Come realizzare un laghetto in giardino con vasca rigida

NEWS DI Sistemazione esterna23 Aprile 2015 ore 00:54
Disegni a mano libera raffiguranti la messa in opera di un laghetto in giardino con vasca rigida, per creare un fantastico quadro naturalistico da vivere open air.

Realizzazione dei giardini acquatici


Garden mood: il giardino può diventare protagonista di interpretazioni naturalistiche dall'effetto scenografico.
Per soddisfare la passione green, si può trasformare un angolo del proprio spazio esterno, in un'oasi privata dal look esotico e verdeggiante, dove poter ossigenare i polmoni e godere momenti d'impagabile relax, in armonia con l'habitat naturale.

Tutti i bacini d'acqua calma, anche i più piccoli, offrono un'incredibile varietà di specie animali e vegetali, che convivono tra loro mimetizzandosi tra immagini speculari di alberi, rocce e cielo, riflessi sulla placida superficie.

Foto di giardino acquatico

L'idea di realizzare un laghetto ornamentale nel giardino rappresenta un sogno per molti ma di certo non è affatto un lusso per pochi, in quanto può essere messo in opera facilmente e con un investimento minimo.

Un piccolo giardino acquatico conferisce valore aggiunto al dehors di casa , cioè al nostro spazio esterno, creando un incantesimo sempreverde in grado di affascinare gli ospiti e fare da irresistibile attrazione per i bambini.


Primo step: messa in opera di vasche rigide da giardino


In questo articolo vi descrivo la messa in opera di una vasca rigida in giardino, illustrando le varie fasi attraverso disegni realizzati a mano libera.

Disegno descrittivo di messa in opera vasca da giardino: prima fase

Esiste un'ampia gamma di vasche rigide stampate; le migliori sono in plastica rigida rinforzata con fibre di vetro, per conferire una maggiore robustezza e resistenza agli sbalzi termici.
Purché trattate con ragionevole attenzione e messe in opera correttamente, le vasche rigide possono essere considerate praticamente a prova di foratura e di deterioramento.
Le vasche semirigide, in plastica stampata sottovuoto, sono più economiche di quelle in fibra di vetro, ma la scelta delle misure è molto limitata.

Affinché le vasche si trasformino in specchi d'acqua piacevoli e salubri, devono essere ubicate correttamente: non vanno posizionate sotto alberi decidui, poiché le foglie provocherebbero marcescenze nell'acqua, ma devono sempre essere posizionate in funzione del sole.

Sebbene i raggi solari favoriscano la crescita delle alghe (che rendono l'acqua di colore verdastro), un'ottimale illuminazione naturale risulta indispensabile per la vita delle altre piante acquatiche ossigenanti, tra cui le rigogliose ninfee.

Una vasca equilibrata e robusta richiede un'accurata preparazione prima e una regolare manutenzione dopo.

Nel disegno sovrastante, ho rappresentato la prima fase di posizionamento della vasca rigida, che dev'essere inizialmente mantenuta in posizione sollevata rispetto alla linea di terra, magari su scatole di cartone, sia per trovare il suo giusto orientamento, sia per tracciarne il perimetro a terra.
Con la livella si riportano i punti chiave sul suolo, contrassegnando l'ingombro dello scavo mediante alcuni picchetti conficcati nel terreno.


Fase di scavo per l'installazione della vasca rigida


Durante lo scavo si porta via la terra dallo strato superficiale con la carriola, o la si ammucchia vicino allo scopo di averla pronta per creare un eventuale giardino roccioso.

Disegno raffigurante la fase di scavo per l'installazione di vasca rigida da giardino

Si posiziona trasversalmente una staggia, ovvero un'apposita asta di legno o metallo, sui bordi perimetrali dell'iniziale fossato, misurandone con un metro la profondità nei vari punti.

Si realizza lo scavo il più simile possibile alla forma della vasca, ma più largo di 15 cm; si compatta il fondo e lo si ricopre con uno strato di sabbia molto grossa, di 2,5 cm di spessore.


Fase di inserimento vasca e livellamento


Nel terzo step, si procede all'alloggiamento della vasca, adattandola alla conformazione mediante movimenti di pressione sulla sabbia.

Disegno illustrante la fase di inserimento vasca e livellamento

Si controlla accuratamente che la vasca sia perfettamente in piano, spostando la staggia nei vari punti trasversali della sagoma e posizionandovi di volta in volta anche la livella.


Fase di bloccaggio vasca da giardino


In questa fase, si impiantano dei listelli di legno intorno la bordatura della sagoma, al fine di sostenere la vasca.
Si inizia a riempirla con acqua di rubinetto dal tubo di giardino e, allo stesso tempo, si versa terra o sabbia vagliata dietro la vasca stessa.

Disegno per ultima fase di bloccaggio vasca da giardino

Non è necessario affrettarsi perché la vasca impiega un certo tempo a riempirsi, ma bisogna comunque stare al passo con il livello dell'acqua.

Man mano che si riempie il contorno dello scavo con la terra, si sfilano i paletti e si schiaccia la terra con la pala; poi la si ammassa direttamente con le mani, per uniformarla con la bordatura perimetrale.


Ultima fase: rifinitura bordo vasca da giardino


In quest'ultimo step, ci si assicura innanzitutto che la vasca sia stabile, prima di procedere a una vera e propria rifinitura dei bordi, per mezzo di pietre decorative.

Disegno raffigurante la fase di finitura bordo vasca da giardino

Come ho evidenziato nel particolare sulla destra del disegno, come ulteriore precauzione sarà opportuno posare, sotto le pietre della bordatura, un canale di troppo pieno che permetta all'acqua in eccesso di defluire nel condotto di scarico del giardino.
Una seconda canalina può essere predisposta per il passaggio di cavi elettrici, utili per azionare un'eventuale pompa o per alimentare dei faretti che conferiscano una suggestiva illuminazione notturna.

Appare evidente come anche nell'outdoor di casa si possano ideare veri e propri quadri botanici, dove esprimere la creatività e soddisfare i desideri green, interpretando la vita en plein air secondo uno stile fresco e armonioso.

Il nostro esclusivo servizio online di progettazione a mano libera offre il privilegio di rielaborare gli spazi interni ed esterni attraverso soluzioni originali e innovative che rispondano alle più svariate e mutevoli esigenze abitative, in modo da ottenere un equilibrio architettonico tra forma e funzione.

riproduzione riservata
Articolo: Laghetto in giardino: come realizzarlo
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 9 voti.

Laghetto in giardino: come realizzarlo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Laghetto in giardino: come realizzarlo che potrebbero interessarti
Materiali per laghetto artificiale

Materiali per laghetto artificiale

Fai da te - L'acqua, simbolo della vita è un elemento che arricchisce significativamente un giardino, un laghetto può arricchirsi a sua volta di elementi vivi, da animali a piante.
Ninfee da laghetto

Ninfee da laghetto

Giardino - Le ninfee sono tra le piante acquatiche ornamentali più belle e ricercate per abbellire sensibilmente un laghetto da giardino e donargli fascino ed estetica
Realizzare un laghetto in giardino con vasca flessibile

Realizzare un laghetto in giardino con vasca flessibile

Sistemazione esterna - Disegni a mano libera illustranti la realizzazione di un laghetto da giardino con vasca flessibile, per creare un suggestivo e fresco outdoor a tema botanico.

Come realizzare un giardino roccioso con cascata

Fioriere e vasi - Disegni a mano illustranti la realizzazione di un giardino roccioso con cascata, per creare fantastici giochi d'acqua tra le composizioni verdeggianti.

Costruire un laghetto artificiale

Fai da te - L'acqua in giardino costituisce un elemento fondamentale sia per la sopravvivenza delle specie vegetali che per l'aspetto estetico e ornamentale dell'ambiente esterno.

Felci e ninfee in giardino

Giardino - Felci e ninfee sono tra le più comuni specie vegetali che animano gli specchi di acqua ed i loro bordi, naturali o artificiali esse non richiedono molte cure.

Vasche da bagno in legno per interni ed esterni

Vasche e docce - Dotate di notevoli proprietà benefiche per la salute, le vasche da bagno in legno, realizzate artigianalmente, sono pezzi d'arredo unici e dal design elegante.

Saluzzo inedita: visita al giardino botanico

Giardino - Domani sera, 28 luglio,  andrà in scena nei giardini della Villa Bricherasio a Saluzzo, una villa costruita dall?omonima prestigiosa famiglia torinese, 

Come progettare un giardino con soluzioni multiformi

Fioriere e vasi - Progetto di un giardino poliedrico, illustrato in un disegno dove le differenti zone décor e i percorsi si interfacciano in perfetta armonia di forma e funzione.
REGISTRATI COME UTENTE
295.543 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Vasca per laghetto termoformata 120 lt
    Vasca per laghetto termoformata...
    65.76
  • Retino da laghetto diametro 20 cm
    Retino da laghetto diametro 20 cm...
    20.31
  • Biopond cyclone 6000 aspirarifiuti per laghetto
    Biopond cyclone 6000 aspirarifiuti...
    235.46
  • Laghetto termoformato da 1000 lt
    Laghetto termoformato da 1000 lt...
    308.90
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.