Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Dichiarazione Imu 2021, in scadenza il 30 giugno

Che cos’è la Dichiarazione Imu, in quali casi è obbligatorio presentarla. Vediamo quali sono le modalità di invio ed entro quale termine. Le novità per il 2021.
28 Giugno 2021 ore 12:10 - NEWS Proprietà

Dichiarazione Imu 2021: la scadenza


La Dichiarazione Imu 2021, ovvero quella relativa all’anno di imposta 2020, deve essere presentata entro il 30 giugno 2021. Manca dunque poco tempo per poter adempiere all’obbligo di legge e inviare la dichiarazione al Comune in cui è situato l’immobile cui essa fa riferimento.

Dichiarazione IMU
Si tratta di una dichiarazione che deve essere effettuata dal contribuente quando si è acquisito il possesso di un immobile o comunque sono intervenute delle variazioni che abbiano un rilievo ai fini della determinazione del calcolo dell’Imu.

L’adempimento non deve essere effettuato ogni anno ma solo nei casi in cui si verificano delle variazioni sulla situazione precedente.


Dichiarazione Imu e Legge di Bilancio 2020


In sostanza, la Dichiarazione Imu deve essere presentata nell’anno successivo a quello in cui si sono verificati gli eventi rilevanti per il calcolo dell’imposta.

Questo è quanto disposto dalla Legge di Bilancio 2020 che ha riportato nuovamente la scadenza al 30 giugno dell'anno successivo al verificarsi dei presupposti dell'imposta.


Ricordiamo, infatti, che a differenza di quanto accaduto per gli anni di imposta 2018 e 2019, (la scadenza era fissata per il 31 dicembre), il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione Imu 2021 è stato anticipato di 6 mesi.


In quali casi deve essere presentata la Dichiarazione Imu


È tenuto a presentare la Dichiarazione Imu:

  • chi ha cessato di essere soggetto passivo dell'imposta;

  • chi ha iniziato a essere soggetto passivo;

  • chi possiede un immobile situato in un Comune che, genericamente non dispone di tutte le informazioni necessarie per verificare il corretto adempimento tributario del contribuente.

Si verifica tale condizione quando:

  • l’immobile è stato oggetto di locazione finanziaria;

  • l’immobile è stato oggetto di un atto di concessione amministrativa su aree demaniali;

  • l’atto costitutivo, modificativo o traslativo del diritto ha avuto a oggetto un’area fabbricabile;

  • il terreno agricolo è diventato area fabbricabile;

  • a fronte della demolizione del fabbricato l'area è diventata edificabile;

  • l’immobile è assegnato al socio della cooperativa edilizia a proprietà divisa, in via provvisoria;

  • si accerta una variazione nella destinazione ad abitazione principale dell’alloggio;

  • è stato acquisita o è venuta meno nel corso dell’anno l’esenzione Imu;

  • l'edificio rientra nel gruppo catastale D ed è posseduto da imprese e distintamente contabilizzato.


Situazioni particolari


Vi sono poi delle situazioni particolari che è doveroso segnalare.

Sono infatti previste regole particolari per:

  • i condomini per i quali si evidenzia che è l’amministratore a presentare la dichiarazione IMU;

  • gli immobili concessi in leasing: in tal caso il soggetto obbligato è il locatario che deve provvedere entro 90 giorni dalla stipula del contratto di leasing anche se gli immobili sono da costruire o in corso di costruzione;

  • gli edifici in multiproprietà: in tal caso tenuto alla presentazione della dichiarazione Imu è l’amministratore del condominio o della comunione;

  • gli immobili oggetto di misure cautelari o conservative: l’obbligo è in capo al custode o all’amministratore giudiziario se così disposto dal Giudice nell’ambito di un procedimento a carico di persone indagate.


Quali sono i casi di esenzione o riduzione?


Di particolare rilievo sono le fattispecie che danno luogo a esenzioni dal pagamento dell'imposta o alla riduzione della stessa. Si tratta di:

  • immobili dichiarati nel 2020 di interesse storico e artistico;

  • fabbricati dichiarati inagibilie/o inabitabili o di fatto non occupabili;

  • immobili concessi nel 2020 in comodato d'uso gratuito tra genitori e figli;

  • immobili oggetto di esenzione IMU 2020 a seguito delle disposizioni contenute nei decreti connessi alla pandemia da Covid-19;

  • terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti o IAP


In quali modi deve essere effettuata la dichiarazione Imu


Per quanto concerne le modalità di presentazione la Dichiarazione Imu può essere presentata al Comune:

  • tramite Sportello telematico;

  • mediante invio della PEC;

  • tramite invio di lettera raccomandata semplice;

  • a mano all’ufficio protocollo.


Dichiarazione Imu in caso di comproprietà dell’immobile


Cosa succede nel caso in cui un immobile sia in comproprietà o sullo stesso vi siano più titolari di diritti reali?

Ciascuno di essi è obbligato ad effettuare la dichiarazione per la quota a lui spettante.
In alternativa sarà sempre possibile effettuare una dichiarazione Imu congiunta.

Dichiarazione Imu 2021
L’Imu è calcolata tenendo conto della percentuale di possesso di un immobile e del tempo in cui il possesso è stato conseguito; si fa riferimento ai mesi dell’anno e si considera intero il mese in cui il soggetto ha posseduto l’immobile almeno per 15 giorni.

Presentazione Dichiarazione Imu
Le regole in merito alla presentazione della Dichiarazione Imu sono indicate nelle istruzioni relative alla compilazione che sono allegate al Decreto Mef del 5 novembre 2012.

Nessuna comunicazione si rende necessaria in riferimento agli immobili esonerati dal pagamento dell’Imu che vengono destinati ad abitazione principale.

Dichiarazione IMU 2021, obbligo di invio per le esenzioni Covid-19


Di seguito facciamo il punto sui recenti chiarimenti da parte del Ministero dell’Economia connessi alle esenzioni legate all’emergenza da Covid 19 che sono stati approvati in favore dei titolari di partita IVA.

Si tratta, in particolare, degli esercenti delle attività nel settore turistico e alberghiero, esonerati dal pagamento della prima rata dell’IMU in forza di quanto disposto dal decreto Rilancio.

Al provvedimento ha fatto seguito il decreto Agosto che ha esteso l'esenzione agli esercenti attività nel mondo dello spettacolo.

Infine, si evidenzia che con i decreti Ristori l’esenzione dal versamento del saldo è stata allargata alle attività maggiormente ulteriormente colpite.
Sull'argomento sono intervenute le Faq dell'8 giugno 2021 che hanno provveduto a fornire dei chiarimenti.

riproduzione riservata
Articolo: Dichiarazione IMU 2021
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Dichiarazione IMU 2021: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.091 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Dichiarazione IMU 2021 che potrebbero interessarti


Decreto Sostegni bis: agevolazioni mutui ai giovani e moratoria mutui prima casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Tra le misure che vedranno la luce nel Decreto Sostegni bis ci sono anche gli sgravi fiscali previsti a favore dei giovani che sottoscrivono un mutuo prima casa

Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.

Agevolazioni fiscali per i proprietari che affittano

Affittare casa - Il reddito della locazione, viene tassato in maniera differente a seconda del tipo di contratto e anche per i proprietari vi sono delle agevolazioni fiscali.

Sì alla proroga Bonus mobili e bonus verde ma con dei limiti

Leggi e Normative Tecniche - Bonus mobili e bonus verde sono i grandi assenti dalle previsioni del Decreto Rilancio in ambito di sconto in fattura e cessione del credito. Ammessa la detrazione.

Draghi cancella alcuni bonus 2021: ecco quali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus rubinetti, occhiali, auto elettriche e smartphone, voluti fortemente dal governo Conte, sono stati cancellati dal nuovo governo Draghi. Tutti tranne uno.

Colonnine ricarica elettrica in condominio: detrazione del 50% in caso di installazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sono possibili detrazioni fiscali pari al 50% per chi a partire da marzo 2019 acquista e installa colonnine ricarica elettrica. La misura riguarda anche condomini

Imu e Tari 2021: quando spettano riduzioni ed esenzioni

Fisco casa - Imu e Tari: vediamo in quali casi si ha diritto a riduzioni ed esenzioni. Ecco le novità per il 2021 in merito all'imposta municipale unica e alla tassa sui rifiuti

Agevolazioni fiscali per immobili vincolati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Anche se ci sono state modifiche con l'entrata in vigore del Decreto Semplificazioni, permangono molte agevolazioni fiscali previste per gli immobili vincolati.

Bonus ristrutturazioni per il condominio minimo: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibile per i condomini di un condominio minimo portare in detrazione le spese per lavori di ristrutturazione su parti comuni. Cosa dice l'Agenzia delle Entrate
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nicolettastanzani
Buongiorno, da due anni ho una nuova attività e almeno per i prossimi 2/3 anni potrò rientrare nel regime forfettario. In questa posizione credo di non aver diritto...
nicolettastanzani 27 Gennaio 2021 ore 20:20 5
Img mek
Buongiorno, vorrei sapere se per la costruzione di una prima casa oltre ad avere IVA al 4 % ci sia la possibilità di affiancare il bonus costruzione garage che permette 6na...
mek 16 Gennaio 2021 ore 20:03 1
Img nicola.catania
Salve, avrei cortesemente bisogno di un chiarimento. Un edificio C/2 sito in zona rurale, che non è pertinenza di un'abitazione, può beneficiare di agevolazioni...
nicola.catania 10 Giugno 2020 ore 17:40 1
Img giovannipietro
Buongiorno, mi appresto a ristrutturare completamente (dalla A alla Z) un appartamento che a breve diverrà di mia proprietà (compravendita tra fratelli). Mi chiedevo...
giovannipietro 19 Maggio 2020 ore 12:35 15
Img gnazio3
Salve, mi chiamo Salvatore e faccio parte di un comitato composto da alcuni proprietari che ha stipulato una convenzione con il comune per la sistemazione di una strada comunale,...
gnazio3 12 Maggio 2020 ore 19:25 3