Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Intonaci premiscelati: quali sono i vantaggi nell'utilizzo

Alla scoperta dell'innovativo intonaco premiscelato, conoscendo le differenze con l'intonaco tradizionale e analizzando i vantaggi e gli vantaggi nell'utilizzo.
- NEWS Materiali edili
Barra Progettazione Online

Cos'è l'intonaco premiscelato


L'intonaco premiscelato, come ci fa capire la parola stessa, è una miscela preparata a livello industriale, quindi già pronta per essere utilizzata e si reperisce facilmente in commercio.

Questa è la prima differenza rispetto all'intonaco tradizionale, costituito da una miscela di sabbia, cemento e calce e viene preparato poco prima di essere utilizzato.


Intonaco pronto per le pareti interne ed esterne

Intonaco pronto per le pareti interne ed esterne

Intonaco pronto per le pareti interne ed esterne
Intonaco pronto, Intomap R2 di MAPEI

Intonaco pronto, Intomap R2 di MAPEI

Intonaco pronto, Intomap R2 di MAPEI
Applicazione dell'intonaco pronto

Applicazione dell'intonaco pronto

Applicazione dell'intonaco pronto
KD 2 Fassa Bortolo

KD 2 Fassa Bortolo

KD 2 Fassa Bortolo
Scegliere l'intonaco premiscelato per le pareti

Scegliere l'intonaco premiscelato per le pareti

Scegliere l'intonaco premiscelato per le pareti
Intonaco pronto per le pareti di casa

Intonaco pronto per le pareti di casa

Intonaco pronto per le pareti di casa

Nel caso di intonaco pronto le varie quantità degli elementi che poi vanno mescolati tra loro sono misurate a livello industriale, quindi non c'è differenza tra i vari prodotti finiti e la qualità è la medesima per ognuno.

Nel caso dell'intonaco tradizionale, siccome i vari elementi vanno miscelati al momento, la qualità dipende dalla bravura e dalla precisione di misurazione dei muratori che la preparano.

La qualità stessa del prodotto finito ovviamente dipende in primis dalle materie utilizzate. In particolare per il premiscelato per intonaco in commercio si possono trovare miscele con materie e prodotti chimici, ma anche miscele ecologiche e naturali.


Un materiale innovativo


L'intonaco premiscelato rappresenta una grande innovazione che consente di risparmiare sia tempo che fatica. È stato ideato per garantire una granulometria costante proprio attraverso la macinazione di sabbie e, al contempo, per garantire una riproducibilità e una continuità dell'applicazione.

Applicazione di intonaco premiscelatoIn foto: esempio di applicazione di intonaco premiscelato

Una delle sue importanti caratteristiche è che è un prodotto adatto a tutte le tipologie di muratura. Inoltre, consente una maggiore levigatura della parete sulla quale di decide di applicarlo. In base poi alle proprie esigenze, alle proprie specifiche necessità, si può scegliere in base alle caratteristiche il prodotto più adatto.

Nonostante la sua comodità e praticità, come tutti i prodotti presenti in mercato, ha vantaggi e svantaggi che vanno considerati ai fini della scelta finale.


Vantaggi nell'utilizzo dell'intonaco premiscelato


Ecco di seguito tutti i vantaggi nell'impiego di un intonaco premiscelato.

Velocità di posa


Grazie alla composizione dell'intonaco premiscelato è possibile stenderlo sia a mano che a macchina. Così si riducono i tempi di posa rispetto all'utilizzo dell'intonaco tradizionale che, invece, può essere applicato soltanto a mano.

Costi di posa


Riducendosi i tempi di posa, si riducono anche i costi della manodopera.
Per il costo del prodotto, ovviamente esso dipende dai materiali utilizzati per la miscela. Infatti, esistono intonaci premiscelati costituiti da materie prime naturali che sono più costosi rispetto ad altri.

Applicazione di intonaco premiscelato sulle paretiIn foto: esempio di applicazione di intonaco premiscelato sulle pareti

Miscela sempre uguale


Essendo una produzione industriale, con il premiscelato si scongiurano errori nella preparazione, che permette di avere sempre la stessa consistenza perché la malta in polvere non cambia.

Possibilità di uso anche su piccole superfici


L'intonaco premiscelato a mano permette di preparare anche piccole quantità di prodotto da poter poi applicare su superfici di piccole dimensioni.

Versalità


L'intonaco premiscelato mantiene invariate le sue caratteristiche nel tempo.
Inoltre, può essere utilizzato anche per risolvere problematiche specifiche dove servono intonaci specifici come quelli fonoassorbenti o ignifughi.


Svantaggi nella scelta dell'intonaco premiscelato


Gli svantaggi dell'intonaco premiscelato riguardano principalmente la qualità dei materiali utilizzati per produrlo. Se tali materiali non dovessero essere di ottima qualità, allora si potrebbero riscontrare i seguenti svantaggi:

Difficoltà nell'applicazione


La difficoltà di applicazione, che avviene se la malta è scadente e causa la tendenza allo scivolamento del materiale stesso, rende più difficile l'applicazione.

Intonaco premiscelato per esterni ed interniIntonaco premiscelato per esterni e interni

Formazione di fessurazioni


Formazione di fessurazioni sia durante la stesura del prodotto, sia durante il suo indurimento, che potrebbero favorire l'aumento di umidità di risalita sulle pareti oggetto di applicazione.

Diminuzione della resistenza meccanica


La diminuzione della resistenza meccanica è dovuta alla scarsa qualità del premiscelato.


Intonaco premiscelato: alcune tipologie


In commercio esistono tantissimi intonaci premiscelati tra cui poter scegliere e selezionare quello più adatto alle proprie esigenze.

L'azienda Mapei, ad esempio, propone INTOMAP R2 FIBRO, ovvero una malta premiscelata fibrorinforzata monocomponente, di colore grigio chiaro a base di calce aerea, leganti idraulici, fibre in polipropilene, sabbie calcaree selezionate e speciali additivi in polvere, secondo una formula sviluppata nei laboratori di ricerca MAPEI.
Intonaco pronto, Intomap R2 di MAPEINella foto in alto: intonaco pronto, Intomap R2 di MAPEI

Grazie alla sua particolare composizione, l'intonaco ottenuto miscelando Intomap R2 Fibro con acqua possiede una buona adesione e può essere applicato sia mano, sia con macchina intonacatrice, su quasi tutti i supporti.

Inoltre, sono presenti delle fibre che conferiscono alla malta una maggiore resistenza a trazione in fase plastica, riducendo così le possibilità di microfessurazioni durante la prima fase di indurimento.


Altre proposte di intonaco premiscelato


Anche l'azienda FASSA BORTOLO propone varie miscele di intonaco già pronte.
Tra queste troviamo la linea KD 2, ovvero intonaco di fondo fibrorinforzato a base di calce e cemento, ed è una tipologia di intonaco per esterni e per interni.

Intonaco premiscelato, KD 2 di FASSA BORTOLOIntonaco premiscelato, linea KD 2 di FASSA BORTOLO

KD 2 viene usato come intonaco di fondo all'interno e all'esterno su murature in mattoni, blocchi in calcestruzzo, calcestruzzo grezzo, ecc. Per sottofondi speciali è bene osservare tutte le istruzioni del fornitore.

Un'altra linea di prodotto è KC 1, Intonaco di fondo a base di calce e cemento, per esterni e interni.

Intonaco premiscelato, KC 1 di FASSA BORTOLOIn foto, intonaco premiscelato, linea KC 1 di FASSA BORTOLO

KC 1 viene usato come intonaco di fondo su murature in mattoni, blocchi in calcestruzzo, calcestruzzo grezzo, ecc. La differenza con il precedente prodotto è che non è presente la fibro rinforzatura. Per sottofondi speciali è sempre consigliato osservare le istruzioni del fornitore.


Intonaco premiscelato e la questione dei costi


L'azienda Kerakoll propone Biocalce® Intonaco, un intonaco naturale certificato, ecocompatibile, di pura calce naturale NHL 3.5 a norma EN 459-1, per intonacature altamente traspiranti, ideale nel green building e anche nel restauro di edifici storici

Intonaci premiscelati per le pareti interneIntonaci premiscelati per le pareti interne

Biocalce® Intonaco rappresenta una scelta ideale per l'intonacatura traspirante e protettiva di murature portanti e di tamponamento in laterizio, mattone, tufo, pietra e miste interne ed esterne.


È un prodotto naturale e altamente traspirante, che protegge e mantiene il muro sano anche col passare del tempo.

In generale, per quanto riguarda la questione dei costi si precisa che il prezzo dell'intonaco premiscelato al mq cambia a seconda della marca e della tipologia del prodotto.

Intonaco pronto per le pareti interne ed esterneIn foto, esempio di applicazione di intonaco pronto per le pareti interne ed esterne

In media il materiale ha un costo che oscilla tra i 3,5 e i 7 euro al mq.
Ovviamente va aggiunto a parte il costo della posa in opera del materiale da parte di professionisti specializzati nel settore.

In questo caso per conoscere i costi si consiglia di farsi farse dei preventivi dai professionisti stessi, in modo da poter poi effettuare le proprie valutazioni.

riproduzione riservata
Intonaci premiscelati
Valutazione: 4.10 / 6 basato su 10 voti.

Intonaci premiscelati: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Marco Vadilonga
    Marco Vadilonga
    Lunedì 8 Aprile 2013, alle ore 14:20
    Salve, in estate mi hanno fatto dei lavori in esterno, ripresa in malta cementizia su un muro di un cortile, a 700 mt di quota. Con le gelate di questo inverno, circa il 50% si è sgretolato. Credo siano stati usati prodotti Fassa Bortolo, ma vorrei sapere se esiste un prodotto commerciale con le caratteristiche da Lei indicate (calce e pozzolana) per piccoli lavori? Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Marco Vadilonga
      Martedì 9 Aprile 2013, alle ore 09:19
      Per Marco Vadilonga: Non conoscendo la natura del muro di cui parla, le consiglio di impiegare una malta pozzolanica come l'Intonaco forte delle fornaci Grigolin. PALLADIO INTONACO FORTE è un premiscelato a secco a base di leganti pozzolanici selezionati, calce aerea,aggregati calcarei e speciali additivi. L'assenza di legante cementizio lo rende compatibile con qualsiasi tipo di muratura.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
341.140 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Intonaci premiscelati che potrebbero interessarti

Intonaco premiscelato

Materiali edili - Gli intonaci premiscelati sono prodotti in azienda e portati in cantiere in cantiere gia' pronti per essere applicati sulle murature.

Rinzaffo

Facciate e pareti - La finitura di una parete è costituita da più strati di intonaco. Il primo tra questi è anche il più grossolano e si chiama rinzaffo, noto anche come abbozzo.

Rasatura

Restauro edile - La rasatura è l'ultimo strato d'intonaco che rifinisce una parete prima di tinteggiarla o apporvi la carta da parati. Com'è fatto e come si realizza correttamente?

Intonaci per interni che migliorano l'aria indoor

Pittura e decorazioni - In situazioni dove il clima non favorisce una buona qualità dell'aria una soluzione può essere l'applicazione di intonaci capaci di rendere inerti le sostanze chimiche

Intonaci fonoassorbenti

Facciate e pareti - Fondamentale per una valida ristrutturazione, è garantire il comfort acustico ambientale. Oggi è possibile grazie a prodotti con elevate prestazioni fonoassorbenti.

Intonaci macroporosi per combattere l'umidità

Risanamento umidità - Per combattere i problemi di umidità sulle murature vi sono varie soluzioni, tra cui l'applicazione di intonaci macroporosi, che favoriscono la traspirazione.

Preparazione di un muro in gesso

Facciate e pareti - La realizzazione delle pareti interne della nostra abitazione può essere finita con l'uso di un intonaco a base di gesso che rende le mura particolarmente lisce.

Quali sono le caratteristiche dell’intonaco in terra cruda

Materiali edili - Un prodotto che sta trovando largo spazio nell'edilizia sostenibile è l'intonaco in terra cruda. Ecco quali sono le caratteristiche, la resa estetica e i vantaggi

Intonaci per finiture

Pittura e decorazioni - Gli intonaci rientrano nella categoria delle finiture, prodotti ed operazioni che completano la ristrutturazione: ecco una selezione dei tipi più utilizzati.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pietro castiglione
Buongiorno a tutti, sono nuovo su questo forum e spero possiate essermi d’aiuto.Ho appena comprato da qualche mese un appartamento, e prima di andarci a stare l&rsquo...
pietro castiglione 01 Dicembre 2022 ore 09:03 7
Img beppe carlo
Buongiorno,ho un problema in un bagno di un condominio, è stato messo il bioliscio LC7 di fassa bortolo su un soffitto umido e macchiato da un perdita precedente.Ora nel...
beppe carlo 25 Ottobre 2022 ore 21:58 1
Img gherardo musci
Vorrei sapere la cosa seguente.In una cantina umida, la cui vernice e intonaco sulle pareti si staccano da soli, posso rimuovere il tutto grattando, lasciando il muro al grezzo...
gherardo musci 21 Ottobre 2022 ore 12:51 1
Img gianni glieca
Buonasera a tutti.Spero di essere nel forum giusto, se così non fosse me ne scuso.Essendo meno di un principiante, volevo sapere se qualcuno dei frequentatori del forum ha...
gianni glieca 26 Agosto 2022 ore 18:14 2
Img nicolatenente2
SalveHo un appartamento di 30 anni, fatto con muri in poroton da 30.Dopo alcuni tentativi di rifare le pitture interne ho una stato opprimente, di aria pesante. non sto bene.
nicolatenente2 24 Luglio 2022 ore 12:33 4