Realizzare un laghetto in giardino con vasca flessibile

NEWS DI Sistemazione esterna24 Aprile 2015 ore 00:23
Disegni a mano libera illustranti la realizzazione di un laghetto da giardino con vasca flessibile, per creare un suggestivo e fresco outdoor a tema botanico.

L'irresistibile fascino di un giardino acquatico


Green style: la passione per il verde e la natura trova sua espressione nella realizzazione di un ridente e incantevole laghetto da giardino.
Molti amano vivere l'estate secondo una concezione puramente bucolica, identificabile dal colore verde di foglie e muschio, con l'inebriante profumo dei fiori e il suono dei rami mossi dal vento, in un'atmosfera silvestre e lussureggiante.

Colazione in riva al giardino acquatico

Dopo un'ossigenante passeggiata nei boschi e una rivitalizzante doccia all'aperto, risulta piacevole trovare ristoro e relax seduti al bordo di un magico giardino acquatico, per interpretare la stagione più calda dell'anno in uno stile fresco e ritemprante per il corpo e la mente.


Messa in opera di una vasca flessibile in giardino: fase di scavo


In un precedente articolo, ho descritto e illustrato la messa in opera delle vasche rigide da giardino.
Stavolta vi rappresento, sempre con disegni a mano libera, le varie fasi per la realizzazione di un laghetto da giardino utilizzando le cosiddette vasche flessibili, le quali consentono una maggiore libertà di progettazione per creare sagome di qualsiasi forma e dimensione.

Fase di scavo per l'installazione di una vasca flessibile in giardino

Un tempo era necessario rivestire lo scavo con il calcestruzzo, che è notoriamente molto versatile; tuttavia, con questo materiale rimane sempre il rischio di perdite attraverso eventuali crepe, conseguenti a movimenti del suolo oppure a sforzi della dilatazione.

Oltre al lavoro e al costo, la costruzione delle casseforme in calcestruzzo impone una maturazione del materiale per circa un mese, nel corso del quale occorre svuotare e riempire la vasca più volte, per accertarsi che nell'acqua non permangano particelle dannose alla vita di pesci e piante.

Invece, con le vasche flessibili non vi sono affatto tali problematiche, per cui si possono introdurre le piante non appena il laghetto artificiale è pronto, cioè nel giro di pochi giorni.
I teli più commerciali sono composti di PVC (acronimo di polivinilcloruro, la materia plastica più diffusa al mondo) che può essere rinforzato con nylon, assicurando una durata sino a 10 anni di uso normale.

In alternativa, se si desidera una durata di 50 anni o più, si possono adoperare le membrane di gomma sintetica a base di butile, le quali sono reperibili anche colorate, ad imitazione delle tonalità tipiche delle pietre naturali; una vasta scelta di teli e accessori per laghetti da giardino è disponibile a prezzi accessibili sul sito Amazon.it.

Per calcolare le dimensioni del telo occorrente, non si fa riferimento alla pianta reale, ma si rilevano solo la lunghezza e la larghezza totale della vasca, aggiungendo a tali due misure il doppio della profondità massima prevista.

Si procede tracciando la sagoma della vasca sul terreno, aiutandosi magari con il tubo da giardino, utile per segnare le forme curve.
Nel caso di teli flessibili, si deve progettare lo scavo in modo specifico, con i lati lievemente inclinati verso il fondale interno, per evitare crolli del terreno durante la costruzione e consentire una stesura uniforme del telo.

Dal mio disegno sovrastante appare evidente la presenza di un doppio gradino perimetrale, allo scopo di far crescere le piante lungo il contorno dello scavo stesso, adagiandovi gli appositi contenitori.
Per ottenere una siffatta conformazione a duplice profondità, si scava prima sino al livello dei ripiani di bordo, poi si traccia e si scava la porzione più bassa; si rimuovono pietre e radici dai lati e dal fondo affinché non provochino forature nel telo.
Quando i bordi sono livellati, si stende uno strato di circa 1 cm di sabbia leggermente umida sull'intera superficie del fossato.


Fase di stesura telo e riempimento vasca


In questa fase si procede a drappeggiare il telo nello scavo, facendolo sporgere uniformemente lungo il bordo; lo si mantiene in posizione con dei mattoni e si inizia a riempire la vasca con acqua utilizzando la canna da giardino.

Fase stesura telo e riempimento vasca da giardino

Si spostano man mano i mattoni per distendere il telo uniformandolo allo scavo (sempre mentre l'acqua continua a riempire la vasca) cercando di spianare eventuali pieghe.
Si chiude l'acqua quando il livello è arrivato a circa 5 cm sotto il bordo della vasca e si taglia il telo in eccesso con le forbici lasciandone una sporgenza di 15 cm tutto intorno.
Si piantano chiodi da 10 cm per bloccare il telo durante la successiva fase di posa delle pietre decorative.


Fase di rifinitura vasca con pietre ornamentali


In quest'ultimo step, si procede con la costruzione del bordo della vasca, posandovi a secco le pietre, scelte in modo da assecondare la forma della vasca.

Fase rifinitura vasca flessibile da giardino

Con lo scalpello a lama larga si tagliano le pietre, al fine di adattarle alla curvatura.
Una volta determinate le posizioni lungo il perimetro, si sollevano le pietre una o due alla volta e si posano su bolle di malta ottenuta miscelando una parte di cemento e tre parti di sabbia grossa.

Con un mazzuolo in legno si livellano le pietre, avendo cura di riempire i giunti con la cazzuola.
Bisogna fare attenzione a non far cadere la malta nell'acqua, per evitare di dover svuotare e riempire la vasca, prima di mettervi a dimora le specie animali e vegetali prescelte.

Disegno canale troppo pieno e alimentazioneDurante la costruzione del bordo, si dovrà realizzare, sotto le pietre perimetrali, un apposito canale di troppo pieno per evitare allagamenti accidentali del giardino, prevedendo anche un'alimentazione per eventuali luci.

Nel disegno a lato illustro com'è realizzabile questo doppio canale: due pannelli ondulati di plastica - tagliati a misura e fissati tra di loro per mezzo di viti - consentiranno il passaggio del corrugato elettrico e del tubo di scarico dell'acqua al di sotto delle pietre di rifinitura.

Ai fini di una progettazione in sintonia con il paesaggio circostante é opportuno considerare l'abbinamento del laghetto con eventuali composizioni vegetali già esistenti nonché con arredi da giardino, per ottenere una visione globale che risulti ben equilibrata e proporzionata.

Un attento studio progettuale è di fondamentale importanza per creare ambientazioni indoor e outdoor che interpretino fedelmente le esigenze e priorità personali nell'utilizzo quotidiano degli spazi.
A tale proposito segnalo il nostro esclusivo servizio online di progettazione a mano libera, che offre soluzioni creative e mirate per il ripensamento dei volumi abitativi, secondo un perfetto equilibrio tra armonia estetica e funzionalità.

riproduzione riservata
Articolo: Laghetto con vasca flessibile: come realizzarlo
Valutazione: 5.38 / 6 basato su 8 voti.

Laghetto con vasca flessibile: come realizzarlo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Laghetto con vasca flessibile: come realizzarlo che potrebbero interessarti
Costruire un laghetto artificiale

Costruire un laghetto artificiale

Fai da te - L'acqua in giardino costituisce un elemento fondamentale sia per la sopravvivenza delle specie vegetali che per l'aspetto estetico e ornamentale dell'ambiente esterno.
Materiali per laghetto artificiale

Materiali per laghetto artificiale

Fai da te - L'acqua, simbolo della vita è un elemento che arricchisce significativamente un giardino, un laghetto può arricchirsi a sua volta di elementi vivi, da animali a piante.
Come realizzare un laghetto in giardino con vasca rigida

Come realizzare un laghetto in giardino con vasca rigida

Sistemazione esterna - Disegni a mano libera raffiguranti la messa in opera di un laghetto in giardino con vasca rigida, per creare un fantastico quadro naturalistico da vivere open air.

Come realizzare un giardino roccioso con cascata

Fioriere e vasi - Disegni a mano illustranti la realizzazione di un giardino roccioso con cascata, per creare fantastici giochi d'acqua tra le composizioni verdeggianti.

Piante Idrofile

Piante - Le idrofile sono piante, generalmente dotate di organi aerei che permettono la permanenza continua delle ra­dici nell'acqua senza marcire, attraverso essi respirano.

Ninfee da laghetto

Giardino - Le ninfee sono tra le piante acquatiche ornamentali più belle e ricercate per abbellire sensibilmente un laghetto da giardino e donargli fascino ed estetica

Saluzzo inedita: visita al giardino botanico

Giardino - Domani sera, 28 luglio,  andrà in scena nei giardini della Villa Bricherasio a Saluzzo, una villa costruita dall?omonima prestigiosa famiglia torinese, 

Laghetti ornamentali da giardino

Giardino - Basta un fazzoletto di terra, magari di quelli tipici da casette a schiera, per creare un angolino tutto per sé da trasformare in un paesaggio tropicale in miniatura.

Costruzioni in muratura fai da te per attrezzare il giardino

Fai da te Muratura - Per rendere il giardino un ambiente accogliente da vivere appieno si può intervenire con lavori in muratura faidate, volti a garantire massima personalizzazione
REGISTRATI COME UTENTE
295.616 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Laghetto termoformato da 1000 lt
    Laghetto termoformato da 1000 lt...
    308.90
  • Vasca per laghetto termoformata 120 lt
    Vasca per laghetto termoformata...
    65.76
  • Vasca per laghetto termoformata 750 litri
    Vasca per laghetto termoformata...
    300.12
  • Retino da laghetto diametro 20 cm
    Retino da laghetto diametro 20 cm...
    20.31
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.