Corretta circolazione dell'acqua

NEWS DI Progettazione02 Marzo 2009 ore 10:53
L'impianto di distribuzione e smaltimento delle acque della vostra casa funziona correttamente? Utili accorgimenti per un impianto idraulico privo di problemi.
idraulica idraulica , sanitari , tubi , tubazioni


Vi siete mai chiesti se l'impianto di distribuzione e smaltimento delle acque della vostra casa funziona correttamente?

Fondamentalmente senza volerci impegnare in un trattato di idraulica, si può dire che una buona installazione sanitarCorretta circolazione dell'acqua: distribuzione correttaia è quella che garantisce alla nostra rete casalinga:

Una alimentazione idrica sufficiente e costante senza produrre inquinamento;
Una rapida evacuazione delle acque piovane e delle acque usate in genere;
Assenza di immissioni nelle stanze dell'aria viziata proveniente da fognature o dallo stesso sistema di scarico;
Silenziosità e robustezza;
Economia e facilità di manutenzione.

La qualità della distribuzione dell'acqua dipende fondamentalmente dalla scelta delle tubature e soprattutto dal loro calibro, tenuto conto del numero di apparecchi in funzione.

La scelta giusta del calibro delle tubature riduce al massimo i rumori del funzionamento.
La scelta di tubature troppo piccole per ridurre i costi, si rivela sempre sconsiderata a causa della scarsa portata e dell'aumento della rumorosità dell'intero impianto.
Le tubature devono garantire ad ogni apparecchio sanitario una portata minima, a titolo indicativo si può affermare che la velocità di circolazione va mantenuta tra 0,5 e 1,5 metri al secondo nelle la corretta circolazione dell'acqua :il regolatore di pressione installatoabitazioni. Tale velocità può arrivare a 2 metri al secondo nei locali interrati.

Velocità maggiori possono produrre fischi e colpi di maglio.
Se il nostro impianto denota gli inconvenienti derivanti da velocità eccessive, si può impiegare un riduttore di pressione che ne regola il regime.

Tale regolatore va posizionato dopo il contatore e lo si regola su di una pressione che va da 2 a 4 bar, il chè diminuisce la velocità di circolazione dell'acqua nelle tubature.
La scelta del materiale costituente tali tubature va oculatamente effettuata tra i vari materiali, rame, plastica, polietilene, materiali ferrosi, consiglio di evitare quelli composti da miscugli di metalli a causa del rischio batteria che potrebbe costituire una coppia elettrolitica, con conseguente corrosione di queste tubazioni.

la corretta circolazione dell'acqua : i tubi in polietilene

Oggi il polietilene garantisce nel tempo una ottima durata, a condizione che la posa in opera soprattutto quella che prevede l'interramento della tubazione, venga fatta a regola d'arte (evitare di annegare le tubazioni nel calcestruzzo, preferire il letto di sabbia).

la corretta circolazione dell'acqua : la guaina protettiva

Particolare cura va posta durante la fase di installazione, i tubi devono essere disposti in modo da renderli facilmente accessibili per eventuali manutenzioni.

È consigliabile l'uso di idonee guaine protettive ed isolanti per le montanti esterne al fine di evitare il congelamento o il surriscaldamento del liquido interno nei vari periodi dell'anno.

Occorre infine ricordare che le tubazioni metalliche quando sono incastrate all'interno del le pareti, vanno ricoperte con nastri di protezione anticorrosione (occorre notare che un tubo non protetto annegato senza alcuna protezione resiste la corretta circolazione dell'acqua : lo scarico insonorizzato in operamediamente 6-7 anni senza danneggiarsi).

Per le colonne di scarico che inevitabilmente per motivi di errata progettazione dovessero capitare in ambienti dove lo scroscio comporterebbe disagio ed imbarazzo, in commercio si possono acquistare idonee tubazioni fonoassorbenti che oltre a impedirne la risonanza con conseguente propagazione del rumore, evitano antiestetici trasudamenti.


arch. Francesco Oliva

riproduzione riservata
Articolo: Corretta circolazione dell'acqua
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Corretta circolazione dell'acqua: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Andrea
    Andrea
    Domenica 4 Agosto 2013, alle ore 23:54
    Buonasera, volevo chiedervi se era possibile, visto che l'idraulico ha Fatto un pessimo lavoro, aumentare la portata dell acqua nonostante i tubi siano troppo piccoli, magari con una pompa sommersa piu potente? Spero sia possibile fare qualcosa che non comporti ri-spaccare i muri e il pavimento! ! Grazie
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Andrea
      Giovedì 8 Agosto 2013, alle ore 12:18
      Per Andrea: bisogna valutare portata e prevalenza per scegliere la pompa.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Corretta circolazione dell'acqua che potrebbero interessarti
Calce e calce idraulica

Calce e calce idraulica

Materiali edili - La calce idraulica è uno dei materiali da costruzione più antichi ed al contempo moderni, disponibili per la realizzazione di opere e lavorazioni in edilizia.
WC in spazi minimi

WC in spazi minimi

Bagno - Sanitari in ceramica di alta qualità dove tecnologia ed ingegneria idraulica si uniscono per darvi la libertà totale di arredare qualsiasi spazio, anche in 1 mq, secondo i vostri desideri.
La malta: caratteristiche e utilizzo

La malta: caratteristiche e utilizzo

Materiali edili - La malta è un impasto di acqua, legante e inerte usato per realizzare murature portanti e di tamponamento o per il loro rivestimento, sotto forma di intonaco.

Intonaco di pomice e calce

Pavimenti e rivestimenti - In edilizia gli intonaci ecologici in virtù di tutte le loro ottime proprietà si stanno diffondendo sempre di più: ecco l'intonaco di pomice e calce idraulica.

Tubazioni domestiche

Impianti - Le tubazioni domestiche moderne in materiali plastici e rame sono molto più performanti e sicure delle vecchie tubature in ferro zincato o in acciaio dolce

Biocalce: risanare murature umide in modo naturale

Materiali edili - La biocalce, costituita da calce idraulica naturale, è utilizzata da millenni per realizzare intonaci, tinteggiature e malte per murature in pietra o mattoni.

Novità nuovo Piano casa Veneto

Piano casa - Il nuovo Disegno di Legge per il piano casa è stato approvato dalla Commissione Urbanistica di Regione Veneto e molto probabilmente a breve diventerà Legge.

Pozzolana, cocciopesto e malte idraliche

Materiali edili - Le malte idrauliche, ottenute da alcuni tipi di calce o aggiungendo additivi come il cocciopesto e la pozzolana, fanno presa in ambienti molto umidi o sottacqua

Riparare con malta rapida

Ristrutturazione - La malta T-Flash risulta pratica da preparare. Riparare con rapidità: Semplicità di applicazione e tempi ridotti, un impasto ottimo da applicare senza problemi nelle tracce da chiudere o nei fori da eliminare.
REGISTRATI COME UTENTE
295.729 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Stabilizzatore di pressione claber
    Stabilizzatore di pressione claber...
    9.52
  • Honeywell riduttore pressione aria acqua azoto braukmann
    Honeywell riduttore pressione aria...
    75.40
  • Batteria lavabo a parete verticale
    Batteria lavabo a parete verticale...
    531.31
  • Riduttore acustico Helix 34 per fori di ventilazione
    Riduttore acustico helix 34 per...
    24.59
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.