Fancoil o ventilconvettori

NEWS Impianti11 Luglio 2011 ore 10:26
I fancoil o ventilconvettori, climatizzano in estate e riscaldano d'inverno utilizzando una tecnologia semplice ed affidabile basata sull'acqua come fluido termovettore.

Cosa sono i fancoil?


fanUn fancoil, o ventilconvettore, è un apparecchio di climatizzazione estiva ed invernale i cui elementi fondamentali sono la batteria, l'elettroventilatore, un filtro, un pannello di controllo, una valvola, un sistema di raccolta della condensa ed una carcassa metallica che contiene il tutto.

Per la climatizzazione estiva, un generatore termico, generalmente un chiller, produce acqua fredda che raggiunge le batterie dei fancoil o ventilconvettori, batterie nelle quali avviene lo scambio di energia termica tra l'acqua e l'aria prelevata ed immessa in ambiente, e un analogo fenomeno avviene per il riscaldamento con l'acqua calda.

Il pannello di controllo permette la regolazione della velocità di ventilazione e della temperatura tramite la valvola che definisce la portata di acqua nella batteria; generalmente sono disponibili tre velocità di ventilazione (minima, media e massima) ed in fase progettuale i dimensionamenti vengono effettuati con riferimento alla velocità media dei fancoil o ventilconvettori, tenendo presente che la velocità massima dovrebbe generalmente far fronte a condizioni termiche più spinte ma di breve periodo.

Non a tutti è noto che la maggior parte delle case costruttrici dota i fancoil o ventilconvettori anche di una quarta velocità, probabilmente per far fronte ad eventuali e particolari condizioni climatiche; inoltre, in tal modo si ha una chance per far fronte ad eventuali dimensionamenti e scelte dei fancoil non estremamente precise, essendo, nella maggior parte dei casi, i fancoil dimensionati dagli installatori (soprattutto per gli impianti medio piccoli).

È bene sottolineare che anche nei casi più semplici la scelta di fancoil e di macchine di climatizzazione in generale, sia estiva che invernale, va fatta nel rispetto dei principi di riduzione della spesa energetica degli edifici; in tal senso, il punto di partenza per un impianto di climatizzazione di un edificio è il certificato energetico dello stesso edificio, rilasciato da professionisti abilitati.

La temperatura dell'acqua in uscita dal generatore termico ed in ingresso ai fancoil, per la climatizzazione estiva, ha generalmente la temperatura di 7 gradi centigradi; l'acqua in ritorno nello stesso generatore termico, dopo lo scambio con l'aria tramite la batteria dei fancoil, è generalmente di circa 12 gradi centigradi.

Il sistema di raccolta della condensa permette di raccogliere la condensa generata, durante la climatizzazione estiva, dal passaggio dell'aria sulla batteria fredda.

La condensa


Nel caso degli impianti a fancoil o ventilconvettori più semplici, quando uno o più fancoil sono spenti, mentre gli altri sono in fase di condizionamento estivo, può accadere che il passaggio dell'acqua fredda nelle batterie dei fancoil spenti produca una quantità di condensa eccessiva per la bacinella di raccolta presente nel fancoil spento.
fancoil
I fancoil sono disponibili sia per installazione a pavimento e a soffitto che a parete e possono essere incassati e rivestiti con carcasse diverse da quelle metalliche originali, nonchè possono essere all'occorrenza canalizzati.

Il problema della condensa descritto, nei fancoil o ventilconvettori spenti si manifesta soprattutto per i fancoil a soffitto (comunemente identificati come cassette ad acqua); infatti, tali fancoil non hanno un percorso di smaltimento della condensa per gravità, perché la bacinella di raccolta della condensa si trova al disotto delle tubazioni di smaltimento della stessa; un'apposita pompetta che provvede a compensare il salto di quota (tra bacinella di raccolta della condensa e le tubazioni di smaltimento della stessa) è inattiva quando il fancoil è spento con il conseguente trabocco della bacinella di raccolta.

Il problema del trabocco della bacinella di raccolta della condensa, per i fancoil a soffitto o cassette, può essere facilmente risolto con l'utilizzo di specifiche valvole acqua(a quattro vie) da installare per ogni fancoil; nel caso di spegnimento di un generico fancoil e funzionamento in climatizzazione estiva di altri fancoil, le valvole a quattro vie evitano la circolazione dell'acqua fredda nella batteria del fancoil spento, con conseguente annullamento della formazione di condensa e trabocco della relativa bacinella di raccolta.

Nei casi più complessi, e costosi, un impianto a fancoil, può essere dotato di batterie doppie e relative doppie tubazioni per ogni fancoil, in tale modo su uno stesso impianto diversi fancoil possono lavorare diversamente, alcuni in climatizzazione ed altri in riscaldamento; tale caso può presentarsi quando l'impianto a fancoil serve degli edifici o delle case particolarmente grandi che presentano ambienti con condizioni climatiche diverse perché, ad esempio, tali ambienti hanno orientamenti geografici opposti.

Il punto di forza degli impianti a fancoil è l'utilizzo di tecnologie semplici e consolidate, basate sull'utilizzo dell'elemento più semplice, naturale e facile da gestire come fluido termovettore: l'acqua.

riproduzione riservata
Articolo: Fancoil o ventilconvettori
Valutazione: 3.89 / 6 basato su 18 voti.

Fancoil o ventilconvettori: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Fancoil o ventilconvettori che potrebbero interessarti
Ventilconvettori o Fancoil

Ventilconvettori o Fancoil

Impianti - GLi impianti di riscaldamento e raffrescamento più moderni,che integrano fonti di energia alternativa, utilizzano come terminali di diffusione i ventilconvettori
Estetica Fancoil

Estetica Fancoil

Impianti - L'incasso dei fancoil è tuttora una delle soluzioni più adottate per ridurre l'impatto estetico di queste apparecchiature indispensabili negli impianti termici.
Climatizzazione con chiller

Climatizzazione con chiller

Impianti di climatizzazione - Un chiller ad energia elettrica può essere utilizzato come generatore termico quando gli impianti idronici hanno potenzialità termiche particolarmente elevate.

Impianti Termici Moderni

Impianti - Una casa moderna dovrebbe essere caratterizzata anche da moderni impianti, in grado di fornire condizioni di comfort, costi contenuti ed impatto ambientale minimo.

Manutenzione Fancoil

Impianti di climatizzazione - Sicurezza, economicità ed efficienza sono le principali caratteristcihe degli impianti idronici a fancoil, che sono sempre più diffusi, apprezzati ed installati

Tecnologie del Freddo

Impianti - Condizionatori, fancoil e pannelli radianti sono le principali tecnologie per la climatizzazione estiva, ognuna ha vantaggi e svantaggi.

Riscaldare la casa con i fancoil al posto dei radiatori

Impianti di riscaldamento - Fancoil al posto dei radiatori è una scelta ottima per soddisfare a pieno i bisogni delle case contemporanee e dei consumatori odierni con stili di vita diversi

Caratteristiche Aerazione Climatizzazione Ambienti

Impianti - Il riscaldamento ed il rinfrescamento con canali di mandata e ripresa dell'aria collegati a split canalizzabili, si prestano per ambienti con controsoffitti.

Climatizzazione VRV

Impianti - La climatizzazione con i sistemi VRV permette il contemporaneo raffrescamento e riscaldamento di diversi ambienti, con recupero dell'energia termica.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vitus
Salve a tutti,possiedo un sistema di climatizzazione canalizzata e trovo spesso problematico chiudere o limitare il flusso di aria climatizzata con le bocchette installate come da...
vitus 15 Giugno 2016 ore 12:52 3
Img gianfi41
Nel nostro condominio di 4 condomini, ci stanno riqualificando la centrale termica e a presto monteranno le valvole termostatiche con i contabilizzatori sui termosifoni, il...
gianfi41 05 Settembre 2015 ore 00:06 6
Img anonimo
Salve a tutti,avrei bisogno di un suggerimento in merito allo scarico della condensa di due climatizzatori.Per evitare di portare i tubi fuori al balcone e scaricare nelle taniche...
anonimo 30 Luglio 2015 ore 10:48 1
Img bojangles
Ciao a tutti,sono in procinto di realizzare gli impianti nella palazzina di nuova costruzione di mia proprietà.La struttura è suddivisa in 2 piani (piano terra e...
bojangles 11 Settembre 2015 ore 15:29 5
Img freccia82
Buongiorno a tutti,sono un nuovo iscritto e ho bisogno di un parere da parte vostra per favore. Vi spiego i miei dubbi...ho comprato un appartamento classe energetica A in un...
freccia82 05 Agosto 2016 ore 10:49 3
REGISTRATI COME UTENTE
304.692 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Vimec
  • Claber
  • Saint-Gobain ISOVER
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.