• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Dichiarazione di successione 2020: proroga del termine di presentazione

In caso di decesso di un familiare gli eredi potranno presentare la dichiarazione di successione al Fisco entro il 30 giugno, come stabilito dal DL Cura Italia.
Pubblicato il

DL Cura Italia: slittano i termini per la dichiarazione di successione


Chi dovrà presentare all'Agenzia delle Entrate la dichiarazione di successione ha tempo un anno dalla morte della persona. In particolare, si tratta di un adempimento che spetta, in caso di decesso, agli eredi entro 12 mesi dalla data di apertura della successione.

Siamo tuttavia in un periodo particolare dovuto alla pandemia da Coronavirus.
Qualora la scadenza per poter effettuare la registrazione della dichiarazione di successione sia compresa nel periodo dall'8 marzo fino al 31 maggio ci sarà tempo fino al 30 giugno 2020 per espletare la pratica. Tra le proroghe messe in atto dal Governo a seguito dell'emergenza sanitaria vi è quella relativa alla dichiarazione di successione.

Dichiarazione di successione: slittano i termini per Covid-19
La misura fa parte delle disposizioni contenute nell'articolo 62 del DL Cura Italia, poiché rientra nei casi di sospensione dei termini per gli adempimenti tributari, come chiarito dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Anche se non espressamente menzionata nel decreto, rientra a pieno titolo tra le proroghe delle scadenze fiscali, in quanto la dichiarazione di successione viene effettuata in funzione del pagamento dei tributi.

Aspetto importante è che i soggetti interessati sono liberi di decidere se avvalersi o meno della proroga. La dichiarazione di successione, per chi lo volesse, potrà essere trasmessa entro il 30 giugno senza applicazione di alcuna sanzione e dovrà essere inviata utilizzando una delle modalità rese note dall'Agenzia delle Entrate.

Per evitare il più possibile gli spostamenti dei cittadini in questa fase di emergenza da Covid-19 l'amministrazione finanziaria punta alla semplificazione delle procedure. Sarà dunque consentito l'invio online attraverso i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate.
In caso di impossibilità di trasmissione telematica o di dichiarazione integrativa, si potrà utilizzare la email o la Pec utilizzando l'indirizzo dell'Ufficio competente. Possibile anche effettuare l'inoltro tramite lettera raccomandata o avvalersi di un intermediario abilitato.

Coloro che fruiranno della sospensione dei termini beneficeranno altresì dello slittamento del termine per provvedere al versamento delle imposte.

riproduzione riservata
Dichiarazione di successione: slittano i termini per Covid-19
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paola.pt1978
Salve a tutti. Spero possiate aiutarmi. Mi sono resa conto di non aver comunicato la cessione dei crediti 2021 alla agenzia delle entrate entro il 29 aprile 2022.Credevo, forse...
paola.pt1978 02 Ottobre 2022 ore 17:51 2
Img rombi
Buongiorno,cosa rischio in caso di controllo dell'agenzia delle entrate se scopre che i lavori di ristrutturazione per cui voglio chiedere la detrazione fiscale del 50% sono...
rombi 03 Aprile 2021 ore 16:35 2
Img marcoscap
Ciao, sarebbe interessante aprire una discussione sull'interpretazione delle linee guida AdE o comune della legge.E che interessa a tutti, pure.Prendiamo per esempio la nuova...
marcoscap 31 Luglio 2020 ore 12:53 4
Img 64brunica
Buona sera, l'amministratore ha comunicato che ha variato il nome societario da S.A.S. a S.R.L. come amministratore unico. Quali adempimenti deve operare presso l'Agenzia delle...
64brunica 25 Ottobre 2017 ore 11:29 1
Img maryquant
Buonasera.Vorrei cortesemente sapere se, in caso di inerzia dell'amministratore nel consentire la visione della documentazione fiscale, sia possibile chiedere direttamente...
maryquant 29 Settembre 2015 ore 17:05 2