Fotovoltaico Portatile

NEWS DI Impianti rinnovabili03 Aprile 2014 ore 15:39
Il fotovoltaico portatile nasce per compensare i consumi elettrici minori, ma continui, che in un'abitazione hanno un costo non trascurabile sui lunghi periodi.

Fotovoltaico Portatile senza Condizioni e Limiti degli Impianti


Tra le fonti di energia rinnovabile quella solare fotovoltaica ha avuto negli ultimi anni una larghissima diffusione, i pannelli fotovoltaici portatili, con potenze contenute, permettono a tutti di utilizzare l'energia solare fotovoltaica e di superare gli ostacoli tipici che si hanno nella realizzazione di un impianto con potenze superiori.

impianto fotovoltaicoSui tetti di moltissime case, dalle dimensioni comuni di un centinaio di metri quadrati, gli impianti fotovoltaici più installati sono quelli con potenze di picco di circa 3 kW.

Per massimizzare l'energia prodotta, ed avvalersi anche degli incentivi fiscali, l'installazione degli impianti fotovoltaici richiede condizioni specifiche come l'assenza di ombreggiamento, la ventilazione, l'orientamento e l'inclinazione dei pannelli.

Tuttavia, l'assenza di tali condizioni e la complessità per accedere alle agevolazioni fiscali, spesso, hanno costituito limiti invalicabili per l'utilizzo dell'energia solare fotovoltaica, tali limiti possono essere superati per chi vuole sfruttare l'energia solare fotovoltaica utilizzando dei pannelli portatili di dimensioni contenute.


Caratteristiche Fotovoltaico Portatile


La possibilità di spostamento, la semplicità di installazione e l'economicità rispetto ad un impianto di alcuni kW, che richiede circa 10 metri quadrati di spazio per ogni kW da installare, sono le caratteristiche principali del fotovoltaico portatile.

Un pannello solare fotovoltaico portatile, generalmente, ha una potenza di picco di circa 300W e le dimensioni di circa 1m per 1,60m, in pratica, esso è l'equivalente di un singolo modulo di un impianto costituito da più moduli, collegati tra loro e fissati al tetto di un edificio, che richiede le condizioni su descritte per essere utilizzato.

Un pannello fotovoltaico portatile può essere spostato a seconda delle condizioni di irraggiamento solare, che cambiano nell'arco del tempo, avendo integrato nel suo spessore l'inverter ed i dispositivi necessari per convertire ed utilizzare la tensione elettrica prodotta dalle celle, dal valore continuo di circa 30V, al valore alternato con picco di poco superiore ai 230 V per i carichi elettrici di un'abitazione.

L'installazione del pannello portatile è molto semplice, infatti, l'energia prodotta da un pannello solare fotovoltaico portatile può essere immessa nell'impianto elettrico di casa con il semplice cavo elettrico , che uscendo dal retro del pannello e terminante con una spina elettrica, può essere collegato alla più vicina presa elettrica ogni qualvolta si vuole utilizzare l'energia elettrica solare fotovoltaica.


Funzionamento ed Utilizzo del Fotovoltaico Portatile


L'effetto fotovoltaico è il principio di funzionamento di un pannello fotovoltaico portatile ed è comune agli impianti con potenza superiore, la peculiarità di un pannello fotovoltaico portatile è che può essere utilizzato come un elettrodomestico che collegato ad una presa fornisce energia invece di consumarla.

A differenza di un impianto fotovoltaico, l'energia prodotta da un pannello portatile deve essere sempre consumata e non può essere immessa in rete quando supera il fabbisogno dell'abitazione.

Per immettere energia in rete come un impianto occorrerebbe avere l'autorizzazione dal gestore di rete che richiederebbe un impianto fisso con i relativi costi di progettazione, pratiche burocratiche e realizzazione che tradiscono i principi di semplicità ed economicità del fotovoltaico portatile.

pannello fotovoltaico portatileLa non immissione in rete dell'energia prodotta dal pannello è assicurata dai dispositivi elettronici e dall'inverter integrati in esso.

In maniera analoga a quanto accade negli impianti fissi di vari kW, tali dispositivi rendono disponibile all' impianto elettrico di casa, dalla presa a cui è collegato il pannello, una tensione alternata con un valore di picco superiore di qualche punto percentuale a quella massima fornita dalla rete dell'ente distributore.

In tal modo, quando c'è un consumo elettrico in casa tutta l'energia prodotta dal pannello viene consumata compensando completamente o riducendo l'assorbimento di corrente dalla rete di distribuzione.

Nei casi in cui le richieste di energia in casa sono nulle, gli stessi dispositivi evitano che il pannello immetta energia in rete ed analogamente nei casi di scarsa produzione del pannello, per mancanza di luce solare, evitano che assorba corrente dalla presa a cui è collegato.

È possibile realizzare tutto ciò tarando l'elettronica del pannello in funzione delle caratteristiche elettriche del punto di consegna, fornite dall'ente distributore, per l'abitazione dove si deve utilizzare il pannello.

Nei casi più semplici, ed economici, il pannello fotovoltaico portatile, può essere utilizzato, banalmente, collegandolo ad una presa quando ci sono dei consumi in casa e scollegandolo quando non ci sono, sopperendo manualmente alla funzione svolta dai dispositivi descritta sopra.


Costi e Benefici del Fotovoltaico Portatile


Il pannello fotovoltaico portatile nasce per compensare i consumi elettrici minori, ma continui, di un'abitazione che hanno un costo non trascurabile sui lunghi periodi.

Infatti, un pannello fotovoltaico portatile ha un costo medio di circa 600€, che varia in funzione degli accessori e dei dispositivi a corredo, considerando che con una potenza di picco di circa 300W, alla latitudine media italiana, esso può produrre in un anno circa 400kWh che corrispondono a circa 1/4 o 1/5 del consumo di energia elettrica di una famiglia media.

Ammortizzato il costo del pannello, nell'arco di tempo di qualche anno dall'acquisto, il suo utilizzo si tradurrà in un corposo risparmio, tra il 20% ed il 30% dei consumi elettrici per gli anni successivi, tenendo comunque conto del suo naturale calo di rendimento.

Concludiamo osservando che non ci sono grandi nomi di aziende, nel settore fotovoltaico, che producono il pannello fotovoltaico portatile che è un prodotto assemblato da piccole aziende artigianali.

Chi è interessato, può trovare il pannello portatile nel più vicino distributore di materiale elettrico e probabilmente, in un futuro non molto lontano, anche nei centri commerciali. Infine, un pannello portatile può essere realizzato anche da un bravo installatore o da un esperto fai da te, semplicemente, acquistando ed assemblando dei componenti certificati.

riproduzione riservata
Articolo: Fotovoltaico Portatile
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Fotovoltaico Portatile: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • 195006
    195006
    Giovedì 3 Aprile 2014, alle ore 19:50
    Potete trovare il fotovoltaico portatile qui: www.apigor.it/mop.html
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Fotovoltaico Portatile che potrebbero interessarti
Generatore  fotovoltaico

Generatore fotovoltaico

Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.
Novità dal fotovoltaico

Novità dal fotovoltaico

Nel corso del 2010, probabilmente le barriere dei costi del fotovoltaico verranno abbattute definitivamente, consentendo a questa innovativa ed ecologicamente valida tecnologia di raggiungere un livello di sviluppo e...
Fotovoltaico ed architettura

Fotovoltaico ed architettura

Integrazione architettonica dei pannelli.
Differenze tra fotovoltaico e solare termico

Differenze tra fotovoltaico e solare termico

La scelta del fotovoltaico oppure del solare termico non risulta sempre così semplice, importante è comprendere, in primis, il funzionamento e le differenze tra le due tecnologie.
Evoluzione del fotovoltaico

Evoluzione del fotovoltaico

Il fotovoltaico si evolve: collegamento diretto alla rete domestica senza inverter e possibilità di monitoraggio dall'iPhone.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.432 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pannello depron
    Pannello depron...
    7.84
  • Pannello tenda budapest
    Pannello tenda budapest...
    48.00
  • Pannello poliuretano espanso
    Pannello poliuretano espanso...
    7.86
  • Pannello relief brescia
    Pannello relief brescia...
    0.95
  • Veneziana da mm25415x126
    Veneziana da mm25415x126...
    26.00
  • Batteria lavabo a parete verticale
    Batteria lavabo a parete verticale...
    531.31
  • Isolamento acustico
    Isolamento acustico...
    450.00
  • Avvolgitubo da parete per giardino
    Avvolgitubo da parete per giardino...
    35.60
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.