Giardino dei semplici

NEWS DI Giardinaggio24 Febbraio 2014 ore 00:36
Realizzare, nel nostro giardino, un angolo di erbe aromatiche e piante officinali, è molto utile: sia per il nostro benessere che per la nostra cucina.

Erbe aromatiche e piante officinali


Nell'attuale tendenza di riavvicinamento alla Terra e ai prodotti sani, a chilometri zero, sia in campo culinario che erboristico, è difficile resistere alla tentazione di riservare un po' di spazio e di tempo alla coltivazione dei semplici, cioè delle piante officinali e delle piante aromatiche, quest'ultime oramai diventate ingredienti fondamentali di molti piatti della cucina. Coltivando queste piante è possibile inoltre raccogliere le erbe giuste al momento giusto, che non sempre coincide per le diverse specie, al fine di recuperare il ritmo della naturale stagionalità degli ingredienti dei nostri piatti.


In origine... Hortus simplicium


L'Hortus simplicium o Hortus medicus (detto anche viridarium nell'Alto Medioevo), nacque presso i monasteri ed i conventi medievali, e custodiva le erbe officinali, necessarie per i medicamenti che potevano essere semplici, cioè realizzati con una sola pianta, o composti, prodotti da diverse piante combinate tra loro.

Piante officinaliL'elenco delle piante di questo tipo, offerte dai vivaisti, si arricchisce di continuo di nuove specie, per cui è piuttosto semplice disporre di una serie ricca ed interessante di essenze.

Ultimamente si sta rivalutando anche l'aspetto ornamentale di molte di queste piante, per anni considerate come di scarso valore estetico e quindi da nascondere in un giardino.

La primavera si avvicina e dobbiamo cominciare a programmare gli interventi da realizzare: se abbiamo l'idea di realizzare un piccolo angolo dove piantare erbe officinali ed aromatiche insieme, ora vedremo come fare. Questo giardino sarà pratico e funzionale, quindi, se ne avete la disponibilità, coltivatelo vicino alla vostra cucina.


Progetto di giardino dei semplici


Per realizzare questo angolo dei semplici sarà sufficiente disporre di un appezzamento di terreno, in una zona con una buona esposizione solare, dove la terra non sia mai stata contaminata da inquinanti di vario genere. La prima cosa fondamentale è assicurarsi di conoscere la composizione del proprio terreno e le esigenze delle piante che vorrete piantare; generalmente nessuna di queste piante esige cure particolari, sono molto semplici da coltivare e altrettanto generose e soddisfacenti: adattissime per un giardiniere poco esperto.

Erbe aromaticheIl progetto di seguito elencato fornirà un'eccellente varietà di erbe fresche per aromatizzare le pietanze, in quantità anche sufficiente per preparare una riserva invernale di erbe essiccate o surgelate. All'inizio è opportuno calcolare più di una pianta per ogni erba anche se, per le più grandi come il finocchietto selvatico ed il rosmarino potrebbe essere sufficiente un solo esemplare. Alcune di esse, come il coriandolo, hanno un ciclo vitale molto breve e per tale motivo, è necessario seminarli due-tre volte l'anno per assicurarsi una quantità sufficiente di foglie.

È importante che non siano presenti grandi alberi nei pressi del giardino: queste piante hanno bisogno di sole e aria e, se c'è qualche essenza che richiede un po' d'ombra, sarà bene abbinarla a piante a portamento cespuglioso.

Il giardino dei semplici classico suggerisce una forma rettangolare, in direzione est-ovest, suddivisa in quattro parti da vialetti, al cui centro trova spazio una vasca d'acqua centrale per la raccolta d'acqua piovana. Questo, non sempre è realizzabile, dato che i giardini sono diversi tra loro e, l'inserimento di una zona rettangolare, potrebbe creare qualche problema alla composizione del giardino. Il progetto seguente, assume, per tale motivo, una forma triangolare, che ben si adatta a qualche angolo del vostro giardino.

Alcune varietà sono perenni ed altre invece, annuali: dovranno quindi essere piantate ogni anno.

Progetto Giardino dei SempliciPer un angolo dei semplici è sufficiente un appezzamento di terreno quadrato di 5 m per lato (area totale di 25 mq) sono necessari:

3 Basilico (Ocymum basilicum), 3 Borragine (Borrago officinalis), 1 Camomilla (Matricaria chamomilla), 6 Coriandolo (Coriandrum sativum), 4 Dragoncello (Artemisia dracunculus), 5 Erba cipollina (Allium schoenoprasum), 1 Finocchio (Foeniculum vulgare), 1 Melissa (Melissa officinalis), 1 Menta piperita (Mentha x piperita), 5 Origano (Origanum vulgare), 4 Prezzemolo (Petroselinum crispum), 1 Rosmarino (Rosmarinus officinalis), 1 Salvia (Salvia officinalis), 3 Santoreggia (Satureja hortensis), 4 Timo (Thymus x citriodorus).

Il progetto vuole essere solo un esempio, ci sono infatti infinite composizioni da poter sperimentare, ciascuna con le erbe aromatiche ed officinali che più vi aggradano. Ad esempio sono molto decorative le piante come l'echinacea, la calendula, la lavanda, ecc. Inoltre, consiglio di provare a coltivare anche il dolcificante naturale Stevia (Stevia Rebaudiana), che ormai è entrato a far parte della tavola di tutti i giorni.
A tal fine, di seguito, un breve elenco delle specie più usate e più facili da reperire.


Piante aromatiche perenni


Dragoncello (Artemisia dracunculus), Erba cipollina (Allium schoenoprasum), Erba di San Pietro (Pyrethrum balsamita), Finocchio (Foeniculum vulgare), Maggiorana (Origanum majorana), Menta piperita (Mentha x piperita), Origano (Origanum volgare), Rosmarino (Rosmarinus officinalis), Salvia (Salvia officinalis), Timo (Thymus vulgaris).


Piante aromatiche annuali


Anice (Pimpinella anisum), Basilico (Ocymum basilicum), Coriandolo (Coriandrum sativum), Peperoncino (Capsicum frutescens), Prezzemolo (Petroselinum sativum), Santoreggia (Satureja hortensis).


Piante officinali


Aneto (Anethum graveolens), Borragine (Borrago officinalis), Calendula (Calendula), Camomilla (Matricaria chamomilla), Genziana (Gentiana lutea), Echinacea (Echinacea), Iperico (Hypericum perforatum), Issopo (Hyssopus officinalis), Lavanda (Lavandula officinalis), Malva (Malva silvestris), Melissa (Melissa officinalis), Tanaceto (Tanacetum vulgare), Valeriana (Valeriana officinalis).

Per non confondersi, infine, è molto utile segnalare ogni pianta con un cartellino, in modo da ricordarsi il nome della specie e della varietà.

riproduzione riservata
Articolo: Giardino dei semplici
Valutazione: 4.92 / 6 basato su 13 voti.

Giardino dei semplici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Giardino dei semplici che potrebbero interessarti
Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Giardinaggio - Dal 28 aprile al primo maggio prossimi si svolgerà la ventesima edizione di Tre giorni per il Giardino, evento promosso dal FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano).
Coltivazione erbe aromatiche

Coltivazione erbe aromatiche

Orto e terrazzo - Le erbe aromatiche sono le piante più semplici da coltivare in casa e grazie a contenitori e vasi particolari, sono sempre a portata di mano in cucina.
Contenitori di design per piante aromatiche

Contenitori di design per piante aromatiche

Fioriere e vasi - Le piante aromatiche si prestano perfettamente a essere coltivate sul balcone o sul davanzale della finestra, grazie a una serie di contenitori moderni e pratici.

Zenzero: come coltivarlo in vaso

Piante - Lo zenzero è un'erbacea rizomatosa molto utilizzata in erboristeria e in campo culinario, dal profumo intenso, molto facile da coltivare anche in vaso.

Aromatiche a portata di mano

Giardino - Contenitori, comodi, funzionali e belli per avere sempre freschi e a portata di mano gli aromi delle piantine aromatiche, facili da coltivare e da raccogliere.

Erbe digestive

Giardino - Un elenco di erbe dalle proprietà digestive e depuranti, alcune facili da coltivare anche in vaso, con anche le modalità di raccolta e di conservazione.

Fiori e Colori a Minoprio

Giardino - Si rinnova anche quest?anno la tradizionale manifestazione Fiori&Colori nel parco botanico di Minoprio che si apre al pubblico dal 24 marzo al 28 aprile

Orti sul tavolo

Giardino - Piccole coltivazioni di aromatiche ed ortaggi, sistemate comodamente in pratici tavoli. Per orti urbani evoluti.

Casa orto in Olanda

Giardino - Esempio di orto urbano in verticale, basato sui concetti base dell'agricoltura urbana di temporaneita' e riciclabilita', che sfrutta le pareti per la coltivazione di ortaggi e fiori.
REGISTRATI COME UTENTE
295.528 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Genius 100 carrello
    Genius 100 carrello...
    48.80
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
  • Avvolgitubo da parete per giardino
    Avvolgitubo da parete per giardino...
    35.60
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.