Le lampade da tavolo di design

NEWS DI Lampade da tavolo20 Maggio 2015 ore 11:54
Le lampade da tavolo dal design accurato, con le loro forme creative, colori vivaci e materiali inediti, donano originalità all'ambiente in cui sono collocate.

Estetica e funzionalità delle lampade da tavolo


Belle, accattivanti, dalle forme originali e realizzate con materiali innovativi: sono queste le principali caratteristiche delle lampade da tavolo di design che, oltre a svolgere una funzione puramente pratica, sono dotate anche di un alto valore estetico e riescono a rendere unico ed elegante ogni angolo della casa.


Caratteristiche delle lampade da tavolo


Tutte le lampade da tavolo, che siano da lavoro o di design, sono costituite da alcune parti fisse: la base, la struttura, il paralume e la lampada.

lampada da tavolo con paralume in coordinato con il set di cusciniLa qualità dei vari elementi è spesso condizionata e può cambiare in base alla tipologia e alla funzione della lampada.
Il paralume, che sovente è intercambiabile, in una lampada classica o di design è destinato ugualmente a creare una particolare atmosfera.

A questo scopo, è spesso realizzato in tessuto, in modo da filtrare e ammorbidire la luce, oppure fatto con materiali trasparenti e dotati di una particolare lucentezza, come il vetro, il plexiglass e il policarbonato, plasmabili in forme inedite e suggestive.

Le tonalità del paralume, sempre rigorosamente abbinate al contesto dell'arredo, possono essere diverse, vivaci oppure eleganti e generare così una fonte luminosa piacevolmente colorata.

In una lampada da studio, per concentrare e direzionare la luce in un punto preciso, il paralume è spesso realizzato in materiali rigidi e molto resistenti, come ad esempio l'alluminio e l'ottone; può assumere forme essenziali e lineari.

La struttura è generalmente molto flessibile e allungabile nel caso di lampade da studio, sempre per gestire e direzionare al meglio la fonte luminosa; nelle lampade di design, la flessibilità strutturale contribuirà a creare interessanti equilibri di linee e volumi.

La base, invece, può presentarsi in forma classica e appoggiarsi direttamente sulla superficie del tavolo, oppure essere dotata di un morsetto che, come una sorta di clip regolabile manualmente, permette di agganciare la lampada al bordo della scrivania.

Per quanto riguarda le lampadine da utilizzare, di norma sono preferibili quelle più adatte ai nostri occhi per intensità, in genere da 40-60 Watt di potenza e dotate di una tonalità naturale, più vicina possibile alla luce solare.

A questo scopo, le lampadine più impiegate sono sicuramente quelle a fluorescenza, molto efficienti e a lunga durata.

Se invece si desidera ottenere una luce vivacemente decorativa ma non fastidiosa, sono consigliate le lampade a led che, disponibili in una grande varietà di colori, consumano poco e non generano calore, garantendo anche una lunga durata.

L'accensione, infine, in tutti i tipi di lampade, può essere gestita attraverso i classici pulsanti sull'interruttore, oppure regolata grazie ai dimmer perimetrali, che permettono di modificare l'intensità della luce a proprio piacimento, in base alle diverse esigenze del fruitore.


Lampade di design


Le forme originali, i materiali innovativi, spesso diversi nelle varie parti della struttura e le tonalità avvolgenti, sono senza dubbio i tratti distintivi delle lampade di design.
Un esempio di eleganza e di equilibrio tra forma e volume è Yoko, la lampada da tavolo proposta da Foscarini e ideata dai designer scandinavi Anderssen & Voll.

 lampada Yoko di Foscarini
Ispirata alla leggera tensione di una bolla di sapone, Yoko propone un nuova lettura della classica lampada, attraverso due volumi delicati e trasparenti che, posti l'uno sopra l'altro, vivono in perfetto equilibrio formale.

La perfezione di Yoko nasce da una grande attenzione alla curvatura delle linee e da un'attenta ricerca effettuata attraverso numerose prove sul filo del millimetro. Il materiale utilizzato per la creazione di Yoko è essenzialmente il polimetilmetacrilato, lavorato in base alla tecnica del blown moulding.

Il risultato sono due volumi dalla linearità perfetta che dialogando formalmente tra loro, danno vita a giochi di trasparenze e a un'elegante luce soffusa in grado di donare stile e leggerezza a tutti gli ambienti.

Ispirata alle forme e all'essenza orientale delle tipiche lanterne cinesi, è invece Balloon, la lampada da tavolo by Atipico, ideata dalla designer Giorgia Zanellato.

lampade Balloon by Atipico
La varietà dei materiali, le linee accattivanti e la varietà dei colori, tutti molto vivaci, sono i protagonisti di questa collezione, che presenta modelli in tre forme e dimensioni diverse.

La struttura della lampada è realizzata in tondino di metallo laccato mentre il paralume è in tessuto di lino oppure cotone. I colori invece variano anche nei diversi elementi della lampada, compreso il cavo, e le tonalità disponibili vanno dal giallo oro al menta, fino all'antracite e all'arancio.


Lampade dal design minimal


Moderne, colorate, sempre frizzanti. Le nuove lampade non trascurano il design e le tendenze in voga nell'arredamento. La funzione principale però resta invariata: portare luce in un luogo dove l'occhio si sforza particolarmente, davanti al computer oppure sui libri.

Una linea minimal caratterizza Black Tie di Macrolux, disegnata da Hangar Design Group, network creativo presente da oltre trent'anni sulla scena internazionale.

lampada Black Tie di Macrolux
Nell'innovativa riflessione stilistica l'archetipo della lampada da tavolo viene interpretato e portato all'estrema essenzialità. Black Tie è composta da un paralume cilindrico in poliuretano laccato lucido, chiuso da due elementi in vetro retrolaccato bianco che permettono una diffusione luminosa diretta e indiretta.

La base è anch'essa in poliuretano, mentre i supporti e il sostegno sono in lega di alluminio tornito. Le proporzioni della base e dello stelo creano giochi di volumi con l'ampio paralume, conferendo all'insieme un armonico equilibrio. Disponibile nei colori rosso, nero e bianco, prevede tre sorgenti luminose a incandescenza regolabili con dimmer.

Giocose lampade da tavolo


Top Four Luxit
ha colto la sfida Led. Non più lampada e lampadina ma un unico elemento che genera luce. Un top supporta quattro corpi illuminanti completamente integrati.
Quattro led che possono finalmente dare il massimo della loro prestazione grazie alle lenti che ne moltiplicano l'efficienza.

lampade Top Four di Luxit
I creatori, ovvero i designer Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodali, la definiscono un gioiello di tecnologia che emana una luce potentissima. Un Top supporta i 4 led illuminanti (da qui il nome) completamente integrati che offrono il massimo delle loro prestazioni grazie alle lenti che ne moltiplicano e diversificano l'efficienza.

Un micro progetto davvero innovativo: Top Four si tiene nel palmo di una mano, è snodabile, compatta, divertente. Soprattutto, la sua forma giocosa ricorda i tanto amati pezzetti di Lego.

Lampade da tavolo a scomparsa


Che si tratti del proprio appartamento, di uno studio oppure di un ufficio, una lampada riesce sempre a dare un tocco particolare agli ambienti.

lampada CHAIN-FRAUPer gli amanti delle novità e degli oggetti unici Nemo presenta in edizione limitata, una lampada pieghevole realizzata in un co-branding con Poltrona Frau.

Disegnata da Ilaria Marelli, risulta essere un arredo elegante e prezioso come un gioiello da esporre. I suoi materiali, metallo lucidato e pelle, conducono come per magia la luce senza rendere visivi i cavi.

L'illuminazione LED (Luce diffusa bianca naturale a 4 power LED da W1, 500 Lux), di ultima generazione, grazie a un touch-dimmer posizionato nella base, si accende regolando la sua intensità a seconda dell'atmosfera che si vuole creare.

Lampada Thor di FontanaArte
Uscendo sempre fuori dai canoni stabiliti, secondo cui una lampada da tavolo deve essere austera e rigorosa, consiglio di valutare la lampada Thor di FontanaArte.
La sua montatura in metallo verniciato bianco è completamente nascosta da un semi arco in vetro soffiato bianco opale che ne caratterizza il diffusore.
Disegnata da Luciano Pagani e Angelo Perversi, essa corrisponde a pieno al gusto contemporaneo di un arredo minimalista senza eccessi. Una forma precisa e un segno luminoso per un oggetto elegante e forte nel suo disegno.

riproduzione riservata
Articolo: Lampade da tavolo di design
Valutazione: 4.20 / 6 basato su 5 voti.

Lampade da tavolo di design: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Lampade da tavolo di design che potrebbero interessarti
Lampade da tavolo giganti

Lampade da tavolo giganti

Lampade da terra - Imitano materiali e forme dei loro simili mignon ma sono lampade da tavolo giganti, con misure fuoriscala, extralarge adatte per soggiorni e anche per l'outdoor.
Stop alla vendita di lampade alogene

Stop alla vendita di lampade alogene

Leggi e Normative Tecniche - A partire dal 1 settembre, nell'Unione Europea non sarà più possibile acquistare alcuni modelli di lampade alogene il cui uso sarà sostituito dalle lampade LED.
Lampade da scrivania: come coniugare stile e funzionalità

Lampade da scrivania: come coniugare stile e funzionalità

Lampade da tavolo - Come scegliere la giusta lampada da scrivania? Funzionalità e resa sono i primi aspetti da considerare ma anche l'occhio vuole la sua parte. Le nostre proposte.

Esili lampade da terra e da tavolo

Lampade da terra - La maggior parte delle aziende di illuminotecnica producono collezioni di apparecchi per l'illuminazione domestica, che comprendono diverse versioni del

Da tavolo o portatili: la meraviglia delle lampade senza fili!

Lampade da tavolo - Le lampade senza fili: funzionali e di design, a led e portatili, esono pensate per essere spostate, a seconda della necessità, nelle diverse stanze della casa.

Lampade snodabili

Arredamento - Si snodano grazie a una particolare struttura che si può definire vertebrata, raggiungendo con precisione l?area da illuminare. Le lampade orientabili

Lampade in vetro

Arredamento - Per la realizzazione di lampade e lampadari il vetro è sempre stato uno dei materiali più usati, grazie ai riflessi che riesce a donare combinandosi

Lampada olografica

Lampade da tavolo - La lampada da tavolo è una sorgente luminosa artificiale con basamento, di dimensioni ridotte che rappresenta un ideale complemento d'arredo per tavoli

Lampade per il tavolo da pranzo

Lampade a sospensione - La zona pranzo, e in particolare il tavolo, devono essere illuminati nel modo giusto in modo da essere funzionali e piacevoli per i commensali.
REGISTRATI COME UTENTE
295.590 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Lampada a led modello firenze per giardini
    Lampada a led modello firenze per...
    39.89
  • Lampada a led da giardino a energia
    Lampada a led da giardino a energia...
    22.57
  • Lampada arcadia freshwater 25 watt 750 mm
    Lampada arcadia freshwater 25 watt...
    25.86
  • Antica coppia di lampade francesi laccate del
    Antica coppia di lampade francesi...
    1800.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.