Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Giardino ecologico

Il giardino ecologico è una coltura rispettosa dell'ambiente che evita sprechi idrici ed impiega rimedi naturali per la concimazione e la difesa delle piante.
- NEWS Giardinaggio
giardino , concime , irrigazione , compost

Coltivare un giardino rigoglioso rispettando allo stesso tempo l'ambiente, significa soprattutto limitare al minimo gli interventi sulle piante e sul terreno, utilizzare solo materiale biologico per la cura del suolo ed ottimizzare l'uso delle risorse, evitando gli sprechi.


Piante per il giardino ecologico


Per ridurre al minimo gli interventi colturali all'interno del giardino ed utilizzare una quantità minima di acqua e di concime, è consigliabile piantare nel giardino specie vegetali in grado di adattarsi perfettamente al clima e al terreno preesistenti, ed evitare quindi piante non autoctone. Tra le specie da prediligere in un giardino ecologico, troviamo anche le cosiddette piante pioniere, molto vigorose e resistenti ad ogni tipo di intemperie.
Irrigazione del giardino
Tra queste, spiccano la ginestra, pianta in grado di crescere ovunque, i gerani, la malva e l'iperico. Molto utili sono inoltre le piante aromatiche, come ad esempio il rosmarino ed il basilico, in quanto capaci di allontanare insetti e parassiti di ogni genere.

Per favorire una crescita ottimale e secondo natura delle piante, è fondamentale anche rispettare i tempi e le modalità specifiche di ogni specie vegetale per la potatura, la semina e l'eventuale raccolta di frutti.

Per quanto riguarda invece il manto erboso, all'interno di un buon giardino ecologico, la sua estensione dovrebbe essere limitata. Questo perché durante l'anno il prato richiede un'irrigazione frequente ed abbondante, ad eccezione della stagione invernale.
Per questo, è sempre bene integrare il manto erboso con delle aiuole o dei sentieri creati con della ghiaia ed aumentare così l'area calpestabile.


Cura del giardino ecologico


Ottenere un giardino ben fiorito e in salute, nel pieno rispetto dell'ecosistema, è molto semplice, basta infatti osservare alcune regole. La zona in cui piantare le specie vegetali, ad esempio, deve essere esposta al sole in modo adeguato, soprattutto nelle prime ore del mattino.
Per le piante coltivate in vaso, invece, bisogna evitare contenitori in plastica e preferire quelli in terracotta, i quali, essendo più porosi, permettono una migliore traspirazione.
Molto importante è poi arricchire il terreno in modo naturale, per nutrire bene le piante ed evitare allo stesso tempo di ricorrere a prodotti chimici dannosi per l'ambiente.
Supercomp di Komposter in termolegno
La soluzione migliore è l'utilizzo di compost, preferibilmente fatto in casa utilizzando scarti organici come gusci di uova, bucce e avanzi alimentari.

Anche l'erba tagliata ed ogni tipo di scarto vegetale, se lasciati decomporre, diventano materiale organico utile per fertilizzare il suolo in modo naturale.

Per effettuare un corretto compostaggio, è necessario utilizzare delle apposite compostiere che raccolgono il materiale organico favorendone la decomposizione aerobica. Le compostiere possono essere realizzate col fai da te, oppure essere acquistate in negozi specializzati ed online.

La ditta Komposter, all'interno di una vasta gamma di modelli dotati di varie funzionalità e realizzati con diversi materiali, propone Supercomp, un composter in cui il cumulo organico rimane parzialmente sospeso e non deve essere rivoltato, evitando così la creazione di cattivi odori.
Supercomp comprende inoltre un sistema in grado di aerare totalmente il cumulo in senso verticale.

Le compostiere prodotte da Mecpower, invece, vengono realizzate solo con materiali riciclabili e sono apribili su tutti e quattro i lati in modo da facilitare l'asportazione del materiale organico.
Fatte in legno di larice oppure in acciaio, queste compostiere garantiscono un'alta resistenza e durabilità e si integrano perfettamente con il paesaggio circostante, offrendo così anche un considerevole effetto estetico.



Compostiera MecpowerPer evitare invece l'utilizzo di pesticidi chimici ed allontanare i parassiti in modo ecologico, si possono utilizzare alcuni rimedi green, come ad esempio la propoli agricola, da somministrare alle piante almeno una volta al mese, e il sapone di Marsiglia puro, da utilizzare due o tre volte durante tutta la vita delle piante.
Anche la scelta mirata di alcune specie vegetali può funzionare come pesticida naturale.

Oltre alle già menzionate piante aromatiche, anche il garofano, la margherita, la calendula e il crisantemo, possiedono un'ottima azione repellente nei confronti di insetti dannosi.

Un discorso a parte merita infine l'irrigazione, elemento essenziale nella coltivazione di piante ed aree verdi che però, se non eseguita con attenzione, può comportare importanti sprechi di acqua.


Per ottimizzare le irrigazioni, è sicuramente utile innaffiare il giardino nelle prime ore della mattina, evitando così che l'acqua evapori subito, soprattutto nei periodi più caldi.

L'utilizzo del compost organico poi, oltre a fertilizzare in modo naturale il suolo, favorisce anche la ritenzione idrica, rilasciando i liquidi in modo graduale.

Un'ottima soluzione per razionalizzare le risorse idriche è anche la raccolta e l'utilizzo dell'acqua piovana, ricca di utilissimi minerali e del tutto priva di cloro.

A questo scopo, è consigliato montare delle apposite cisterne se il giardino è molto grande, mentre negli spazi più ridotti si possono installare sistemi di raccolta realizzabili anche col fai da te.

riproduzione riservata
Articolo: Giardino ecologico
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Giardino ecologico: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.966 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Giardino ecologico che potrebbero interessarti


Irrigazione Fotovoltaica

Irrigazione giardino - Con i pannelli fotovoltaici portabili si possono ridurre i costi di irrigazione di giardini o aree isolate, rendendo disponibile acqua ed energia elettrica.

Cornunghia

Giardinaggio - La cornunghia è un concime a lenta cessione che si ottiene dalla polverizzazione della farina d'ossa animale e arricchisce il terreno di orto e giardino.

Sistemi d'irrigazione automatici

Irrigazione giardino - Realizzare un impianto d'irrigazione automatico è un buon escamotage per tutti coloro che amano il giardino, ma che non hanno molto tempo libero da dedicargli.

Lavori in giardino di maggio

Giardinaggio - Il mese di maggio segna il risveglio vegetativo di varie specie di piante ed inizia un periodo di intensa attività per chi si dedica alla cura degli spazi verdi.

Sangue di bue, il concime per piante rigogliose

Giardinaggio - Il sangue di bue è un concime molto versatile che aiuta la crescita delle piante, migliorando la composizione del terreno: i risultati sono visibili in poco tempo

App per la cura del giardino

Giardino - Non più solo manuali e consigli di nonne e parenti. Per gli appassionati del giardino ora, viene in aiuto anche la tecnologia.Dovremmo parlare forse di

Cuoio torrefatto o Dermazoto come concime

Giardinaggio - Il cuoio torrefatto è un concime per il giardino e l'orto di tipo organico, che può essere utilizzato al posto della cornunghia, per la sua lenta cessione.

Rilevatori di pioggia

Impianti - Piccoli apparecchi muniti di sensore da collocare all'esterno della casa in grado di rilevare la presenza di piogge e comunicare l'informazione ad una centralina.

Scegliere i tubi da giardino più efficienti

Irrigazione giardino - I tubi da giardino non sono tutti uguali: scegliere in base alle diverse caratteristiche permette di avere a disposizione uno strumento a misura della propria area verde.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alabisodeveze
Salve,vorrei un aiuto nell'interpretazione delle modifiche al TU edlizia con il DL semplificazioni, relativo alla demo-ricostruzione su diversa area di sedime.A Parma, ho un...
alabisodeveze 21 Luglio 2021 ore 19:35 1
Img alabisodeveze
Salve a tutti,ho un garage in lamiera in giardino, regolarmente accatastato, a un metro da un confine, e 10 metri dall'altro. Vorrei demolirlo e ricostruirlo (questa volta in...
alabisodeveze 10 Luglio 2021 ore 13:39 2
Img ilarys79
Buonasera a tutti,avrei bisogno di una delucidazione.A breve ci trasferiremo in una casa nuova che stiamo acquistando, l'immobile possiede un cortile privato di nostra...
ilarys79 09 Luglio 2021 ore 22:13 4
Img alesonic nacchia
Buonasera,il mio Vicino ha realizzato una pavimentazione in Cemento e Piastrelle nel suo Giardino.Sotto quella pavimentazione che sino a oggi non è mai esistita passano i...
alesonic nacchia 11 Giugno 2021 ore 11:16 2
Img pardian
Buonasera a tutti,in giardino ho un pozzo artesiano costruito negli anni '90 di 16 metri di profondità per circa un metro di diametro.Al tempo della perforazione non...
pardian 10 Giugno 2021 ore 14:23 5