Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Fondo nazionale per l'efficienza energetica: il decreto attuativo in Gazzetta

Parte il Fondo nazionale per l'efficienza energetica, reso operativo con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo. Definiti criteri e priorità
09 Marzo 2018 ore 09:28 - Affittare casa

Efficienza energetica: via libera al fondo nazionale


Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 54 dello scorso 6 marzo, il decreto attuativo della normativa che ha istituito il Fondo nazionale per l'efficienzaenergetica, è entrato in vigore. Si tratta del decreto 22 dicembre 2017 del Ministero dello sviluppo economico che disciplina le modalità di funzionamento del Fondo nazionale.

Fondo nazionale per l'efficienza energetica
In cosa consiste il Fondo nazionale per l'efficienza energetica? Si tratta di un fondo istituito con l'articolo 15, comma 1, del decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102, che ha recepito la Direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica.
Il Fondo è finalizzato a favorire il finanziamento di tutti quegli interventi aventi lo scopo di migliorare l'efficienzaenergetica da parte di imprese e pubblica amministrazione. Oggetto degli interventi che verranno agevolati sono le opere volte a massimizzare il risparmio energetico di edifici, impianti di teleriscaldamento e processi di produzione.

Il decreto entrato in vigore stabilisce le priorità, i criteri e le modalità di funzionamento e gestione del Fondo, nonché le sue dotazioni iniziali.
Si parte da subito con 185 milioni messi a disposizione dal Mise che per una prima fase ha accantonato 150 milioni di euro, ai quali si dovranno aggiungere altri 35 milioni ogni anno per il periodo 2018-2020.
Il fondo sarà anche incrementato successivamente grazie al contributo da parte del Ministero dell'Ambiente.
La dotazione a disposizione sarà gestita da Invitalia che provvederà a offrire dei finanziamenti a tasso agevolato. Si cercherà di coinvolgere anche altri istituti finanziari per poter conseguire un'equa distribuzione dei rischi.

Cosa finanzia il Fondo? Innanzitutto gli interventi di efficientamento; in secondo luogo i costi per le progettazioni ingegneristiche, i collaudi, gli studi di fattibilità, la predisposizione dell'APE. Inoltre vengono coperti i costi per gli interventi sull'involucro edilizio, i costi per gli interventi di mitigazione del rischio sismico, i costi per apparecchiature e impianti finalizzati agli interventi in questione.

Sulla base di quanto previsto dalla Legge di Stabilità 2018, il fondo sarà costituito da una sezione relativa all'Ecoprestito per potenziare l'efficacia dell'ecobonus. Entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto, il fondo potrà dirsi effettivamente operativo e sarà resa possibile la presentazione delle domande per potervi accedere.

riproduzione riservata
Articolo: Fondo nazionale di efficienza energetica: il decreto attuativo
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Fondo nazionale di efficienza energetica: il decreto attuativo: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Fondo nazionale di efficienza energetica: il decreto attuativo che potrebbero interessarti

Fondo nazionale di efficienza energetica: restano esclusi gli IACP

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Gli ex IACP sono esclusi dalle norme relative al Fondo nazionale di efficienza energetica. Quali sono le motivazioni? Federcasa chiede una revisione normativa

Piano nazionale per l'efficienza energetica: in Gazzetta Ufficiale il decretoLeggi e Normative Tecniche - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo economico contenente il piano nazionale per l'efficienza energetica, dati e obiettivi.

Mutuo agevolato legge 104: chi può chiederlo e con quali requisiti

Mutui e assicurazioni casa - A chi spetta il diritto a un mutuo agevolato per l'acquisto o la ristrutturazione di un immobile. Che cos'è il plafond casa e quali sono le condizioni necessarie


Case popolari: incentivi per opere di efficientamento energetico e antisismico

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sbloccati i finanziamenti per la riqualificazione energetica e antisismica degli edifici in edilizia convenzionata e agevolata. Pubblicata la delibera del CIPE.

Novità in ambito di efficienza energetica degli edificiLeggi e Normative Tecniche - Nuove regole per l'edilizia in campo energetico. Ecco le linee guida che il Governo dovrà seguire per attenersi alle disposizioni contenute nella normativa UE.

Bonus casa 2018: tra le novità Ecoprestito e Cessione del credito

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus Casa 2018: tra le novità il Fondo di garanzia per l'Ecoprestito e la possibilità di cedere il credito d'imposta Ecobonus anche per singole unità immobiliari

Fondo di garanzia mutui Consap: chi non potrà più accedere?

Proprietà - Nuove limitazioni per accedere al Fondo di Garanzia Consap con riduzione della platea che potrà ottenere un mutuo prima casa. Ecco le novità con il Decreto Agosto

EneaDetrazioni e agevolazioni fiscali - In questo tempo in cui si parla molto di Ecobonus viene sempre più spesso menzionato l'ENEA. Ma cosa rappresenta questo ente?

Certificato energetico internazionale degli edifici

Leggi e Normative Tecniche - Arriva in Italia il Leed, Leadership in Energy and Environmental Design.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img boorlo
Buongiorno, mi accingo ad effettuare le verifiche se il mio appartamento può salire di due classi a fronte di lavori sulla mia singola unità. Volevo chiedere un...
boorlo 10 Novembre 2020 ore 09:14 2