Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Distacchi dei rivestimenti di facciata

NEWS Ristrutturazione12 Gennaio 2011 ore 10:25
Difetti di posa dei rivestimenti di facciata.
ristrutturazione , facciata , rivestimenti , decorazioni

Una delle soluzioni decorative da esterno per gli edifici, spesso impiegate, consiste nel rivestire con piastrelle di vario tipo la facciata.

Naturalmente per ottenere risultati durevoli ed esteticamente validi, è necessario impiegare degli accorgimenti che vanno differenziati caso per caso, a secondo del supporto utilizzato.

I distacchi dei rivestimenti di facciata: un esempio di distacco parziale del rivestimento Generalmente quando il supporto è costituito da una superficie trattata con una increspatura di cemento adatta a garantire l'aggrappaggio delle piastrelle, la tenuta del rivestimento è durevole nel tempo, a condizione che le superfici rivestite siano tali da non richiedere l'inserimento di giunti o bandelle particolari atte ad assorbire gli eventuali spostamenti in facciata dovuti a cause varie.

Il caso di cui intendo trattare nel presente articolo, è quello riferito a quei rivestimenti effettuati su superfici esterne che sono state trattate con pitture precedentemente all'applicazione, che risultano sfarinate o sfaldate, a causa delle aggressioni chimiche (piogge acide ecc.).


Quando si intende rivestire le facciate di edifici del genere, occorre evitare di posare in opera i rivestimenti impiegando semplicemente collanti sulle pitture esistenti.

Anche se apparentemente tale metodo appare risolutivo del problema, gli inconvenienti si manifesteranno prima o poi, per diversi motivi.

I distacchi dei rivestimenti di facciata : il distacco del rivestimento dal supporto inadeguatoInfatti la casistica dei distacchi anche improvvisi, di intere parti di rivestimenti di facciata, è dovuta fondamentalmente al fatto che con il tempo, il supporto di facciata non adatto a resistere ai movimenti che i rivestimenti subiscono in seguito alle escursioni termiche esterne, producono dei rigonfiamenti dei rivestimenti che possono generarsi nei modi seguenti:

In seguito a forti piogge battenti con conseguenti infiltrazioni anche minime di acqua, che va a disporsi come un cuscinetto tra muro e rivestimento, si producono nel tempo in particolar modo con l'abbassamento della temperatura esterna, delle sollecitazioni provocate dall'aumento di volumetria dell'acqua accumulata nell'intercapedine.

In seguito all'inadeguata resistenza a causa della scarsa coesione tra supporto murario e collante, si provoca ad esempio in presenza di forte vento, il crollo del rivestimento con grave pericolo per chi transita al disotto della superficie dissestata.

I distacchi dei rivestimenti di facciata: le fughe prive di distanziatori
In conclusione quindi, se si decidesse di rivestire con listelli di cotto o clinker la facciata di un edificio in cui è presente una rifinitura esterna a base di qualsiasi tipo di pittura, occorre innanzitutto, rimuovere la pittura in modo da laciare a vista l'intonaco opportunamente graffiato.

Dopo di che è necessario valutare lo stato di consistenza dell'intonaco sottostante, che se dovesse risultare in buono stato, potrà ben accogliere il collante che dovrà ancorare il rivestimento.

Converrà inoltre in caso di rivestimento fugato, lasciare in opera i distanziatori in polietilene, che all'occorrenza svolgeranno una funzione utilissima a fronteggiare eventuali movimenti della superficie rivestita.

riproduzione riservata
Articolo: Distacchi dei rivestimenti di facciata
Valutazione: 3.30 / 6 basato su 10 voti.

Distacchi dei rivestimenti di facciata: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giulio rubin
    Giulio rubin
    Giovedì 17 Ottobre 2019, alle ore 15:53
    Ma non si dice ogni quanto tempo va verificato il klinker utilizzato in facciata.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
317.826 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • decorazioni
    Decorazioni...
    500.00
  • Tinteggiatura esterna al mq
    Tinteggiatura esterna al mq...
    8.00
  • Decorazioni bagno Iperceramica
    Decorazioni bagno iperceramica...
    7.19
  • Tavolo ferro battuto a volute con decorazioni grappoli uva
    Tavolo ferro battuto a volute con...
    580.00
  • Wall stickers da parete farfalle
    Wall stickers da parete farfalle...
    9.59
  • Decorazione parete murale
    Decorazione parete murale...
    10.89
Notizie che trattano Distacchi dei rivestimenti di facciata che potrebbero interessarti


Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Facciata condominiale

Parti comuni - La facciata di un edificio in condominio dev'essere considerata parte comune a tutti i condòmini e di conseguenza tutti devono partecipare alle spese di conservazione.

Bonus facciate: confermato per il 2020 con limiti di spesa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: Detrazione del 90% per chi effettua la ristrutturazione della facciata dello stabile condominiale o della sua abitazione. Quali i limiti di spesa

Manutenzione ordinaria

Restauro edile - Manutenzione ordinaria, cosa si intende, quale tipologia di lavori della casa comprende, anche se spesso è confusa con la manutenzione straordinaria.

Ristrutturazione appartamento e decoro architettonico dell'edificio

Manutenzione condominiale - In occasione della ristrutturazione di un appartamento spesso vengono apportare delle modifiche alle strutture murarie o agli infissi della stessa deturpando il decoro del condominio.

Come progettare un intervento di ristrutturazione della facciata

Facciate e pareti - Con il simulatore di facciate ROCKWOOL, progettare un intervento di ristrutturazione facciata è più semplice, visualizzando prima tutte le possibili alternative

Canna fumaria, condizionatori e facciata dell'edificio condominiale

Condominio - La tutela della facciata dell'efificio condominiale, le norme introdotte dalla riforma del condominio e la possibilità d'uso parte dei singoli condomini.

Rivestimenti, coperture e involucri per isolare

Ristrutturazione - In tema di risparmio, sostenibilità ed efficienza energetica, l'uso di materiali e tecniche performanti concepiti ad hoc è fondamentale nella pratica edilizia.

Nuovi rivestimenti in Alluminio

Progettazione - Recenti innovazioni nel settore dei rivestimenti metallici offrono soluzioni formali che giocano con la luce e la materia donando effetti visivi mai uguali.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabio.vara75
Buongiorno,la mia domanda è: a chi appartiene la facciata in una casa che fa parte di uno stabile dove ci sono appartamenti al piano terra e al primo piano?Posso fare dei...
fabio.vara75 12 Aprile 2014 ore 09:51 1
Img anonymous
Ciao a tutti.Situazione: abito in una bifamigliare.Sto al primo piano, i miei vicini al piano terra.Il mio terrazzo ha iniziato ad evere delle infiltrazioni.I miei vicini dicono...
anonymous 17 Agosto 2007 ore 10:02 3
Img stefano.solina
Salve,ho da poco in un fondo commerciale (contesto condominiale) tolto il controsoffitto in rete metallica e credo malta (pesa tantissimo) e ho rinvenuto sotto, le travi portanti...
stefano.solina 26 Dicembre 2013 ore 21:49 1
Img fc2
E' giunta all'amministratore la richiesta di autorizzazione da parte del proprietario di un piccolo locale che ospita una pizzeria take away al piano terra del condominio, con...
fc2 23 Dicembre 2011 ore 17:21 4
Img giacuratolo
Salve.Il mio quesito è il seguente.Abito in condominio e sono proprietario oltre ad un appartamento anche di un giardino esclusivo il quale confina con due lati del...
giacuratolo 16 Aprile 2014 ore 00:26 1