Impianto idraulico

NEWS DI Impianti idraulici06 Marzo 2014 ore 12:14
L'impianto idraulico domestico deve svolgere tre funzioni: procurare l'acqua, distribuirla ai vari locali della casa, smaltire le acqua nere, quelle di scarico.

Funzione dell'impianto idraulico


Fornitura d'acqua dall'impianto idraulicoL'impianto idraulico di un edificio deve provvedere ad assolvere tre funzioni fondamentali: procurare l'acqua necessaria per i bisogni alimentari (bere e cucinare), di igiene personale e di lavaggio di biancheria e stoviglie; distribuire quest'acqua ai vari locali della casa in cui deve essere disponibile; smaltire le acqua nere, quelle cariche di soluzioni saponose, detersivi, rifiuti organici e altro.

In alcuni casi possono essere presenti dei sottosistemi ausiliari all'impianto idraulico, come l'impianto di potabilizzazione dell'acqua domestica, un sistema per addolcirla, un sistema di filtraggio meccanico.

Un impianto domestico, pertanto, ha lo scopo di fornire acqua all'edificio e di provvedere allo smaltimento di quella di scarico.
La terminologia corrente definisce acque chiare quelle potabili in arrivo dall'acquedotto mentre quelle nere sono quelle di scarico di cui abbiamo in precedenza parlato.


Come si sviluppa l'impianto idraulico


L'impianto si sviluppa attraverso una o più colonne verticali di adduzione (a seconda dello sviluppo in pianta dell'edificio) da cui si diramano le tubazioni di distribuzione ai vari piani dell'edificio, ed una o più colonne verticali di diametro maggiore, di smaltimento delle acque nere.

In corrispondenza di ogni alloggio c'è una presa delle acque chiare da cui si dipartono i tubi dell'acqua fredda, nonché quelli di scaldabagni e caldaie per la fornitura di acqua calda.
In corrispondenza di ogni apparecchio, poi, c'è uno scarico la cui tubazione confluisce nella colonna delle acque nere.
Questa colonna si sviluppa fino in alto, dove termina con un piccolo comignolo o sfiatatoio, che permette di sfiatare aria e gas e consente che avvenga un corretto smaltimento, senza rigurgiti e malfunzionamento di sifoni.

Non sempre l'acqua arriva direttamente ai rubinetti dalle tubazioni di adduzione, ma spesso essa confluisce precedentemente in un'autoclave, sorta di grande serbatoio al cui interno viene mantenuta una pressione sufficiente per far confluire l'acqua anche ai piani più alti.
Spesso, infatti, la pressione propria dell'acquedotto non è sufficiente.

Tubazioni dell'impianto idraulicoNegli edifici più piccoli è spesso presente un serbatoio nel sottotetto, che entra in funzione quando la pressione non basta.
Esso contiene al suo interno un galleggiante collegato ad un rubinetto: quando il livello dell'acqua si abbassa, il rubinetto si apre e mette in funzione la pompa che porta l'acqua dall'acquedotto; quando il livello è risalito, il rubinetto viene chiuso e si arresta l'afflusso.
Il serbatoio è dotato di uno scarico del troppo pieno che entra in funzione nel caso in cui questo sistema non dovesse funzionare.

Ogni impianto è dotato di un rubinetto principale collegato con il contatore che permette di misurare il consumo di acqua. Il rubinetto principale permette di chiudere completamente l'impianto in caso di manutenzione o quando la casa resta disabitata a lungo.
In questo caso, infatti, è meglio escludere l'impianto dall'afflusso di acqua, sia per evitare allagamenti e perdite dovute a guasti, che per impedire rotture delle tubazioni dovute al gelo.
All'interno di ogni singolo appartamento esistono poi uno o più rubinetti di intercettazione che permettono di escludere solo una parte dell'impianto, mentre la restante rimane in funzione.

Di solito tutte le tubazioni di scarico dei vari apparecchi corrono nella parte bassa delle murature e nel pavimento, culminando in una braga sistemata sotto la tazza del water e in cui confluisce lo scarico del water stesso.

Intervento dell'idraulicoSubito a valle di ogni apparecchio igienico è sistemato il sifone, un dispositivo che consente il passaggio dell'acqua verso lo scarico ma rimane sempre parzialmente pieno, in modo da impedire la risalita di gas maleodoranti verso l'ambiente.
I sifoni hanno varie forme e sagome, ma sono tutti smontabili almeno parzialmente, in modo da poter essere ispezionati.
Infatti la presenza di un corpo estraneo può trattenere capelli, sapone o residui di cibo e impedire il regolare deflusso d'acqua.
Nel caso in cui, invece, l'ostruzione oltrepassi il sifone e vada ad intasare il tubo di scarico, il guasto è più serio e richiede l'intervento di un idraulico.

Ogni apparecchio sanitario, esclusi water e doccia, è dotato di una bocchetta del troppo pieno, posta a circa 10 cm dal bordo, collegata direttamente al sifone e da questo allo scarico. In questo modo, nel caso in cui ci si dimenticasse un rubinetto aperto a tappo chiuso, l'acqua defluirebbe verso lo scarico e non traboccherebbe dal bordo.
Si tratta, però, di una sicurezza parziale: la bocchetta e il condotto sono infatti dimensionati per un rubinetto lasciato aperto a metà, altrimenti il sistema sarebbe troppo ingombrante, costoso e antiestetico.

riproduzione riservata
Articolo: Impianto idraulico
Valutazione: 4.95 / 6 basato su 41 voti.

Impianto idraulico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Angiulillo
    Angiulillo
    Sabato 22 Marzo 2014, alle ore 16:31
    Buongiorno, a breve farò dei lavori di ristrutturazione che includeranno il rifacimento dell'intero impianto idraulico per la cucina, vano lavanderia e due bagni. Mi potete cortesemente consigliare in merito ai seguenti aspetti:- impianto con centralina o senza- Materiali per le tubazioni (rame, pvc, polipropilene)Grazie
    rispondi al commento
  • Federico
    Federico
    Giovedì 11 Ottobre 2012, alle ore 09:53
    Buongiorno, vorrei chiedere un'informazione ti tipo tecnico:
    in una casa non abitata dove però sono attive le utenze di acqua, luce e gas, è dannoso per le tubature mantenere chiuse le rispettive valvole durante tutto l'anno???
    Intendo per problemi dovuti a possibili gelate durante l'inverno???
    Grazie
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Federico
      Giovedì 11 Ottobre 2012, alle ore 11:01
      Per Federico: sì, se c'è rischio di gelate possono esserci problemi.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Impianto idraulico che potrebbero interessarti
Realizzare l'impianto idrico a collettori

Realizzare l'impianto idrico a collettori

Impianti idraulici - L'impianto idrico domestico può essere messo in opera anche con la predisposizione di sistemi a collettori che possono risultare vantaggiosi per l'istallazione.
Com'è fatto l'impianto idraulico del bagno

Com'è fatto l'impianto idraulico del bagno

Impianti idraulici - L'impianto idraulico del bagno si suddivide in due parti: adduzione, distribuzione dell'acqua calda-fredda e scarico nella fognatura comunale di liquidi sporchi
Corretto posizionamento dell'impianto autoclave

Corretto posizionamento dell'impianto autoclave

Impianti idraulici - Installare un impianto autoclave è in molti casi la soluzione ideale per garantire continuità del servizio idrico e un'adeguata pressione dell'acqua agli utenti

Impianto Interno Gas

Impianti - La maggior parte degli impianti di adduzione gas nelle civili abitazioni con dimensioni medie alimentano almeno un piano cottura standard ed una caldaia.

Prodotti per il risparmio idrico

Bagno - Il risparmio idrico è sarà sempre più un obbligo ed un obiettivo per tutti, perchè la risorsa acqua sta diventando sempre più scarsa e deve essere

Impianti della casa

Impianti elettrici - I principali impianti della casa richiedono manutenzione e, talvolta, qualche intervento riparatorio: ecco come prendersene cura attraverso il fai da te.

Verifica Pressione Impianto Gas

Normative - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Sanitari senza problemi con scarichi motorizzati

Sanitari - Realizzare un bagno alternativo a quello esistente in qualsiasi posizione grazie all'impiego di sistemi motorizzati capaci di smaltire i liquami anche a distanza.

Attivazione Gas: Allegati Tecnici Obbligatori, parte 1

Impianti idraulici - Gli allegati tecnici obbligatori raccolgono tutte le informazioni tecniche dell'impianto gas per il quale si chiede l'attivazione della fornitura.
REGISTRATI COME UTENTE
295.698 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Lavabo
    Lavabo...
    600.00
  • Impianto di climatizzazione
    Impianto di climatizzazione...
    5500.00
  • Ristrutturazioni. imbiancature, impianto idraulico a Milano
    Ristrutturazioni. imbiancature,...
    1000.00
  • Impianto idraulico
    Impianto idraulico...
    1100.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.