Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Help to Buy

L'Help to buy è una forma di compravendita immobiliare che prevede il pagamento di un piccolo importo iniziale e di acconti periodici, per poi accedere al mutuo.
- NEWS Normative

Tra i settori che maggiormente risentono della crisi economica che tutta l'Europa sta attraversando, c'è sicuramente il mercato immobiliare.
Per questo, di fronte alla stagnazione delle compravendite, gli operatori del settore tentano almeno di porre un freno cercando degli strumenti alternativi da proporre agli acquirenti per agevolarli nell'accesso al credito.

help to buyInfatti è proprio la difficoltà a disporre della cifra iniziale con cui poi richiedere un mutuo, che blocca il mercato, per cui si cercano altre strade per permettere agli acquirenti di affrontare la spesa, tutelando allo stesso tempo anche i venditori nella maniera più opportuna e consentire comunque il trasferimento di immobili che altrimenti resterebbero invenduti.

Le soluzioni studiate puntano, pertanto, a far sì che l'acquirente possa subito andare ad abitare l'immobile, soddisfacendo in tal modo il proprio bisogno abitativo, ma effettuando il vero e proprio trasferimento di proprietà solo nel momento in cui il pagamento si sia effettivamente perfezionato.

Sono quindi nate nuove forme di contratto, ereditate da altri Paesi, come l'affitto con riscatto e il rent to buy.
Non sempre, però, queste modalità contrattuali hanno incontrato il favore degli operatori perché, pur presentando aspetti positivi, hanno anche una serie di limiti.

Prende strada così un'ulteriore tipologia contrattuale che tenta di mediare le esigenze di acquirenti e venditori e che viene indicata con il termine anglosassone Help to buy, cioè acquisto facilitato.


Che cos'è l'Help to Buy


help to buyL'Help to buy prevede un contratto preliminare, trascritto, nel quale sono inseriti particolari dettami regolamentari. L'immobile viene consegnato immediatamente al promissario acquirente.

Il pagamento prevede il versamento iniziale di una caparra confirmatoria o di un acconto pari al 10 – 15% del prezzo pattuito, oltre al pagamento periodico di acconti che tengano conto di eventuali spese ed oneri fiscali che, nel frattempo, restano a carico del venditore. Quando si raggiunge il pagamento di circa il 30% del costo dell'immobile, l'acquirente può chiedere un mutuo alla banca. Ottenuto il mutuo, si può stipulare il rogito vero e proprio.

La durata del contratto e il prezzo da corrispondere sono correlati: quanto più si accorcia la durata, tanto più si ridurrà il prezzo.


Il contratto prevede anche la possibilità che l'acquirente possa recedere, salvo pagamento di una multa penitenziaria oltre ad una penale variabile in funzione del tempo trascorso dalla conclusione del contratto preliminare, da corrispondere in caso di inadempimento da parte dell'acquirente.
In questo modo il futuro acquirente ha la possibilità di sciogliersi dal contratto nel momento in cui non ritenesse più conveniente l'acquisto, senza peraltro ledere i diritti del venditore.

Questa forma di contratto è studiata in particolare per la vendita di immobili di recente costruzione ed è pensata per favorire le giovani coppie, che di solito sono quelle che non dispongono neanche di quel 20 – 30% dell'importo necessario per poter richiedere un finanziamento.

Invece in questo caso si concede la possibilità di poter corrispondere solo un piccolo importo iniziale e degli acconti periodici e di ridurre in tal modo la cifra residua da corrispondere. Nel frattempo si verrebbe a creare quella virtuosità storica di pagamenti che dovrebbe quindi essere valutata positivamente dalle banche, favorendole ad erogare il prestito per estinguere la somma rimanente.


Vantaggi e svantaggi dell'Help to Buy


Dal punto di vista fiscale l'Help to buy presenta dei vantaggi rispetto a sistemi analoghi, soprattutto se consideriamo il caso più frequente in cui il venditore è la società costruttrice dell'immobile e l'acquirente acquista l'alloggio come sua abitazione principale.

help to buyInfatti i contratti come il Rent to buy o l'affitto con riscatto che prevedono una duplice forma contrattuale, quella di locazione e quella di vendita vera e propria, e sono assoggettate pertanto ai tributi specifici dovuti per ciascuno di questi contratti.
In particolare l'aliquota Iva dovuta per il periodo di locazione sarebbe quella del 10% e non quella agevolata del 4% prevista per l'acquisto dell'abitazione principale.

Questa forma contrattuale in più concede anche il tempo necessario a quei soggetti che debbano disfarsi di un altro immobile di cui siano eventualmente in possesso.

La formula si presenta più flessibile per quanto riguarda durata, prezzo stabilito e penali previste, rispetto ad altri tipi di contratti.

Di contro c'è però da sottolineare che l'Help to buy può comportare per l'acquirente la corresponsione di un prezzo di acquisto superiore a quanto avverrebbe con un pagamento immediato.

Inoltre l'Help to buy non è attualmente regolato direttamente dalla legislazione italiana, per cui possono esserci delle incertezze interpretative a livello civilistico e fiscale.

riproduzione riservata
Articolo: Help to Buy
Valutazione: 4.29 / 6 basato su 14 voti.

Help to Buy: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.966 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Help to Buy che potrebbero interessarti


Il rent to buy: cos'è e come funziona

Comprare casa - Una formula alternativa alla compravendita immobiliare è il rent to buy, ovvero l'affitto con riscatto. Vediamo come funziona e quali sono le regole da seguire.

Rent to buy: obblighi e spese delle parti

Proprietà - Una guida del Notariato indica gli obblighi in capo al concedente e al conduttore in un contratto di rent to buy e in che modo si ripartiscono le relative spese

Affitto casa con riscatto

Comprare casa - Uno strumento con cui la Legge cerca di favorire l'acquisto dei beni immobili in tempi di crisi è l'affitto con riscatto, regolamentato dal D.L. Sblocca Italia.

Prelazione ereditaria: che cos'è

Proprietà - In cosa consiste l'istituto della prelazione ereditaria disciplinato dall'articolo 732 del codice civile? Vediamo di cosa si tratta e quali le regole da applicare

Patto di riscatto

Comprare casa - Con il patto di riscatto il venditore si riserva il diritto di riavere la proprietà della cosa venduta tramite la restituzione del prezzo ricevuto (e delle spese).

Piano Casa 2

Piano casa - Il Ministro delle Infrastrutture Lupi ha annunciato un nuovo Piano Casa per il rilancio del settore immobiliare, destinato sia all'acquisto che agli affitti.

Libero al Rogito

Comprare casa - Definizione e significato della locuzione Libero al Rogito, in fase di compravendita immobiliare viene utilizzata per indicare lo stato dello stesso immobile.

Edilizia convenzionata: riscatto del terreno in caso di diritto di superficie

Leggi e Normative Tecniche - Definizione di diritto di superficie e di edilizia convenzionata. Quando è possibile riscattare il terreno e trasformare il diritto di superficie in proprietà.

Cinque cose da sapere sul Piano Casa

Piano casa - Cinque sono gli elementi fondamentali racchiusi dal testo del Decreto Legge 47/2014 (Piano Casa Lupi) e che in questo articolo analizziamo nel dettaglio.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andre3000
Buongiorno, cosa dice la Legge sull'acquisto di una casa senza bagno? C'è un bagno in comune per i 3 coinquilini del piano. Per trattare sul prezzo di vendita mi posso...
andre3000 23 Dicembre 2020 ore 18:29 12
Img ale_jandro
Buon pomeriggio a tutti. Nel luglio 2017 abbiamo acquistato un terreno ed un rudere (ex chiesa) da un ente ecclesiastico in zona vincolata paesaggisticamente. Per l'ex chiesa non...
ale_jandro 29 Marzo 2020 ore 17:00 7
Img elisalivorno
Ho trovato il compratore per la casa, lui deve prendere il mutuo, adesso ho tutti i documenti, certificato agibilità, relazione, ACE, dichiarazioni, atto acquisto casa ecc.
elisalivorno 24 Gennaio 2020 ore 17:10 2
Img mich73
Questo anno ho fatto l'APE attraverso un sito online risparmiando dato che ho pagato 30 euro invece di 300 euro.L'APE è stata fatta con firma digitale e mi avevano spedito...
mich73 23 Novembre 2018 ore 12:13 1
Img giangio84
Buonasera,se uno compra una casa da un privato da chi si può fare assistere, oltre al notaio, per fare la proposta al venditore ecc? Quali sono i passaggi da fare?Grazie...
giangio84 08 Novembre 2018 ore 17:25 2