Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Isolamento acustico dei solai

Una possibile soluzione al problema del rumore può essere quella di interporre tra i vari strati del solaio del materiale fonoassorbente che attutisca i rumori.
18 Giugno 2012 ore 20:13 - NEWS Isolamento Acustico

Disagio dovuto al rumoreNegli ultimi decenni, lo sviluppo esponenziale dei centri urbani ha avuto come conseguenza una crescita delle possibili fonti di rumore che possono arrecare disturbo all'interno delle mura domestiche e, nei casi più gravi, comportare un vero e proprio disagio sociale.

Il rumore può provenire da fonti esterne, come il traffico veicolare e le attività produttive esercitate nei pressi delle residenze, ma anche da fonti interne agli stessi edifici, che possono essere i vicini di casa , gli ascensori, gli impianti di vario tipo (condizionamento, riscaldamento o idraulico).
Insomma, col crescere delle esigenze di comfort all'interno della casa, crescono anche le possibili fonti di rumorosità.

Normative di tutela dal rumore



Nel 1995, in recepimento di alcune direttive comunitarie, in Italia è stata approvata la Legge Quadro sull'inquinamento acustico, la legge n. 447 del 26 ottobre.

Isolamento acustico dei solaiNel 1997, poi, è stato pubblicato il relativo decreto attuativo, D.P.C.M del 5 dicembre 1997, sui requisiti acustici passivi degli edifici, che stabilisce i requisiti minimi di isolamento dal rumore che gli edifici devono rispettare.

Il 22 luglio 2010 è stata infine pubblicata dall'Ente Nazionale di Unificazione, la norma UNI 11367 Acustica in edilizia – Classificazione acustica delle unità immobiliari – Procedura di valutazione e verifica in opera, con l'intento di integrare il decreto.
Questa normativa stabilisce i criteri con cui classificare le varie unità immobiliari, in base a prove fonometriche da eseguire al termine dei lavori.

Isolamento dei solai dal rumore



Tra i rumori più fastidiosi che si possono percepire in casa ci sono quelli da impatto, dovuti al calpestio, alla caduta di oggetti o al loro trascinamento sul pavimento.

Mapei: posa in opera Mapesilent PanelAppare quindi evidente che una possibile soluzione a questo problema può essere quella di interporre tra i vari strati del solaio del materiale fonoassorbente che attutisca i rumori e isoli i vari piani dell'edificio l'uno dall'altro.

Il materiale isolante può essere posto in diversi punti del solaio: tra la struttura portante e il massetto; tra il massetto e la pavimentazione; direttamente sotto la struttura portante, sottoforma di controsoffitto.

Quest'ultima soluzione è spesso impiegata nei casi di lavori in edifici esistenti, dove ovviamente è più difficile intervenire direttamente sulle strutture, ma non è la migliore, perché non impedisce la trasmissione laterale del rumore e quindi che esso possa propagarsi attraverso le pareti dell'edificio.

Mapei: posa in opera Mapesonic CRPer questo motivo la soluzione migliore è rappresentata dalla realizzazione di un massetto galleggiante fonoisolante, che si ottiene posizionando del materiale elastico, come detto, tra la struttura e il massetto.
Questa soluzione è attuabile, ovviamente, nei casi di costruzione di nuovi edifici, o di fronte ad interventi di ristrutturazione di una certa entità, dove è previsto anche il rifacimento del massetto.

Negli edifici esistenti, però può risultare eccessivamente dispendioso smantellare completamente il massetto, per cui una soluzione alternativa, può essere rappresentata dall'adozione di un materassino fonoisolante sottopavimento.

Isolanti acustici per i solai



Mapei presenta delle interessanti proposte per entrambe le soluzioni descritte.
Mapesilent è un sistema modulare di membrane adatte per l'isolamento non solo acustico, ma anche termico dei solai.
Il prodotto è disponibile in comodi rotoli (Mapesilent Roll) o pannelli (Mapesilent Panel), che permettono di realizzare dei massetti galleggianti perfettamente isolati dal supporto e in grado di raggiungere le classi di efficienza acustica più performanti previste dalla normativa vigente.

Polyglass: Sonic RollMapesonic CR è invece una membrana fonoisolante a basso spessore in gomma e sughero che si può applicare su sottofondi cementizi, prima della posa in opera del pavimento, oppure su vecchie pavimentazioni in ceramica o pietra naturale, prima dell'applicazione di un nuovo pavimento sovrastante.

Sonic Roll è il sistema fonoisolante di Polyglass che permette di realizzare in maniera semplice ed efficace dei massetti galleggianti. È formato da una membrana bitume polimero elastoplastomerica con armatura in poliestere, accoppiata ad uno strato resiliente in fibra di poliestere da 6,5 mm e rivestita in superficie da un tessuto non tessuto in polipropilene di colore verde per uno spessore totale di 8 mm.

L'accoppiamento della membrana bitume polimero alla fibra in poliestere permette di assorbire e smorzare i rumori e consente a varie tipologie di solaio di rientrare nei parametri previsti dalla normativa.
Ma fondamentale per la buona riuscita dell'isolamento acustico e termico del solaio è la sua corretta posa in opera, che deve partire dal perfetto livellamento del supporto.

Isolmant BiPlusIsolmant BiPlus è invece un materassino isolante sottopavimento in polietilene espanso accoppiato a tessuto serigrafato antilacerazione e tessuto agugliato per migliorare l'abbattimento acustico.

Se ne consiglia l'uso in tutti i casi in cui si necessiti di elevato confort acustico e di resistenza alla pedonabilità ed alla lacerazione, ma non sia possibile il rifacimento del massetto.
È necessario, però, che il massetto abbia almeno 6 cm di spessore. Per spessori inferiori si dovrebbe armare i massetti con idonea rete o con fibre.

riproduzione riservata
Articolo: Isolamento acustico dei solai
Valutazione: 4.79 / 6 basato su 29 voti.

Isolamento acustico dei solai: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.092 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Isolamento acustico dei solai che potrebbero interessarti


Isolare acusticamente con i tappetini in EPDM

Isolamento Acustico - I tappetini in EPDM sono strumenti, dal ridotto spessore e dall'ottima elasticità, impiegati per migliorare l'isolamento acustico dei pavimenti galleggianti.

Isolamento controterra

Impianti - Buoni isolanti e privi di condensa.

Massetti, caratteristiche e tecnologie

Progettazione - Un massetto deve avere caratteristiche di resistenza elastico-meccaniche ed eventualmente favorire anche l'integrazione con gli impianti tecnologici integrati.

Soluzioni per isolare il pavimento da rumori, da calpestio, da urto

Pavimenti e rivestimenti - Il rumore da calpestio e la caduta di oggetti spesso sono la causa di un discomfort all'interno della casa. Ecco come isolare acusticamente il pavimento di casa

Riduzione del calpestio: miscele e tappetini per sottofondi

Pavimenti e rivestimenti - In sede di esecuzione dei massetti sottopavimento, si possono adottare materiali che riducono i rumori di calpestio e migliorano il potere termoisolante.

Isolamento acustico pavimento

Isolamento Acustico - La scelta di disporre di ambienti isolati acusticamente nella casa, necessita di interventi e scelte tecniche adeguati agli obbiettivi che ci si propone di raggiungere.

Tipi di solai

Progettazione - Per ogni edificio il solaio in laterocemento, legno, acciaio o prefabbricato è un elemento fondamentale ed ha la sua principale funzione nel trasferire i carichi.

Massetti e coperture solai: ecco a cosa stare attenti

Tetti e coperture - Le coperture piane degli edifici, di ogni forma e tipologia costruttiva, necessitano di un'attenta progettazione e realizzazione in termini di tecnologie costruttive.

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img oscar jeantomasella
Devo inserire nel mio ingresso una scala interna di collegamento tra primo e secondo piano.Nella posizione individuata il foro per la scala intercetta un tubo, situato nel solaio,...
oscar jeantomasella 14 Febbraio 2021 ore 13:52 1
Img tipt
Ciao a tutti! Abito in un blocco di 6 appartamenti con ognuno il proprio ingresso e giardino. Questo blocco di case ha più o meno 10 anni e vorremmo approffittare dei bonus...
tipt 20 Gennaio 2021 ore 21:50 9
Img gian antoniosampietro
Buongiorno a tutti, sto ristrutturando un appartamento con solaio di tavelloni appoggiati sopra travi IPN120 con interasse di 1 mt. Decisamente sottodimensionato, e le flessioni...
gian antoniosampietro 20 Dicembre 2020 ore 15:11 1
Img gennaritos
Salve a tutti. Da circa 1 anno mi sono trasferito in una palazzina anni 80 al secondo piano.Non ho nessun problema con i vicini. Sono persone per bene e abbastanza silenziose.Da...
gennaritos 18 Novembre 2020 ore 10:23 15
Img lucarenoffio
Salve a tutti! Al momento nella cucina di casa (di 28 metri cubi) ho due fori sulla parte alta del muro, uno per lo scarico dei fumi del piano cottura, l'altro per far entrare...
lucarenoffio 26 Ottobre 2020 ore 14:51 2