Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Integrazione Pompe di Calore

Le pompe di calore possono necessitare di integrazioni per aumentare le prestazioni in termini di produzione energetica, nel caso di particolari condizioni climatiche.
03 Gennaio 2012 ore 19:51 - NEWS Impianti di riscaldamento

Le pompe di calore costituiscono i primi generatori da prendere in considerazione, nel caso in cui si vuole relaizzare un impianto di riscaldamento e/o condizionamento utlizzando come fonte di energia quella elettrica.
Rendimento Impianto Ciò è dovuto a diversi fattori tra cui le notevoli prestazioni sia in termini di riscaldamento che di condizionamento, espresse sinteticamente e rispettivamente dai coefficienti COP (coefficient of performance) ed EER (energy efficiency ratio); tali fattori con le moderne macchine assumono valori sempre maggiori a 3, il che significa che per ogni Kilowattora di energia elettrica assorbita ne producono almeno tre di energia termica.


Le moderne pompe di calore sono inoltre, sempre più facilmente acquistabili a bassi costi, con compressori a tecnologia inverter in grado di modulare gli assorbimenti elettrici in funzione della variazione dei carichi termici con significativi risparmi (in funzione del numero di ore) rispetto a quelli standard con la tecnologia che prevede due o tre stadi di funzionamento.

Inoltre, la possibilità di realizzare impianti di riscaldamento e condizionamento, utilizzando come fonte l'energia elettrica, costituisce la soluzione ideale nei casi in cui ci si può avvalere delle tecnologie fotovoltaiche, riducendo in tal modo significativamente le spese dei consumi e le immissioni di sostanze inquinanti in ambiente.
pannelli fotovoltaici
In tali casi anche la produzione di acqua calda sanitaria può essere prodotta con degli scaldacqua elettrici.

Generalmente il limite per le pompe di calore, oltre il quale degradano significativamente le prestazioni è di circa -5°C, in tali casi, come quando si hanno temperature esterne al di sotto della media, una resistenza elettrica può integrare la produzione di enrgia termica della pompa di calore;
ciò sia nel caso di un impianto di riscaldamento idronico, con fluido termovettore l'acqua che per impianti a pannelli solari termici che hanno fluido termovettore acqua e glicole, con specifici limiti sulla quantità di glicole definiti dalle case produttrici.


Caratteristiche Elettriche delle pompe di calore


Generalmente, i moduli delle resistenze di integrazione sono caratterizzati da diversi valori di potenza che possono essere attivati, essi mediamente hanno potenze equidistribuite da 2-3 kW fino ad una decina di kW e sono disponobili sia con alimentazione monofase (230V, 50 HZ) che con alimentazione trifase (400V, 50Hz, 3F+T+N);il cavo di alimentazione delle integrazioni elettriche a seconda dei casi prevedono una protezione elettrica di tipo magnetotermica differenziale con una corrente nominale di 32 A (monofase) 0 16 A (trifase).

timerElementi caratteristici delle resistenze di integrazione sono il termostato ed il timer; il termostato ha la funzionalità di disattivare l'alimentazione elettrica quando rileva una temperatura del fluido termovettrore, generalmente di circa 70°C, c'è inoltre la possibilità di riarmo manuale se si ha l'esigenza di valori di temperature superiori.

Il timer offre invece la possibilità di programmare l'attivazione della resistenza di integrazione, rispetto all'attivazione del chiller o della generica pompa di calore compatibilmente con le condizioni climatiche.

riproduzione riservata
Articolo: Integrazione Pompe di Calore
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

Integrazione Pompe di Calore: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
327.937 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Integrazione Pompe di Calore che potrebbero interessarti


Pompa calore, caldaia, solare termico

Impianti - Le pompe di calore aria/acqua possono essere utilizzate anche in combinazione con altri generatori o sistemi termici, producendo i cosiddetti sistemi integrati.

Sistemi integrati di climatizzazione

Impianti - Sistemi intelligenti che coordinano il funzionamento di pannelli solari termici, pompe di calore e caldaie a condensazione, al fine di ottenere alti livelli di efficienza complessiva dell'impianto.

Energie rinnovabili e pompe aerotermiche

Impianti - Integrazione è la parola chiave dei moderni impianti tecnologici, comunemente si parla infatti di impianti integrati, si integrano diverse tecnologie.

Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Pompa ad alta efficienza per riscaldamento e condizionamento

Impianti - La pompa di calore è una macchina che, con un fluido frigorigeno, trasferisce calore da un ambiente a temperatura più bassa ad uno a temperatura più alta.

Pompe di Circolazione

Impianti - Data una condotta attraversata da un fluido, al fine di mantenere lungo essa le stesse caratteristiche di velocità e di pressione occorre fornire energia al fluido.

Pompe di calore e acqua calda

Impianti idraulici - In Italia si stanno diffondendo, rapidamente, i sistemi integrati con pompe di calore ed accumulatori in particolare per la produzione di acqua calda sanitaria.

Gestore Impianto Caldaia e Pompa di calore

Impianti di riscaldamento - Un gestore elettronico di impianto permette di scegliere il generatore più vanataggioso nei sistemi di climatizzazione, integrati, con pompe di calore e caldaie.

Riscaldamento a pompa di calore: nuova tariffa elettrica

Impianti di riscaldamento - L'Autorità per l'Energia ha annunciato che dal 2014 sarà in vigore una nuova tariffa elettrica agevolata per impianti di riscaldamento domestico a pompa di calore.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img grazianomercante
Buongiorno, vorrei sostituire la mia caldaia con una pompa di calore, probabilmente ibrida, utilizzando le agevolazioni proposte dal decreto "Superbonus 110%". Vorrei sapere se il...
grazianomercante 01 Febbraio 2021 ore 13:18 7
Img mik45
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum e ho tante domande e dubbi da condividere con voi.Inizio subito con una domanda! Sperando sia la sezione giusta.Se nel 2018 ho sostituito la...
mik45 29 Dicembre 2020 ore 19:01 1
Img nhio
Ne approfitto di nuovo di questo forum per cercare di trovare risposta ad un dubbio al quale non trovo risposta nonostante abbia cercato ovunque online. Sono in procinto di...
nhio 21 Agosto 2020 ore 17:36 1
Img francescapierro
Salve, sto ultimando la costruzione di una villetta a Roma, zona Infernetto. Ho previsto, a livello di tubi, il gas ma ora vorrei da voi un consiglio per capire se, per il...
francescapierro 03 Agosto 2020 ore 22:53 5
Img deky28
Ciao a tutti, dal Decreto Crescita non mi è chiara una cosa, a me sembra non specificata. Io ho una vecchia caldaia e un vecchio clima dual con pompa di calore. Se io...
deky28 03 Agosto 2020 ore 19:12 9