Enel X lancia l'offerta per la riqualificazione energetica dei condomini

NEWS DI Isolamento termico11 Marzo 2019 ore 09:41
Enel X e la riqualificazione dei condomini: la società elettrica presenta la sua offerta per agevolare interventi antisismici o finalizzati al risparmio energetico

Enel X: il business del risparmio energetico e non solo


Parte la nuova di Enel X per la riqualificazione abitativa e per agevolare i risparmi in bolletta dei consumatori. Un’operazione che costituisce un grande affare sia per la società elettrica pubblica che per i contribuenti interessati all’efficienza energetica e all’impatto ambientale.

Enel X non solo offre comfort domestico, bensì anche sicurezza, incentivando interventi finalizzati alla messa in sicurezza degli immobili nelle zone a elevata pericolosità sismica.

Riqualificazione energetica
Il nostro Paese purtroppo presenta un elevato rischio sismico e per affrontare questo problema molti cittadini sono obbligati a mettere in atto costosi interventi per la messa in sicurezza degli immobili. Purtroppo però le detrazioni fiscali riconosciute per questi interventi vengono spalmate nell’arco di 10 anni dall’effettuazione della spesa, ragione per cui i contribuenti che sarebbero interessati all’esecuzione dei lavori si trovano nella condizione di dover far fronte all’esborso di ingenti somme di denaro senza nessun immediato beneficio.

Si pagano subito gli interventi ma si ottiene la completa agevolazione fiscale solamente dopo 10 anni.

Stesso discorso deve effettuarsi per coloro che vorrebbero conseguire un risparmio energetico mediante opere di ristrutturazione energetica.

La soluzione al problema c’è ed è proposta da Enel X: il proprietario cede alla società elettrica il credito fiscale previsto e questa gli anticipa il denaro che il contribuente avrebbe recuperato nell’arco di 10 anni.

L’offerta di Enel X consentirà ai proprietari di poter riqualificare la propria casa , bene molto caro agli italiani. I vantaggi? La riduzione dei consumi e dei costi; la sicurezza e la qualità; il minore impatto ambientale; l'incremento del valore dell’immobile.
Vediamo più nel dettaglio in cosa consiste l’offerta.


A chi è rivolta l'offerta di Enel X


Enel X punta in particolare sui condomini. Secondo i dati a disposizione sono 22,2 milioni le persone che vivono in aree a elevato rischio sismico; 6,1 milioni gli edifici ubicati in queste aree e di questi il 56% sono stati realizzati prima del 1970.

Altri dati sui quali fa riferimento il progetto di Enel X sono i 550 mila condomini che hanno più di 8 unità abitative. Di questi circa il 73% risale a prima del 1980 e di questi il 23% si trova in uno stato di conservazione piuttosto scadente. Tra l’altro molti di questi edifici sono costruiti in modo tale da disperdere calore, aspetto che è causa di dispendio di denaro per poter riscaldare o raffreddare le abitazioni.

Enel X cessione del credito
La proposta di Enel X è proprio rivolta a questi condomini, con più di 8 unità abitative, dotate di impianto di riscaldamento centralizzato o anche autonomo, purché presente in ciascuna unità immobiliare.
Altra condizione è che siano interessati alla riqualificazione sulle parti comuni e alla fruizione degli incentivi Ecobonus e/o Sismabonus previsti dallo Stato.

I servizi offerti da Enel X sono servizi di riqualificazione abitativa, intesa come riqualificazione energetica e sismica. L’obiettivo di Enel X è quello di migliorare la qualità delle abitazioni mediante lavori di efficientamento energetico, messa in sicurezza sismica e ammodernamento tecnologico. Offrendo un pacchetto tutto compreso e chiavi in mano, il grande colosso mira a diventare l’unico interlocutore della propria clientela. Come rendere possibile tutto questo?

EnelX riqualificazione condomini
Fornendo all’utente una consulenza specialistica sulle ristrutturazioni e seguendo il lavoro in ogni sua fase: si va dalla progettazione per arrivare fino realizzazione dell’opera e alla fornitura dei prodotti. Non solo, Enel X garantisce anche il supporto alla gestione degli adempimenti amministrativi, fino alla cessione del credito fiscale.

Il vantaggio per il cittadino è poter installare ad esempio caldaie a condensazione, pompe di calore e cappotti termici per risparmiare energia, beneficiando dei vantaggi della cessione del credito in favore dell’azienda elettrica che si occuperà di seguire i lavori.


La cessione del credito


Per poter realizzare interventi che consentano misure antisismiche o che mirino alla riqualificazione energetica della propria casa, lo Stato ha previsto dei bonus fiscali che possono andare dal 65% all’85% del costo del lavoro effettuato. Il credito fiscale maturato dal contribuente committente dei lavori viene ceduto a Enel X come parziale corrispettivo delle opere di efficientamento che verranno realizzate.

È proprio la cessione del credito il punto di forza dell’offerta: la spesa a carico del proprietario sarà solo pari alla quota residua non coperta dalle agevolazioni fiscali spettanti nell’arco di 10 anni.

È evidente che con questo meccanismo, a parità del valore dell’opera finale, si potranno ridurre drasticamente i costi sostenuti.
Enel X, infatti, si farà carico della parte di spesa che dovrebbe essere rimborsata al contribuente come bonus fiscale, acquistando il credito che poi il Fisco le rimborserà nel corso dei 10 anni.

Immediato è dunque il risparmio per il cittadino sia in riferimento ai costi di ristrutturazione che sulla bolletta, effetto questo dell’intervento eseguito. Il proprietario, con un risparmio economico, potrà godere di un’abitazione più sicura che non disperde calore, che consuma meno per essere riscaldata e raffreddata, più moderna tecnologicamente e idonea a salvaguardare l’ambiente.

C’è di più: il proprietario si assicura l’incremento del valore commerciale della casa che, in caso di vendita, risulterà certamente più appetibile sul mercato.


Come accedere ai vantaggi dell’offerta


Requisiti per poter entrare a far parte del progetto lanciato da Enel X è che vengano realizzati dei lavori minimi di riqualificazione: si può scegliere, ad esempio, l’installazione di un cappotto termico esterno per una superficie pari ad almeno il 25% di quella disperdente e la sostituzione dell’impianto di riscaldamento esistente con un sistema centralizzato.

Il contribuente sarà supportato da Enel X per tutte le fasi di lavoro e tale aspetto, con tutti i vantaggi sopra descritti, non potrà che ampliare il bacino di utenza di coloro che potranno accedere ai lavori di riqualificazione e ai benefici connessi.

Per aderire all’offerta basterà consultare il sito Enel X e compilare il form presente nella sezione dedicata riportando i propri dati.

riproduzione riservata
Articolo: Enel x e la riqualificazione energetica dei condomini
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Enel x e la riqualificazione energetica dei condomini: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Enel x e la riqualificazione energetica dei condomini che potrebbero interessarti
Ecobonus per condomini: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Ecobonus per condomini: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A quattro mesi dalle novità sull'ecobonus condomini ancora si attende il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate per le modalità di cessione delle detrazioni fiscali
Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Leggi e Normative Tecniche - Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.
Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

Sismabonus anche per società e per immobili in locazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sismabonus: previsto anche a favore delle società che danno in affitto immobili sui quali sono stati effettuati interventi antisismici. Ecco cosa dice il Fisco.

Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Affittare casa - Potranno fruire del Sismabonus anche i contribuenti che demoliscono e ricostruiscono l'abitazione. Ecco i chiarimenti forniti in merito dall'Agenzia delle Entrate

Sismabonus: detrazione non ammessa se l'asseverazione del tecnico è tardiva

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate forniti ad un contribuente che si interroga circa l'ammissibilità di una asseverazione tardiva per il sismabonus.

Come funziona il super bonus 2018 per i condomini

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dal 2018 per i condomini è previsto un super bonus che unisce insieme il Sismabonus ed Ecobonus, ovvero riduzione del rischio sismico e miglioramento energetico

Realizzata la prima Leaf House

Impianti - La casa che vive come una foglia.

Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la manovra fiscale del governo con proroga per tutto il 2019 delle detrazioni fiscali relative a spese sulla casa. Ecco quali sono gli sconti previsti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img doctorwho
Ho recentemente ristrutturato il mio appartamento con criteri di riqualificazione energetica.Ora, a seguito della contabilizzazione dell'impianto condominiale di riscaldamento,...
doctorwho 24 Settembre 2016 ore 19:01 3
Img angelonardel
Buongiorno,scrivo per il seguente quesito:per riqualificare dal punto di vista energetico un rustico/casale, un utente con reddito lordo annuo di 25 mila euro arriva a spendere il...
angelonardel 26 Maggio 2015 ore 11:02 2
Img godeas78
Ciao a tutti,devo sostituire gli infissi con nuovi a risparmio energetico.Devo emettere la prima fattura di anticipo.Il negoziante mi ha detto che esiste uno speciale bonifico per...
godeas78 06 Giugno 2015 ore 15:23 2
Img distebia
Salve,ho una domanda da chiedervi e non riesco a trovare la soluzione in rete.Ho acquistato un appartamento (attualmente ho soltanto il compromesso) allo stato grezzo...
distebia 21 Luglio 2014 ore 20:46 2
Img stefano7689
Ciao a tutti , sto comprando come prima casa un immobile accatastato come F/3, sarebbe un A/7 non terminato, finito esternamente e già tramezzato ma senza infissi impianti...
stefano7689 27 Novembre 2014 ore 23:33 9
REGISTRATI COME UTENTE
300.906 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Serramenti pvc
    Serramenti pvc...
    210.00
  • Pannello termoisolante sottotegola Fibrotek
    Pannello termoisolante sottotegola...
    39.60
  • Manutenzione condomini Monza e Brianza, Milano
    Manutenzione condomini monza e...
    19.00
  • Laterizio Porotherm BIO PLAN 45-25-19.9 - FEL
    Laterizio porotherm bio plan...
    125.00
  • Carrello cucina credenza piano in legno
    Carrello cucina credenza piano in...
    99.95
  • Pinza crimpatrice capicorda terminali cavi elettrici
    Pinza crimpatrice capicorda...
    29.99
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Rockwool
  • Hormann
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.