Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Cassamatta

La cassamatta, controtelaio o falso telaio è un telaio in legno, metallo o pvc necessario al montaggio a regola d'arte di porte e finestre interne o esterne.
23 Novembre 2020 ore 15:59 - GLOSSARIO Porte interne
cassamatta , controtelaio , controtelaio porta , glossario

Controtelai e cassematte per porte e finestre


La cassamatta, detta anche controtelaio o falso telaio, è un elemento architettonico e funzionale necessario a garantire il corretto fissaggio di porte e finestre, sia interne che esterne.

Le sue funzioni principali sono cinque:

  • regolarizzare i bordi della bucatura, quasi sempre molto irregolari, perché negli edifici esistenti il gargame, cioè la scanalatura in cui viene montato il telaio della finestra, viene infatti realizzato semplicemente scalpellando la muratura;

  • bloccare o ridurre sensibilmente le infiltrazioni d’acqua e gli spifferi, abbattendo le dispersioni termiche e migliorando il comfort ambientale interno all’edificio e la sua efficienza energetica;

  • rendere possibile il montaggio dell’infisso a perfetta regola d’arte, fornendo dei punti di ancoraggio solidi e indeformabili;

  • nei controtelai blindati o di sicurezza, impedire lo scardinamento dell’infisso;

  • delimitare i confini della bucatura, consentendo di intonacare e tinteggiare la parete senza sporcare o danneggiare l’infisso.

Cassamatta in profilati metallici per una finestra
La forma, il materiale e le caratteristiche costruttive dei controtelai variano in funzione del tipo di infisso a cui sono destinati.

Le cassamatte per le finestre sono infatti costituite da cornici complete di profili scatolari in acciaio a sezione quadrata o rettangolare o da lamiere zincate presso-piegate; esistono inoltre dei falsi telai più innovativi e performanti che, grazie a una coibentazione termica integrata, riducono nettamente il fenomeno dei ponti termici.

I modelli per porte interne sono invece assai più semplici: formati da tre listoni non rifiniti in legno di abete fissati con viti, chiodi o incastri a tenone e mortasa, hanno dimensioni standard di cm 200-210 di altezza per 70, 75 o 80 centimetri di larghezza.
La profondità più comune è invece di 10-15 centimetri, corrispondenti a un comune tramezzo in cartongesso o mattoni foratini.

Per le porte scorrevoli a scomparsa tipo Scrigno occorrono infine controtelai speciali consistenti in un'intelaiatura metallica con inserito un binario di scorrimento per il battente della porta.

riproduzione riservata
Articolo: Cassamatta
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.135 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cassamatta che potrebbero interessarti


Corretto montaggio delle porte interne

Porte interne - Quali sono gli errori da evitare nel montaggio delle porte interne, i possibili danni che emergono dalla scelta sbagliata e dalla posa in opera dei controtelai.

Recupero delle porte a scomparsa

Porte interne - Come intervenire, durante una ristrutturazione, per recuperare il controtelaio delle porte a scomparsa.

Porte scorrevoli per liberare lo spazio

Porte interne - Le porte scorrevoli a scomparsa o esterno muro consentono di avere maggiore libertà negli spazi dell'abitazione, permettendo una più ampia possibilità di arredo

Controtelai in legno o metallo per porte e finestre

Infissi Esterni - Il controtelaio, in legno o metallo, detto anche cassamatta, è un elemento funzionale al montaggio a regola d'arte di porte e finestre sia interne sia esterne.

Ristrutturare senza problemi

Ristrutturazione - Posare il nuovo pavimento senza danneggiare la porta.

Se la porta scorrevole scompare

Porte interne - La porta scorrevole si fonde con l'ambiente circostante in un continuum ornamentale e decorativo, caratterizzate dal montaggio a filo muro, senza stipiti e cerniere.

Messa a punto delle porte a scomparsa

Porte interne - Come rendere efficiente il funzionamento delle porte a scomparsa.

Porte a scrigno con controtelaio speciale

Porte interne - Le porte a scomparsa ottimizzano lo spazio, ma spesso si scontrano con strutture e impianti. Esistono, però, soluzioni che sfruttano controtelai speciali.

Punti luce in corrispondenza dei controtelai a scomparsa

Porte interne - Il controtelaio per infissi scorrevoli a scomparsa, annegato nella muratura, si configura con una evoluzione funzionale anche nel campo tecnologico degli impianti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img 231424
Ciao a tutti, vorrei realizzare una parete in cartongesso con una porta ad anta battente 80x210. Quali sono le dimensioni del "buco" da lasciare?90x215 o ci sono...
231424 16 Novembre 2020 ore 10:32 1
Img nicolatenente2
Salve, ho una sensazione di freddo che si amplifica ovviamente in inverno, dovuto agli spifferi su finestre/telaio/cassonetto della persiana. Hanno una certa età e a poco...
nicolatenente2 12 Settembre 2018 ore 10:47 1
Img luigiamalfitano
Salve,ho la porta della camera da letto che per ragioni di spazio è fatta a libro. Vorrei sostituirla con una porta a battente e quindi per problemi di apertura mi trovo...
luigiamalfitano 13 Dicembre 2013 ore 10:40 3