Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sedime

GLOSSARIO Restauro edile17 Giugno 2020 ore 14:54
L'area di sedime è la proiezione orizzontale della parte fuori terra di un edificio, a esclusione delle strutture aggettanti, come balconi, pensiline e simili.
sedime , area di sedime , urbanistica , glossario

Il concetto di area di sedime


Il sedime, o più precisamente area di sedime, è un termine tecnico dell'urbanistica che indica l'area totale di un edificio calcolata come proiezione sul piano orizzontale:

  • delle pareti perimetrali esterne della costruzione

  • delle parti interrate non ricoperte da uno strato di terreno vegetale sufficiente a consentire la sistemazione a manto erboso.

Si misura ovviamente in metri quadrati.

Sono dunque escluse le strutture aperte aggettanti rispetto al filo esterno delle murature, come ad esempio scale (normali e di emergenza), balconi, bow window, pensiline, tettoie, sporti di gronda e rampe per l'abbattimento delle barriere architettoniche.

Il sedime è la proiezione sul piano orizzontale dell'area occupata dall'edificio

Forma e dimensioni dell'area di sedime sono dunque del tutto indipendenti dal numero di piani (e quindi dalla superficie complessiva) della costruzione, perché due edifici con la medesima area di sedime possono avere un numero di piani anche molto differente.

Questa definizione può tuttavia subire alcune lievi variazioni, perché le leggi regionali, il regolamento edilizio o le norme tecniche di attuazione del piano regolatore di ciascun Comune possono adottare proprie definizioni ancora più specifiche.

Il concetto di area di sedime è importante negli interventi di nuova costruzione e ristrutturazione con ampliamento fuori sagoma ad esempio per determinare gli indici di permeabilità del lotto, cioè quanta porzione dello stesso deve rimanere non pavimentata per garantire un adeguato drenaggio e smaltimento delle acque piovane.

riproduzione riservata
Articolo: Sedime
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.472 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Sedime che potrebbero interessarti


Demolire e ricostruire con maggiori volumi ma stesse distanze è consentito

Leggi e Normative Tecniche - Il DL Semplificazioni 2020 modifica il Testo Unico dell' Edilizia (Dpr 380 del 2001) in riferimento ad interventi di demolizione e ricostruzione. Vediamo le novità

Salvo il Piano Casa Puglia grazie al DL Semplificazioni

Piano casa - Sbloccato il Piano Casa Puglia e annullato quanto disposto dalla sentenza della Corte Costituzionale. Vediamo quali sono le novità con il DL Semplificazioni.

Detrazione per demolizione con ricostruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibilità di accedere alla detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie per chi procede con la demolizione e la ricostruzione di un edificio residenziale.

Demolizione e ricostruzione

Leggi e Normative Tecniche - La sentenza n. 13492 del 9 aprile 2010 afferma che la demolizione e successiva ricostruzione di un edificio equivale ad una nuova costruzione e non ad un intervento di restauro.

Dpr 380-01: opere abusive, demolizioni e sanatorie

Leggi e Normative Tecniche - Immobili abusivi realizzati senza permesso di costruire ai sensi dell'art 31-380: quando si possono sanare? Che succede se non si rispetta l'ordine di demolizione?

Demolizione di opere abusive

Normative - Le costruzioni abusive ed il destinatario dell'ordine di demolizione alla luce di una recente pronuncia del Consiglio di Stato. Demolizione di opere abusive.

Condizioni basilari delle aree asservite in edilizia

Normative - Gli aspetti peculiari sulle condizioni di asservimento di un lotto edilizio, espressi dalla giurisprudenza, sono soggetti a continue variazioni e interpretazioni.

Opere edilizie abusive, conseguenze e rimedi

Leggi e Normative Tecniche - Costruire senza il necessario permesso, o comunque farlo senza attenersi al suo contenuto, può portare all'irrogazione di gravi sanzioni come quella della confisca.

Cos'è il Certificato di Destinazione Urbanistica e quando è necessario

Leggi e Normative Tecniche - Certificato di destinazione urbanistica dei terreni: vediamo in dettaglio cosa è importante sapere, a cosa serve, i tempi, i costi e le modalità di richiesta.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francesco1980pn
Buongiorno,Ho un caso di cui non riesco ad uscirne e vi chiedo il vostro gentile aiuto.Vorrei costruire una nuova unità immobiliare sul terreno di mia proprietà...
francesco1980pn 25 Gennaio 2014 ore 18:16 1
Img fedefederico
Buongiorno, a causa di alcune gravi infiltrazioni che hanno causato il crollo del mio sottobalcone, sono costretto, al fine di evitare gravi pericoli a persone o cose,a rifare...
fedefederico 24 Luglio 2018 ore 15:58 1
Img elenapiccaluga
Sto valutando l'acquisto di un immobile sito in centro storico la cui edificazione è iniziata prima del 1907 (come visibile nelle mappe catastali d'epoca). Allo stato...
elenapiccaluga 30 Maggio 2019 ore 10:45 4