Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Installare una ventola di aerazione

In ambienti caratterizzati da scarso ricircolo d'aria può risultare utile l'installazione di una ventola di aerazione in grado di garantire il corretto ricambio.
01 Luglio 2014 ore 15:59 - NEWS Idee fai da te

Come installare una ventola di aerazione nel muro


Quando in un ambiente si addensano vapori o fumi ed esiste il rischio di condensa, è opportuno installare una ventola di aerazione che metta in comunicazione la stanza con l'esterno. L'ambiente in cui più spesso si rende necessario questo tipo di intervento è senza dubbio la cucina. La parte più impegnativa dell'intervento riguarda il foro da praticare nel muro, in quanto la disponibilità di ventole in pratici kit rende le fasi successive molto facili e veloci.

1) Con un compasso dotato di mina grassa segnate la posizione e la circonferenza del foro che andrà praticato nel muro per ospitare la ventola.

2) Forate il muro utilizzando inizialmente lo scalpello a punta acuta e poi quello a punta piatta.

Preparazione del muro per la ventola di aerazione
3) Intervenite anche dalla parte esterna del muro per completare il lavoro e rendere il foro il più possibile regolare e preciso.

4) Inserite nel foro le apposite mascherine-guida, una dall'interno e una dall'esterno.

Realizzazione del foro per valvola di aerazione
5) Le due mascherine devono essere collegate tra loro avvitando le viti che ne assicurano il bloccaggio e la stabilità.

6) Su una delle mascherine (generalmente su quella collocata all'interno dell'abitazione) montate la ventola stringendo le viti.

Posizionamento della valvola di aerazione
7) Se la ventola è elettrica collegatela alla rete con gli appositi cavi. Se invece è meccanica collegate le cordicelle che servono per aprirla e chiuderla a seconda delle esigenze.

8) La maggior parte delle ventole prevedono il montaggio di una griglia esterna che impedisca l'introdursi di animali ed elementi estranei.

Fissaggio valvola di aerazione
9) Se la ventola deve essere inserita nel vetro di una finestra o di una porta, praticate un foro nella lastra di vetro, usando un tagliavetro a compasso bloccato con una ventosa.

10) Inserite la ventola nel foro e bloccatela avvitando dall'altra parte la sua ghiera di bloccaggio.

Foratura vetro per valvola di aerazione


La redazione consiglia:




Ventole di aerazione su vetro


Il ricambio d'aria è un'esigenza imprescindibile per qualsiasi ambiente della casa , anche quelli nei quali non è sempre possibile garantirlo correttamente a causa dell'assenza di sufficienti vie di comunicazione con l'esterno. Nel caso in cui non fosse possibile sfruttare le finestre o altri canali di aerazione, è necessario ricorrere ad una apposita ventola, facile da installare e in grado di garantire la giusta sicurezza in ogni stanza.


L'installazione di una ventola di aerazione è particolarmente importante in due stanze: il bagno e la cucina, nei quali la presenza di acqua e di elettricità, in concomitanza con elettrodomestici di vario tipo, rischia di trasformare l'ambiente in una zona pericolosa. In bagno, la ventola di aerazione permette di eliminare la presenza di vapori, mentre in cucina si aggiunge a questa importante funzione anche quella di permettere una via di fuga a residui dei prodotti di combustione.

La scelta della posizione della ventola di aerazione verrà effettuata sulla base delle esigenze specifiche dell'ambiente. Tali strumenti, infatti, non devono necessariamente venire apposti sui muri, ma possono anche venire posizionati sui vetri. Questo permette di evitare di forare i muri e di sfruttare la superficie di una finestra che, per svariate ragioni, non è sempre pratico aprire quando si fa necessario il ricambio dell'aria.


L'installazione può anche essere fatta autonomamente utilizzando girella e compasso per il vetro, in grado di tagliare la superficie senza provocare crepe o rotture in espansione.
Una volta disegnato il cerchio corrispondente alla parte di vetro da eliminare, va ricordato che esso viene soltanto inciso: una volta praticata l'incisione, infatti, la parte di vetro in eccesso verrà rimossa attraverso un colpo secco da effettuare con il martello. In questo modo non si danneggerà il resto della superficie.

Una volta effettuato il foro sul vetro si può passare alla fase di montaggio dell'aeratore, le cui caratteristiche potranno sensibilmente variare da modello a modello.

Se invece l'ambiente che necessita di ricambio d'aria è del tutto privo di uscite verso l'esterno, potrebbe rivelarsi più utile l'installazione di un vero e proprio aspiratore. Anche in questo caso, gli estrattori d'aria si possono installare in modo autonomo praticando un foro adeguato nel muro dell'ambiente da rendere areato. In seguito alla pratica del foro è possibile installare in modo autonomo, semplice e rapido l'aspiratore.

Dal momento che la potenza degli aspiratori è solitamente limitata, una valida soluzione è quella di collegarli all'interruttore della luce: in questo modo, il sistema di aspirazione entrerà in funzione soltanto quando nella stanza ci sarà effettivamente la presenza di qualcuno, garantendogli la presenza in un ambiente con sufficiente ricambio d'aria e dunque più salubre.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Installare una ventola di aerazione
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 9 voti.

Installare una ventola di aerazione: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.394 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Installare una ventola di aerazione che potrebbero interessarti


Rumori intollerabili e diritto al silenzio

Condominio - La Cassazione, con una sentenza dello scorso 11 febbraio, la n. 3440, torna ad occuparsi dei rumori intollerabili e della sostanziale insussistenza di

Montare un aeratore sul vetro

Idee fai da te - L'aeratore meccanico da installare sul vetro garantisce il ricambio d'aria in ambienti umidi come bagni e cucine. Può essere facilmente installato fai da te.

Aerazione e Ventilazione

Impianti di sicurezza - La presenza di adduzioni del gas, dell'acqua e dell'elettricità rendono la cucina ed il bagno i luoghi generalmente più pericolosi di una casa per chi la abita.

Termoventilatori novità

Impianti di climatizzazione - Leggeri, pratici, maneggevoli e dalle forme curate: sono i nuovi termoventilatori, adatti per difenderci dai primi freddi autunnali. Eccovi le ultime novità.

Aria sana in cucina: cappe e sensori gas

Cappe e piani cucina - Alcuni consigli per rendere migliore la qualità dell'aria che respiriamo in cucina.

Aria pulita e temperata fai da te

Pulizia casa - La salute dei bambini dipende anche dall'ambiente in cui vivono: mantenerlo salubre è una condizione di base per offrire una qualità di vita migliore. Possiamo farlo anche da soli.

Installazione aspiratore

Fai da te - In molti appartamenti vi possono essere ambienti privi di aerazione, per i quali è possibile un minimo di ricambio d'aria installando un economico aspiratore.

Camini, Combustione, Tiraggio

Impianti - Il buon funzionamento di un camino si verifica controllando la qualità dei fenomeni fisici di Combustione, aerazione ed evacuazione di fumi della combustione.

Sistemi di areazione bagno

Impianti di climatizzazione - Garantire la giusta qualità dell'aria è importante anche negli ambienti che necessiterebbero di continui ricambi, come i bagni, soprattutto se privi di finestra