Chi è obbligato a effettuare la dichiarazione F-Gas 2017

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche
F-Gas 2017: obbligo di invio all'ISPRA entro il 31 maggio. Vediamo chi deve effettuare la dichiarazione e una mini guida per la compilazione del nuovo modello.
18 Maggio 2017 ore 09:28
Ing. Giusy Girardi

F-Gas 2017: obbligo di invio on-line entro il 31 maggio


La Dichiarazione F-Gas è una comunicazione annuale, contenente informazioni relative alla quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati per le apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento, pompe di calore e impianti fissi antincendio con una carica di refrigerante pari o superiore ai 3 kg.

Condizionatori e impianti di refrigerazione
È fatto obbligo di inoltrarla entro il 31 maggio di ogni anno all'ISPRA , Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, attraverso il portale Sinanet, anche in assenza di modifiche o interventi sulle apparecchiature.

Non è dunque un aggiornamento della Dichiarazione trasmessa l'anno precedente, ma una dichiarazione da fare ex-novo ogni anno.


Chi deve fare la Dichiarazione F-Gas?


L’obbligo di trasmissione della Dichiarazione F-Gas è a carico dell’operatore, individuato nella persona o società che abbia l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature o degli impianti.

Il controllo sul funzionamento tecnico di un’apparecchiatura o di un impianto comprende:

• il libero accesso all'impianto in modo da poter sorvegliarne i componenti e il funzionamento, e la possibilità di concedere l’accesso a terzi;

• il controllo sul funzionamento e la gestione ordinaria in merito ad accensione e spegnimento;

• decidere la necessità di modifiche tecniche come la sostituzione di un componente, l’installazione di un sistema di rilevamento permanente delle perdite, modifica delle quantità di gas fluorurati nell’apparecchiatura o nell’impianto, ed esecuzione di controlli sulle perdite o riparazioni.

Manutenzione su condizionatori

Nella maggioranza dei casi il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto coincide con l’operatore.
Il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto può quindi formalmente delegare, in forma scritta, a una persona o Società esterna l’effettivo controllo dell’apparecchiatura o del sistema. In questo caso i dati contenuti nella dichiarazione saranno quelli del delegato.

Se invece il proprietario, pur rimanendo Operatore delega in forma scritta a una terza persona o Società la compilazione della dichiarazione, nell'anagrafica relativa all'operatore andranno inseriti i dati del proprietario, mentre i dati della persona o Società che si è fatta carico della compilazione della dichiarazione saranno riportati alla voce Persona di riferimento.


Requisiti per la compilazione


Per la compilazione e conseguente trasmissione della Dichiarazione F-Gas l'operatore non ha l'obbligo di essere una persona o azienda iscritta al Registro di cui all’art. 8 del DPR 43/2012 o in possesso del certificato di cui all’art. 9 del DPR 43/2012.

Questi requisiti sono richiesti invece per eseguire i controlli sulle apparecchiature e sugli impianti ai sensi del Regolamento n. 517/2014.


Registro del sistema e dell'apparecchiatura


Sul sito www.Fgas.it sono disponibili i formati dei registri che devono usare gli operatori sia di sistemi fissi di protezione antincendio che delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra.

Emissioni dei gas in atmosfera


Istruzioni per la compilazione della Dichiarazione F-Gas


L’utente che deve compilare una o più dichiarazioni F-Gas deve collegarsi al portale dell'ISPRA, SINAnet, e registrarsi.

Sul sito è disponibile una guida che riporta le istruzioni utili all’accesso e alla compilazione.


Primo acceso al portale e Registrazione


La registrazione Utente è obbligatoria la prima volta che si accede alla Piattaforma e le credenziali ottenute saranno valide anche per gli anni successivi.

Lo username non può più essere modificato, mentre la password sì.

L’utente deve cliccare su Registrati e compilare tutti i campi obbligatori presenti nella maschera di registrazione; deve poi inserire il codice di convalida, così come è visualizzato, nel rispetto di lettere maiuscole e lettere minuscole.

In fase di registrazione è bene ricordare che:

• Se si utilizza un indirizzo di posta certificata bisogna abilitare la ricezione anche da parte di indirizzi di posta non certificati come dichiarazionefgas@isprambiente.it;

• Una volta registrati, controllare che la mail di notifica non sia finita nelle spam;

• Una volta ricevuta la mail di notifica con il riepilogo delle credenziali bisogna cliccare sul link sotto riportato per attivare le credenziali stesse, altrimenti il sistema non riconoscerà username e password e segnalerà errore.

Nel caso in cui capiti di perdere o dimenticare username e/o password, sarà possibile recuperarle cliccando su forgot password.
Arriverà una e-mail all’indirizzo indicato al momento della registrazione con il riepilogo delle credenziali. Una volta entrati nell’area di lavoro è poi possibile anche modificare la password.

Al primo accesso non risulteranno contenuti inseriti dall’Utente nell’area di lavoro.


Compilazione dichiarazione f-gas


Premendo su Aggiungi il sistema permetterà di avviare la compilazione della dichiarazione, ma anche di memorizzare le informazioni inserite di volta in volta durante la compilazione; quindi si dovrà cliccare su Aggiungi sia dopo aver compilato una schermata, e quindi per memorizzarla, sia per passare all’inserimento successivo.

Compilazione dichiarazione F-Gas

Le informazioni richieste sono:

anno di riferimento: si deve selezionare l’anno al quale i dati riportati nella dichiarazione fanno riferimento;
riferimento normativo: la selezione è vincolata all’indicazione della normativa disponibile;
codice di riferimento: nel caso in cui l’utente debba compilare più di una dichiarazione F-Gas, in questo campo è possibile assegnare un identificativo per ogni Dichiarazione.

Per consentire al sistema di memorizzare le informazioni inserite è necessario premere sul tasto Aggiungi.

Se l’Utente ha omesso di compilare un campo obbligatorio il sistema segnalerà quali informazioni devono essere ancora fornite e non consentirà di proseguire fino al corretto inserimento delle stesse.

Il tasto Opzioni contiene un menu che permette all’Utente di eseguire diverse azioni

Convalida: esegue una verifica sulla completezza della dichiarazione compilata, evidenziando eventuali problemi di compilazione

Convalida e invia la dichiarazione: permette la verifica della dichiarazione e automaticamente, se non ci sono errori, di inviare la dichiarazione

Modifica: permette all’Utente di modificare le informazioni inserite

Cancella: permette l’eliminazione della dichiarazione se non ancora convalidata e inviata, altrimenti per la cancellazione di una dichiarazione inviata sarà necessario richiedere supporto direttamente al portale;

Anagrafiche: permette di compilare la scheda relativa all’Operatore e alla Persona di Riferimento. Il valore tra parentesi indica il numero di anagrafiche compilate, che può essere al massimo uguale a due, quando viene compilata anche l’anagrafica relativa alla persona di riferimento

Sede installazione: Permette di inserire i dati identificativi della Sede di Installazione delle apparecchiature. Il valore tra parentesi indica con 0 se la sezione è vuota e con 1 se è stata compilata

Tipo apparecchiature: Permette di inserire i dati relativi a tipo e numero di apparecchiature fisse presenti nella sede di installazione. Il numero tra parentesi indica le diverse tipologie di apparecchiature inserite che può variare da 1 a 4

Informazioni: Permette di inserire i dati relativi alle sostanze presenti nelle apparecchiature e alle relative quantità

Sezione Anagrafiche


Selezionando Anagrafiche dal menu Opzioni l’Utente accede al modulo per la compilazione dei dati identificativi dell’Operatore e della Persona di Riferimento

Per iniziare la compilazione della sezione Anagrafiche l’Utente deve premere il tasto Aggiungi e compilare tutti i campi obbligatori che sono contrassegnati da un asterisco.

É possibile richiamare i dati già inseriti precedentemente con la funzione Seleziona un’anagrafica esistente.

Si ricorda che l’anagrafica relativa all’Operatore è OBBLIGATORIA, mentre l’anagrafica relativa alla Persona di Riferimento può essere omessa se essa coincide con l’Operatore.

Per inserire i dati della Persona di Riferimento è necessario accedere nuovamente al modulo per l’inserimento dei dati identificativi e specificare che i dati inseriti sono relativi alla Persona di Riferimento.


Sezione Sede di Installazione


Premendo nuovamente su Dichiarazione e selezionando Sede di Installazione dal tasto Opzioni, l’Utente accede alla compilazione dei dati identificativi relativi alla sede.

Le informazioni richieste in questa sezione sono tutte OBBLIGATORIE.

Si precisa che, se la sede di installazione non ospita attività economiche, come ad esempio una abitazione privata, l’Utente deve inserire nel campo Codice ATECO il valore 00.00 non classificato altrove.


Sezione Tipo Apparecchiature


Premendo nuovamente su Dichiarazione e selezionando Tipo Apparecchiature dal tasto Opzioni, l’utente accede alla compilazione della tipologia e del numero delle apparecchiature presenti.
Anche questa sezione è OBBLIGATORIA.

Apparecchiature di condizionamento


Sezione Informazioni


Nella sezione Informazioni l’utente inserisce i dati relativi alle sostanze e alle quantità circolanti nelle apparecchiature e alle modifiche derivate dagli interventi di controllo, manutenzione, riparazione o dismissione.

Codice apparecchiatura: questo campo coincide con il Numero di riferimento indicato nel Registro dell’Apparecchiatura di cui all’art. 15 del DPR 43/2012.
Se il numero di riferimento non è disponibile al momento della compilazione, l’utente può scegliere di usare il numero di matricola dell’impianto o un codice da lui assegnato che identifichi univocamente l’apparecchiatura/impianto in questione

Sostanza: si deve indicare la sostanza caricata nell’apparecchiatura che si sta dichiarando.
Se l’apparecchiatura in oggetto contiene l’R22, che non rientra più nel campo di applicazione dell’art. 16 del DPR 43/2012, l’utente dovrà inserire nel campo Note che si tratta di un’apparecchiatura con R22 che si sta progressivamente sostituendo con altra sostanza.

Carica di refrigerante o estinguente: si deve indicare la capacità dell’apparecchiatura, che ovviamente deve essere maggiore o uguale ai 3 kg.

Quantità aggiunta: si deve indicare la quantità di refrigerante aggiunta nell’anno di riferimento.

Quantità recuperata o eliminata: si deve indicare la quantità di refrigerante eventualmente recuperata o eliminata nell’anno di riferimento. Si indicherà con 0 il caso in cui non siano stati eseguiti interventi.

Motivo dell’aggiunta, recupero, eliminazione: le opzioni presenti sono manutenzione, riparazione o smaltimento definitivo.
Se non ci sono state aggiunte né recuperi né eliminazioni della sostanza per quella determinata apparecchiatura e quindi tutti i campi di cui sopra sono stati compilati con 0, l’utente deve indicare convenzionalmente manutenzione.

Nel caso in cui durante l’anno l’apparecchiatura o l’impianto abbia perso la carica perché emessa in aria, ma non sono state effettuate ricariche né il gas sia stato recuperato o smaltito, l’Utente può indicare il valore della carica persa sotto la voce Quantità recuperata/eliminata e inserire come motivo la voce riparazione, spiegando poi nel campo Note che il gas in realtà non è stato né recuperato né smaltito ma si è perso in aria.


Convalida e invio


La dichiarazione risulta completata ed è possibile visualizzare la lista dei documenti inseriti per l’anno corrente.

Al termine dell’inserimento di tutte le informazioni richieste l’utente può procedere con la convalida e la trasmissione della dichiarazione, cliccando sul tasto Opzioni e selezionando Convalida oppure Convalida e invia dichiarazione.

Il sistema prima di trasmettere la dichiarazione esegue una verifica di completezza segnalando eventuali campi obbligatori non compilati e incongruenze.


Trasmessa la dichiarazione, l’Utente può stampare una copia cartacea della dichiarazione, tramite il tasto Opzioni, salvare una copia della dichiarazione in formato elettronico pdf o visualizzare nuovamente i dati dichiarati.

Il sistema invia in modo automatico all’indirizzo e-mail usato nella registrazione dell’utente una e-mail che vale come ricevuta di presentazione della dichiarazione, nella quale sono riportati la data di trasmissione, il numero di acquisizione, il codice di riferimento della dichiarazione.

Se l’Utente ha la necessità di inserire altre dichiarazioni allora deve premere nuovamente il tasto Aggiungi e iniziare nuovamente la procedura.

riproduzione riservata
Articolo: Dichiarazione F-Gas 2017
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Dichiarazione F-Gas 2017: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Dichiarazione F-Gas 2017 che potrebbero interessarti
La dichiarazione di emissione gas fluorurati a effetto serra

La dichiarazione di emissione gas fluorurati a effetto serra

C'è tempo fino al 31 dicembre per presentare all'Ispra, tramite piattaforma online, la dichiarazione riguardante l'emissione di gas fluorurati ad effetto serra.
D.P.R. 27 Gennaio 2012, n. 43

D.P.R. 27 Gennaio 2012, n. 43

Nella Gazzetta Ufficiale numero 93 del 20/04/2012 è stato pubblicato il D.P.R. numero 43, recante attuazione del regolamento sui gas fluorurati ad effetto serra.
Gas Fluorurati, registri, formazione

Gas Fluorurati, registri, formazione

L'iscrizione al Registro di cui al D.P.R. 27 gennaio 2012 è necessaria per avere gli attestati ed i certificati per chi opera con i gas delle pompe di calore.
Libretti Impianti Climatizzazione

Libretti Impianti Climatizzazione

Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, del 10 Febbraio 2014, ha definito i libretti per gli impianti di climatizzazione ed efficienza energetica.
Sicurezza Impianti all'Interno degli Edifici

Sicurezza Impianti all'Interno degli Edifici

Tutti gli impianti elettrici presenti in un edificio dovrebbero essere corredati da una dichiarazione di conformità che ne attesti la sicurezza ed il funzionamento.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.228 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
283.882 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Princess cotton candy
      Princess cotton candy...
      40.77
    • Roger&gallet roger&gallet thé vert sapone profumato 100gr
      Roger&gallet roger&gallet...
      5.93
    • Argoclima chic silver argento 2000w ventilatore garanzia italia
      Argoclima chic silver argento...
      56.16
    • Kwb tools set 65pz. di utensili in valigetta kwb
      Kwb tools set 65pz. di utensili in...
      78.00
    • Advanced hydroponics starter kit - advanced hydroponics of holland
      Advanced hydroponics starter kit -...
      55.00
    • Kom amsterdam com amsterdam 7118 6 coltelli da bistecca con lama ondulata in blocco portacoltelli legno, summer mix
      Kom amsterdam com amsterdam 7118 6...
      28.98
    • Idro-oleorepellente di fondo LITHOS OVERALL
      Idro-oleorepellente di fondo...
      17.57
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Kanlux portalampada applique da parete esterno ip44 doppio attacco gu10 magra el-235
      Kanlux portalampada applique da...
      15.43
    • Stocker srl forbice potatura a doppio taglio stocker ergo light 21 - manico ergonomico
      Stocker srl forbice potatura a...
      36.00
    • Outlook design italia outlook design v972610044 doodo orologio da parete impermeabile, verde
      Outlook design italia outlook...
      21.85
    • Makita duc252z elettrosega per potatura 250 mm li-ion 18 v x2 serie z (solo corpo macchina)
      Makita duc252z elettrosega per...
      199.99
    • Foster forno da incasso 3 funzioni vetro scuro elettra compact 7170 052 - 7170052
      Foster forno da incasso 3 funzioni...
      355.00
    • Corman omron kit nebul comp air c803
      Corman omron kit nebul comp air...
      7.13
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Unyrain rimuovi ruggine remover unyrain 250 ml per superfici e tessuti professionale
      Unyrain rimuovi ruggine remover...
      8.20
    • Apple iphone 8 64gb gold garanzia europa
      Apple iphone 8 64gb gold garanzia...
      659.00
    • Sbam design oobook - lampada libro da tavolo - noce scuro
      Sbam design oobook - lampada libro...
      79.00
    • Rigo serbatoio di ricambio per aerografo mri-as art. ser38ik
      Rigo serbatoio di ricambio per...
      18.86
    • Urmet citofono tradizionale base bianco urmet 1130-50
      Urmet citofono tradizionale base...
      39.11
    • Dc casa bastone per tenda da doccia, aste da 80 cm
      Dc casa bastone per tenda da...
      5.59
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
    • Pompa a pressione garden lt4
      Pompa a pressione garden lt4...
      26.84
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Officine Locati
  • Policarbonato online
  • Immobiliare.it
  • Black & Decker
  • Ceramica Rondine
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
104501
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok