Giardino dei semplici: coltivazione di piante aromatiche e officinali

NEWS DI Orto e terrazzo29 Aprile 2019 ore 11:20
Se amate aromatizzare i piatti con erbe aromatiche a km zero e curare disturbi e fastidi in maniera naturale, provate a crearvi un vostro giardino dei semplici.

Giardino dei semplici dove coltivare erbe aromatiche e piante officinali


Se la vostra abitazione sfocia in un giardino o comunque può contare su un appezzamento di terra, anche di dimensioni limitate, e avete voglia di far fruttare questo spazio in maniera funzionale e benefica, un'ottima idea è pensare di crearvi il proprio giardino dei semplici personale. Ma cosa si intende con questa dicitura?

Sappiamo che esistono differenti tipologie di giardini che magari vi sarà capitato di visitare in giro per l'Italia o l'Europa. Questi possono essere di ispirazione per la tipologia di vegetazione e la disposizione di piante e fiori che volete ricreare a casa vostra.


Calendula

Calendula

Calendula
Camomilla: coltivazione nel giardino dei semplici

Camomilla: coltivazione nel giardino dei semplici

Camomilla: coltivazione nel giardino dei semplici
Erbe aromatiche per la cucina

Erbe aromatiche per la cucina

Erbe aromatiche per la cucina
Lavanda dal potere rilassante

Lavanda dal potere rilassante

Lavanda dal potere rilassante
Melissa: pianta officinale

Melissa: pianta officinale

Melissa: pianta officinale
Medicamento officinale a base di piante

Medicamento officinale a base di piante

Medicamento officinale a base di piante
Giardino dei semplici: finocchio in fiore

Giardino dei semplici: finocchio in fiore

Giardino dei semplici: finocchio in fiore

Oltre ai ben noti giardino all'italiana, giardino alla francese, all'inglese e giardino zen giapponese esiste anche il giardino dei semplici e la sua origine è molto antica. Ancora oggi sono visitabili in diverse località italiane, all'interno dell'Orto botanico Firenze o quello di Padova.
Ma scopriamo nel dettaglio le origini e la finalità di questo tipo di giardino che potete ricreare in piccolo nella versione domestica.


Orto dei semplici: origine, cenni storici e scopo


Oggi sappiamo che molte piante oltre ad avere una funzione ornamentale, possiedono caratteristiche peculiari e hanno una funzione curativa. Diverse specie di piante hanno un comprovato potere curativo capace di attenuare o risolvere problematiche che mettono a repentaglio il nostro benessere e la salute. Proprio per questa ragione già nei monasteri medioevali e nei conventi venivano coltivate diverse piante allo scopo di realizzare composizione e medicamenti dal potere terapeutico.

Il giardino dei semplici è conosciuto anche come Hortus simplicium.
Piante aromatiche e officinali sono le prescelte e le assolute protagoniste di questa tipologia di giardino che si può pensare di allestire in una zona del nostro spazio esterno, dando vita a un giardino dei semplici fai da te dove ogni pianta , sia quella di utilizzo comune in cucina che quelle medicali, possano essere a portata di mano.

Rosmarino nel giardino dei semplici
I giardini dei semplici prendono il loro nome dalla varietà di piante officinali note per le loro caratteristiche medicamentose. I più famosi orti botanici italiani hanno spesso una sezione dedicata proprio alla coltivazione di queste tipologie di piante.

Il risultato è gradevole alla vista, perché le piante vengono piantane in maniera ordinata e sono esteticamente belle nella loro diversità, ma il vero plus sta nelle loro doti.
Una volta raccolte le foglie da queste piante venivano ricavati medicamenti efficaci e naturali.
Lo studio della farmaceutica e la coltivazione delle piante in età Medioevale da parte dei monaci ha dato vita alle conoscenze che ci sono state tramandate ancora oggi.

Peperoncino: coltivazione nell'orto dei semplici
I medicamenti, lo ricordiamo, potevano essere frutto della lavorazione di un'unica pianta o a seconda del disturbo che andavo curato, oppure di più piante in un composto efficace.
I monaci negli anni hanno messo a frutto i propri studi per redigere cataloghi sulle varie specie di erbe da usare a scopo medicamentoso. Questi testi venivano chiamati Hortuli.
Nel giardino dei semplici vengono coltivate specie aromatiche, officinali e da cucina.


Come realizzare un giardino dei semplici fai da te


Se riconoscete il potere medicale delle piante e amate curarvi, quando possibile, in maniera naturale, ecco che potete pensare di realizzare un Hortus simplicium o Hortus medicus anche in casa vostra.

Coltivazione fai da te giardino dei semplici
Non è un progetto difficile da realizzare e creerà anche una bella macchia verde e variegata molto decorativa e facile da mantenere. La prima cosa da tenere presente, come sempre in fatto di giardinaggio, è l'esposizione della zona al sole: le piante aromatiche e officinali necessitano infatti di una buona esposizione solare. Potete chiedere al vivaista di fiducia ulteriori consigli sulla scelta delle piante da porre a dimora e magari un consiglio dopo aver effettuato un sopralluogo nel vostro spazio verde.

Le piante aromatiche coltivate vi permetteranno di avere sempre a disposizione aromi capaci di insaporire le vostre pietanze. Oltre a usarli nella bella stagione, l'abbondanza può essere raccolta e conservata dentro sacchetti da mettere in freezer. In questo modo si manterranno come appena colte e soddisferanno le vostre necessità anche nei mesi invernali.

La semina, per la maggior parte delle specie, è sufficiente una sola volta l'anno tranne in alcuni casi, come ad esempio per il coriandolo, che dura poco e quindi per averlo sempre a disposizione va seminato un paio di volte l'anno almeno.

Al contrario, molte piante sono perenni, quindi è sufficiente piantarle una volta soltanto.
Le piante aromatiche e officinali generalmente vogliono sole e aria, quindi disponetele in modo tale che possano prendere luce a sufficienza e non soffocarsi a vicenda.

Le varietà che necessitano di ombra possono essere poste accanto a cespugli più rigogliosi che le ripareranno. In genere ne basta una per tipo, ma si possono fare variazioni in base ai gusti e all'utilizzo che ne viene fatto.

Piante aromatiche: schema per la disposizione nel giardino dei semplici
L'appezzamento di terreno ideale per la coltivazione domestica di un giardino dei semplici può avere anche dimensioni ridotte; la forma può essere rettangolare o quadrata, anche solo di 5 metri x 5 metri. Per ricordarsi bene il nome di ogni piantina, specie fino a quando non saremo sicuri ed esperti, è consigliabile sistemare un segnapiante o cartelli per orto in prossimità di ogni specie.


Elenco delle piante aromatiche e officinali da coltivare nel giardino dei semplici


Di seguito i nomi delle piante aromatiche più comuni che potete seminare, tutte o in parte, nel vostro giardino dei semplici a partire da quelle perenni come:

  • Dragoncello (Artemisia dracunculus)

  • Erba cipollina (Allium schoenoprasum)

  • Erba di San Pietro (Pyrethrum balsamita)

  • Finocchio (Foeniculum vulgare)

  • Maggiorana (Origanum majorana)

  • Menta piperita (Mentha x piperita) 

  • Origano (Origanum volgare)

  • Rosmarino (Rosmarinus officinalis)

  • Salvia (Salvia officinalis)

  • Timo (Thymus vulgaris).


Quelle annuali, che vanno seminate ogni anno, sono invece:

  • Anice (Pimpinella anisum)

  • Basilico (Ocymum basilicum)

  • Coriandolo (Coriandrum sativum)

  • Peperoncino (Capsicum frutescens)

  • Prezzemolo (Petroselinum sativum)

  • Santoreggia (Satureja hortensis).

Passiamo infine in rassegna le piante o erbe officinali, molte sono note e spesso vengono da noi già utilizzate sottoforma di creme, preparati, infusi o altro ancora. Subiscono, già nell'antichtà, naturali processi e lavorazioni come l’essiccazione, la macerazione, le estrazioni.

Valeriana in fiore
Le piante medicali contengono principi attivi dalle proprietà terapeutiche.
Ciascuna ha caratteristiche proprie e si possono assumere da sole o in un mix con altre piante per ottenere un'azione calmante come la calendula, rilassante come la melissa e la camomilla, disinfettante come l'echinacea, lenitiva e altro ancora. I loro principi attivi fanno bene per la cura di disturbi della pelle, irritazioni, stress, disturbi del sonno, mal di gola, problemi di pressione e altro ancora.

Ecco un elenco di piante officinali che potrete scegliere di coltivare fai da te:

  • Aneto (Anethum graveolens)

  • Borragine (Borrago officinalis)

  • Calendula (Calendula)

  • Camomilla (Matricaria chamomilla)

  • Genziana (Gentiana lutea)

  • Echinacea (Echinacea)

  • Iperico (Hypericum perforatum)

  • Issopo (Hyssopus officinalis)

  • Lavanda (Lavandula officinalis)

  • Malva (Malva silvestris)

  • Melissa (Melissa officinalis)

  • Tanaceto (Tanacetum vulgare)

  • Valeriana (Valeriana officinalis).


Tisana alla camomilla dal potere rilassante
Come si può vedere sono tutte piante facili da reperire ma anche da coltivare e non richiedono cure particolari e grandi abilità

riproduzione riservata
Articolo: Giardino dei semplici
Valutazione: 5.07 / 6 basato su 15 voti.

Giardino dei semplici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Giardino dei semplici che potrebbero interessarti
Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Giardinaggio - Dal 28 aprile al primo maggio prossimi si svolgerà la ventesima edizione di Tre giorni per il Giardino, evento promosso dal FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano).
Giardini d'Autore 2011

Giardini d'Autore 2011

Giardino - Torna anche quest'anno la manifestazione florovivaistica Giardini d'Autore, che si svolge a Riccione dal 18 al 20 marzo, nella splendida cornice di...
Contenitori di design per piante aromatiche

Contenitori di design per piante aromatiche

Fioriere e vasi - Le piante aromatiche si prestano perfettamente a essere coltivate sul balcone o sul davanzale della finestra, grazie a una serie di contenitori moderni e pratici.

Piante coltivate in bottiglia

Fioriere e vasi - Coltivare piante in bottiglia è semplice: basta utilizzare dei piccoli e fantasiosi contenitori in vetro trasparente, poca terra e la giusta dose di umidità.

Origano da coltivare

Piante - L'origano è una pianta molto facile da coltivare, sia in terra che in vaso, diffusa anche tra le specie aromatiche che spesso vengono utilizzate in cucina.

Verdi Passioni: un weekend all'insegna di piante e fiori

Giardinaggio - Il 2 e 3 marzo a ModenaFiere si terrà un'esposizione dedicata alla cura dell'orto e del giardino; ricca esposizione di piante e fiori per chi ha il pollice verde

Giugno, cure in giardino

Giardino - La splendida fioritura delle rose, che è iniziata a maggio, ormai sta per concludersi, ma dei piccoli interventi permetteranno di avere ancora delle rose in fiore.

Coltivazione erbe aromatiche

Orto e terrazzo - Le erbe aromatiche sono le piante più semplici da coltivare in casa e grazie a contenitori e vasi particolari, sono sempre a portata di mano in cucina.

Fiori e Colori a Minoprio

Giardino - Si rinnova anche quest?anno la tradizionale manifestazione Fiori&Colori nel parco botanico di Minoprio che si apre al pubblico dal 24 marzo al 28 aprile
REGISTRATI COME UTENTE
303.755 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Contenitore per l'orto in terrazzo terracotta verdemax
    Contenitore per l'orto in terrazzo...
    89.98
  • Orto frutta piu' concime kg 5
    Orto frutta piu' concime kg 5...
    11.44
  • Archi per tunnel in acciaio plastificato 85
    Archi per tunnel in acciaio...
    11.59
  • Zoccoli verde oliva stocker per orto e
    Zoccoli verde oliva stocker per...
    9.46
  • Carrello giardino pieghevole con ruote
    Carrello giardino pieghevole con...
    99.99
  • Tosaerba a filo cordless
    Tosaerba a filo cordless...
    14.72
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Weber
  • Rockwool
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.