Edilizia sostenibile: edifici ad energia quasi zero

NEWS DI Bioedilizia27 Febbraio 2012 ore 01:04
Mercoledì 29 febbraio si svolgerà a Tavagnacco il convegno Edifici sostenibili ad energia quasi zero: Le nuove frontiere dell'edilizia.

Costruire all'insegna dell'ecosostenibilità e del risparmio energetico è divenuto un obbligo morale per tutti gli addetti al settore.

Non si tratta più, quindi di fare una scelta, ma di seguire quella che è l'unica strada percorribile per conservare le risorse del pianeta.
Fondamentali risultano, quindi, gli appuntamenti informativi dedicati agli operatori che desiderano mantenersi aggiornati sull'argomento.

Il prossimo mercoledì 29 febbraio si svolgerà a Tavagnacco, in provincia di Udine, presso l'Auditorium della Hypo Alpe Adria Bank, il convegno Edifici sostenibili ad energia quasi zero: Le nuove frontiere dell'edilizia.

Questo appuntamento è organizzato da Profila per il Gruppo USG e per ECOSISM, due realtà aziendali molto affermate nel campo dell'edilizia e particolarmente sensibili alle tematiche del risparmio energetico.


Infatti il Gruppo USG si occupa si ville bioecologiche, case prefabbricate e tutto ciò che ruota attorno alla costruzione e ristrutturazione di un'abitazione, mentre Ecosism® ha studiato un innovativo sistema costruttivo che permette di realizzare edifici in cemento armato antisismici, acusticamente performanti e dotati di un elevato isolamento termico ad un costo di costruzione altamente competitivo.

Le tematiche principali affrontate nel corso del convegno saranno rivolte proprio a indicare come progettare e realizzare edifici energeticamente efficienti e in grado di assicurare un adeguato comfort ambientale, anche alla luce di quelle che sono le indicazioni imposte dalle normative vigenti sull'efficienza energetica e sulla sostenibilità ambientale.

Il convegno inizierà alle 14.45 e si aprirà con l'intervento del professor Tomaso Trombetti dell'Università di Bologna, seguito poi dalle relazioni del dott. Ing. Marco Piana, direttore tecnico dell'AIPE e del dott. Marco Manganello, consulente dell'Ecosism.

Per chiudere l'evento sono previsti gli interventi del dott. Roberto Messana dell'azienda AD Messana Air Ray Conditioning e dell'arch. Claudio Pellanda della Homatherm MEC Store.

Al convegno parteciperanno anche le aziende Edilit, FriulMarket e Licata+Greutol.

L'importanza dell'evento è testimoniata anche dal patrocinio di importanti enti quali gli Ordini e collegi della provincia di Udine, nonché dell'API (Associazione Piccole e Medie Industrie) e dell'AIPE (Associazione Italiana Polistirene Espanso).

Al convegno sono invitati a partecipare tutti quegli addetti ai lavori come professionisti (architetti, ingegneri, geometri), tecnici ed imprese che vogliano approfondire con le ultime novità sulle interessanti tematiche della progettazione ecocompatibile e della costruzione di edifici a basso consumo energetico.
Al termine dell'incontro, inoltre, sarà offerto ai partecipanti un buffet a base di vini e prodotti tipici del Friuli.

La partecipazione al convegno è gratuita ed è necessario registrarsi al sito www.profila.net, inviare un'e-mail a eventi@pro-fila.com o chiamare il numero di telefono 0432 295152.

Ecco il programma completo del convegno:
- ore 14.45: Registrazione dei partecipanti;
- ore 15.00: Progettazione e prestazioni strutturali di edifici a pareti portanti (prof. Tomaso Trombetti - Università di Bologna);
- ore 15.40: Edifici ad energia quasi zero con EPS, progetto, costruzione e verifica (dott. Ing. Marco Piana - direttore tecnico AIPE);
- ore 16.20: Il sistema costruttivo ECOSISM (dott. Marco Manganello - consulente ECOSISM);
- ore 17.00: pausa caffè;
- ore 17.15: I vantaggi del controsoffitto radiante: economia di cantiere, comfort, efficienza, estetica (dott. Roberto Messana - AD Messana Air.Ray conditioning);
- ore 17.40: Isolamento naturale in fibra di legno (arch. Claudio Pellanda - MECstore Homatherm);
- ore 18.05: aperitivo di saluto.

Per maggiori informazioni:
profila
Avant Costruzioni
ecosism

riproduzione riservata
Articolo: Edifici sostenibili ad energia quasi zero
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Edifici sostenibili ad energia quasi zero: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Thomas
    Thomas
    Giovedì 22 Marzo 2012, alle ore 11:16
    Interessante! Questo argomento si inserisce anche nella questione della normativa sui livelli di classificazione degli impianti elettrici. L'abitazione dotata di impianto domotico è al livello 3, e rispetto a un impianto tradizionale può essere gestita in maniera più efficiente dal punto di vista dei consumi.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Edifici sostenibili ad energia quasi zero che potrebbero interessarti
Abitare sostenibile a Fa' la cosa giusta

Abitare sostenibile a Fa' la cosa giusta

Architettura - Il consumo consapevole non significa solo abitudini sane. È anche attraverso la propria casa che si dimostra l'amore per l'ambiente. Fa' la cosa giusta.
Housing sociale a basso impatto

Housing sociale a basso impatto

Progettazione - Nell'ambito del programma Energia Intelligente-Europa è nato il progetto Power House Europe, con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale dell'edilizia sociale.
Normativa sulla ecosostenibilità degli edifici

Normativa sulla ecosostenibilità degli edifici

Normative - Riuscire ad avere edifici sani ed ambienti che rispettino le risorse energetiche, deve diventare un leit motiv generale di ogni progettista.

Europa Symposium

Progettazione - In seguito ai recenti disastri ambientali, causati anche dalla cattiva gestione dell'ambiente e del territorio, l'uomo non può più ignorare le proprie responsabilità e non impegnarsi nella ricerca e applicazione di tecniche e materiali eco-compatibili. .

Casa Sostenibile Casa

Impianti rinnovabili - I temi dell'ambiente, della casa e dell'energia sono sempre più al centro della programmazione delle amministrazioni civiche, che tendono ad adeguare

Edifici sostenibili

Progettazione - Il settore dell'edilizia in particolare è ritenuto responsabile di una quota delle emissione di anidride carbonica stimata tra il 30 ed il 50% di quella totale emessa.

Tipologie di strutture portanti

Progettazione - Oltre le consuete tecnologie, sono stati messi a punto sistemi strutturali che permettono interessanti soluzioni costruttive pur utilizzando materiali tradizionali.

Ecodesign: il nuovo decreto

Normative - L'Italia recepisce le linee guida dell'Unione Europea sull'ecodesign e i nuovi scenari per una progettazione ecosostenibile.

Architettura sostenibile a Milano

Progettazione - Nell'ambito degli eventi organizzati in occasione della Giornata mondiale dell'Ambiente, a Milano si terrà una tavola rotonda sui temi dell'architettura sostenile.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Sistema di raccolta acqua piovana Velletri Roma e dintorni
    Sistema di raccolta acqua piovana...
    4500.00
  • Marazzi covent garden "energia"
    Marazzi covent garden "...
    1078.00
  • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP6
    Pompa di calore aria-acqua audax...
    3496.00
  • Pompa di calore aria-acqua Audax Top ErP12
    Pompa di calore aria-acqua audax...
    5290.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.