Come eseguire fori perfetti con il trapano

NEWS DI Idee fai da te03 Marzo 2015 ore 13:47
Con strumenti adeguati e qualche accorgimento è possibile forare in modo facile e preciso qualsiasi tipo di materiale: ecco qualche consiglio per la perfetta foratura.
trapano , forare con trapano , forare
Paolo Fertig

Forare la plastica


Per forare plexiglas e materie plastiche in genere non può essere utilizzata una normale punta da trapano per metalli, in quanto verrebbe praticato un foro di forma irregolare. Per ovviare a questo inconveniente molate la parte terminale di una vecchia punta da trapano per renderla meno aguzza e usatela per forare la plastica. Il foro così realizzato sarà perfettamente circolare.


Forare il vetro


Forare il vetro con il trapanoForando il vetro con il trapano può capitare che il materiale si spacchi a causa della notevole forza esercitata.

Per evitare questo rischio disponete sulla superficie del vetro un cordone di stucco a forma di cerchio e versate una certa quantità di trielina nella cavità così ottenuta.

Forate il vetro posizionando la punta a lancia apposita nello spazio delimitato dallo stucco: la presenza della trielina impedirà la rottura del vetro e vi consentirà di ottenere un perfetto risultato.


Fori perfettamente tondi


Quando dovete forare una lamiera sottile e non riuscite a ottenere fori realmente tondi, anche con il trapano a colonna, provate a preforare con una punta piccola (ø 3-4 mm), per poi passare quella grossa interponendo un panno di lana o cotone (largo e lungo circa 6-8 cm ed eventualmente ripiegato un paio di volte) lasciando che giri insieme alla punta forante.


Foro più grande della punta


Foro più grande della punta del trapanoPer ottenere un foro più largo sulla parte, rispetto alla punta di cui disponete, introducete un pezzetto di straccio o di carta di alluminio nel foro, in modo che si frapponga fra la punta e la parete del foro stesso.

In questo modo un tagliente della punta (quello opposto allo straccio) lavorerà come un alesatore, allargando il foro.

Volendo aumentare ulteriormente il diametro, potrete ricorrere a un pezzetto di tela più spessa o introdurne uno ripiegato su se stesso. La quantità di straccio da introdurre deve essere opportunamente dosata in modo che la scanalatura della punta sia ben riempita, per evitare vibrazioni e conseguenti deformazioni del foro. Ovviamente dovrete lavorare con il trapano a velocità molto ridotta.


Togliere le sbavature


Esiste in commercio un utensile per togliere le sbavature ai fori, costituito da un cono alettato di 90° di apertura. Si tratta di un attrezzo costoso, che può essere rimpiazzato da una punta per trapano di diametro piuttosto grosso (l'ideale è Ø mm 1012) a cui applicherete un manico da lima e a cui, inoltre, modificherete i taglienti a 90° alla mola.


Polvere nemica del trapano


proteggere trapano dalla polvereLa polvere può danneggiare seriamente il trapano, sino a renderlo inutilizzabile o addirittura pericoloso.
Qualsiasi meccanismo impolverato, infatti, funziona male a causa dell'aumento degli attriti, e perché i motori elettrici, al loro interno, devono sempre esser puliti, per evitare surriscaldamenti, guasti, scosse.

Per evitare tali problemi riponete sempre il trapano in un sacchetto di nylon che impedirà a segatura e polvere di molatura di insinuarsi all'interno.


La redazione consiglia




La potenza del trapano


Nella scelta di un trapano, occorre tenere in considerazione molte variabili e valutare se le caratteristiche del prodotto sono in grado di rispondere alle specifiche esigenze di utilizzo che si pensa si presenteranno con maggiore frequenza.

Scegliere trapanoOltre a scegliere tra le diverse tipologie di trapano (trapano elettrico o trapano a batteria, trapano semplice o trapano avvitatore...), a volte si può incontrare qualche difficoltà nell'interpretare le indicazioni relative alle caratteristiche tecniche che ci permettono di scegliere tra diversi strumenti della stessa tipologia.

Oppure, può capitare di non prestare abbastanza attenzione ad informazioni ritenute accessorie.

Una volta scelta la tipologia del trapano desiderata, uno dei primi fattori da prendere in considerazione è la potenza dello strumento. Un errore comune, infatti, è quello di considerare la potenza descritta sulla confezione come potenza realmente disponibile al mandrino. In realtà, i valori riportati fanno solitamente riferimento alla potenza di assorbimento del trapano in condizioni di normale utilizzo, mentre la potenza del motore corrisponde alla metà del valore riportato.


Per un trapano di qualità


Vi sono alcune caratteristiche in grado di attribuire al trapano maggior valore e di renderlo pratico e versatile. Ormai molto diffuso è il meccanismo di percussione, che permette allo strumento di frantumare anche materiali molto compatti. Questo perché l'aggiunta del movimento percussivo a quello rotatorio facilita la frantumazione del materiale e la sua foratura.

Ulteriore valore aggiunto è dato dal cambio meccanico di velocità, riscontrabile negli strumenti di fascia medio - alta. Grazie a questa funzione, il trapano è in grado di esercitare, a velocità bassa, una maggiore potenza di trascinamento che facilita la foratura di materiali anche di difficile lavorazione.

Infine, il variatore di giri rende lo strumento più versatile agendo sul mandrino: riducendo la velocità, il trapano risulterà più efficace nella foratura dei metalli, mentre aumentando la velocità lo strumento verrà reso più idoneo alla lavorazione del legno. In questo modo, con un unico trapano si potranno eseguire in modo soddisfacente molti tipi di lavori.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Fori perfetti con il trapano
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Fori perfetti con il trapano: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Fori perfetti con il trapano che potrebbero interessarti
Attrezzi per la foratura del legno

Attrezzi per la foratura del legno

Per eseguire fori perfetti nel legno è necessario saper selezionare, di volta in volta, lo strumento più adatto: ecco una breve guida agli attrezzi più efficaci.
Trapano per il fai da te: quale scegliere?

Trapano per il fai da te: quale scegliere?

Il trapano è uno strumento indispensabile per il fai da te, da scegliere in modo oculato in base alle prestazioni richieste e ai tipi d'intervento da effettuare...
Come forare il metallo

Come forare il metallo

La foratura del metallo può essere semplice, se eseguita con gli strumenti adeguati: ecco come eseguire lavori di precisione utilizzando strumenti facilmente reperibili.
Tagliare e forare il legno

Tagliare e forare il legno

Spesso il fai da te richiede di effettuare tagli o fori nel legno: si tratta di operazioni che, con i giusti strumenti, possono risultare molto semplici.
Come forare con un trapano

Come forare con un trapano

Come si effettua un foro nel muro? Quali punte usare per i vari materiali? Consigli pratici su come utilizzare un trapano e le differenze con gli avvitatori.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.380 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Supporto universale pressione
    Supporto universale pressione...
    6.90
  • Zanzariera bualblock senza
    Zanzariera bualblock senza...
    41.00
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Gazebo spider plus
    Gazebo spider plus...
    2430.00
  • Ciottoli di Bianco Carrara mm. 150-250
    Ciottoli di bianco carrara mm.
    375.00
  • Bossini kit soffione inox twiggy Ø 250
    Bossini kit soffione inox twiggy...
    165.00
  • Copritavolo tondo
    Copritavolo tondo...
    40.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.