Materie prime tradizionali per intonaci a regola d'arte

NEWS DI Facciate e pareti
Le materie prime per ottenere intonaci a regola d'arte: i tipi di calce, lo spegnimento, la preparazione del grassello, gli inerti più adatti e le ricette tradizionali.
06 Luglio 2014 ore 10:26
Arch. Elena Matteuzzi

Intonaco come strato di sacrificio


Un intonaco tradizionale a base di calce.L'intonaco costituisce una delle finiture superficiali degli edifici più diffuse fin dall'antichità, sia per il suo basso costo (molto inferiore a quello ad esempio di un paramento di conci di pietra o laterizi, oppure di un rivestimento in lastre di pietra da taglio), sia soprattutto perché costituisce un ottimo sistema di protezione delle murature, facilmente sostituibile quando non più in grado di assolvere alla propria funzione perché ammalorato.
A partire da Vitruvio, i trattatisti di tutte le epoche hanno perciò dedicato particolare attenzione anche alla stesura di consigli per la realizzazione di intonaci .


Tipi di calce


Il legante più usato a partire dall'epoca romana per gli intonaci soprattutto da esterni è la calce, ricavata da rocce carbonatiche (cioè ricche di calcite) e di cui esistono due tipi diversi: aerea, in grado di fare presa solo in presenza di anidride carbonica (e quindi di aria) e idraulica naturale, capace di carbonatarsi anche in ambienti molto umidi o perfino sott'acqua, e quindi particolarmente indicata per la realizzazione di moli, argini, acquedotti, cisterne e fontane.

Molto adatti alla preparazione della calce sono i calcari puri, cioè con un alto contenuto di carbonato di calcio, anche se a volte si usarono anche i marmi, che, sebbene siano costituiti praticamente solo da calcite, risultano poco adatti per la loro struttura microcristallina. È inoltre possibile ricavare calce di discreta qualità anche dal travertino o dai calcari con impurità minerali, come ad esempio il rosso ammonitico (il cosiddetto marmo di Verona). Altri litotipi sfruttabili sono infine le dolomie o i calcari dolomitici, con un contenuto di magnesio inferiore. Da queste rocce si ricava però un tipo di calce di solito più scadente: la calce magra o magnesiaca; le calci grasse, considerate migliori, sono invece ottenute dai calcari puri. Le calci idrauliche naturali derivano infine dai calcari marnosi, cioè con un contenuto di minerali argillosi fino al 25%.


Calcinazione delle rocce



Una volta individuate e prelevate le rocce adatte, è necessario procedere alla loro calcinazione, consistente in una lunga cottura a circa 900°, svolta anticamente in piccoli forni caricati con carbone di legna e sorvegliati da operai specializzati, e attualmente negli stabilimenti industriali in forni studiati appositamente.

Inoltre, per non compromettere l'operazione il forno va caricato con molta cura e la temperatura di combustione va regolata continuamente e mantenuta costante.


Spegnimento della calce viva


Dalla calcinazione, attraverso le seguenti reazioni chimiche:
- CaCO3 + 900° = CaO + CO2 (calci grasse) ;
- CaMg(CO3)2 + 900° = CaO + MgO + CO2 (calci magre),
si ricava la calce viva, che si presenta in zolle friabili, untuose e generalmente biancastre. È un composto molto caustico, che per essere adoperato efficacemente dev'essere trasformato in calce idrata o idrossido di calcio (Ca(OH)2) attraverso il processo dello spegnimento.

La preparazione del grassello.Quest'operazione, fondamentale per disporre di un legante di buona qualità, permette di ottenere il grassello, un composto cremoso a base di calce spenta e acqua indispensabile per la preparazione di malte e intonaci. Lo spegnimento può avvenire in due modi: per immersione in apposite vasche, oppure per aspersione, cioè spruzzando le zolle di calce vive con getti d'acqua.

La reazione di spegnimento è piuttosto violenta e sviluppa molto calore, mentre il grassello appena preparato anticamente veniva lasciato stagionare per diversi mesi in apposite fosse o recipienti molto vicino al cantiere (il grassello era infatti difficilmente trasportabile e quindi veniva preparato sul posto), avendo cura di proteggerlo dal contatto con l'aria mediante acqua o strati di pelli: un grassello non ben stagionato può infatti contenere i calcinaroli, cioè grumi di calce non spenta che riducono la resistenza meccanica della malta (e quindi abbassano la qualità e la durata di un intonaco). Al giorno d'oggi, l'uso ormai generalizzato degli intonaci pre-miscelati e la vendita di grassello già pronto in sacchi impermeabili e sigillati ermeticamente hanno ormai reso superflue queste attenzioni.


Inerti per intonaco


A questo punto, il legante va miscelato con gli inerti per prevenire il fenomeno del ritiro, cioè la riduzione di volume che si verifica dopo l'indurimento, e tale da provocare le tipiche ragnatele di piccole cavillature visibili sugli intonaci realizzati non a regola d'arte.

L'inerte più comune è la sabbia, possibilmente di fiume o di lago: la sabbia marina è infatti inadatta, e se proprio è indispensabile utilizzarla bisogna lavarla accuratamente per eliminare ogni traccia di sali solubili, in grado di compromettere la resistenza della malta o di favorirne il degrado.

Un altro inerte piuttosto diffuso in passato era la roccia frantumata, usata quando non era possibile procurarsi una sabbia adatta o per ottenere risultati particolari, come ad esempio un intonaco colorato in pasta: questa prassi è tuttora diffusa soprattutto nei cantieri di restauro, quando è necessario confezionare malte identiche alle originarie per l'esecuzione di stuccature e risarcire le eventuali lacune, oppure disporre di malte colorate per la stuccatura di lesioni e difetti in murature o elementi di pietra .

Molto importanti sono anche la sua granulometria, che per quanto possibile dev'essere disomogenea (cioè con clasti di dimensioni diverse) e la resistenza meccanica dei litotipi di partenza: la sabbia migliore è infatti quella silicea.

Fra il legante e l'inerte sono possibili legami sia fisici che chimici: i primi sono costituiti dall'eventuale penetrazione del legante nei pori dell'inerte, mentre i secondi si stabiliscono in superficie tra i cristalli di calcite e i minerali degli inerti.

riproduzione riservata
Articolo: Materie prime tradizionali per intonaci a regola d'arte
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Materie prime tradizionali per intonaci a regola d'arte: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Materie prime tradizionali per intonaci a regola d'arte che potrebbero interessarti
Calce e calce idraulica

Calce e calce idraulica

La calce idraulica è uno dei materiali da costruzione più antichi ed al contempo moderni, disponibili per la realizzazione di opere e lavorazioni in edilizia.
Intonaci premiscelati

Intonaci premiscelati

Gli intonaci premiscelati a base di calce e pozzolana.
Leganti per opere murarie

Leganti per opere murarie

Costruire opere in muratura è un lavoro che richiede perizia ed abilità tecnica però, per piccole opere si possono cimentare anche i dilettanti, con dovuti accorgimenti.
Lavorazioni tradizionali per intonaci a regola d'arte

Lavorazioni tradizionali per intonaci a regola d'arte

Lavorazioni tradizionali per intonaci a regola d'arte: le ricette dei trattatisti, la pozzolana, il cocciopesto e la corretta sovrapposizione degli strati.
Finiture di facciata

Finiture di facciata

Per evitare il ricorso a frequenti ristrutturazioni, bisogna utilizzare intonaci di buona qualita', specifici per il tipo di muratura.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.186 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
282.696 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Ligato fratelli pietra ollare per barbecue con supporto in acciaio e 2 maniglie cm. 25x30
      Ligato fratelli pietra ollare per...
      26.56
    • Dolphin esclusiva italia maytronics dolphin poolstyle ag advance timer digital - robot elettrico pulitore per piscina fino a 10 mt - fondo + pareti +
      Dolphin esclusiva italia...
      849.00
    • Relaxdays tagliere, bamboo, marrone, 29x52x4.5 cm
      Relaxdays tagliere, bamboo,...
      19.99
    • Euronova porta taglieri per antina
      Euronova porta taglieri per antina...
      16.99
    • Laica md6026 nebulizzatore aerosol ad ultrasuoni da tavolo
      Laica md6026 nebulizzatore aerosol...
      41.19
    • Mobile bagno sospeso 120 cm doppio lavabo bianco con specchio
      Mobile bagno sospeso 120 cm doppio...
      360.00
    • Grassello calce lucido naturale
      Grassello calce lucido naturale...
      30.00
    • Spatolato lucido milano, antonio liso
      Spatolato lucido milano, antonio...
      30.00
    • Stucco veneziano milano, www.pavimenti-resina.org
      Stucco veneziano milano, www...
      30.00
    • Finitura stucco veneziano Milano
      Finitura stucco veneziano milano...
      30.00
    • Quanto costa stucco veneziano
      Quanto costa stucco veneziano...
      30.00
    • Stucco veneziano Milano e province
      Stucco veneziano milano e province...
      35.00
    • Panchina calcio e calcetto a moduli da mt. 2
      Panchina calcio e calcetto a...
      459.00
    • Ardes termoventilatore da parete ceramico stufa elettrica potenza 2000 watt timer telecomando - pareto mini - ar4w03
      Ardes termoventilatore da parete...
      35.94
    • Maiuguali appendiabiti a forma di albero - design moderno e facile da installarebianco
      Maiuguali appendiabiti a forma di...
      69.99
    • Neato robotics neato botvac d3 connected d301
      Neato robotics neato botvac d3...
      439.99
    • Wedo 1021237 reggilibri in metallo, alto, 14 x 12 x 24 cm, grigio
      Wedo 1021237 reggilibri in metallo...
      14.50
    • Makita duc252z elettrosega per potatura 250 mm li-ion 18 v x2 serie z (solo corpo macchina)
      Makita duc252z elettrosega per...
      199.99
    • Stucco antico
      Stucco antico...
      30.00
    • Stucco veneziano spatolato lucido
      Stucco veneziano spatolato lucido...
      30.00
    • Imbiancatura appartamento Milano
      Imbiancatura appartamento milano...
      5.00
    • Stucchi decorativi Milano
      Stucchi decorativi milano...
      30.00
    • Rifinitura pareti stucco veneziano Milano
      Rifinitura pareti stucco veneziano...
      30.00
    • Stucco veneziano spatolato Milano e provincia
      Stucco veneziano spatolato milano...
      30.00
    • Gazebo 3x3 metri pieghevole impermeabile mercatino market
      Gazebo 3x3 metri pieghevole...
      79.95
    • Foster forno da incasso 3 funzioni vetro scuro elettra compact 7170 052 - 7170052
      Foster forno da incasso 3 funzioni...
      355.00
    • Nautica termo - igrometro barigo tempo
      Nautica termo - igrometro barigo...
      63.37
    • Macchina sottovuoto amk abs a barra saldante da mm. 330 potenza: 250 w pompa per il vuoto: 16 l-min. modello mba330
      Macchina sottovuoto amk abs a...
      123.10
    • Oregon scientific stazione metereologica meteo termometro sveglia con proiezione ora colore nero - bar368p_bk
      Oregon scientific stazione...
      37.95
    • Vidaxl punte trapano carotiere diamantato 120x400mm
      Vidaxl punte trapano carotiere...
      39.99
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Officine Locati
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
103455
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok