Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Soluzioni tecnologiche per l'isolamento acustico con il laterizio porizzato

NEWS Isolamento Acustico21 Febbraio 2019 ore 10:05
I blocchi in laterizio porizzato in grado di isolare acusticamente e termicamente rappresentano una soluzione innovativa per realizzare ambienti confortevoli.

Isolamento acustico pareti: come ottenere benessere in casa


Il comfort all'interno delle abitazioni è il risultato di diversi fattori, tra cui la scelta dei materiali da costruzione e delle soluzioni tecnologiche adottate.

Per garantire un ottimo comfort termoigrometrico è necessario utilizzare sistemi di ventilazione ed aerazione, ottimi infissi, sistemi di riscaldamento e raffreddamento efficienti, nonché pareti ventilate o cappotti termici che garantiscano il giusto isolamento dell'ambiente interno.


Posa in opera laterizio Porotherm BIO MOD Sonico

Posa in opera laterizio Porotherm BIO MOD Sonico

Posa in opera laterizio Porotherm BIO MOD Sonico
Posa in opera

Posa in opera

Posa in opera
Tramezzatura Porotherm BIO MOD Sonico

Tramezzatura Porotherm BIO MOD Sonico

Tramezzatura Porotherm BIO MOD Sonico
Muro in Porotherm BIO MOD Sonico

Muro in Porotherm BIO MOD Sonico

Muro in Porotherm BIO MOD Sonico
Porotherm BIO MOD Sonico

Porotherm BIO MOD Sonico

Porotherm BIO MOD Sonico

Ai fini di garantire un controllo efficace degli spazi e della temperatura, la domotica rappresenta una delle soluzioni più innovative.
Ultimo, ma non per importanza, il comfort acustico che viene garantito con la scelta di specifici isolanti acustici e di soluzioni idonee al raggiungimento di determinati standard.


L'isolamento acustico negli ambienti


Tra gli aspetti sopra esposti, l'isolamento acustico è uno di quelli che contribuisce maggiormente a rendere la nostra abitazione un rifugio nel quale sentirsi protetti, al riparo dalla frenesia di tutti i giorni. Garantire un corretto abbattimento dei rumori consente di avere privacy, non condividendo le nostre attività con il vicinato, ma soprattutto di non essere disturbati dal traffico, dal vocio, da inquilini rumorosi, soprattutto nelle ore del riposo.

In special modo nelle grandi città, infatti, l'inquinamento acustico è molto diffuso e diverse possono essere le fonti del rumore: macchine, moto, la vicinanza a una ferrovia, una strada a scorrimento veloce o a un'industria, il vociare continuo proveniente da locali commerciali o di intrattenimento, il funzionamento di elettrodomestici nelle ore notturne, etc.

L'esposizione continua a tali rumori può costituire motivo di stress e avere effetti sulla nostra salute: difficoltà a prendere sonno, nervosismo, sbalzi di umore, nonché, se esposti a livelli di rumorosità elevati, danni all'apparato uditivo, ossia ipoacusia.

Isolamento acustico
In Italia la normativa di riferimento per l’acustica in edilizia è il DPCM 5/12/97, Requisiti acustici passivi degli edifici, che definisce i valori di rumore riscontrabili all’interno degli edifici; stabilisce le prestazioni che devono possedere gli edifici in merito a isolamento dai rumori tra differenti unità immobiliari, isolamento dai rumori esterni, isolamento dai rumori di calpestio, isolamento dai rumori di impianti a funzionamento continuo e discontinuo, tempo di riverbero (per aule e palestre delle scuole). Le prestazioni devono risultare verificate in opera, a edificio ultimato.
Per quanto concerne il valore minimo di isolamento acustico tra unità immobiliari, essa stabilisce che il valore deve essere pari a 50 dB.
Come è possibile quindi garantire il raggiungimento di tale standard?


Isolamento acustico tra unità abitative: una soluzione tecnica con i laterizi


Quando si vuole garantire un corretto isolamento delle pareti è auspicabile agire in fase di progettazione, in maniera tale da evitare interventi postumi che siano dispendiosi ma soprattutto invasivi. Dover, infatti, ristrutturare applicando cappotti o strati di isolamento interni o esterni, stendendo vernici dal potere isolante risolve parzialmente le problematiche, con spreco di denaro e disagi nell'abitazione dovuti ai lavori.

Una delle soluzioni progettuali che è possibile adottare per garantire un corretto isolamento tra unità abitative attigue è costituita dai mattoni fonoisolanti: un laterizio con capacità isolanti, a livello acustico e non solo, anche termico.

Stiamo parlando di Porotherm BIO MOD Sonico prodotto dall'azienda Wienerberger Spa: si tratta di un blocco a facce lisce porizzato derivante da farine di legno vergini, perfetto per realizzare una parete a elevato isolamento acustico tra unità abitative grazie al potere fonoisolante di 58 dB.

Aspetto non trascurabile è che risulta ideale, inoltre, per realizzare murature portanti antisismiche secondo le NTC 2018.

Un unico blocco che, semplicemente intonacato, ottimizza al massimo la superficie utile tra due unità immobiliari attigue. Il segreto di tale prestazione va ricercato in quella che è una delle caratteristiche principali dei laterizi, ossia l’elevata massa superficiale che, abbinata in questo caso a una bassa percentuale di foratura (35%), migliora le già ottime prestazioni acustiche delle tramezzature Porotherm.

Porotherm BIO MOD Sonico
Come abbiamo visto in precedenza, la normativa italiana stabilisce un valore minimo di isolamento acustico pari a 50 dB.

Per ottenere un isolamento dai rumori a regola d’arte è però fondamentale prestare molta attenzione alla posa in opera affinché questa avvenga nel modo più preciso possibile. Al di là della scelta delle soluzioni più indicate, la posa rappresenta, infatti, una fase cruciale che sancisce il controllo dei rumori aerei: per rispettare il limite di 50 dB stabilito dalla normativa è necessario realizzare murature con valori fonoisolanti, certificati in laboratorio, pari ad almeno 53/55 dB perché durante la messa in opera si può verificare una dispersione di circa 3/5 dB causata da una posa errata dei laterizi e della malta.

Per assicurare al progettista il più ampio margine di sicurezza possibile diventa quindi estremamente importante scegliere sistemi costruttivi che, oltre a caratterizzarsi per prestazioni acustiche elevate, siano anche facili da posare: proprio da qui nasce l’idea di sviluppare un blocco monostrato che, con un’unica posa, è in grado di garantire un valore fonoisolante di 58 dB, superando di quasi il 20% quanto imposto dalla normativa.

Come accennato in precedenza in merito all'isolamento termico, in ottemperanza ai valori richiesti dalla Legge 90/2013 in materia di prestazioni energetiche, Porotherm BIO MOD Sonico, già sullo spessore 25 cm (il blocco può essere montato anche sullo spessore 30 cm), offre una trasmittanza termica tra unità immobiliari inferiore a 0,80 W/m2k. L’abbinamento tra prestazioni acustiche e termiche fa sì che non si renda necessaria la costruzione di doppie pareti tra le unità abitative, riducendo il tutto a un’unica semplice posa.
Tutte le caratteristiche sopra descritte, il potere fonoisolante, termico e la resistenza al fuoco, sono certificati da prove di laboratorio e attestati.


Laterizio per l'isolamento: la Redazione consiglia

Materiali per l'isolamento acustico, come orientarsi


Soluzioni inquinamento acustico Scegliere l'isolante acustico più adatto alle proprie esigenze, in fase di ristrutturazione non è cosa semplice, per questo bisogna affidarsi ad aziende specializzate nel settore come Wienerberger Spa leader mondiale nella produzione di laterizi e di soluzioni per l'involucro edilizio, presente in Italia con quattro stabilimenti offrendo al cliente qualità e competenza.

Le soluzioni per l'involucro proposte da Wienerberger Italia spaziano dai blocchi portanti a quelli da tamponamento; la loro mission risiede nello studio di prodotti per l'edilizia innovativi, orientati al risparmio energetico, all’isolamento termico, all’isolamento acustico e alla realizzazione di Edifici ad Energia quasi Zero (nZEB).

Wienerberger Italia focalizza il proprio core business sui laterizi a elevata tecnologia grazie al suo marchio Porotherm.


riproduzione riservata
Articolo: Laterizio per l'isolamento acustico
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 6 voti.
Wienerberger è leader mondiale nella produzione di laterizi, presente in Italia con quattro stabilimenti, focalizzando il proprio core business sui laterizi ad elevata tecnologia grazie al suo marchio Porotherm.

Laterizio per l'isolamento acustico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Laterizio per l'isolamento acustico che potrebbero interessarti

Sistemi di isolamento acustico e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'applicazione di sistemi di isolamento acustico rientra tra gli interventi detraibili al 50% o al 65%, qualora vi sia isolamento anche dal punto di vista termico.

Isolamento acustico pavimento

Isolamento Acustico - La scelta di disporre di ambienti isolati acusticamente nella casa, necessita di interventi e scelte tecniche adeguati agli obbiettivi che ci si propone di raggiungere.

Isolamento acustico degli edifici

Isolamento Acustico - Nelle costruzioni esistenti si possono mettere in atto diversi sistemi per ridurre i rumori; nelle nuove costruzioni invece occorre adeguarsi alle norme vigenti.


Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.

Isolamento termoacustico: progettazione e realizzazione

Isolamento termico - Isolare in modo adeguato la nostra abitazione porta a migliorare il comfort interno e ad un risparmio energetico, oltre ad attutire i fastidiosi rumori esterni.

Caratteristiche dei materiali isolanti

Isolamento termico - L'isolamento termico ed acustico di un edificio è ormai un valore fondamentale nella definizione del comfort abitativo e del valore commerciale di un immobile.

Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

Pareti fonoisolanti

Facciate e pareti - Il confort degli spazi della nostra casa si ottiene anche con un adeguato isolamento acustico, che permette di proteggere gli ambienti dai fastidiosi rumori.

Fonoisolamento e fonoassorbimento

Progettazione - Come si comporta l'energia sonora quando incide una parete divisoria interposta fra due ambienti e quali materiali ci aiutano a contenere il passaggio del rumore.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paoloan
Salve, dovrei isolare termicamente ed acusticamente delle pareti di una stanza, dato che si forma condensa e muffa. Ora vorrei agire dall'interno ed usare quelle lastre in...
paoloan 05 Febbraio 2014 ore 14:18 1
Img fabrizo79
Salve,sto per acquistare un appartamento in cui i muri divisori tra gli appartamenti sono composti da muro pieno spessore 8 cm, strato da un cm di lana di roccia in entrambi i...
fabrizo79 29 Giugno 2014 ore 18:42 4
Img njnye
Ciao,vivo all'ultimo piano e la mia camera da letto confina con l'appartamento del vicino per due pareti: corridoio e bagno.Lui lavora di notte e periodicamente quando rientra...
njnye 03 Luglio 2014 ore 14:28 2
Img gurdjieff
Salve!Mi sono imbattutto in questo forum perchè sono alla ricerca di una soluzione per isolare la mia camera da letto da un negozio di sartoria sottostante.Quando azionano...
gurdjieff 28 Febbraio 2014 ore 17:25 5
Img vitocross
Buongiorno, sono nuovo del forum spero di stare scrivendo nella giusta sezione. Provo a descrivere brevemente la mia situazione per poi arrivare al punto con la domanda che vorrei...
vitocross 10 Maggio 2017 ore 15:40 3