• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.
Pubblicato il

Detrazione 65% per caldaie a condensazione e pompe di calore


risparmio energeticoCome ormai noto, per lavori di sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con impianti dotati di caldaia a condensazione è possibile beneficiare della detrazione sul risparmio energetico.

Lo stesso può avvenire quando, anziché una caldaia a condensazione, il generatore installato è una pompa di calore.

Si parla in questi casi sempre di sostituzione del vecchio generatore con una caldaia a condensazione o con una pompa di calore.

Non è invece ammessa alla detrazione sul risparmio energetico l'installazione di pompe di calore in aggiunta e indipendenti rispetto ad un impianto di riscaldamento esistente, sia esso con caldaia standard o a condensazione.


Sistemi di riscaldamento integrati


Esistono anche altre tipologie di sistemi per il riscaldamento in grado di portare ad un effettivo risparmio energetico, anche maggiore rispetto all'installazione di una sola caldaia a condensazione o di una sola pompa di calore. In particolare vorrei citare i sistemi integrati (o ibridi), argomento che abbiamo già trattato in un vecchio articolo.

I sistemi integrati per il riscaldamento sono costituiti da più generatori collegati al medesimo impianto e gestiti da una centralina capace di attivarli in modo alternato, ottimizzando al meglio i consumi energetici.

Ci sono ad esempio sistemi integrati costituiti da una caldaia a condensazione e da una pompa di calore, per i quali la centralina sceglie in ogni momento quale dei due generatori è in grado di offrire al sistema il rendimento maggiore.

Viene così messo in funzione il generatore più adatto in quell'istante e si lascia l'altro generatore inattivo.

pompa di caloreIl rendimento di un generatore come una pompa di calore non è infatti sempre il medesimo, ma cambia in funzione della temperatura dell'ambiente esterno.

In linea generale l'efficienza di una pompa di calore è maggiore dell'efficienza di una caldaia quando le temperature esterne non sono troppo basse (più o meno nei mesi di ottobre-novembre e marzo-aprile).

Al contrario, nei mesi più freddi l'efficienza di una caldaia è maggiore rispetto a quella di una pompa di calore. Un sistema integrato cerca quindi di ottimizzare l'efficienza complessiva dell'impianto di riscaldamento, utilizzando ognuno dei due generatori solamente nei momenti in cui risulta più efficiente dell'altro.

Alle temperature esterne più rigide il sistema mette in funzione la caldaia a condensazione, mentre a climi più temperati il sistema fa funzionare la pompa di calore.


Detrazione 65% per impianti con caldaia a condensazione e pompa di calore integrate


I sistemi ibridi sono quindi un concetto innovativo, che in genere fa conseguire un risparmio energetico maggiore rispetto ad un impianto che funziona con una sola caldaia o una sola pompa di calore.

Questi sistemi integrati dotati di caldaia a condensazione e pompa di calore possono allora beneficiare della detrazione sul risparmio energetico prevista per la sostituzione di impianti per la climatizzazione invernale ai sensi del comma 347 della Legge n.296 del 26 dicembre 2006 e successive modifiche?

Fino a qualche giorno fa l'argomento non era affatto chiaro, poiché la normativa e le precisazioni dell'Agenzia delle Entrate e dell'Enea parlavano di impianti con sola caldaia a condensazione o sola pompa di calore.

regolazione riscaldamentoIn questi giorni è però comparsa sul sito dell'Enea una faq molto interessante e definitiva sull'argomento.

Ve la riporto di seguito: Sul mercato sono ormai disponibili sistemi innovativi per la climatizzazione invernale degli immobili, costituiti di un'unità esterna e di un'unità interna che in un unico contenitore prevede sia la caldaia a condensazione che una pompa di calore di piccola potenza.

I produttori di questi sistemi dichiarano che gli stessi sono agevolabili al 55-65% facendo riferimento al comma 347 della legge finanziaria, ma prima di procedere all'acquisto, vorrei essere sicuro che installandoli, potrò usufruire di questi incentivi
.

La risposta degli esperti Enea è stata: In linea generale, considerate le finalità della misura, volta a favorire gli interventi energeticamente sempre più efficienti, lo sviluppo tecnologico intercorso negli ultimi anni (nel 2007 questi apparecchi di fatto non esistevano), e il requisito posto alla base dell'incentivo (rendimento della caldaia), si ritiene che l'intervento oggetto del quesito sia compatibile con il sistema di detrazione fiscale per l'efficienza energetica.

Quindi, nello specifico, si ritiene che ai fini dell'agevolazione ai sensi del comma 347, fermo restando il rispetto dei requisiti tecnici essenziali per la caldaia a condensazione (di cui al comma 1 dell'Art.9 del decreto edifici), la pompa di calore, nella configurazione connessa e integrata alla caldaia, rientri tra le apparecchiature elettriche ed elettroniche agevolabili ai sensi dell'Art.3 del Decreto edifici
.


Calcolo Climatizzatore


Quindi finalmente un sì definitivo alla possibilità di beneficiare della detrazione fiscale sul risparmio energetico per la sostituzione di impianti di riscaldamento esistenti con impianti integrati dotati di caldaia a condensazione e pompa di calore.

riproduzione riservata
Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati
Valutazione: 5.20 / 6 basato su 15 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Francesca4
    Francesca4
    Giovedì 6 Settembre 2018, alle ore 10:27
    Ho acquistato ( inclusa installazione) una pompa di calore e ho pagato con bonifico speciale con fattura a dicembre del 2017.
    Solo che i veri lavori di installazione sono stati eseguiti nel 2018.
    Quando dovevo fare la dichiarazione ENEA quest'anno o la devo fare nel 2019?
    rispondi al commento
  • Piccolofofo
    Piccolofofo
    Sabato 19 Aprile 2014, alle ore 14:25
    Salve. in una casa di campagna ove presente una caldaia a gpl se viene sostituita da un termocamino per riscaldamento a radiatori e fancoil utilizzando lo stesso impianto di riscaldamento, si puo' beneficiare dello sgravio sull'acquisot del termocamino??
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Piccolofofo
      Domenica 4 Maggio 2014, alle ore 15:23
      Consiglio la lettura dell'articolo pubblicato sul nostro portale "caldaia a biomasse e detrazione 65%". Se non rientra nei requisiti, consiglio in alternativa la detrazione slle ristrutturazioni edilizie (50%).
      rispondi al commento
      • Piccolofofo
        Piccolofofo Sara.m.
        Lunedì 5 Maggio 2014, alle ore 22:06
        Salve ho letto l'articolo ed ho un po' di confusione. A questo punto poiche' ho realizzato l'impianto di riscaldamento in quanto inesistente come devo muovermi per ottenere la detrazione del 65% sia sugli infissi che sul termocamino visto che l,enea prevede l,esistenza di impianto funzionante? Devo produrre diverse certificazioni o asseverazioni energetici in date diverse o far rientrare il tutto nella ristutturazione?
        rispondi al commento
        • Sara.m.
          Sara.m. Piccolofofo
          Giovedì 8 Maggio 2014, alle ore 13:41
          Scusi ma non era presente una caldaia gpl?
          rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.779 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giovanni66abc
Salve, ho un quesito:sto valutando la sostituzione della caldaia ed ho chiesto dei preventivi con soluzioni sia per il 50% che per il 65%. Per il 65% vanno previste le valvole...
giovanni66abc 26 Giugno 2023 ore 11:29 1
Img tundrablu
Ho una caldaia a condensazione per riscaldamento e acqua calda sanitaria, poichè ho installato un impianto fotovoltaico da 6 kW, per un miglior risparmio energetico, avrei...
tundrablu 31 Maggio 2023 ore 18:23 2
Img salvia61
Buongiorno,ho installato senza ristrutturazione un condizionatore a pompa di calore superiore a 12 kw, essendo una nuova installazione ho capito che rientra nella manutenzione...
salvia61 30 Novembre 2022 ore 19:20 2
Img birbone
Salve vorrei installare un climatizzatore con pompa di calore per risparmio energetico. Allo stesso tempo ho necessità di cambiare la cameretta a mia figlia. Ho letto che...
birbone 07 Agosto 2022 ore 19:21 4
Img pikaciu2000
Buongiorno a tutti, scrivo prima di acquistare per un consiglio tecnico.Ho una casa di 100 mq con una vecchia caldaia murale calda Riello 24kw.Ho ristrutturato e ho attaccato i...
pikaciu2000 11 Gennaio 2022 ore 10:22 1