Dichiarazione di Rispondenza Impianti Tecnologici

NEWS Impianti17 Agosto 2011 ore 18:02
Tutti gli impianti tecnologici di vecchia data o sprovvisti della dichiarazione di conformita' possono essere regolarizzati con la dichiarazione di rispondenza.
impianti

Gli impianti elettrici e del gas sono quello che, per la loro potenziale pericolosita', attrae la maggiore attenzione nelle civili abitazioni; tuttavia anche gli altri impianti tecnologici, presenti in casa, se non realizzati secondo la regola dell'arte ed opportunamente mantenuti, possono rivelarsi pericolosi.

Infatti, la definizione di impianti tecnologici secondo il D.M. 37/08 (ex Legge 46/90) include gli impianti: idrici e sanitari, elettrici, elettronici e radiotelevisivi, per l'utilizzazione e la distribuzione gas, per il trasporto la distribuzione e l'utilizzazione dell'energia elettrica, di condizionamento, di riscaldamento, di automazioni in generale, indipendentemente dal tipo di edificio nel quale si trovano.

Per tutti gli impianti descritti è possibile, in assenza della dichiarazione di conformità, sancirne la sicurezza e l'efficacia con la dichiarazione di rispondenza rilasciata da un tecnico o da un professionista abilitato.


Impianti Antenne


antennetecnicoNel caso degli impianti di antenne, il tecnico o il professionista deve verificare la condizione di auto protezione dell'edificio interessato dall'impianto, ossia la protezione contro le scariche atmosferiche; l'adeguata sezione del palo che regge l'antenna e l'adeguato ancoraggio; l'equipotenzialità dell'impianto e la sua corretta cablatura.

Inoltre, deve essere realizzato uno schema unifilare dell'impianto nel quale sono descritti a mezzo di legenda tutti i principali componenti, l'ubicazione la marca e/o la casa produttrice, la matricola e le principali caratteristiche elettriche e/o elettroniche.


Impianti Antifurto ed Antincendio


Nel caso di impianti antifurto ed antincendio le verifiche e le prove, anitncendiovisive e strumentali, richieste per rilasciare la dichiarazione di rispondenza, sono relative all'idoneità della cablatura dell'impianto e dei sistemi di rilevazione in funzione dell'ambiente nel quale sono installati; la sufficienza del numero di apparati per la copertura, ossia il numero di sensori antincendio necessari in funzione della grandezza dell'area da proteggere, l'idoneità dei dispositivi di segnalazione ottici ed acustici e degli eventuali combinatori telefonici.

Le prove sono relative alla funzionalità e all'efficienza dei componenti descritti, alla funzionalità dell'impianto complessivamente ed alla efficienza e all'autonomia della batteria tampone.
Uno schema unifilare dell'impianto ne completa la descrizione con le caratteristiche dei principali componenti.


Impianti Idrici


Gli impianti idrici, sia negli edifici esistenti che in quelli nuovi, tra gli impianti tecnologici sono quelli più idricofrequentemente sprovvisti della dichiarazione di conformità; per essi la dichiarazione di rispondenza prevede verifiche e prove dell'efficienza dei sistemi di scarico; della tenuta dell'impianto in termini di pressione; dell'efficienza degli impianti degli eventuali apparati di depurazione e di addolcimento delle acque.

Anche nel caso degli impianti idrici, occorre completare la descrizione di rispondenza con uno schema unifilare e le caratteristiche dei principali componenti.

In tutti i casi i tecnici ed i professionisti che redigono dichiarazioni di rispondenza, possono allegare ulteriori descrizioni e documentazioni che ritengono necessarie oltre a quelle previste dalla dichiarazione di rispondenza.

riproduzione riservata
Articolo: Dichiarazione di Rispondenza Impianti Tecnologici
Valutazione: 3.73 / 6 basato su 51 voti.

Dichiarazione di Rispondenza Impianti Tecnologici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Dred
    Dred
    Mercoledì 20 Novembre 2013, alle ore 18:17
    Se può essere utile, io per la dichiarazione di rispondenza mi sono affidato alla PDM Elettronica di Roma, molto gentili e precisi.
    rispondi al commento
  • Stefano
    Stefano
    Mercoledì 2 Ottobre 2013, alle ore 12:42
    Salve, se non si è in possesso di una Dichiarazione di Conformità e l'impianto è stato realizzato dopo l'entrata in vigore del Decreto come ci si deve comportare?
    La DDR se non sbaglio è prevista solo per i vecchi impianti.
    rispondi al commento
  • Daniele
    Daniele
    Mercoledì 10 Luglio 2013, alle ore 23:59
    Buongiorno, ho comprato casa completamente ristrutturata nel 2011, con impianto gas riscaldamento ed elettrico nuovi.
    Mi sono accorto che ho il certificato di conformità dell'impianto idraulico riscaldamento gas mentre non mi era stato rilasciato quello relativo all'impianto elettrico effettuato a norma.
    La ditta dell'elettricista è fallita.
    Come posso regolarizzare la mia posizione formalmente?
    Quale certificato posso chiedere e a chi?
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Daniele
      Giovedì 11 Luglio 2013, alle ore 12:33
      Per Daniele: può chiedere la dichiarazione di rispondenza a un altra ditta o professionista.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Dichiarazione di Rispondenza Impianti Tecnologici che potrebbero interessarti
Norma UNI 11137/12

Norma UNI 11137/12

Normative - La nuova versione della norma UNI 11137 del 2012 è entrata in vigore il 25 Luglio 2012, essa ha sostituito la versione precedente risalente all'anno 2004.
Impianti Termici Moderni

Impianti Termici Moderni

Impianti - Una casa moderna dovrebbe essere caratterizzata anche da moderni impianti, in grado di fornire condizioni di comfort, costi contenuti ed impatto ambientale minimo.
Grandi Impianti Fotovoltaici

Grandi Impianti Fotovoltaici

Impianti rinnovabili - Le guide al Quarto Conto Energia hanno dettagliato tempistiche ed incentivi anche per i grandi impianti fotovoltaici ed il GSE pubblicherà periodicamente le graduatorie.

Controlli impianti termici

Impianti - Con la riaccensione degli impianti termici e delle relative centrali una questione, che spesso ricorre, è quella dei controlli necessari per l'esercizio.

CEI 64-8 V3 Impianti Residenziali

Normative - Da Settembre 2011 e' in vigore la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8: Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua.

Registro Grandi Impianti Fotovoltaici

Impianti - Dal 2011 il Registro dei Grandi Impianti fotovoltaici ne monitora la realizzazione e gestisce l'accesso e la disponibilità degli incentivi fotovoltaici.

Protezioni impianti tecnologici

Fai da te - Durante i lavori gli impianti tecnologici, idrici elettrici e condizionamento devono essere protetti, la loro realizzazione si colloca tra le altre fasi di lavorazioni.

Verifica Pressione Impianto Gas

Normative - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Dichiarazione Rispondenza Gas

Impianti - La dichiarazione di rispondenza permette di regolarizzare la conformità di impianti esistenti di vecchia data adeguandoli ai dettami normativi più aggiornati.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giu0604
Sono proprietario di un appartamento in condominio.Un condomino al piano terreno dello stabile, facendo dei lavori di ristrutturazione, ha scoperto che il tubo del gas, che...
giu0604 02 Marzo 2015 ore 13:55 1
Img 64brunica
Buon giorno,installazione motore esterno del condizionatore su balcone aggettante verandato e ante scorrevoli.Impossibilitato a posizionarlo a terra si è convenuti con...
64brunica 12 Agosto 2015 ore 15:04 3
Img zion
Ciao a tutti,nell'appartamento in costruzione sono arrivato alla fase degli impianti, quindi si avvicina la realizzazione del massetto.Nell'80% della pavimentazione sarà...
zion 21 Novembre 2013 ore 17:09 2
Img maryquant
In merito alla distinzione fra acque nere, grigie e bianche, quali sono gli adempimenti che il condominio deve eseguire?Spero di aver posto bene la domanda, perchè l'...
maryquant 02 Giugno 2015 ore 22:52 2
Img xunmondomigliore
Se un condomino si distacca da un impianto condominiale dovrà continuare a partecipare alle spese di manutenzione dello stesso. L'impianto in questione è un impianto...
xunmondomigliore 30 Dicembre 2016 ore 23:54 4
REGISTRATI COME UTENTE
304.629 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Internorm
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Weber
  • Claber
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.