Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come eliminare le infiltrazioni da tetti e terrazzi ripristinando la vecchia guaina

Infiltrazioni di acqua dal terrazzo? Si può impermeabilizzare senza demolire la vecchia guaina, con la resina elastomerica monocomponente, impermeabilizzante.
- NEWS Materiali edili

Come eliminare il problema delle infiltrazioni d'acqua dal terrazzo?


Quando si parla di impermeabilizzazione terrazzo e tetto, quasi sempre si associa come concetto esclusivo, quello di proteggere l'edificio dall'acqua piovana utilizzando uno strato impermeabile.

È opportuno precisare che l'acqua di origine meteorica comprende tutte le manifestazioni legate all'acqua provenienti da eventi naturali atmosferici, perciò oltre alla pioggia può essere presente anche sotto forma di neve, grandine, ghiaccio, rugiada, nebbia e brina.


Impermeabilizzante applicazione Terraflex

Impermeabilizzante applicazione Terraflex

Impermeabilizzante applicazione Terraflex
Applicazione impermeabilizzante Terraflex su terrazzo pavimentato

Applicazione impermeabilizzante Terraflex su terrazzo pavimentato

Applicazione impermeabilizzante Terraflex su terrazzo pavimentato
Impermeabilizzante Terraflex

Impermeabilizzante Terraflex

Impermeabilizzante Terraflex
Impermeabilizzante Terraflex su volta a cupola

Impermeabilizzante Terraflex su volta a cupola

Impermeabilizzante Terraflex su volta a cupola
Applicazione impermeabilizzante Terraflex su volta a cupola

Applicazione impermeabilizzante Terraflex su volta a cupola

Applicazione impermeabilizzante Terraflex su volta a cupola
Impermeabilizzare le volte

Impermeabilizzare le volte

Impermeabilizzare le volte
Impermeabilizzare terrazzi calpestabili con Terraflex

Impermeabilizzare terrazzi calpestabili con Terraflex

Impermeabilizzare terrazzi calpestabili con Terraflex
Impermeabilizzazione balconi

Impermeabilizzazione balconi

Impermeabilizzazione balconi
Infiltrazioni acqua dal tetto soluzione Terraflex

Infiltrazioni acqua dal tetto soluzione Terraflex

Infiltrazioni acqua dal tetto soluzione Terraflex
Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile Terraflex

Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile Terraflex

Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile Terraflex
Impermeabilizzazione terrazzi Terraflex Kromax finito

Impermeabilizzazione terrazzi Terraflex Kromax finito

Impermeabilizzazione terrazzi Terraflex Kromax finito
Impermeabilizzazione Terraflex

Impermeabilizzazione Terraflex

Impermeabilizzazione Terraflex
Impermeabilizzante operazione Terraflex applicazione

Impermeabilizzante operazione Terraflex applicazione

Impermeabilizzante operazione Terraflex applicazione
Applicazione impermeabilizzante Terraflex

Applicazione impermeabilizzante Terraflex

Applicazione impermeabilizzante Terraflex

In ogni caso, se il terrazzo ha problemi di infiltrazioni d'acqua, una buona soluzione è quella di applicare una resina impermeabilizzante, evitando così il fastidio e l'onere di spesa per la demolizione e lo smaltimento della vecchia guaina, specie se presente in più strati sovrapposti.

Impermeabilizzante sopralluogo applicazione
In linea generale, le coperture piane dei tetti o quelle dei terrazzi rivestiti con piastrelle, sono le più sollecitate e perciò sono anche quelle maggiormente soggette a problemi di natura infiltrativa.

Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile
Terraflex di Kromax, è un sistema di impermeabilizzazione terrazzi semplice e veloce da eseguire, per mettere fine alle perdite d'acqua e ottenere un rivestimento dallo spessore medio di circa 2 mm senza giunti e per di più calpestabile.

Impermeabilizzante applicazione Terraflex
Il composto Terraflex è formulato con una resina a base elastomerica ed è in grado di aderire fortemente ai supporti di natura bituminosa riportandoli all'originaria impermeabilità ma con maggiore resistenza.

Impermeabilizzare terrazzo senza togliere pavimento
Per elastomero si intende un polimero allo stato gommoso nel quale sono presenti legami, deboli o forti, che ne rafforzano la struttura, esaltando le prestazioni meccaniche di una sostanza dotata di proprietà elastiche simili a quelle della gomma.

Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile Terraflex
L'unica raccomandazione è di non applicare il prodotto in supporti deboli o friabili; i supporti umidi con presenza di efflorescenze vanno preventivamente isolati e trattati con sistemi deumidificanti.

Questo nuovo sistema non è un palliativo ma una soluzione definitiva e duratura.
La manutenzione e il rifacimento saranno molto più facili da gestire con Terraflex.
Per l'impermeabilizzazione terrazzo calpestabile il prodotto Terraflex è uno dei più consigliati proprio per la sua resistenza.


Istruzioni per applicare la resina impermeabilizzante su vecchie guaine


i prodotti Kromax sono a base di resina ad acqua e possono essere applicati da manodopera non specializzata oppure in fai da te.

La resina elastomerica, made in Italy, Terraflex di Kromax Srl si può applicare su massetti cementizi lisci, CLS, metallo e materiali da costruzione in genere o vecchi manti bituminosi.

Quando si applica una resina su un terrazzo piastrellato destinato ad essere vissuto bisogna tenere presente che si tratta di un materiale molto differente dalle piastrelle, infatti è a base di gomma e ha una superficie con un grado di lavabilità e resistenza diverse
rispetto a un normale pavimento ceramico, necessita quindi di manutenzione periodica mediante la stesura di una mano di vernice finale, ciò, se si vuole mantenere il terrazzo esteticamente perfetto.

Impermeabilizzante sopralluogo applicazione Terraflex
In caso di posa su tetti e terrazzi per il ripristino della guaina esistente, si riportano di seguito alcuni consigli di applicazione.


Consigli importanti per l'applicazione della resina impermeabilizzante





  • La prima osservazione da fare è, verificare le pendenze ed eventualmente liberare e/o sostituire i canali di scolo se ostruiti;

  • Eventuali parti incoerenti o distaccate di vecchia guaina, si posso anche incollare nuovamente;

  • Vecchie vernici protettive colorate preesistenti in fase di distacco dovranno essere spazzolate per poi ripulire la superficie da polveri e altri residui;

  • Stendere una rete in fibra da 60 gr/mq a maglie piccole non apprettata e applicare con rullo in pelo lungo oppure in spugna a grana fine due o più mani di resina impermeabilizzante Terraflex, diluita con acqua al 10%. Assicurarsi, inoltre, che gli spazi della rete siano completamente riempiti;

  • Completare con una o più mani di resina impermeabilizzante monocomponente Plastix come finitura colorata, utilizzando un rullo in pelo raso.


Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile con Terraflex
È bene sottolineare che gli strati di resina impermeabilizzante per terrazzi devono essere applicati con un intervallo di almeno 24 ore. Oltre a ciò è fondamentale evitare l'applicazione in condizione di pioggia imminente e con un'umidità relativa dell'aria non superiore all'85%.

Impermeabilizzazione terrazzi Terraflex Kromax colore
Inoltre, prima di eventuali acquisti di materiale per l'impermeabilizzazione balconi e terrazzi, è sempre consigliato chiedere una campionatura preventiva che l'azienda fornisce insieme alle istruzioni di posa.

Il test preventivo di applicazione viene fatto anche per verificare la compatibilità e la resa effettiva del prodotto essendo questa variabile a seconda del supporto.


I vantaggi della resina impermeabilizzante rispetto alla classica guaina bituminosa


Solitamente le case con terrazzo hanno un valore aggiunto non indifferente, permettendo così di godere di spazi aperti privati o comuni (se si tratta di tetto calpestabile). Le superfici esterne dei tetti o dei terrazzi però, sono spesso soggette a problematiche causate dagli agenti atmosferici, essendo maggiormente esposte.

Impermeabilizzante rete terraflex applicazione
Perciò, i solai devono essere in grado di resistere alle infiltrazioni d'acqua, se queste colpiscono il tetto, provocano la formazione di aloni e distacchi d'intonaco all'intradosso dell'abitazione; se invece l'acqua o l'umidità colpisce terrazzi e/o balconi, va a corrodere i ferri dell'armatura provocando danni di entità maggiore. A quel punto la necessità di ripristino è d'obbligo.

Impermeabilizzazione terrazzo calpestabile Terraflex
Il classico sistema per eliminare le infiltrazioni sia in caso di terrazzi pavimentati che di rifacimento delle guaine, è necessario rispettivamente demolire la pavimentazione e il massetto, e/o rimuovere le vecchie guaine e gli strati impermeabilizzanti preesistenti per poi procedere con il successivo ripristino degli stessi.

Impermeabilizzazione terrazzi pavimentati con Terraflex applicazione
Con Terraflex il problema viene ridotto drasticamente, ricorrendo così solo al rifacimento dell'elemento danneggiato.

Se l'impermeabilizzazione viene fatta su massetti questi devono essere lisci o almeno più uniformi possibile. In caso di supporti friabili, bisogna depolverizzare il più possibile e applicare un primer consolidante. In questo caso dovrà essere applicata prima una rasatura in resina cementizia per poi stendere due o più mani di prodotto con spatola d'acciaio avendo cura di stendere ogni mano nel minore spessore possibile, recuperando il materiale in eccesso e inglobando una rete di armatura in fibra.

mperImeabilizzazione terrazzo calpestabile Terraflex
Se, invece, si decide di applicare Terraflex su vecchie mattonelle (purchè ben aderenti), è necessario prima stendere un apposito fondo di rasatura a base cementizia fornito da Kromax.

E per applicazioni cui non segue posa di piastrelle, bisogna finire con una o due mani a rullo di vernice Plastix colorato o di Akuagum oppure ancora di Floortex poliuretanico a seconda del grado di resistenza che si vuole ottenere.

Come accennato precedentemente, le mani devono essere intervallate da almeno 24h l'una dall'altra.

Impermeabilizzazione Terraflex
Per l'applicazioni su una vecchia guaina per terrazzi e supporti lisci, si diluisce il prodotto con acqua e si applicano, con il rullo, due o più mani di prodotto inglobando una rete in fibra fine (60 gr/mq) ove necessario, per poi finire con una o due mani di Plastix nel colore scelto.
Plastix è una finitura colorata della malta sintetica impermeabilizzante, adatta alla impermeabilizzazione di vecchi manti in combinazione con Terraflex.


Quanto costa la resina?


Il sistema di resina su vecchia guaina ha, in media, un'incidenza di costo al mq di circa 10- 12 € a cui bisogna aggiungere i costi di posa che Kromax non fa.

Un pavimento piastrellato o un massetto invece necessitano di uno spessore maggiore di prodotto, ragion per cui l'incidenza di costo al mq parte da 16-18 € al mq variabile in base alla quantità di prodotto occorrente.


Come acquistare la resina Kromax?


I prodotti Kromax possono essere acquistati direttamente contattando l'azienda Kromax Srl, scegliendo i colori dai cataloghi reperibili sul sito web www.kromax.it


Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA


Nuova impermeabilizzazione senza demolire


KromaxLa Kromax opera nel settore delle vernici per edilizia dal 1999.

È un'azienda specializzata nel settore delle vernici per edilizia, resine per pavimenti, prodotti per l'impermeabilizzazione terrazzi e balconi.

La linea per esterni Kromax è stata sviluppata con l'obiettivo di andare oltre le tinteggiature di tipo tradizionale, con rivestimenti tecnici aventi specifiche performance per il restauro e la conservazione delle facciate.

Terraflex è considerato il miglior prodotto per impermeabilizzare terrazzi e balconi.

Per ulteriori informazioni sul prodotto e sui relativi costi Contatta l'Azienda

riproduzione riservata
Articolo: Eliminare le infiltrazioni d'acqua dal terrazzo
Valutazione: 3.75 / 6 basato su 359 voti.
Kromax, azienda specializzata nella produzione e distribuzione di resine, vernici e prodotti decorativi per l'edilizia.

Eliminare le infiltrazioni d'acqua dal terrazzo: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Mino
    Mino
    Mercoledì 10 Agosto 2022, alle ore 11:27
    Ho due terrazze con mattonelle che hanno delle infiltrazioni, volevo cortesemente sapere di che prodotti avevo bisogno e se è semplice anche per uno che non è esperto posare il prodotto.

    Saluti e grazie.
    rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Mino
      Mercoledì 10 Agosto 2022, alle ore 23:12
      Buonasera, nell’articolo vengono citati un paio di prodotti che possono fare al caso suo. È sicuramente importante sanare le parti ammalorate (nel Suo caso le mattonelle rotte). Le Consiglierei di contattare l’azienda Kromax sia per alcuni suggerimenti riguardo la scelta giusta del prodotto e sia per considerare l’idea di farsi aiutare da un posatore specialista.
      rispondi al commento
    • Kromax
      Kromax Srl Kromax Srl Mino
      Giovedì 11 Agosto 2022, alle ore 10:26
      È un intervento più articolato.
      Bisogna asportare le piastrelle in fase di distacco e rasare l'intera superfice con prodotto cementizio additivato con lattice (ns POLYCEM e AD-FLEX che trova sul sito Kromax).
      Successivamente Può applicare due mani di TERRAFLEX a spatolate incrociate nel colore scelto, infine due mani a rullo del trasparente protettivo di finitura FLOORTEX HYDRO. Per maggiori info ci contatti direttamente dal ns sito.
      rispondi al commento
  • Giosi
    Giosi
    Martedì 19 Aprile 2022, alle ore 08:48

    Può essere risvoltato anche a tutta altezza sui muretti perimetrali del terrazzo?

    rispondi al commento
    • Kromax
      Kromax Srl Kromax Srl Giosi
      Martedì 19 Aprile 2022, alle ore 10:56
      Si certo, può essere applicato anche in verticale.
      rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Giosi
      Martedì 19 Aprile 2022, alle ore 14:59
      Assolutamente si...
      rispondi al commento
  • Vittorio86P
    Vittorio86P
    Lunedì 28 Marzo 2022, alle ore 10:14

    Se non volessi togliere la pavimentazione questo prodotto può essere applicato sopra?

    rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Vittorio86P
      Lunedì 28 Marzo 2022, alle ore 10:42
      Si tratta quindi di un terrazzo calpestabile? L'unica raccomandazione al fine di una buona applicazione di Terraflex è di non applicare il prodotto su supporti deboli, friabili o parti rotte e malandate. In quel caso vanno preventivamente isolate e trattate le parti degradate con sistemi deumidificanti.
      rispondi al commento
    • Kromax
      Kromax Srl Kromax Srl Vittorio86P
      Lunedì 28 Marzo 2022, alle ore 15:15
      In tal caso bisognerebbe prima rasare le piastrelle con un bi-componente cementizio e, per avere una superfice lavabile, applicare una finitura Poliuretanica al posto del Plastix.
      rispondi al commento
  • Sabrina 88
    Sabrina 88
    Giovedì 10 Marzo 2022, alle ore 13:11

    No infiltrazioni non ce ne sono per il momento, perchè con questa circostanza potrebbero verificarsi?? grazie comunque del consiglio architetto, ho un'altra domanda quindi mi converrebbe fare l'intervento prima dell'estate così sto tranquilla! ma che tempi ci vogliono il terrazzo è circa 100 mq

    rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Sabrina 88
      Giovedì 10 Marzo 2022, alle ore 13:52
      Se non ci sono problemi di infiltrazioni le consiglio l'intervento con l'arrivo delle belle giornate. L'intervento è relativamente veloce ma per tutti gli interventi di impermeabilizzazione si consiglia di scegliere la settimana di buon tempo per non incorrere in pioggia improvvisa.
      rispondi al commento
    • Ing.montesano
      Ing.montesano Sabrina 88
      Venerdì 18 Marzo 2022, alle ore 17:56
      Concordo pienamente con quanto suggerito dall'architetto Zingone
      rispondi al commento
  • Sabrina 88
    Sabrina 88
    Giovedì 10 Marzo 2022, alle ore 09:39

    Il mio terrazzo è molto esposto al sole e spesso capita che la guaina che attualmente c'è diventi molliccia quasi come se si stesse sciogliendo sotto i piedi... questo prodotto potrebbe risolvermi questo problem??

    rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Sabrina 88
      Giovedì 10 Marzo 2022, alle ore 10:05
      Ma sono presenti anche problemi di infiltrazione in casa dati dalla fatiscenza della guaina?Ad ogni modo Plastix è una finitura colorata della malta sintetica impermeabilizzante, adatta alla impermeabilizzazione di vecchi manti in combinazione con Terraflex.Adatta per applicazioni su una vecchia guaina su terrazzi e supporti lisci: si diluisce il prodotto con acqua e si applicano, con il rullo, due o più mani di prodotto inglobando una rete in fibra fine (60 gr/mq) ove necessario, per poi finire con una o due mani di Plastix nel colore scelto. 
      rispondi al commento
  • Salvatore
    Salvatore
    Lunedì 21 Febbraio 2022, alle ore 12:05

    e' carrabile??

    rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Salvatore
      Lunedì 21 Febbraio 2022, alle ore 12:38
      Le resine Epossidiche di Kromax si. I cicli di resinatura industriale Kromax sono dotati di elevata resistenza chimico-meccanica e possono essere impiegati anche in zone carrabili.
      rispondi al commento
  • Guglielmo
    Guglielmo
    Venerdì 11 Febbraio 2022, alle ore 14:11

    Questo prodotto si può utilizzare anche su un terrazzo che per metà è pavimentato e per metà no?

    rispondi al commento
    • Kromax
      Kromax Srl Kromax Srl Guglielmo
      Venerdì 11 Febbraio 2022, alle ore 17:45
      Si può fare, ma ai fini dell'impermeabilizzazione è rischioso perché dalla parte della zona pavimentata potrebbero provenire infiltrazioni d'acqua che finirebbero sotto la resina.
      rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Guglielmo
      Domenica 13 Febbraio 2022, alle ore 13:26
      È sempre meglio adottare tale soluzione su tutta la superficie poiché potrebbero verificarsi problematiche tra i giunti.
      rispondi al commento
  • Antonio Cinti
    Antonio Cinti
    Domenica 28 Marzo 2021, alle ore 22:27
    Terrazzo di circa 45 mq in kingler rasato con autolivellante per esterno, desidero resinarlo con una resina calpestabile di colore beige il più semplice possibile.
    rispondi al commento
    • Kromax
      Kromax Srl Kromax Srl Antonio Cinti
      Lunedì 29 Marzo 2021, alle ore 13:14
      Buongiorno, può applicare a rullo una vernice in gomma elastomerica (ELASTOMAX) oppure, se vuole ottenere una superfice vetrificata e lavabile può usare una poliuretanica ad acqua (FLOORTEX MONO).Trova le schede tecniche sul ns sito.Nel caso sia interessato ci contatti pure direttamente.Saluti
      rispondi al commento
  • Alezac
    Alezac
    Martedì 23 Marzo 2021, alle ore 20:50
    Ho bisogno di impermeabilizzare un terrazzo di copertura piastrellato. §
    Si infiltra l acqua tra le fughe e si rovina il soffitto del balcone di sotto.
    Mi potete consigliare un prodotto buono?
    rispondi al commento
    • Kromax
      Kromax Srl Kromax Srl Alezac
      Mercoledì 24 Marzo 2021, alle ore 12:17
      Per impermeabilizzare un terrazzo di copertura piastrellato in maniera duratura, bisognerebbe applicarvi sopra una rasatura in resina elastomerica in uno spessore di almeno 3 - 4 mm e armarla con una rete in fibra inglobata.Un altro metodo è quello di impregnare solo le fughe del terrazzo con una resina trasparente ma è una soluzione tampone che andrebbe ripetuta periodicamente almeno una o due volte l'anno.Se ha bisogno di ulteriori informazioni ci contatti pure dalla pagina contatti del ns sito www.kromax.it. 
      rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Alezac
      Mercoledì 24 Marzo 2021, alle ore 15:57
      Sicuramente la cosa primaria da fare è andare ad agire sulla problematica: le fughe.. come consigliato dal tecnico Kromax si può optare per la soluzione temporanea impregnando le fughe o meglio ancora la permanente con la rasatura in resina elastomerica armata che darà uno spessore di protezione alla superficie estradossata del terrazzo.
      rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ziogio80
Buongiorno a tutti, vi chiedo un parere su un problema infiltrativo che sto cercando di risolvere.Quest' estate ho riscontrato umidità sulla parete della mia cantina che...
ziogio80 19 Settembre 2022 ore 08:36 2
Img pelvix
Buongiorno a tutti,ho fatto installare delle persiane blindate classe 3 nella mia abitazione, e il risultato è quello che vedete nei fotogrammi allegati:1. alcune ante sono...
pelvix 16 Settembre 2022 ore 13:42 7
Img andra barbulescu
BuonaseraStiamo eseguendo lavori di ristrutturazione a casa e ho scoperto che non è stato posato il nanoflex prima della posa delle piastrelle della doccia e della vasca...
andra barbulescu 29 Agosto 2022 ore 12:56 2
Img alexs49
Nel mio condominio, in città, da parecchi anni non viene effettuato alcun lavoro, per evitare le infiltrazioni di acqua negli appartamenti.Tempo fà si usava passare...
alexs49 10 Maggio 2022 ore 22:50 4
Img sorguido
Ciao a tutti.Mi date un'idea su come potrei coprire, provvisoriamente, questi fori su cappotto?Data la provvisorietà della cosa, vorrei solo che si vedessero meno e...
sorguido 07 Maggio 2022 ore 14:39 1