• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

La Conserva della Neve: mostra mercato sulla biodiversità vegetale

Dal 16 al 18 settembre, l'Orto Botanico di Roma ospita La Conserva della Neve, mostra florovivaistica incentrata su esemplari vegetali rari, esotici e antichi.
Pubblicato il

La Conserva della neve: stand, conferenze e presentazioni di libri a tema


Dal 16 al 18 settembre, presso il Museo Orto Botanico di Roma, si svolgerà La Conserva della neve, manifestazione sulla biodiversità vegetale concentrata sulle piante ornamentali più ricercate.

Lungo un percorso naturale tracciato su un'area di 12 ettari, verranno mostrate e illustrate vegetazioni rare, anche esemplari molto antichi ed esotici.

Saranno in mostra più di 60 espositori collezionisti e molti vivai, tra cui ibridatori di piante geofite ornamentali, ricercatori esperti nella lavorazione di fiori e piante specifiche e produttori di concimi e sementi innovativi.

Tra le tante varietà esposte si potranno conoscere peperoncini con gradazioni di piccantezza diverse, basilici perenni dal profumo inebriante, collezioni provenienti dalla fascia tropicale e subtropicale, oltre a una immensa produzione di bulbi e narcisi, perenni rustiche e graminacee, spontanee e ornamentali.

L'Orto Botanico di Roma ospita La Conserva della Neve, manifestazione sulla biodiversità vegetale sulle piante ornamentali più rare e ricercate
E ancora, molti esemplari di piante carnivore e piante acquatiche, come la ninfea Thumamruksa, Tillandsie provenienti da altri emisferi, profumatissime salvie dell'America del sud, rose antiche, palme e piante ortive difficili da trovare, bourbon, magnolie, lagerstroemia, te, noisette, Hydrangeas e qualche varietà desueta, quale il Kangaroo Paw australiano.

Tra gli stand dei produttori eco-sostenibili si segnalano artigiani di accessori moda che intrecciano il Capim Dourado, rara fibra vegetale brasiliana.

Durante i 3 giorni della manifestazione ci saranno incontri e presentazioni di libri.

Ecco le conferenze:

  • Dal seme al fiore, a cura del Vivaio La Ginestra (Vello Trapani) che da più di 35 anni produce piante endemiche della costiera sorrentina/amalfitana.

  • L'Agricoltura incentrata sulla vita – I microrganismi effettivi, in cui Vanni Ficola illustrerà il processo di rigenerazione del suolo grazie alla combinazione di lieviti, funghi e batteri.

  • Apicoltura, tecniche e sviluppo, dai monasteri medievali al giorno d'oggi, oratore Valentino Mango.

  • Hortus conclusus: storia ed evoluzione del giardino monastico di San Paolo fuori le Mura, in cui Vincenzo Mazziotta illustrerà un viaggio lungo 15 secoli attraverso la narrazione di piante, simbologia sacra e uso medicinale dei cosiddetti semplici.

  • From Tresco to Great Dixter: folli esperienze lavorative da un paradiso sub tropicale nelle isole Scilly alla pazzia del giardino ribelle per eccellenza, in cui il paesaggista e giardiniere Giulio Baistrocchi descriverà lo spirito dei luoghi visitati dai pirati in Cornovaglia e nell'Essex.


Saranno inoltre presentati tre volumi letterari:

  • Le Piante Officinali e il Giardino dei Semplici all'Orto Botanico di Roma di Andrea Bonito

  • Roma ed il suo Orto Botanico di Fabio Attorre

  • Il romanzo della rosa, romanzo fluviale di Anna Peyron


In occasione de La Conserva della Neve, l'Orto Botanico ospiterà la XXI edizione della conferenza internazionale Socotra, un evento che riunisce naturalisti, botanici, geografi, biologi marini, archeologi, sociologi, linguisti, esploratori, scrittori e viaggiatori, tutti accomunati dalla passione per l'isola di Socotra (Yemen), dotata di un ecosistema autonomo.

riproduzione riservata
La Conserva della Neve: mostra mercato di giardinaggio a Roma
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti