Guida acquisto aspirapolvere

NEWS DI Aspirapolveri16 Maggio 2014 ore 00:44
Sul mercato esistono moltissimi marchi e modelli di aspirapolvere, ma quale fra tutti questi è il migliore, o meglio, è il più adatto alle nostre esigenze?

Acquisto aspirapolvere


Quando decidiamo di cambiare aspirapolvere e cominciamo a capire cosa gira sul mercato, ci rendiamo conto di quante aziende produttrici esistano e di quanti modelli siano da loro proposti: Dyson, Hoover, Vorwerk, Rowenta, Bosch e molte altre ancora.

aspirapolvereQuale sarà il migliore aspirapolvere?
E considerato che ne esistono di varie tipologie, prezzi e con funzioni differenti, quale sarà il migliore aspirapolvere per rapporto qualità/prezzo?

In realtà non esiste una risposta univoca per tutti.
Può esistere invece una risposta ponderata sulla base delle necessità personali e delle caratteristiche della casa , ad esempio su Amazon si può effettuare un rapido confronto.
Dobbiamo innanzitutto capire cosa dobbiamo pulire e in che condizioni: abbiamo del parquet o dei tappeti in casa?
Quanto grande è la casa e su quanti piani è disposta?
E poi dobbiamo anche considerare l'eventuale presenza in casa di animali domestici o persone che soffrono di allergie, come pollini e acari della polvere.


Tipi diversi di aspirapolvere


La prima scrematura che dobbiamo fare è individuare la tipologia di aspirapolvere che fa per noi. Esistono aspirapolveri a scopa elettrica, aspirapolveri da traino, robot, aspirapolveri a bidone e anche aspirapolveri a mano, detti anche aspirabriciole.

Per la pulizia interna della casa le tipologie più diffuse sono senza dubbio la scopa elettrica e l'aspirapolvere da traino. La scopa elettrica è uno strumento molto agile, che ben sia adatta a case piene di mobili, a pavimenti in legno e tende.
Molti modelli sono cordless, quindi non avendo fili diventano pratiche da trasportare per chi ha la casa disposta su più livelli. Il contenitore della polvere è però più piccolo rispetto ad altre tipologie di aspirapolvere, pertanto l'acquisto di una scopa elettrica va ben ponderato qualora la casa da pulire sia molto grande.

aspirapolvere da trainoL'aspirapolvere da traino è invece costituito da un tubo con spazzola per l'aspirazione collegato ad un contenitore ovale che si può trainare per la casa.
Anche per questa tipologia si parla di elementi maneggevoli e leggeri, che ben si spostano per casa, a parte qualche difficoltà in più per il trasporto rispetto alle scope elettriche.
La tipologia a traino ha spesso una forte capacità di aspirazione (il che però significa anche consumi elettrici maggiori) e nella maggior parte dei casi ha una capienza decisamente superiore rispetto alle scope elettriche, cosa che la rende adatta a case molto grandi. In genere gli aspirapolveri da traino sono dotati di un kit di spazzole per la pulizia di differenti oggetti all'interno della casa.

Per i più pigri ci sono poi i robot. Si tratta della tecnologia più innovativa, anche se al momento non è ancora stata ottimizzata. Sono elettrodomestici completamente autonomi, che puliscono pavimenti e tappeti senza la presenza costante dell'uomo.
L'unico impegno richiesto è la loro programmazione. Il prezzo ovviamente è elevato.

Gli aspirapolveri a bidone sono invece indicati per ambienti esterni, come cortili, oppure per i garage. Hanno elevata capienza ed oltre alla funzione di aspirazione hanno quella che spazza via le foglie. La capacità di aspirazione è elevata, tanto che riescono ad aspirare oli e liquidi.
Le notevoli dimensioni rendono questi elettrodomestici poco adatti in casa.

aspirabricioleInfine ci sono gli aspirabriciole.
Di dimensioni ridotte, si tengono con una mano e si usano per aspirare briciole dalla tovaglia, dai divani, dalle automobili, ecc.
Nel caso di automobili si possono alimentare elettricamente mediante la presa accendisigari.
Questi elettrodomestici non hanno una capacità di aspirazione notevole, né lunga durata delle batterie, ma sono molto maneggevoli e certamente utili.


Capacità aspirante dell'aspirapolvere


In genere si tende a giudicare la capacità aspirante di un'aspirapolvere guardando la potenza elettrica riportata sulla confezione. Diciamo che in genere la potenza elettrica e la capacità aspirante vanno di pari passo, ma in realtà a parità di potenza elettrica non è detto che due aspirapolveri abbiano la medesima capacità aspirante.
Purtroppo i produttori non sono ancora obbligati a dichiarare la capacità aspirante, ma qualora essa compaia sulla confezione sarà sicuramente un dato da tenere in considerazione per l'acquisto.
La capacità aspirante si può misurare in Air Watt oppure in Kilo Pascal (KPa). Un buon aspirapolvere deve avere una capacità aspirante compresa tra 250 e 400 Air Watt, oppure fra 13 e 22 KPa.


Altre caratteristiche da valutare per l'acquisto di un'aspirapolvere


Oltre alla tipologia, alla potenza e alla capacità aspirante, è buona norma tenere in considerazione anche altre caratteristiche, come ad esempio il peso dell'elettrodomestico (soprattutto quando lo si deve portare su e giù dalle scale) ed anche la rumorosità.
Per quest'ultima chiedete di azionare l'aspirapolvere in negozio.
I venditori sono abituati a questo genere di richiesta, quindi non abbiate remore.

Non da ultimo sono da tenere in considerazione le caratteristiche dei filtri (soprattutto per chi soffre di allergie) ed anche se l'aspirapolvere è dotata o meno di sacchetto. Su quest'ultima opzione ho notato pareri differenti. Io personalmente sono più favorevole all'aspirapolvere con sacchetto.

riproduzione riservata
Articolo: Guida acquisto aspirapolvere
Valutazione: 3.80 / 6 basato su 5 voti.

Guida acquisto aspirapolvere: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Elena.ena
    Elena.ena
    Martedì 22 Luglio 2014, alle ore 16:54
    Ciao, io soltanto vi posso dire la mia esperienza. Io ho un aspirapolvere che si chiama Aria platinum, Lindhaus. Sono molto contenta, perché aspira molto bene, non è pesante, e dopo una cosa che mi è piaciuta molto è che ha la funzione di soffiatura così riesco a rimuovere la polvere dietro i termosifoni e con un altro tubo la aspiro. Ho questo aspirapolvere da due anni, sempre funzionato. saluti
    rispondi al commento
  • Pirgopolinice
    Pirgopolinice
    Lunedì 12 Agosto 2013, alle ore 18:09
    Ciao, bell'articolo ma ancora non so su quale orientarmi. Casa mia sicuramente non ha moquette nè tappeti, nè tantomeno ho animali.
    Sono più orientato su un'aspirapolvere senza sacchetto e che sia a traino.
    Detto questo, per non spendere tanti soldi, tenendo conto che lo sporco sarà solo polvere/qualche briciola, su quale aspirapolvere posso orientarmi?
    grazie mille
    rispondi al commento
  • Mariella
    Mariella
    Martedì 30 Aprile 2013, alle ore 17:33
    Per me l'importante è che l'aspirapolvere sia senza sacchetto.
    Fatta questa scelta, tra quelli senza sacco il migliore mi sembra quello della Gioel che ha anche il filtro ad acqua.
    rispondi al commento
  • Maria Rosaria
    Maria Rosaria
    Lunedì 8 Aprile 2013, alle ore 12:10
    DYSON DC25
    rispondi al commento
  • Salvatore
    Salvatore
    Lunedì 18 Febbraio 2013, alle ore 16:42
    Mi piacerebbe sapere cose ne pensate dei piccoli aspirapolvere che hanno anche la funzione soffiatore, in effetti mi trovo a dover comperare un prodotto del genere, sopratutto per la pulizia periodica del personal computer, che si riempie sempre di polvere e che è meglio spostare con un soffio per aspirarla successivamente. Grazie
    rispondi al commento
    • Rocio
      Rocio Salvatore
      Lunedì 1 Luglio 2013, alle ore 12:23
      Per Salvatore: Credetemi è meglio aspirare che soffiare lasciando la polvere nell'aria, che poi ritornerà giù.
      rispondi al commento
  • Domitilla
    Domitilla
    Lunedì 6 Agosto 2012, alle ore 12:11
    Ciao ho un problema: devo acquistare una nuova aspirapolvere e molti consigliano quelle senza sacco MA io devo aspirare, attraverso un bidone che si chiama cinerello e che fa a sua volta da filtro, la cenere di una stufa a pellet (oltre il normale utilizzo per le faccende domestiche) dunque cosa è meglio che acquisti? Con sacco o senza sacco? Quanti watt di uscita e potenza di aspirazione grazie ciao DOMITILLA
    rispondi al commento
    • Marco.denatale
      Marco.denatale Domitilla
      Lunedì 6 Agosto 2012, alle ore 19:11
      Per Domitilla: A mio parere conciliare le due cose, uso domestico e aspirazione di ceneri da stufa a pellet, non è possibile. Infatti per le ceneri vanno usati aspiratori senza sacco ma soprattutto con bidoni in ferro o addirittura in acciaio inox, sia per sicurezza di eventuali parti di cenere non del tutto spente, ma anche per la consistenza della cenere molto fine che di norma riesce ad intasare le normali aspirapolveri. Consiglio un aspiratore dedicato alla stufa, tipo cenerello o simile, esempio Lavor Quattordici S con una spesa di circa 50 Euro, mentre per uso domestico quello che mi sento di consigliare senza ombra di dubbio è il Dyson DC42 il Top degli aspirapolveri casalinghi e qui la cifra è di circa 450 Euro oppure sempre il Dyson DC24 con un prezzo che oscilla intorno i 300 Euro, ambedue senza sacco.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Guida acquisto aspirapolvere che potrebbero interessarti
Nente più fili e sacchetti con l'aspirapolvere cordless

Nente più fili e sacchetti con l'aspirapolvere cordless

Aspirapolveri - I vari modelli di aspirapolveri e scope elettriche prive di fili e sacchetto, permettono di raggiungere ogni stanza senza sforzo e puliscono tutte le superficie
Nuovi aspirapolvere a traino

Nuovi aspirapolvere a traino

Aspirapolveri - Nuovi aspirapolvere silenziosi, maneggevoli ma potenti: le nuove proposte sono sempre più efficienti nel facilitare le regolari operazioni di pulizia della casa.
Aspirapolvere di ultima generazione

Aspirapolvere di ultima generazione

Aspirapolveri - Gli aspirapolvere di ultima generazione consentono una pulizia veloce ed efficace, nel pieno rispetto della nostra salute e garantendo la salvaguardia dell'ambiente.

Risparmiare energia coi piccoli elettrodomestici

Piccoli elettrodomestici - Accorgimenti utili per un utilizzo consapevole di piccoli elettrodomestici casalinghi quali aspirapolvere, ferro da stiro, asciugacapelli e macchina del caffè.

Aspirare la polvere

Impianti - Sappiamo tutti quanto la polvere sia deleteria per la salute delle vie respiratorie, soprattutto dei bambini, e quanto sia importante eliminarla del tutto,

Consigli per la scelta della scopa elettrica, per pulizie rapide e senza sforzo

Aspirapolveri - La scopa elettrica, facile da usare, con diverse opzioni in dotazione, offre ottimi risultati sia nelle pulizie quotidiane della casa che in quelle più profonde

La cura dei tappeti

Fai da te - Le regole per conservare a lungo i tappeti in buono stato.

Aspirapolveri per chi ha animali in casa

Animali - Chi ama gli animali domestici senza dubbio sa quanto è difficile vincere la battaglia contro i peli e gli odori degli amici a quattro zampe.

L'aspirapolvere a battiscopa e i suoi ambiti di applicazione

Aspirapolveri - L'aspiratore a battiscopa è un sistema comodo e moderno che viene installato a livello del pavimento, poco visibile perché applicato nei battiscopa della parete
REGISTRATI COME UTENTE
295.563 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scopa metallica ue m multi star
    Scopa metallica ue m multi star...
    23.36
  • Scopa a denti piatti uf m multi
    Scopa a denti piatti uf m multi...
    18.18
  • Detergente per pavimenti in gres LITHOS NEOGRES
    Detergente per pavimenti in gres...
    10.60
  • Solforatrice a zaino elettrica dinamica volpi
    Solforatrice a zaino elettrica...
    275.84
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.