Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex
archiviato

Ecobuild 2010

Si chiude quest'oggi all'Earl's Court di Londra, Ecobuild il principale evento mondiale riguardante il design e l'edilizia ecosostenibile e le energie rinnovabili.
04 Marzo 2010 ore 12:16 - NEWS Architettura
ecobuild , futurebuild , londra , edilizia sostenibile

Si chiude quest'oggi al centro espositivo di Earl's Court a Londra, Ecobuild, il principale evento mondiale riguardante il design e l'edilizia ecosostenibile e le energie rinnovabili.

La manifestazione, che ha riscontrato grande interesse nei mass media sin dal suo lancio, avvenuto nel 2005, si articola tra momenti espositivi dedicati alle aziende, che mettono in mostra gli ultimi ritrovati nel campo dei materiali e progetti d'avanguardia, e un vasto panorama di conferenze, seminari, e dimostrazioni di alto livello, con oltre 500 relatori.

Ecobuild 2010I visitatori sono prevalentemente addetti al settore, come architetti, designer, ingegneri, dirigenti delle imprese che operano nel campo delle costruzioni, per i quali la manifestazione è un evento da non perdere.

In primo piano nell'ambito di questa sesta edizione la partecipazione italiana, con l'organizzazione di un padiglione Made in Italy e la presenza di istituzioni ed iniziative che nel nostro Paese si sono distinte in questo settore.

Tra esse figurano CasaClima, Assosolare, Kyoto Club, Legambiente e Unione Imprese Solari.


Ospite di rilievo è stato l'architetto Mario Cucinella, uno dei principali artefici dell' architettura sostenibile, di cui è particolarmente noto il progetto Casa 100k.

Altro momento di rilievo ha visto la partecipazione delle province autonome di Trento e Bolzano che hanno illustrato, in particolare, le eccellenze costruttive che hanno avuto un ruolo fondamentale nella ricostruzione post terremoto in Abruzzo.


Tra le aree espositive questi i soggetti più interessanti:
- Solar City, con dimostrazioni di installazioni da parte di Schuco, Vaillant, Alpha Heating, Innovation and Solarcentury;
- GreenSCIN, dedicata agli eco-materiali sperimentali;
- Zero carbon House, per illustrare ai visitatori realizzazioni di case con il minimo consumo energetico;
- Off-grid Living, per sperimentare il vivere in modo autosufficiente;
- A river runs through, un'area dedicata all'utilizzo dei materiali riciclati e che mira a diffondere il ruolo dell'acqua in un ambiente ecosostenibile urbano;
- Timber focus, che mostra modelli di case realizzate in legno;
- EWI Live, con dimostrazioni live di sistemi di isolamento dei muri esterni;
- Fast-forward foundations, area di dimostrazioni no-stop.

Per maggiori informazioni:www.futurebuild.co.uk

riproduzione riservata
Articolo: Ecobuild 2010
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Ecobuild 2010: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.142 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ecobuild 2010 che potrebbero interessarti


Restauro, conservazione e nuove tecnologie alla fiera DNA

Bioedilizia - A Torino si è da poco svolta la terza edizione della Rassegna DNA, una fiera rivolta alla cultura e alla tutela del patrimonio culturale e paesaggistico italiano.

Banksy fa ancora notizia col suo negozio di arredamenti a Londra

Complementi d'arredo - Banksy, lo street artist noto per e sue trovate al di fuori degli schemi, sorprende ancora tutti aprendo un negozio d'arredamenti a Londra, ma l'accesso è vietato

Quartiere IKEA a Londra

Architettura - La catena di arredi low cost per eccellenza si cimenta nel mondo immobiliare lanciando il nuovo quartiere IKEA nella periferia di Londra.

Design italiano a Londra

Arredamento - Londra, New York, Parigi, sono le grandi capitali del mondo occidentale. E? in queste metropoli che nascono le nuove tendenze che fanno scuola in tutto

One Hyde Park a Londra

Arredamento - Di fronte Harrods. A lato il verde smeraldo di Hyde Park. Alle spalle The Eye of London. Succede a Londra, dove sta per essere completato il complesso

Giardini in buca: Pothole garden

Giardino - Da Londra, un modo alternativo di vivere la viabilita', con fantasiosi giardini in miniatura nelle buche stradali.

Arredi dai fondi di caffè

Arredamento - Un'azienda londinese trasforma i fondi del caffè in particolari oggetti di arredamento, creando il Curface, un materiale nuovo ed ecocompatibile.

Martino Gamper alle Olimpiadi Londra 2012

Arredo giardino - Alle Olimpiadi di Londra 2012 anche una serie di arredi outdoor artistici, creati come percorso per i visitatori verso l'Olimpic park.

Architect@work a Londra

Progettazione - Il 30 e 31 gennaio 2013 si terrà a Londra la prima edizione britannica di Architect@work, un evento pensato per far incontrare progettisti e visitatori.