Suggerimenti per la semina e la cura dei gerani

NEWS Piante05 Luglio 2019 ore 15:46
Cura e coltivazione dei Gerani: le origini della pianta, le messa a dimora e alcune soluzioni interessanti per la sistemazione in giardini, balconi e terrazzi.
gerani , fioriere sospese , semina , coltivazione

Come curare i gerani: coltivazione dei fiori in vaso


I Pelargonium, più comunemente noti come gerani, ornano da sempre terrazzi e balconi con le loro fioriture multicolore e sono perfetti per essere coltivati sia in spazi outdoor, sia all'interno della propria abitazione.

Questa pianta, originaria del Sud Africa e dell'Asia meridionale, è caratterizzata da un apparato radicale scarsamente sviluppato, pertanto, è possibile metterla a dimora anche in vasi di piccole dimensioni.


Fioritura estiva di gerani pelargonium

Fioritura estiva di gerani pelargonium

Fioritura estiva di gerani pelargonium
Gerani in vaso - Pelargonium Nobile

Gerani in vaso - Pelargonium Nobile

Gerani in vaso - Pelargonium Nobile
Gerani da balcone rampicanti multicolore

Gerani da balcone rampicanti multicolore

Gerani da balcone rampicanti multicolore
Vaso per gerani contemporaneo in ceramica - Chari by Maisons Du Monde

Vaso per gerani contemporaneo in ceramica - Chari by Maisons Du Monde

Vaso per gerani contemporaneo in ceramica - Chari by Maisons Du Monde
Fioritura di Geranio Parigino

Fioritura di Geranio Parigino

Fioritura di Geranio Parigino

Al mondo esistono più di 500 specie di gerani, di cui circa 300, sono selvatiche.
Queste piante possono svilupparsi fino a raggiungere altezze pari a uno o due metri e, in base alla loro varietà, possiedono fusti spessi o sottili e fogliame più o meno folto.

Le specie principali sono i Gerani Zonali, riconoscibili grazie alla piccola macchia rotonda presente sul fogliame, i Gerani Edera, che sono semi-rampicanti e i Gerani Parigini, i quali possiedono foglie e fiori di piccole dimensioni.

Inoltre, tra le varietà più comuni è possibile annoverare anche i Gerani Imperiali,quelli Odorosi, e i Gerani pendenti Tirolesi, caratterizzati rispettivamente da foglie dentellate, un profumo fruttato e da fusti ricadenti. In genere, i gerani sono perfetti come fiori da vaso per esterno, poiché molto resistenti, tuttavia, proprio come le altre piante, necessitano di cure e trattamenti specifici, soprattutto nel caso in cui vengano attaccati da parassiti e malattie.

Gerani da balcone - nuance rosa chiaro
Vediamo qui di seguito quali sono le tecniche più efficaci per la cura dei gerani, insieme ad alcune soluzioni pratiche ed eleganti per decorare gli spazi outdoor con questi splendidi fiori da balcone .


Come avere gerani rigogliosi e sani: coltivazione e manutenzione


I gerani sono fiori ideali per balconi perché prediligono luoghi molto soleggiati, pertanto è bene non posizionarli in zone esterne ombreggiate.

Fioriera rettangolare in stile rustico con Gerani

Le piante di geranio che rimangono esposte per molto tempo al sole producono una fioritura più rigogliosa ma occorre innaffiarle con regolarità, soprattutto quando il terreno risulta molto asciutto.

Riproduzione del Geranio per talea


Le piante di geranio possono essere moltiplicate tramite talea e il procedimento per svolgere tale operazione è davvero molto semplice. Dopo aver preparato il terreno con cura, sminuzzando a mano le porzioni di terra più compatte e aggiungendo materiale sabbioso o pietrisco per il drenaggio dell’acqua, occorre inserirlo all’interno di un piccolo vaso e innaffiarlo.

Il passaggio successivo consiste nella piantumazione della talea di geranio, la quale deve essere composta da un unico rametto ancora verde, precedentemente ripulito dalle foglie in eccesso.

Pelargonium - Geranio Zonale
Per sistemare al meglio la pianta è necessario scavare un foro piuttosto profondo nel terreno, in modo che l’apparato radicale sia collocato in linea retta. Infine, occorre ricoprire il gambo della talea con qualche centimetro di terriccio.


Semina del geranio


Per quanto riguarda invece la semina dei gerani, occorre avere a disposizione dei vasi riempiti di terreno universale e di materiale drenante, come pietre di fiume di piccole dimensioni o perlite. Il terriccio deve essere poco compatto e ben irrigato, nonché distribuito uniformemente all’interno dei contenitori.
Una volta preparato il tutto, è possibile procedere con il posizionamento dei semi, i quali vanno sistemati la pochi centimetri l’uno dall’altro, in modo che possano crescere senza ostacolarsi a vicenda. Nel caso la terra risulti ancora troppo secca, è opportuno innaffiarla nuovamente, senza esagerare.

Messa a dimora dei gerani


In genere, per la messa a dimora dei gerani è necessario utilizzare vasi abbastanza profondi e del terriccio fresco ricco di nutrienti. Ogni volta che si effettua un travaso, è importante estrarre la pianta dal contenitore di plastica in cui è posizionata, allargare e separare delicatamente le radici, per consentire loro di svilupparsi senza difficoltà. L'apparato radicale deve inoltre essere completamente ricoperto dal terriccio.

Gerani Parigini in fioriera rettangolare e portavaso in legno
Qualora la fioritura e lo sviluppo della pianta risultino scarsi, è possibile aggiungere concimi specifici per gerani, che sono disponibili in commercio sotto forma di liquidi e in granuli, oppure, composti organici a lenta cessione, ideali per la maggior parte delle piante da fiore.
In ogni modo, per mantenere in salute le piante, occorre eliminare periodicamente le foglie e i rami secchi, verificando anche la presenza di eventuali malattie o parassiti.

I gerani infatti, sono spesso soggetti all'infestazione dell'insetto Cacyreus marshalli una farfalla originaria dell'Africa, la quale, dopo aver deposto le uova all'interno della pianta, si nutre delle foglie e dei fiori, causando la morte del vegetale.


Gerani da balcone: vasi e fioriere low cost


I gerani sono perfetti per essere collocati in spazi di scarsa metratura o in piccoli giardini e cortili, in quanto, durante la loro crescita, non raggiungono grandi dimensioni.
Questo consente di poter mettere a dimora le piante all'interno di vasi medio-piccoli, le cui misure possono variare da 20 a 50 cm.
È possibile sistemare i gerani in fioriere rotonde o rettangolari, l'importante è che queste abbiano una profondità di almeno 25-30 cm, poiché le piante devono essere stabili e ben ancorate al terriccio.

Soluzioni per la messa a dimora dei gerani: vasi e contenitori
In commercio esistono numerose tipologie di vasi e cassette, differenti per dimensioni, forma e design. La soluzione migliore è optare per contenitori provvisti di fori sul fondo, utili per il drenaggio dell'acqua.

Per quanto riguarda invece i materiali di fabbricazione, si può orientare la scelta in base allo stile della propria casa , cercando di rimanere coerenti con il mood presente all'interno ed all'esterno. In particolare, se un immobile è situato in campagna ed è arredato in stile rustico o shabby-chic, è possibile acquistare fioriere in terracotta, ceramica, ferro battuto, metallo o pietra, sia non rifinite che dipinte con tinte pastello, chiare o neutre.

CONSIGLIATO
Vasi piante ikea IKEA 203.953.31
Set di 3...
prezzo € 10,58
COMPRA


Maisons Du Monde propone diverse soluzioni valide sia per gli spazi indoor che per quelli outdoor, presentando all'interno del proprio catalogo svariate tipologie di vasi e contenitori per piante.

Perfetti per le abitazioni in stile chic e tradizionale, i due vasi in metallo Leontine sono anche sufficientemente grandi per poter ospitare le piante di geranio, in quanto misurano rispettivamente 55x29x26 cm e 61x32x28 cm. I catini sono rifiniti con un effetto zinco, pertanto sono di colore grigio scuro, inoltre, la grafia artistica disegnata sul lato frontale conferisce loro un aspetto raffinato e dal sapore provenzale. Il prezzo delle bacinelle è di 59,99 euro.

Se invece preferite arredare gli spazi esterni con complementi in stile contemporaneo, potete scegliere contenitori dalle forme più moderne, come Chari, una coppa in ceramica dalle finiture brillanti, dipinta di nero. Questo vaso dal design elegante e originale, misura 57,5x50x50 cm ed è disponibile presso Maisons du Monde ad un costo di 179 euro.

Per rendere il proprio giardino uno spazio dal design attuale e nel contempo pratico da gestire, un'ottima idea è quella di collocarvi dei portavasi in polietilene. Questi prodotti, oltre ad essere molto resistenti agli agenti atmosferici, sono disponibili in varie forme e colori.

Per l'arredo-giardino 2019 IKEA ha introdotto nuovi accessori, come RÅGKORN, un vaso impermeabile per indoor e outdoor formato da due contenitori, di cui quello interno, in plastica.

Questo complemento è caratterizzato da uno stile naturale, poiché il suo design ricorda un piccolo cestino intrecciato, ed è ideale per le abitazioni arredate con mobili e rivestimenti etnici.

RÅGKORN è disponibile nelle misure 39x37x32 cm o 31x28x24 cm e in una colorazione mélange, nera e beige. Il modello di dimensioni più grandi ha un prezzo di 35 euro, mentre il vaso da 24 cm, costa 24 euro.

Vaso per gerani RÅGKORN in polietilene, effetto naturale - Design by Ikea
Le fioriere sospese sono vasi da esterno particolarmente adatti per contenere i gerani che producono fiori a cascata e rappresentano un'ottima soluzione per i balconi ed i terrazzi, poiché donano un tocco di eleganza all'ambiente. Inoltre, i portavasi pensili non creano troppo ingombro e si prestano molto bene ad ospitare piante e fiori pendenti, proprio come il Geranio Edera.

Portavaso pensile MANDELFLARN Ikea, ideale per gerani Edera
MANDELFLARN è un portavasi sospeso, perfetto per essere sistemato in esterno.
Caratterizzato da un buon rapporto qualità-prezzo, questo contenitore, le cui misure sono 15,5x28x17 cm, è realizzato in polipropilene e polietilene, pertanto, ha una grande resistenza alle intemperie. MANDELFLARN è disponibile in colore bianco ed ha un prezzo di soli 7 euro.

riproduzione riservata
Articolo: Gerani da balcone
Valutazione: 4.46 / 6 basato su 41 voti.

Gerani da balcone: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giovanna
    Giovanna
    Mercoledì 12 Giugno 2013, alle ore 09:33
    Ho parecchi gerani sul balcone, all'inizio pieni di fiori meravigliosi, ora vedo che alcune delle foglie ingialliscono in cima e di boccioli ce ne sono pochi, io annaffio tutte le mattine e non capisco come mai sembra si diradino e non hanno più le belle foglie verdi.
    Sono disperata.
    Qualcuno può darmi un aiuto?
    Grazie mille.
    rispondi al commento
    • Pegasoengineering
      Pegasoengineering PEGASO ENGINEERING srl Giovanna
      Mercoledì 17 Luglio 2013, alle ore 16:15
      Per Giovanna: l'ingiallimento delle foglie potrebbe essere causato da un'infestazione da ragnetto rosso.
      In questo caso, dovrebbe provvedere ad una cura antiparassitaria.
      Per determinare meglio la causa del problema, le consiglio però di controllare se sulle foglie ingiallite sono presenti anche delle macchie brune e se le foglie in questione si trovano alla base o sono apicali.
      rispondi al commento
  • Annamaria
    Annamaria
    Sabato 2 Marzo 2013, alle ore 21:24
    Vorrei sapere se il terreno che contiene sterco di cavallo e buono per i gerani, oppure consigliatemi quello più adatto. Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.caiazzo
      Arch.caiazzo Annamaria
      Giovedì 7 Marzo 2013, alle ore 09:28
      Per Annamaria: Buongiorno, lo stallatico di cavallo è molto indicato, però deve essere stagionato, altrimenti rischia di bruciare le piante.
      Per accelerare il processo, può metterne un po' a macerare in acqua facendolo poi asciugare in una concimaia al sole. Saluti
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Gerani da balcone che potrebbero interessarti
Cura dei gerani durante l'inverno

Cura dei gerani durante l'inverno

Piante - Piante di facile coltivazione estiva, ma che d'inverno non sopportano il freddo e vanno ricovarate in ambienti riparati.
Pelargoni odorosi

Pelargoni odorosi

Piante - I pelargoni odorosi sono delle piante molto diffuse nel giardino mediterraneo, che rilasciano un intenso profumo grazie agli olii essenziali contenuti nelle foglie.
Fioriera da balcone

Fioriera da balcone

Fioriere e vasi - Una rassegna dei principali materiali, utilizzati per le fioriere da balcone, con un'analisi dei principasli pregi e difetti, dovuti ad umidità, peso ed esposizione.

Progettare una fioriera

Fioriere e vasi - Quando non si ha sufficiente spazio per attrezzare un giardino è sempre possibile assecondare la propria passione per le piante realizzando delle fioriere.

Come curare i gerani

Giardinaggio - Il geranio è una pianta ornamentale diffusissima su tutti i balconi ed i terrazzi, perché è facile da coltivare e garantisce una splendida e ricca fioritura.

Lavori in giardino di maggio

Giardinaggio - Il mese di maggio segna il risveglio vegetativo di varie specie di piante ed inizia un periodo di intensa attività per chi si dedica alla cura degli spazi verdi.

Fioriere da giardino: cosa sapere

Fioriere e vasi - Le fioriere sono uno strumento indispensabile per decorare e arricchire con un tocco di colore gli spazi esterni della casa, come giardino, balcone e davanzali.

Il semenzaio

Giardino - Quando si semina direttamente a dimora in mancanza di spazio sufficiente, è necessaria un'accurata preparazione del terreno, è necessario vangare per almeno 20 o 30 cm.

Tappeti da semina per bordure fiorite

Giardinaggio - Per semplificare la coltivazione di aromatiche, ortaggi, piantine da fiore e bordure fiorite, ci vengono in aiuto pratici tappeti da semina.
REGISTRATI COME UTENTE
304.750 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Marazzi
  • Internorm
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.