Degrado da piante infestanti

NEWS DI Ristrutturazione08 Giugno 2012 ore 20:18
Il fenomeno delle piante infestanti provoca il degrado delle strutture murarie, sia se sono costituite in conci di pietra o in elementi lapidei scolpite a vista.

evidente stato di degrado di vecchi edifici da piante infestantiIl degrado dei vecchi fabbricati non è una conseguenza di fenomeni tradizionali come la vetustà, l'incuria o l'inquinamento atmosferico, ma anche di fattori di origine naturale e legati al mondo vegetale.

Ciascuno avrà notato, all'interno dei centri storici e sulla facciata di alcuni vecchi edifici, la presenza di un'anomala patina verde, diffusa su parte della superficie esterna, o di piante molto floride che fuoriescono dai punti di connessione degli elementi lapidei.

Anche se queste condizioni fanno emergere dei tratti naturalistici, e paradossalmente anche delle decorazioni vegetali, non si deve trascurare in modo assoluto il conseguente danno che questo fenomeno provoca al nostro patrimonio edilizio.

piante infestanti di tipo arboreoIn un articolo di qualche mese fa, questo tema è stato ampiamente descritto, per i casi dei muri in pietra, evidenziando sia le cause sia gli eventuali rimedi.

Considerata l'entità di quest'argomento, si espongono in seguito altre problematiche, riscontrate in alcuni edifici di un centro storico, e che sono una diretta conseguenza di questo fenomeno.

Muschi sulle facciate


I muschi sono organismi vegetali primitivi facilmente individuabili per via della patina verde che ricopre la superficie della pietra.

muschio su parte basamentale di un vecchio edificioLo sviluppo di queste piante è conseguente al deposito, sulla superficie lapidea, di un piccolo strato di Humus, formato da particellato atmosferico o altro materiale di origine organica.

I vegetali, grazie a questo sub-strato fertile, si riproducono mediante la formazione di gemme e spore, per poi propagarsi su quella parte esterna dove sono evidenti le migliori condizioni di vita.

Questi organismi, infatti, hanno necessità di ambienti molto umidi e compaiono solo in zone, dove non batte il sole, come le zone esposte a nord o in vicoli stretti dove difficilmente penetra la luce.

muschio esteso su zoccolo in pietra di un edificioAnche se sostanzialmente l'assenza di vere e proprie radici non permettono al muschio di penetrare in profondità nella pietra, e quindi di provocare dei danni, può tuttavia causare il ristagno di acqua (proveniente da piogge) e conseguentemente favorire fenomeni di alterazione superficiale del materiale.

Questo fenomeno è causato dall'aumento del volume delle particelle di acqua presenti all'interno dei pori (a seguito di gelate), che provoca una pressione di tipo meccanico con conseguente distacco dei frammenti in pietra.

Allo stesso modo si deve anche evidenziare la comparsa di muschio sulle zone basamentali dei vecchi edifici e in presenza di umidità dovuta a risalita capillare di acqua dal terreno.

Piante infestanti su cornicioni, lesene e all'interno di ruderi


pianta infestante in una mensola in pietra di un ballatoioeUn altro tipo di degrado, più evidente, è quello conseguente alle piante superiori composte di foglie e steli, riscontrabili ad esempio all'interno delle aree archeologiche e sui vecchi ruderi di fabbricati, lasciati in completo stato di abbandono.

Nei centri storici, anche se in misura inferiore, questo fenomeno è visibile sopra i cornicioni, in prossimità della zona alta dei cantonali, sotto le balaustre e su parti lapidee scolpite a vista.
Per i climi temperati, come in Italia, le specie vegetali maggiormente sviluppate sono di tipo erbaceo o cespuglioso, come ad esempio per la Parietaria officinalis, Hedera, ecc., fino a casi più eclatanti, ma meno diffusi, delle specie arboree tipo: Ficus carica, ecc..

Queste piante (di tipo erbaceo o arboreo), si sviluppano di solito nei giunti di connessione dei conci, dove la malta è del tutto scomparsa, o nelle crepe della superficie muraria formatisi per incuria o per danni dovuti dal tempo.

fenomeno di una pianta infestante su ballatoio costituito da elementi in pietra scolpiti a vistaAll'interno di queste cavità, si creano le condizioni ottimali, dove i semi, trasportati dal vento, possono germinare anche per la presenza di un sub-strato formatisi con gli stessi modi, pocanzi citate.

È evidente che, l'accrescimento di queste radici, produce un'azione meccanica sulla pietra, causando un aumento della dimensione dell'incavo con infiltrazione di acqua meteorica e il dilavamento interno della struttura muraria.

In alcuni casi, dove sono maggiormente evidenti l'incuria e l'assenza di adeguati interventi manutentivi, l'apparato radicale può raggiungere fino in profondità l'involucro esterno del fabbricato causando fenomeni di distacco d'intonaci o d'interi setti murari.

Rimedi contro questi degradi


pianta infestante di tipo arboreo su cantonale in pietraL'eliminazione di questi apparati radicali, può avvenire irrorando le piante con prodotti specifici (biocidi) che, assorbiti dall'apparato fogliare o radicale, attraversano il sistema linfatico bloccando, di fatto, il processo di fotosintesi.

Contro gli organismi vegetali infestanti (Muschi) si può procedere anche con un'azione preventiva, trattando le aree a rischio con materiale idoneo, al fine di eliminare un'eventuale germinazione.

Di tipo meccanico invece è l'azione contro le piante (tipo Arboreo), che prevede l'estirpazione manuale del fusto e delle radici dal corpo edilizio.

Anche in questo caso vale il trattamento delle superfici con prodotti specifici, per eliminare qualsiasi presenza di semi o germogli, per poi procedere alla chiusura della cavità secondo le tradizionali procedure di restauro conservativo.

riproduzione riservata
Articolo: Degrado da piante infestanti
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 9 voti.

Degrado da piante infestanti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Degrado da piante infestanti che potrebbero interessarti
Degrado dei prospetti

Degrado dei prospetti

Ristrutturazione - Il processo di deterioramento delle facciate degli edifici, incide principalmente sull'estetica dell'immobile ed obbliga ad immediati interventi manutentivi.
Piante infestanti sui muri in pietra

Piante infestanti sui muri in pietra

Sistemazione esterna - Tipologie di degrado causato dalla diffusione della vegetazione sui muri in pietra, valutazione dell'eventulae danno e trattamenti efficaci per risolvere il problema.
Degrado tecnologico delle facciate

Degrado tecnologico delle facciate

Ristrutturazione - Processi di deterioramento dei rivestimenti di facciata, connessi all'incompatibilità di materiali nuovi e originari e all'inserimento di superfetazioni esterne.

Possibili cause di degrado delle superfici di architettura

Restauro edile - Riconoscere e rimuovere le cause di degrado delle superfici dell'architettura è fondamentale per garantire l'efficacia di ogni intervento di protezione e restauro.

Cause di degrado nei muri a secco

Ristrutturazione - Spesso si assiste al crollo di muri perimetrali o di terrazzamenti fatti da rocce sciolte, molteplici le cause, ecco alcuni esempi e alcune valide indicazioni.

Degrado su strutture in calcestruzzo armato

Restauro edile - Anche il calcestruzzo armato, considerato indistruttibile, è soggetto a fenomeni di degrado.

Erosione di strutture da vento e sabbia

Ristrutturazione - Uno dei degradi che maggiormente si evidenziano sulle parti esterne dei fabbricati costruiti lungo i litorali marini, dipende dalla azione corrosiva di vento e sabbia.

Degrado e manutenzione dei parapetti e delle ringhiere

Pulizia e manutenzione - I parapetti e le ringhiere costituiscono l'elemento di protezione contro la caduta dall'alto in balconi, terrazze e altri spazi aggettanti di un edificio.

Degrado e risanamento del tufo

Restauro edile - Il tufo, roccia piuttosto resistente, leggera e lavorabile, è stato da sempre il materiale preferito nelle costruzioni edilizie in genere, a partire dal VII secolo a.C.
REGISTRATI COME UTENTE
295.653 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tenda a capottina
    Tenda a capottina...
    352.00
  • Green plus valagro kg227
    Green plus valagro kg227...
    47.32
  • Acimax valagro ml 500
    Acimax valagro ml 500...
    9.88
  • Multiplanter attrezzo piantatore per bulbi e piante
    Multiplanter attrezzo piantatore...
    33.67
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.