Comproprietari ed espropriazione immobiliare

NEWS DI Proprietà
Cosa prevede la legge se un immobile, di proprietà di più persone, viene aggredito dai creditori di uno o di tutti i proprietari? Lo vediamo in questo articolo.
09 Luglio 2016 ore 09:47
Avv. Valentina Papanice

Debiti e espropriazione immobiliare


proprietàLa proprietà immobiliare costituisce spesso l'ultima spiaggia, o se vogliamo, il capitolo finale di una storia di credito non pagato.

Normalmente si tratta di una storia lunga, fatta di ricerche, attese, spese etc.

Se non viene chiusa prima, tale storia approda nelle aule del giudice dell'esecuzione.

Dotàtisi di un titolo esecutivo, ad esempio, di una sentenza o un decreto ingiuntivo (ma anche di una cambiale), i creditori che non avranno ricevuto il pagamento spontaneo del debitore o che non si saranno soddisfatti in altre eventuali procedure esecutive riguardanti i beni mobili (presso il creditore oppure presso terzi), decideranno probabilmente di pignorare il bene immobile o i beni immobili di proprietà del debitore.

Talvolta, si può giungere a tale passaggio anche per crediti di modesta entità, se quella è l'unica soluzione, ad esempio, se quello è l'unico bene di cui il debitore risulta proprietario.

L'espropriazione immobiliare è quindi quella procedura esecutiva volta a soddisfare uno o più crediti convertendo in danaro un bene immobile di proprietà del debitore.


Espropriazione immobiliare e comproprietari


Può succedere in tali casi che il creditore non sia l'unico proprietario del bene.

Vi possono essere altri proprietari, a loro volta debitori degli stessi o di altri creditori, oppure completamente privi di debiti.

In tali casi il pignoramento può avvenire comunque (v. art. 599 c.p.c.): i creditori possono cioé ottenere che il loro credito sia (in tutto o in parte) soddisfatto tramite la conversione in danaro della quota del diritto relativo, fermo restando che il creditore potrà soddisfarsi solo con la quota spettante al suo debitore e non anche su quelle spettanti agli altri.

Naturalmente, la legge prevede alcune cautele, nonché alcune fasi, le quali devono essere adottate in considerazione dell'esistenza degli altri comproprietari.

In questo articolo accenneremo ad alcuni aspetti, dal momento che la questione giuridica è particolarmente complessa e può presentarsi in concreto con le caratteristiche più varie, che vanno considerate, volta per volta, dai professionisti coinvolti e dalle parti.


Prima della procedura esecutiva: i debitori in solido


valore della proprietàPrima di addentrarci nella questione consideriamo un altro aspetto.
Può capitare che i comproprietari siano debitori in solido, ovvero che sianotenuti a pagare lo stesso debito nei confronti degli stessi soggetti. In tali casi è possibile pretendere anche da un solo creditore l'intero credito.

Il creditore valuterà, quindi, alla luce di una situazione concreta (insieme al suo avvocato) se rivolgersi a uno solo o a più; in linea di massima, il coinvolgimento di più soggetti dovrebbe aumentare le probabilità di recupero del credito (o perlomeno anticipare i tempi); ma tutto va valutato in concreto e, come si diceva, con il proprio avvocato.


La partecipazione dei proprietari alla procedura esecutiva


Se esistono comproprietari, questi devono essere coinvolti nella procedura esecutiva.

La partecipazione dei comproprietari alla procedura è regolata dagli artt. 599-601, del codice di procedura civile (c.p.c.) e 180-181, delle Disposizioni di attuazione e transitorie al c.p.c.

Precisiamo che, sebbene le norme si riferiscano al solo caso della comproprietà, è in prevalenza riconosciuto che esse si applichino anche ai casi in cui invece di più titolari del diritto di proprietà, vi siano più titolari di altri diritti reali, come ad esempio il diritto di usufrutto o di superficie.

Precisiamo anche che tali norme non valgono solo per le procedure esecutive riguardanti beni immobili, ma anche quelle riguardanti beni mobili.


Comproprietari e procedura esecutiva


vendita della proprietàRicordiamo che, generalmente, la procedura esecutiva immobiliare inizia con il pignoramento, cioé con l'«ingiunzione che l'ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito esattamente indicato i beni che si assoggettano all'espropriazione e i frutti» degli stessi (v. artt. 492 c.p.c.).

Per quanto interessa il nostro argomento, l'atto di pignoramento immobiliare deve indicare, tra l'altro, i beni e diritti immobiliari che il creditore intende sottoporre a esecuzione (v. art. 555 c.p.c.).

Una volta effettuato il pignoramento, se questo riguarda beni indivisi (cioè beni intestati a più soggetti e che vanno appunto divisi), il creditore pignorante è tenuto infatti a darne avviso agli altri comproprietari «ai quali è fatto divieto di lasciare separare dal debitore la sua parte delle cose comuni senza ordine del giudice» (v. art. 599, co.2, c.p.c.).

Tale avviso deve indicare il creditore pignorante, il bene pignorato, la data dell'atto di pignoramento e della sua trascrizione (v. art. 180, co. 1, disp. att. e trans. c.p.c.).

Con lo stesso avviso, oppure con un altro separato, si devono invitare gli interessati a comparire davanti al giudice dell'esecuzione (v. art. 180, co. 2, disp. att. e trans. c.p.c.).


Separazione «in natura»


All'udienza, il giudice provvederà, se richiesto dal creditore pignorante, dai comproprietari e sentiti tutti gli interessati, e se è possibile, alla separazione in natura della quota di spettanza del debitore (v. art. 600 c.p.c.).

La separazione in natura è prevista dall'art. 1114 c.c., secondo cui essa è possibile quando «la cosa può essere comodamente divisa in parti corrispondenti alle quote dei partecipanti».


Vendita della quota


Se ciò non è possibile o non è richiesto, il giudice disporrà la divisione del bene «a norma del codice civile, salvo che ritenga probabile la vendita della quota indivisa a un prezzo pari o superiore al valore della stessa» (v. art. 600 c.p.c.).

Il giudice preferirà quindi la vendita della singola quota alla vendita dell'intera cosa, se ne può prevedere un prezzo di vendita pari o maggiore: con tale soluzione l'aggiudicatario della quota si sostituirà al precedente comproprietario del bene.


Divisione e scioglimento della comunione


tutela della proprietàIn ultima analisi, si procederà alla divisione.

In tal caso, se è dunque disposta la divisione, l'esecuzione viene sospesa in attesa che tra le parti vi sia un accordo o sia pronunciata sentenza: le parti potranno quindi raggiungere un accordo oppure ottenere la divisione mediante la decisione del giudice.

Se questi disporrà la divisione, partirà un ordinario giudizio; ciò però se saranno già presenti tutti gli interessati; in caso contrario, la sua decisione - che dovrà contenere la fissazione della nuova udienza per la comparizione - dovrà essere notificata a tutti gli interessati (v. art. 181, disp. att. e trans. c.p.c.).

Dopo la divisione, che sarà preordinata allo scioglimento della comunione, la vendita o l'assegnazione, avverrà secondo le norme previste dalle norme sull'espropriazione, mobiliare o immobiliare, a seconda dei casi.


Comproprietari debitori e non


Naturalmente, i creditori potranno essere soddisfatti limitatamente alla quota della proprietà del loro debitore, a cui eventualmente dovrà essere reso l'eventuale avanzo; mentre agli altri comproprietari non debitori dovrà essere resa la quota che spetterà loro dopo lo scioglimento della comunione.

riproduzione riservata
Articolo: Espropriazione immobiliare e comproprietari
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Espropriazione immobiliare e comproprietari: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Espropriazione immobiliare e comproprietari che potrebbero interessarti
Proprietà indivisa: spese condominiali ogni comproprietario ne risponde

Proprietà indivisa: spese condominiali ogni comproprietario ne risponde

La proprietà indivisa di un appartamento in condominio consente di agire contro ogni comproprietario per le spese condominiali.
Assemblea di condominio e appartamento in comproprietà

Assemblea di condominio e appartamento in comproprietà

Ogni condomino ha diritto a partecipare all'assemblea di condominio. L'assemblea non può deliberare, se non consta che tutti i condomini sono stati invitati alla riunione.
Spese condominiali per la casa coniugale

Spese condominiali per la casa coniugale

Marito e moglie sono proprietari (in comunione dei beni) di un?unità immobiliare ubicata in condominio...
Espropriazione forzata e canoni di locazione

Espropriazione forzata e canoni di locazione

Chi può agire in giudizio per ottenere il pagamento dei canoni di locazione di un bene locato dopo l'inizio dell'esecuzione, senza l'autorizzazione del giudice?...
Crisi finanziaria e mercato immobiliare

Crisi finanziaria e mercato immobiliare

In questo periodo di crisi finanziaria appare evidente, come il ricorso alla proprietà immobiliare come forma di investimento economico, cresca ulteriormente.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.219 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
283.793 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Argoclima chic silver argento 2000w ventilatore garanzia italia
      Argoclima chic silver argento...
      56.16
    • Kwb tools set 65pz. di utensili in valigetta kwb
      Kwb tools set 65pz. di utensili in...
      78.00
    • Advanced hydroponics starter kit - advanced hydroponics of holland
      Advanced hydroponics starter kit -...
      55.00
    • Polaroid pop verde - garanzia polyphoto italia
      Polaroid pop verde - garanzia...
      247.00
    • Kom amsterdam com amsterdam 7118 6 coltelli da bistecca con lama ondulata in blocco portacoltelli legno, summer mix
      Kom amsterdam com amsterdam 7118 6...
      30.51
    • Schneider lampada di emergenza schneider a parete se 6-1nc rilux neon 6w ova37027
      Schneider lampada di emergenza...
      31.53
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Stocker srl forbice potatura a doppio taglio stocker ergo light 21 - manico ergonomico
      Stocker srl forbice potatura a...
      36.00
    • Alubox jumbo verticale 4ve (spedizione gratuita)
      Alubox jumbo verticale 4ve...
      227.41
    • Outlook design italia outlook design v972610044 doodo orologio da parete impermeabile, verde
      Outlook design italia outlook...
      21.85
    • Makita duc252z elettrosega per potatura 250 mm li-ion 18 v x2 serie z (solo corpo macchina)
      Makita duc252z elettrosega per...
      199.99
    • Gazebo 3x3 metri pieghevole impermeabile mercatino market
      Gazebo 3x3 metri pieghevole...
      79.95
    • Foster forno da incasso 3 funzioni vetro scuro elettra compact 7170 052 - 7170052
      Foster forno da incasso 3 funzioni...
      355.00
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Termigea s.r.l. sedia comoda wc con ruote.termigea
      Termigea s.r.l. sedia comoda wc...
      99.00
    • Sbam design oobook - lampada libro da tavolo - noce scuro
      Sbam design oobook - lampada libro...
      79.00
    • Urmet citofono tradizionale base bianco urmet 1130-50
      Urmet citofono tradizionale base...
      39.11
    • Concime fertilizzante per orto e giardino nitrato di calcio kg5
      Concime fertilizzante per orto e...
      7.90
    • Consolle maya 3 mt con allunghe incorporate bianco lucido
      Consolle maya 3 mt con allunghe...
      369.00
    • Motorola c403e trio telefono cordless portatile senza fili con 3 ricevitori - garanzia italia
      Motorola c403e trio telefono...
      32.00
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
    • Pompa a pressione garden lt4
      Pompa a pressione garden lt4...
      26.84
    • Pompa a pressione garden lt6
      Pompa a pressione garden lt6...
      27.82
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Onlywood
  • Weber
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Immobiliare.it
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
104437
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok