acquistato un appartamento in un condominio, e con sua delusione ha scoperto...
simonecet 20 Dicembre 2018 ore 14:18 8
Img ivok
Salve,nel giugno 2013 ho affittato un piccolo locale di 30 mq. piano terra ad una paninoteca affiancata da altre 3 attività.Solo ora i condomini citano il regolamento...
ivok 01 Febbraio 2014 ore 18:10 2
REGISTRATI COME UTENTE
302.320 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • bticino
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.